hamradioweb.org

 


Vai indietro   hamradioweb.org > Discussioni / Areas of discussion > Antenne

Avvisi

Antenne Area di discussione su tutto ciò che riguarda le antenne: dalla autocostruzione, alla teoria di funzionamento, ai vari softwares di modellazione etc. Qui trovate anche i tutorials realizzati in flash in lingua italiana sul noto software di modellazione antenne.

Rispondi
 
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Vecchio 27-07-18, 14:12   #1
i4zsq
Senior Member
 
L'avatar di i4zsq
 
Registrato dal: Oct 2008
ubicazione: Bologna per lo più... ogni tanto portatile SP8-Polonia .
Messaggi: 4,960
Red face Windom Vs End fed

Ovvero : storia di un tentativo andato male.

Tutto ebbe inizio nel marzo 2005, quando dopo l' ennesimo cambio di casa mi tornò la voglia di avere una antenna per giocare ancora con la radio. Era un venerdì sera, il WW-WPX fonia sarebbe iniziato dopo poche ore, appena tornato dal lavoro prima di cena decisi di buttare un filo random dal balcone di casa ( al terzo piano di uno stabile di sette ) fino ad un albero del giardino condominiale, un po' nascosto agli occhi dei vicini. Fu una cosa di mezz'oretta complice la penombra della sera... Visto che avevo per le mani un accordatore automatico da esterni ( un SGC239 ) lo piazzai alla meglio nell'angolo del balcone e... via. Finalmente potevo di nuovo prendere parte ad un contest ! Casualmente il mio filo misurava circa 40-43 metri e bene o male qualche buon risultato riuscì a darmelo. Naturalmente si trattava di una cosa provvisoria... e fu così che dieci anni dopo il filo era ancora lì. Al posto dell'accordatore automatico ora c'era una scatola in plastica con dentro un po' di bobine, vari relais e un paio di variabili, per via che l'accordatore automatico non voleva più dei fatidici 100 Watt e nel bene o nel male quel povero filaccio buttato su così in fretta era riuscito a regalarmi molti più contatti con stazioni DX di quanti avrei mai potuto immaginare. Un tentativo fatto nel 2006 per mettere su tetto dello stabile un dipolo per le BB andò decisamente male: il noise raccattato era troppo alto e non ci fu competizione. Nel 2016 al ritorno dalle ferie estive, mi ritrovai senza la mia benemerita filare. Forse il vento, forse la vecchiaia, fatto sta che il mio filo si era rotto e non potevo più recuperarlo. Perso per perso, decisi di rimettere su la 'mia' antenna, ma per migliorare un po' le prestazioni optai per farmi una windom di pari lunghezza, ma non più tesa fra il balcone al terzo piano e l'albero, meglio se dalla cima dello stabile e l'albero, una sorta di slooper-windom con la parte alta a 24 mt e la parte bassa a 10 mt da terra. Così ( pensavo..) avrebbe avuto anche una sia pur leggera componente verticale che per il DX non sarebbe stata male. L'illusione durò meno di una settimana... In pratica, la rumorosità era aumentata di parecchi punti e si sa che se non è possibile ascoltare bene una stazione poi a che serve avere una antenna 'probabilmente' più performante...?? Dopo un mese di inutili tentativi, la windom 'raccatta-interferenze' cedette il posto alla vecchia filare random, troppo 'tutta-orizzontale' per essere una antenna per DX, ma molto più capace di non farsi influenzare pesantemente dal noise ambientale, certamente generato dallo stabile. Per i dubbiosi, per chi pensa che una filare tutta orizzontale a 10 mt da terra posta in città serve solo a scaldare i lombrichi e le pantegane, posso sempre fornire un po' di QSL a testimonianza di quanto appena detto, ma preferirei farlo in via privata, così nessuno mi potrà accusare di essere un esibizionista... 73'
Icone allegate
Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   windom Vs Efed ant sil.jpg‎
Visite: 65
Dimensione:   143.5 KB
ID: 18277  
__________________
I4ZSQ Silvano
i4zsq non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 27-07-18, 17:26   #2
IK1YFE
Member
 
Registrato dal: Jun 2014
Messaggi: 28
Re: Windom Vs End fed

C'è un amico nonchè collega OM, IW1BND Fabio che di End fed ne ha costruite diverse, 40 metri oppure 80 metri di lunghezza va molto bene in 160metri.
Senza accordatore, solo balun 4/1 6/1 8/1.
E senza lato corto come windom, un filo solo 40 metri oppure 80 metri, e cosi via.
Ti assicuro che lavorano molto bene.
Ho avuto in aria una Carolina Windom fino a qualche tempo fa, andava abastanza bene, soprattutto in 40M.
Ma la Carolina Windom ha L'isolatore di linea che aiuta a ridurre il rientro di RF.

Ultima modifica di IK1YFE; 27-07-18 a 17:46 Motivo: Aggiunta e correzione.Hi
IK1YFE non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 27-07-18, 19:39   #3
SP/I4ZSQ
Senior Member
 
L'avatar di SP/I4ZSQ
 
Registrato dal: Aug 2016
Messaggi: 409
Smile Re: Windom Vs End fed

Questa è stata la mia seconda end fed, la prima ( venti anni prima..) era lunga 90 mt e fintanto che è durata andava mica male.. Per la mia esperienza, preferisco usare accordatori e non balun e toroidi. Dopo averne 'strinati' un paio ho capito che sono delle trappole ( per la RF ) e anche se non si 'strinano' per via della poca potenza usata, introducono troppe possibilità di perdite incontrollate. Un accordatore esterno è più complesso da realizzare ma alla fine ripaga sempre il lavoro in più. La mia descrizione del tentativo di mettere una antenna che sulla carta poteva essere migliore ( non fosse altro che per la diversa altezza ) vuole essere più che altro un incentivo a non mollare mai, specialmente per chi come me abitando in città non ha il posto per installare una 'vera' antenna per le BB. Ogni volta che ho cambiato abitazione mi sono trovato di fronte a nuovi problemi da affrontare e ogni volta ho riscontrato che le soluzioni non erano sempre ripetibili. Soluzioni diverse per posti diversi, non solo per problemi di ordine fisico ( spazi diversi ) , ma anche per fronteggiare problemi di noise diverso ( le fonti del noise oramai sono quasi infinite...). Nella mia filare uso un paio di fili sui 9-10 metri come contrappesi. Per i rientri di RF, la mia soluzione è quella più classica, choker toroidali sui cavi come piovesse... 73'
SP/I4ZSQ non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 28-07-18, 13:21   #4
IK1YFE
Member
 
Registrato dal: Jun 2014
Messaggi: 28
Re: Windom Vs End fed

OK. Certo Sil, capisco bene il problema, pur abitando in casa di mia proprietà e con cortile, non godo di spazi illimitati come chi ha giardino, oppure addirittura bosco vicino casa. e quindi devo giocarmela alla meglio con le misure e lo spazio.
Infatti la mia unica possibilità di essere un po competitivo sulle bande basse in futuro, e una buona antenna verticale, oppure una End fed.
Se sarà End fed valutero bene se usare accordatore esterno, oppure un bel toroide rosso magari T300.
Comunque qualcosa che porti la potenza legale.
73.

PS. Comunque per chi abita in un palazzo hai piani alti, e può tirare un filo oltre giardino, o altro caseggiato. La End fed e senz'altro la soluzione migliore.
IK1YFE non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 29-07-18, 20:06   #5
i4mfa
Senior Member
 
L'avatar di i4mfa
 
Registrato dal: Feb 2017
Messaggi: 279
Re: Windom Vs End fed

Click the image to open in full size.
Tanto per apprendere, sulla antenna disotto dove attacchi i due capi del coassiale? E' pur vero che una antenna da auto... ecc. ecc.
__________________
Marco, i4mfa w4mfa
https://www.qrz.com/db/I4MFA/
i4mfa non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 30-07-18, 07:15   #6
SP/I4ZSQ
Senior Member
 
L'avatar di SP/I4ZSQ
 
Registrato dal: Aug 2016
Messaggi: 409
Re: Windom Vs End fed

Quote:
Originariamente inviata da i4mfa Visualizza il messaggio
Click the image to open in full size.
Tanto per apprendere, sulla antenna disotto dove attacchi i due capi del coassiale? E' pur vero che una antenna da auto... ecc. ecc.
Se giuri che non mi stai prendendo in giro ti rispondo.....
SP/I4ZSQ non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 30-07-18, 11:44   #7
iz7cdb
Senior Member
 
L'avatar di iz7cdb
 
Registrato dal: Oct 2007
ubicazione: Monopoli (BA)
Messaggi: 293
Re: Windom Vs End fed

Ma con la windom, a parte il noise di fondo più elevato, i segnali erano più alti o il noise copriva proprio tutto?
__________________
73 de Carlo iz7cdb
iz7cdb non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 30-07-18, 12:46   #8
SP/I4ZSQ
Senior Member
 
L'avatar di SP/I4ZSQ
 
Registrato dal: Aug 2016
Messaggi: 409
Re: Windom Vs End fed

Quote:
Originariamente inviata da iz7cdb Visualizza il messaggio
Ma con la windom, a parte il noise di fondo più elevato, i segnali erano più alti o il noise copriva proprio tutto?
Il noise era decisamente più alto, al punto che la vecchia filare orizzontale sembrava più una beverage che un filaccio buttato lì a caso ( hem )... Posso solo spiegarmelo con il rumore irradiato dallo stabile che la diversa posizione della windom raccattava alla grande ( diciamo pressapoco la impressione che riportai anni prima quando provai a mettere un dipolo per gli 80 sul tetto/terrazza dello stabile ). Non credo che la diversa conformazione fra la end fed e la windom faccia la differenza, solo la dislocazione. 73'
PS- non avendo anche la end fed installata per fare un test anche in TX non posso dire se la efficenza fosse migliorata..

Ultima modifica di SP/I4ZSQ; 30-07-18 a 12:48
SP/I4ZSQ non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 30-07-18, 18:11   #9
i4mfa
Senior Member
 
L'avatar di i4mfa
 
Registrato dal: Feb 2017
Messaggi: 279
Re: Windom Vs End fed

Quote:
Originariamente inviata da SP/I4ZSQ Visualizza il messaggio
Se giuri che non mi stai prendendo in giro ti rispondo.....
Ognuno ha le sue fisse, io ho le mie: una antenna deve essere risonante (filtro = riduzione rumore, per poco che...) ed avere due punti di attacco per i due capi del coassiale.

Ripeto: fissa. Quindi SI, giuro!
(E' mai possibile che uno che ne sa a pacchi non possa avere una qualche ignoranza in modo analogo a tutti gli SV9 di sto mondo?)
__________________
Marco, i4mfa w4mfa
https://www.qrz.com/db/I4MFA/
i4mfa non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 30-07-18, 18:41   #10
SP/I4ZSQ
Senior Member
 
L'avatar di SP/I4ZSQ
 
Registrato dal: Aug 2016
Messaggi: 409
Smile Re: Windom Vs End fed

Quote:
Originariamente inviata da i4mfa Visualizza il messaggio
Ognuno ha le sue fisse, io ho le mie: una antenna deve essere risonante (filtro = riduzione rumore, per poco che...) ed avere due punti di attacco per i due capi del coassiale.

Ripeto: fissa. Quindi SI, giuro!
(E' mai possibile che uno che ne sa a pacchi non possa avere una qualche ignoranza in modo analogo a tutti gli SV9 di sto mondo?)
Va bene, l'hai voluto tu... Quello sotto lo schemino di massima per 80 e 40 mt. Il variabile è motorizzato per coprire perfettamente gli 80 CW e SSB e il 'contrappeso' è costituito da un paio di fili tesi sul mio terrazzo di una decina di metri circa. In uno la XYL ci stende anche i panni quando c'è il sole...
Icone allegate
Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   end fed transmatch.jpg‎
Visite: 45
Dimensione:   69.4 KB
ID: 18280  
SP/I4ZSQ non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 30-07-18, 19:06   #11
i4mfa
Senior Member
 
L'avatar di i4mfa
 
Registrato dal: Feb 2017
Messaggi: 279
Re: Windom Vs End fed

Ohhh, ci siamo!
Quindi tu dici che appicicando ad un coax
da un lato 43m dall'altro 10m
di filo il campo che accaparri e' maggiore rispetto ad
attaccare 26m da un lato e 13m dall'altro.
Ti credo! Anche senza provare a modellarlo.
__________________
Marco, i4mfa w4mfa
https://www.qrz.com/db/I4MFA/
i4mfa non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 30-07-18, 22:50   #12
SP/I4ZSQ
Senior Member
 
L'avatar di SP/I4ZSQ
 
Registrato dal: Aug 2016
Messaggi: 409
Re: Windom Vs End fed

Quote:
Originariamente inviata da i4mfa Visualizza il messaggio
Ohhh, ci siamo!
Quindi tu dici che appicicando ad un coax
da un lato 43m dall'altro 10m
di filo il campo che accaparri e' maggiore rispetto ad
attaccare 26m da un lato e 13m dall'altro.
Ti credo! Anche senza provare a modellarlo.
Questo in teoria è corretto, ma dovremmo tenere anche conto della altezza a cui si trovavano le due 'antenne', una orizzontalissima a 10-11 mt dal suolo e l'altra in postura 'sloper' con la parte più alta a 24mt da terra per terminare ai 10-11 mt sull'albero. Almeno teoricamente la componente verticale avrebbe dovuto apportare un discreto miglioramento nei confronti della end fed che a detta di tutti in quella configurazione era buona più per scaldare i lombrichi che per DXare... Purtroppo il confronto non è stato proprio possibile, in quanto il rumore raccattato dalla windom era troppo alto e alla fine la mia scelta è stata quella di tornare alla vecchia soluzione end-fed senza tentare neppure di dotarla di una parte verticale come descritto ampiamente nei 'sacri testi'. Lungi da me l'intenzione di sostenere la mia scelta come la più vantaggiosa, è stata solo dettata dalla scoperta del noise indotto certamente dallo stabile. In altre dislocazioni probabilmente le scelte sarebbero state altre. In definitiva, le teorie sulla resa delle antenne funziona sicuramente in condizioni di esercizio ottimali, cosa che non sempre è possibile per chi abita in città. 73'
SP/I4ZSQ non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 31-07-18, 08:15   #13
i4mfa
Senior Member
 
L'avatar di i4mfa
 
Registrato dal: Feb 2017
Messaggi: 279
Re: Windom Vs End fed

Quote:
Originariamente inviata da SP/I4ZSQ Visualizza il messaggio
.. In definitiva, le teorie sulla resa delle antenne funziona sicuramente in condizioni di esercizio ottimali, cosa che non sempre è possibile per chi abita in città...
Concordo. In situazioni cittadine con noise sono altri fattori (p.es. nel tuo caso se la cabina ascensore si trovasse sul tetto la componente verticale...) che intervengono e la leggenda metropolitana del filo piu' lungo diventa talvolta... realta'.
Inoltre io adoro la Voyager (GAP) e non me la sono mai fatta in quanto il traliccio, in tutti i modelli, la influenzava ed ho tolto il dipolo slooper 40/80 in quanto la Quad lo odiava. Le comparazioni van fatte in campo aperto, altrimenti ci si adatta alle soluzioni by design.
__________________
Marco, i4mfa w4mfa
https://www.qrz.com/db/I4MFA/
i4mfa non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 31-07-18, 13:25   #14
SP/I4ZSQ
Senior Member
 
L'avatar di SP/I4ZSQ
 
Registrato dal: Aug 2016
Messaggi: 409
Smile Re: Windom Vs End fed

Ho anche notato che la resa sui 40 e 30 metri rispetto alla verticale 8 bande ( no traps ) che ho sul tetto è quasi sempre inferiore di uno o anche due punti S ( diciamo di 4-8 dB ) quando si tratta di stazioni lontane ( normale direi...) ma che il noise è leggermente più basso ancora, il che in certe condizioni limite non guasta. Sulle altre bande non c'è competizione, nonostante le teorie che danno la verticale come una pessima antenna per il noise in città, nonostante che la antenna sia proprio sulla torretta dell'ascensore, nonostante tutto quello che si legge sui sacri testi, la GP si comporta come meglio non potrei sperare, al punto da farmi desistere dal legittimo desiderio di avere una antenna 'vera' e quindi uscire dallo sparuto gruppo dei DOTA ( Disantennati On The Air ). Valle a capire le antenne, valli a capire gli OM....
Icone allegate
Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   verticale 8 bande 2018.jpg‎
Visite: 32
Dimensione:   95.0 KB
ID: 18283  
SP/I4ZSQ non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 01-08-18, 16:54   #15
i3mu
Member
 
L'avatar di i3mu
 
Registrato dal: Jan 2008
ubicazione: Carrè (Vicenza)
Messaggi: 42
Re: Windom Vs End fed

non ho una buona opinione della Windom

Chiaro, tenta di essere una antenna multibanda, trasmette sulla sua
fondamentale e sulle armoniche pari, es. 40, 20,10 ma lo scotto da pagare
(secondo la mia esperienza) è un rumore elevato rispetto all'equivalente
dipolo.

tantissimi anni fa acquistai una FD4 della Ftitzel, che ancora ho.
non è adeguata per la banda CW se non si aggiunge un condensatore
da 100 pf, come consigliato da PA0FRI. Personalmente avevo l'IC-781 e
quando ho provato a trasmettere in banda CW ho preso una bella scossa
alle orecchie indossando la cuffia per un potente rientro di RF.

Qualche anno fa ho provato la versione FD3 fatta in casa. La sua impedenza
dipende dall'altezza, se posizionata il alto ci vuole un trasformatore 1:6
ma se si trova alta meno di 10m, un miglior adattamento si ha con 1:4.

Montata e smontata. Pur avendo anche un accordatore bilanciato non ho
provato una calata con la piattina.

Risultati decorosi ( sempre a livello di emergenza ) li ho ottenuti con
LW+Accordatore automatico con adeguati contrappesi.

Questa è la mia opinione.
i3mu non  è collegato   Rispondi quotando
Rispondi

Segnalibri

Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato

Salto del forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 00:21.


Powered by vBulletin versione 3.8.6
Copyright ©: 2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana Team: vBulletin-italia.it