View Single Post
Old 15-01-21, 09:09   #7
iw7dmh
Senior Member
 
iw7dmh's Avatar
 
Join Date: Dec 2007
Location: Lecce
Posts: 376
Re: QARTest - Richiamare nominativi dalla finestra DX Spot

Quote:
Originally Posted by ik3qar View Post
Ciao Enzo,
la cosa non mi è chiara: supponiamo che nella finestra DX Spot tu abbia una lista con 50 spot (l'esempio vale comunque già dai 2 spot in su), e supponi di avere una combinazione di tasti al posto del doppio click, quale dei 50 spot dovrebbe essere catturato nella casella del log?

73 Paolo QAR
Ciao Paolo,

a me personalmente basterebbe l'ultimo della lista, che è anche il più recente, ma suggerirei il seguente approccio (che non è una mia invenzione): con la combinazione di tasti CTRL + UP/DOWN si potrebbe passare dallo spot corrente a quello successivo/precedente. Non è importante evidenziare nella cluster list lo spot corrente, perchè ogni volta che si preme la combinazione di tasti CTRL + UP/DOWN la casellina del Nuovo QSO dovrebbe essere popolata con un call prelevato dalla lista. (Se abbiamo deciso di fare punti poco importa dove si trovi lo spot, l'importante è avere qualcuno da collegare nel minor tempo possibile).
Il puntatore dello spot corrente, la prima volta, dovrebbe essere inizializzato con il call predente o successivo rispetto alla frequenza della radio, poi il resto si farebbe normalmente. Con tale approccio, tra l'altro, pur essendo in modalità S&P, le mani non abbandonerebbero mai la tastiera.

La mia esperienza deriva dall'utilizzo (già da qualche anno) del software russo 5MContest nel quale esistono delle finestrelle chiamate "Cluster List" che coincidono esattamente alla finestra DX-Spot di QARTest.
Lo stesso approccio può essere usato prelevando i call dal BandMap, ma io trovo il Band Map scomodo per il fatto di addensare i call su un'unica frequenza. Di fatto l'operatore è costretto ad interrompere le normali operazioni di S&P per intervenire sullo zoom.

Nel video riportato di seguito, si vede molto bene l'approccio che ho descritto all'inizio. Basta concentrarsi sulle mani, sulla finestrella sinistra dell'sdr per vedere la velocità del QSY e sulla finestrella del nuovo QSO in alto a sinistra.
Se non ho contato male nei primi 60 secondi, UR5LAm, che è alla fine di un contest, fa 16 QSY e tre chiamate con due inserimenti a log.
Ovviamente non è necessario avere un sdr come quello del video perchè lo stesso approccio può essere usato con qualsiasi RTX tradizionale.

Grazie e 73'
Enzo, iw7dmh

iw7dmh non  è collegato   Reply With Quote