hamradioweb.org

 


Vai indietro   hamradioweb.org > Discussioni / Areas of discussion > Generale

Avvisi

Generale Argomenti di carattere generale di interesse per i radioamatori.

Rispondi
 
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Vecchio 09-08-18, 20:10   #1
IK2RZP
Senior Member
 
Registrato dal: Dec 2007
Messaggi: 161
Marconi in Irlanda

Buongiorno amici,
nel mio girovagare una settimana in Irlanda oggi sono capitato a Mizen Head, la punta estrema sud occidentale da dove poi si viaggiava verso l’America con i piroscafi. Bene, ci sono due tralicci con ancora un’antenna attaccata. Nel museo del posto, oltre a tutte le testimonianze sull’attività in favore della sicurezza delle navi di passaggio, ci sono un sacco di apparati vintage rtx hf usati per comunicare con le navi ma soprattutto si dà molta enfasi alla presenza di Marconi per fare i primi tentativi di far arrivare il famoso segnale oltre Atlantico. Mi scuso in anticipo per la mia ignoranza in materia, ma qualcuno può darmi notizie in merito? Non mi sembra di ricordare questo nome come stazione base da cui partì il segnale, ma quello di Poldhu in Cornovaglia.
Da ultimo, per uno come me che ancora sente qualche brivido quando parte l’inno di Mameli, vedere in terra straniera l’apprezzamento dato al genio di un connazionale che ha cambiato il mondo, mi ha dato un enorme piacere.
73 a tutti e vado a scolarmi una Guinness alla faccia vostra
Gino
IK2RZP è  collegato   Rispondi quotando
Vecchio 09-08-18, 20:57   #2
in3fhe
Moderator
 
L'avatar di in3fhe
 
Registrato dal: Aug 2007
ubicazione: jn56np
Messaggi: 888
Re: Marconi in Irlanda

Ho fatto un ricerca con google ed ho trovato questo , riguardo alla presenza di Marconi a Mizen Head :

It was in this context that Sgr. Guglielmo Marconi came to the Mizen peninsula to try to get his first radio message across the Atlantic. He had arrived in England in 1896 and filed the world�s first patent application for a system of telegraphy using Hertzian waves. The British patent was granted on June 2nd. In 1897 he established contact across the Bristol Channel and the Solent (from the Isle of Wight to Bournemouth) He formed The Wireless Telegraph and Signal Company.

In pratica ha testato un collegamento più vicino rispetto a quello da Poldhou ( abbi pietà del mio inglese )
__________________
Helga
in3fhe è  collegato   Rispondi quotando
Vecchio 09-08-18, 21:36   #3
IZ5CML
Moderator
 
L'avatar di IZ5CML
 
Registrato dal: Aug 2007
ubicazione: Empoli, JN53LR
Messaggi: 4,062
Re: Marconi in Irlanda

Il pezzo più giusto direi che è questo :

In 1899 he acquired premises in Chelmsford, Essex and established communication across the English Channel. In 1900 the name of the company was changed to Marconi�s Wireless Telegraph Co. Ltd. And the Marconi International Marine Communication Co. Ltd. was formed. The �four sevens� patent (no. 7777) for tuning was granted.

It was at this stage that, desperate to get a signal across the Atlantic Ocean, he was searching for a suitable site for his masts and he came to Crookhaven. He erected a high mast in the grounds of the presently named Marconi House, but he didn�t have any success with it. However, this did not end his connection with Crookhaven.


In pratica installò una stazione anche a Crookhaven, ma non ebbe successo, successo che poi evidentemente ha avuto da Poldhu.
__________________
DX ! What else !?
IZ5CML è  collegato   Rispondi quotando
Vecchio 09-08-18, 23:27   #4
IK2RZP
Senior Member
 
Registrato dal: Dec 2007
Messaggi: 161
Re: Marconi in Irlanda

Appena rientro provo a postare le foto fatte del posto che peraltro è bellissimo, scogliere, vento , oceano ed un ponte da fare a piedi sullo strapiombo tra due pezzi di costa e che porta alla postazione dei fari, del sito delle esplosioni anti nebbia e della stazione radio
Grazie e ciao
IK2RZP è  collegato   Rispondi quotando
Vecchio 10-08-18, 09:50   #5
IK2RZP
Senior Member
 
Registrato dal: Dec 2007
Messaggi: 161
Re: Marconi in Irlanda

Ragazzi
Franco I2VGO mi ha mandato tanto di quel materiale che in spiaggia avrò il mio bel da fare. Tantissime grazie.
In pratica, quando i primi esperimenti non trovarono una soluzione, Marconi tentò la tratta transoceanica installando stazioni in posti più vicini all’America per risparmiare miglia e il mio posto era addirittura il più vicino. Però anche qui gli esperimenti non andarono a buon fine.
Mi farò una cultura agostana.
Grazie a tutti e soprattutto a Franco
73
Gino
IK2RZP è  collegato   Rispondi quotando
Vecchio 10-08-18, 15:37   #6
i4mfa
Senior Member
 
L'avatar di i4mfa
 
Registrato dal: Feb 2017
Messaggi: 279
Re: Marconi in Irlanda

A Poldhu in Cornovaglia ci ando' un giovane OM di vostra conoscenza.
Sperava di trovare un traliccio alto 400m con un array di 12 quad 24 elementi per HF e rimase molto deluso.
Gino, ti prego, fammi vedere foto migliori!
Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   i4mfaPoldhu.jpg
Visite: 39
Dimensione:   108.4 KB
ID: 18313
__________________
Marco, i4mfa w4mfa
https://www.qrz.com/db/I4MFA/
i4mfa non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 13-08-18, 09:11   #7
IK2XRW
Senior Member
 
L'avatar di IK2XRW
 
Registrato dal: Jan 2009
ubicazione: Ciserano (BG)
Messaggi: 66
Re: Marconi in Irlanda

Con google map:

https://www.google.it/maps/@51.45130...7i13312!8i6656

Mettile comunque altre foto...

Grazie. Ciao. A.Ma.
__________________
Saluti de IK2XRW, Ale -- Contatto Skype: alessandro.maffioletti
IK2XRW non  è collegato   Rispondi quotando
Rispondi

Segnalibri

Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato

Salto del forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 09:00.


Powered by vBulletin versione 3.8.6
Copyright ©: 2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana Team: vBulletin-italia.it