hamradioweb.org

 


Vai indietro   hamradioweb.org > Discussioni / Areas of discussion > Noise, pirates and odd signals on hamradio bands

Avvisi

Noise, pirates and odd signals on hamradio bands in questa sezione del forum potete riportare esperienze o segnalare disturbi, numori particolari, stazioni pirata e altre cose strane che si ascoltano mal volentieri sulle nostre bande. Limitarsi a quello che si ascolta all'interno delle nostre bande. Non è argomento di discussione di questo forum ciò che avviene fuori dalle bande di frequenza assegnate al servizio di radioamatore, a meno che non aiuti a definire meglio le caratteristiche del disturbo in questione.

Rispondi
 
Strumenti della discussione
Vecchio 11-01-17, 20:49   #1
IK0JJZ
Member
 
Registrato dal: May 2016
Messaggi: 11
Alimentatori switching.

Solitamente quando si è affetti da un forte disturbo sulle HF, la prima prova che facciamo è quella di togliere alimentazione all'abitazione provando ad ascoltare se il disturbo sparisce, utilizzando, o la nostra radio alimentata a batterie, o un piccolo ricevitore portatile OM.
Quasi sempre il colpevole è qualche alimentatore switching che alimenta led, telefonini o altro, malschermato che quindi irradia utilizzando la linea elettrica come un antenna. Il disturbo viene sempre captato dall'antenna del nostro ricevitore. A volte se non utilizziamo un balun per collegare un antenna bilanciata al cavo coax, notoriamente sbilanciato, anche la calza esterna del cavo si comporta come antenna, irradiando RF quando trasmettiamo, ma anche comportandosi come un antenna in RX.
Quello che volevo farvi notare è che quando togliamo alimentazione agli alimentatori switching, questi non smettono di funzionare immediatamente ma continuano ad oscillare, qualcuno anche per più di un minuto. Se non ci credete utilizzate un radiolina OM, staccate un alimentatore di un telefonino dalla presa di alimentazione e tenendolo in mano avvicinatelo all'antenna in ferrite della radiolina.
Quindi se un alimentatore è la causa del disturbo, quando togliamo alimentazione all'abitazione dobbiamo aspettare almeno due o tre minuti prima di decretare che il disturbo non provenga dalla nostra casa.

73 de Max IK0JJZ
IK0JJZ non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 16-01-17, 16:03   #2
IK2CLB
Senior Member
 
L'avatar di IK2CLB
 
Registrato dal: Oct 2011
ubicazione: Botticino (BS)
Messaggi: 490
Re: Alimentatori switching.

Grazie dell' info, molto utile direi.
__________________
73 de Marco
IK2CLB non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 16-01-17, 16:14   #3
IZ5CML
Moderator
 
L'avatar di IZ5CML
 
Registrato dal: Aug 2007
ubicazione: Empoli, JN53LR
Messaggi: 3,640
Re: Alimentatori switching.

Eh si, l'avevo notato, a volte anche il led presente in alcuni di essi, continua appunto ad essere acceso per diversi secondi dopo lo spegnimento, indice che funziona ancora e nel caso generi noise immagino possa creare confusione.

Che dire ? Sono una grande invenzione gli switching, hanno permesso cose prima impossibili per via della loro leggerezza e basso costo, però possono crearci grandi problemi per via delle spurie emesse se non filtrati.

Va detto che, la maggior parte di essi, sono puliti, anche oggetti molto piccoli e molto economici, eh si, altrimenti davvero avremmo smesso di fare radio da un pezzo vista la capillare diffusione, quindi "filtrarli" deve essere relativamente semplice ed economico, speriamo che con l'andare del tempo, la loro ancora più alta diffusione e quindi l'abbassamento dei prezzi di produzione, si realizzino sempre più oggetti di qualità decorosa e meno porcherie.. speriamo..
__________________
DX ! What else !?
IZ5CML è  collegato   Rispondi quotando
Vecchio 17-01-17, 12:36   #4
IK0JJZ
Member
 
Registrato dal: May 2016
Messaggi: 11
Re: Alimentatori switching.

E' vero sono una grande invenzione, spesso però, quelli economici di fabbricazione cinese, sono mancanti di filtro di rete e quelli utilizzati nelle apparecchiature odierne sono malprogettati, forse volutamente. Consideriamo che nel 90% dei casi, le apparecchiature in uso nelle abitazioni si guastano proprio a causa degli alimentatori switching. Il più delle volte sono i condensatori, stressati dalle condizioni d'uso gravoso.
Tornando al qrm causato da questi alimentatori. Qualche anno fa erano quasi esclusivamente gli alimentatori dei PC che creavano questo problema, oggi purtroppo ho visto molti decoder per il digitale terrestre o ricevitori satellitari, tra cui mi dicono anche un modello fornito da Sky che creano queste interferenze che si propagano fino su al terrazzo, tramite il cavo televisivo, proprio vicino alle nostre antenne.
Le apparecchiature che temo maggiormente, proprio perchè quasi sempre posizionati in cima al palazzo e per le potenze in gioco, sono gli inverter che comandano i motori degli ascensori. In questi ultimi tempi molte ditte che fanno manutenzione agli impianti di ascensori, riescono a convincere i condomini ad installare un inverter per controllare il vecchio motore dell'ascensore, per renderlo più moderno e meno dispendioso di energia elettrica, così dicono loro. Il palazzo accanto a quello dove abito io, ha effettuato l'intervento e ho potuto constatare quello che succede da 300khz fino a circa 5 Mhz, quando l'ascensore è in funzione. Considerando la distanza tra i due palazzi, una quarantina di metri, il disturbo si sente ma non è d'intensità molto forte.
Non posso però non pensare che se facessero lo stesso lavoro nel mio palazzo credo proprio che non potrei più accendere la radio.

IK0JJZ Max
IK0JJZ non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 17-01-17, 16:03   #5
i4usc
Member
 
L'avatar di i4usc
 
Registrato dal: Feb 2012
Messaggi: 22
Red face Re: Alimentatori switching.

Quando ad un om di Bologna è stato proposto un intervento con l'installazione di un inverter sul suo ascensore ha fatto inserire nel contratto di manutenzione la clausola che se ci fossero state delle interferenze, l'inverter sarebbe stato cambiato. Puntualmente la cosa si è verificata, e il manutentore ha dovuto sostituire il pezzo a sue spese. Quando ho fatto presente questa cosa alla ditta che cura l'ascensore del mio condominio ha dovuto convenire che era giusto.
i4usc non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 24-01-17, 23:25   #6
IK0JJZ
Member
 
Registrato dal: May 2016
Messaggi: 11
Re: Alimentatori switching.

Quote:
Originariamente inviata da i4usc Visualizza il messaggio
Quando ad un om di Bologna è stato proposto un intervento con l'installazione di un inverter sul suo ascensore ha fatto inserire nel contratto di manutenzione la clausola che se ci fossero state delle interferenze, l'inverter sarebbe stato cambiato. Puntualmente la cosa si è verificata, e il manutentore ha dovuto sostituire il pezzo a sue spese. Quando ho fatto presente questa cosa alla ditta che cura l'ascensore del mio condominio ha dovuto convenire che era giusto.
Sarebbe interessante sapere dall'OM di Bologna, il modello di inverter che non arreca disturbi e magari anche il nome della ditta installatrice. Riusciresti ad avere queste informazioni ? Potrebbero essere utili a chi debba confrontarsi con le ditte in fase di sopralluogo, prima dell'esecuzione dei lavori.

73 IK0JJZ
IK0JJZ non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 23-11-17, 10:13   #7
iz2mgn
Senior Member
 
L'avatar di iz2mgn
 
Registrato dal: Jan 2009
ubicazione: Codogno (LO)
Messaggi: 53
Re: Alimentatori switching.

Ciao a tutti,

A proposito di alimentatori switching, in questi giorni mi sono accorto che sono afflitto da un disturbo in 24-28mhz. La ricerca è partita dal ricevitore senza antenna collegata. Questo è quello che può fare un alimentatore switching.
Da notare che le uniche gamme affette da questo problema sono solo i 10 e 12 metri.

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   AD4D3C7B-A4C0-41A8-B8DB-F9DB1A7560C3.jpg
Visite: 25
Dimensione:   18.4 KB
ID: 17515

Ora farò delle prove con altri tipi di alimentatori, oppure proverò con un filtro di rete sul cavo di alimentazione dell’alimentatore.
Oltretutto indagando, mi sono accorto che ho anche altre fonti di noise (non molto evidenti, ad esempio il monitor di stazione),che comunque sarà bene eliminare.

Un altro disturbo in 18mhz, che però arriva dall’esterno e da solo una direzione,
24h su 24 ha questa forma strana...

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   377BBBAC-E157-44D3-B324-F380C00BFEF8.jpg
Visite: 25
Dimensione:   19.7 KB
ID: 17516

Ciao e 73
iz2mgn è  collegato   Rispondi quotando
Vecchio 23-11-17, 11:57   #8
i4zsq
Senior Member
 
L'avatar di i4zsq
 
Registrato dal: Oct 2008
ubicazione: Bologna per lo più... ogni tanto portatile SP8-Polonia .
Messaggi: 4,874
Cool Re: Alimentatori switching.

Quote:
Originariamente inviata da IK0JJZ Visualizza il messaggio
Solitamente quando si è affetti da un forte disturbo sulle HF, la prima prova che facciamo è quella di togliere alimentazione all'abitazione provando ad ascoltare se il disturbo sparisce, utilizzando, o la nostra radio alimentata a batterie, o un piccolo ricevitore portatile OM.
Quasi sempre il colpevole è qualche alimentatore switching che alimenta led, telefonini o altro, malschermato che quindi irradia utilizzando la linea elettrica come un antenna. Il disturbo viene sempre captato dall'antenna del nostro ricevitore. A volte se non utilizziamo un balun per collegare un antenna bilanciata al cavo coax, notoriamente sbilanciato, anche la calza esterna del cavo si comporta come antenna, irradiando RF quando trasmettiamo, ma anche comportandosi come un antenna in RX.
Quello che volevo farvi notare è che quando togliamo alimentazione agli alimentatori switching, questi non smettono di funzionare immediatamente ma continuano ad oscillare, qualcuno anche per più di un minuto. Se non ci credete utilizzate un radiolina OM, staccate un alimentatore di un telefonino dalla presa di alimentazione e tenendolo in mano avvicinatelo all'antenna in ferrite della radiolina.
Quindi se un alimentatore è la causa del disturbo, quando togliamo alimentazione all'abitazione dobbiamo aspettare almeno due o tre minuti prima di decretare che il disturbo non provenga dalla nostra casa.

73 de Max IK0JJZ

Se a qualcuno interessa ( e credo che siamo in parecchi interessati... ) gironzolando in internet mi sono imbattuto in un alcuni siti che ritengo istruttivi per poter effettuare una ricerca con metodo per sperare di risolvere la questione.
http://www.arrl.org/household

Molto istruttivo anche questo:


Se non siete deboli di cuore potete anche vedervi questo


ove vengono esaltati al massimo i livelli delle possibili interferenze in grado di affliggerci. La documentazione audio e video può dare una mano per identificare il colpevole e cercare di porre rimedio ( sperando che non siano più di mezza dozzina....).
Che dire... la prima cosa che mi viene in mente è " si stava meglio quando si stava peggio " , ovvero quando erano gli OM a disturbare le radio e i TV del vicinato !! Ma ho un vago sospetto che siamo solamente all'inizio...73'
__________________
I4ZSQ Silvano

Ultima modifica di i4zsq; 23-11-17 a 12:00
i4zsq non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 23-11-17, 20:30   #9
iz2mgn
Senior Member
 
L'avatar di iz2mgn
 
Registrato dal: Jan 2009
ubicazione: Codogno (LO)
Messaggi: 53
Re: Alimentatori switching.

Incredibile
iz2mgn è  collegato   Rispondi quotando
Vecchio 27-11-17, 14:57   #10
i4zsq
Senior Member
 
L'avatar di i4zsq
 
Registrato dal: Oct 2008
ubicazione: Bologna per lo più... ogni tanto portatile SP8-Polonia .
Messaggi: 4,874
Cool Re: Alimentatori switching.

Un consiglio terra terra: se frequentate le fiere fate incetta di filtri di rete smontati da PC o da apparati vari, si trovano per pochi euro e fa sempre comodo averne a disposizione all'occorrenza. Occhio sopratutto alla portata in Ampere e non dimenticate che la presa di terra ( massa...) va usata sempre, altrimenti spesso l'effetto va a farsi benedire. 73'
Icone allegate
Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   filtro semplice.JPG‎
Visite: 16
Dimensione:   158.7 KB
ID: 17525   Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   filtro per CS.jpg‎
Visite: 15
Dimensione:   65.0 KB
ID: 17526   Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   filtro incorporato.jpg‎
Visite: 15
Dimensione:   35.1 KB
ID: 17527   Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   filtro made in China.jpg‎
Visite: 13
Dimensione:   25.6 KB
ID: 17528   Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   filtro doppia cella.jpg‎
Visite: 12
Dimensione:   35.1 KB
ID: 17529  

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   filtro 60A.jpg‎
Visite: 15
Dimensione:   122.4 KB
ID: 17530   Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   filtro-di-rete-antidisturbo-emi-per-dispositivi-elettrici-elettronici-250v-15a.jpg‎
Visite: 14
Dimensione:   45.8 KB
ID: 17531  
__________________
I4ZSQ Silvano
i4zsq non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 27-11-17, 15:47   #11
iz2mgn
Senior Member
 
L'avatar di iz2mgn
 
Registrato dal: Jan 2009
ubicazione: Codogno (LO)
Messaggi: 53
Re: Alimentatori switching.

Ciao Silvano,

Ho un filtro di rete Cogema da 40a installato tra la linea che arriva dal contatore in stazione e le prese in stazione. Il tutto è collegato a terra tramite impianto di terra costituto da paline in giardino, con equipotenziale con l’impianto di casa (luce e prese).La terra è distribuita sotto il banco di stazione con corda gv da 25mmq. Vi sono 2 collettori in bandella di rame dove poi sono collegate le masse dei vari apparati. Detto questo i noise generato dagli alimentatori switching, sembra vengano rilevati dagli rtx più che dalla rete, dai cavi coassiali. Ho provato ad inserire un ulteriore filtro di rete sugli alimentatori switching senza ottenere nessun miglioramento. Ho provato con un po’ di ferriti sui coassiali migliorando in maniera molto blanda il rumore captato, che avviene solo sui 24-28mhz, anche senza antenna. La cosa non cambia anche con apparati diversi. Il dubbio è che forse vi sia qualche cavo degli alimentatori che risuoni in queste due gamme.

73, Maurizio
iz2mgn è  collegato   Rispondi quotando
Vecchio 27-11-17, 16:47   #12
i4zsq
Senior Member
 
L'avatar di i4zsq
 
Registrato dal: Oct 2008
ubicazione: Bologna per lo più... ogni tanto portatile SP8-Polonia .
Messaggi: 4,874
Re: Alimentatori switching.

Quote:
Originariamente inviata da iz2mgn Visualizza il messaggio
......Ho provato con un po’ di ferriti sui coassiali migliorando in maniera molto blanda il rumore captato, che avviene solo sui 24-28mhz, anche senza antenna. La cosa non cambia anche con apparati diversi.
'anche senza antenna'...? Puoi chiarire meglio ??
__________________
I4ZSQ Silvano
i4zsq non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 28-11-17, 08:31   #13
iz2mgn
Senior Member
 
L'avatar di iz2mgn
 
Registrato dal: Jan 2009
ubicazione: Codogno (LO)
Messaggi: 53
Re: Alimentatori switching.

Ciao Silvano,

Anche senza antenna... ho i cavi dei vari apparati collegati ad un commutatore di tipo mfj, e le antenne collegate sempre a questo, si possono selezionare rtx ed antenne. A questo punto lasciando staccati fisicamente i coassiali che vanno alle antenne, e lasciando collegato solo lo spezzone di cavo che va da commutatore ad rtx. Tutti i cavi coassiali sono di lunghezza non risonante su nessuna gamma radioamatoriale. Questo è il bello

Ciao e 73, Maurizio
iz2mgn è  collegato   Rispondi quotando
Vecchio 28-11-17, 09:02   #14
i4zsq
Senior Member
 
L'avatar di i4zsq
 
Registrato dal: Oct 2008
ubicazione: Bologna per lo più... ogni tanto portatile SP8-Polonia .
Messaggi: 4,874
Cool Re: Alimentatori switching.

Quote:
Originariamente inviata da iz2mgn Visualizza il messaggio
Ciao Silvano,

Anche senza antenna... ho i cavi dei vari apparati collegati ad un commutatore di tipo mfj, e le antenne collegate sempre a questo, si possono selezionare rtx ed antenne. A questo punto lasciando staccati fisicamente i coassiali che vanno alle antenne, e lasciando collegato solo lo spezzone di cavo che va da commutatore ad rtx. Tutti i cavi coassiali sono di lunghezza non risonante su nessuna gamma radioamatoriale. Questo è il bello

Ciao e 73, Maurizio
Prova a staccare il connettore dalla presa di antenna del ricetrans....
__________________
I4ZSQ Silvano
i4zsq non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 28-11-17, 09:05   #15
iz2mgn
Senior Member
 
L'avatar di iz2mgn
 
Registrato dal: Jan 2009
ubicazione: Codogno (LO)
Messaggi: 53
Re: Alimentatori switching.

Fatto noise sparisce.
iz2mgn è  collegato   Rispondi quotando
Vecchio 28-11-17, 11:39   #16
IZ5CML
Moderator
 
L'avatar di IZ5CML
 
Registrato dal: Aug 2007
ubicazione: Empoli, JN53LR
Messaggi: 3,640
Re: Alimentatori switching.

A questo punto, prova a tratte, prova a mettere il cavo che va dall'rtx al commutatore, si sente noise ? Si no
Se si, schermato male.. se no procedi etc.

A me, anni fa, capitò un cavetto di collegamento in stazione con l'rg58 che riceveva noise alla grande, schermatura davvero sottile...
__________________
DX ! What else !?
IZ5CML è  collegato   Rispondi quotando
Vecchio 28-11-17, 11:56   #17
iz2mgn
Senior Member
 
L'avatar di iz2mgn
 
Registrato dal: Jan 2009
ubicazione: Codogno (LO)
Messaggi: 53
Re: Alimentatori switching.

Ciao Enrico,

Si in effetti procederò così, anche se a livello di cavi coassiali sono messo bene, tutto materiale di qualità. Mal che vada comprerò alimentatori tradizionali e non switching. In questo modo risolvo di sicuro.

Grazie e 73

Maurizio
iz2mgn è  collegato   Rispondi quotando
Vecchio 28-11-17, 12:06   #18
IZ5CML
Moderator
 
L'avatar di IZ5CML
 
Registrato dal: Aug 2007
ubicazione: Empoli, JN53LR
Messaggi: 3,640
Re: Alimentatori switching.

Quote:
Originariamente inviata da iz2mgn Visualizza il messaggio
Ciao Enrico,

Si in effetti procederò così, anche se a livello di cavi coassiali sono messo bene, tutto materiale di qualità. Mal che vada comprerò alimentatori tradizionali e non switching. In questo modo risolvo di sicuro.

Grazie e 73

Maurizio

Certo, ma se c'è un anello debole, da li potrebbe entrare il noise generato dallo switching.. del caricabatterie del telefono, del router, del pc.. siamo circondati !
__________________
DX ! What else !?
IZ5CML è  collegato   Rispondi quotando
Vecchio 28-11-17, 13:21   #19
iz2mgn
Senior Member
 
L'avatar di iz2mgn
 
Registrato dal: Jan 2009
ubicazione: Codogno (LO)
Messaggi: 53
Re: Alimentatori switching.

Una cosa che potrei fare è separare i due impianti di terra, cioè lasciare prese e masse rtx sotto un’anello di terra, e quello di casa sotto un’altro. Avendo una linea che arriva in stazione che parte dal contatore e suo interruttore differenziale, di fatto sono due impianti distinti e non ci sarebbero differenze di potenziale.
Proverò.

Ciao e 73

Maurizio
iz2mgn è  collegato   Rispondi quotando
Vecchio 28-11-17, 14:11   #20
IK6GQC
Member
 
Registrato dal: Oct 2007
Messaggi: 41
Re: Alimentatori switching.

Vi racconto la mia disavventura.
Da un pò di tempo avevo un rumore da circa 13Mhz a 30Mhz. Il valore: sS9 fino ad S9+10...roba da farmi spegnere la radio e dedicarmi a qualcos'altro.
La mia antenna direttiva mi indica in qualche modo la zona di provenienza.
Il rumore inizia alle 07:30 per finire pressapoco alle 01:00 del giorno successivo lasciando qualche volta nei giorni feriali per breve tempo e sabato e domenica per tempi più lunghi.
Pertanto escludo impianti di sorveglianza, insegne luminose etc.
Mi viene da pensare a qualche abitazione per cui dal terrazzo inizio a fare delle foto alle finestre dei dintorni per tentare di scoprire qualche coincidenza con la presenza o meno dei proprietari.
Una sera, ero alla radio e di colpo cessa il rumore...esco rapidamente da casa per intercettare un eventuale proprietario che lascia la casa.
Una famiglia di un casolare a circa 60-70m sale in macchina e si allontana.
Per qualche sabato e domenica ne controllo la presenza e comincio ad avere qualche certezza.
Incontro il proprietario che conosco e gli espongo la mia sensazione. E' un finanziere in pensione che lavorava in ambiente radio e mi offre la più ampia collaborazione.
E' un sabato pomeriggio. Ho rumore e monitorandolo con un portatile vado presso questa abitazione.
***** miseria...la famiglia non c'è come anche l'auto...stò perdendo le mie certezze. Salgo una rampa di scale per bussare al portoncino..non risponde nessuno ma attraverso una finestra vedo una striscia di led accesi.
Ne parlo con il proprietario il quale mi conferma che è una striscia di circa 4 metri messa sotto i pensili della cucina.
Il giorno successivo,proviamo a spegnerli ed il rumore...SPARITO.
Mi offro di fornirgli un nuovo alimentatore ma lui nel frattempo apre quello esistente ed individua l'elettrolitico a monte del ponte gonfio.
Lo sostituisce ed è tutto OK!
Un collega OM mi accusa di fare sempre supposizioni ma questa volta ha dovuto ammettere che avevo ragione e che c'è voluta la mia pazienza.
Mi è andata bene...ma se tutto attorno a noi funzionerà a LED quante sono le probabilità che ne usciremo vivi?

IK6GQC Salutoni!
IK6GQC non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 28-11-17, 15:36   #21
iz2mgn
Senior Member
 
L'avatar di iz2mgn
 
Registrato dal: Jan 2009
ubicazione: Codogno (LO)
Messaggi: 53
Re: Alimentatori switching.

Eh sì GQC, scusami ma non so il tuo nome. Ti è andata molto bene, comunque è un vero problema, i radioamatori stanno diminuendo come numero, e nessuno tiene in considerazione questi problemi. Sarà sempre più dura
iz2mgn è  collegato   Rispondi quotando
Vecchio 28-11-17, 16:12   #22
IZ5CML
Moderator
 
L'avatar di IZ5CML
 
Registrato dal: Aug 2007
ubicazione: Empoli, JN53LR
Messaggi: 3,640
Re: Alimentatori switching.

Quote:
Originariamente inviata da iz2mgn Visualizza il messaggio
Eh sì GQC, scusami ma non so il tuo nome. Ti è andata molto bene, comunque è un vero problema, i radioamatori stanno diminuendo come numero, e nessuno tiene in considerazione questi problemi. Sarà sempre più dura
Proprio sicuri ?
Cmq, è un problema di peso più che di numero, nel nostro paese le associazioni, a mio avviso, senza voler scatenare selvagge polemiche, non hanno ben inquadrato le priorità...si pensa troppo a cene, assistenze, palmarini, ponti, dadi star etc. etc. etc.

In ogni modo, quell'alimentatore, presto avrebbe tirato le cuoia..

Click the image to open in full size.
__________________
DX ! What else !?
IZ5CML è  collegato   Rispondi quotando
Vecchio 28-11-17, 18:43   #23
iz2mgn
Senior Member
 
L'avatar di iz2mgn
 
Registrato dal: Jan 2009
ubicazione: Codogno (LO)
Messaggi: 53
Re: Alimentatori switching.

Ciao Enrico,

D’accordo con Te, ed è un po’ quello che intendevo dire, siamo sempre meno e siamo sempre meno considerati. Comunque dal grafico vedo che è il contrario stiamo aumentando! Resta sempre il fatto che nessuno ci tutela in modo adeguato... ma questa è una vecchia storia.


Faccio un piccolo aggiornamento delle prove che ho effettuato poco fa rientrato dal lavoro. La separazioni dei due impianti di terra non ha sortito effetto. Ho provato con alimentatori non switching ed il noise scompare definitivamente. A questo punto, sono gli alimentatori switching che irradiano e il disturbo viene captato dagli spezzoni di cavo coassiale anche se di ottima qualità, che vanno da rtx a commutatore rtx-ant.
Ultimo tentativo prima di passare ad alimentatori tradizionali, è quello di porre gli alimentatori switching in una scatola in metallo collegata a terra e fare verifica. Altro non mi viene in mente.

73, Maurizio
iz2mgn è  collegato   Rispondi quotando
Vecchio 28-11-17, 19:53   #24
i4zsq
Senior Member
 
L'avatar di i4zsq
 
Registrato dal: Oct 2008
ubicazione: Bologna per lo più... ogni tanto portatile SP8-Polonia .
Messaggi: 4,874
Cool Re: Alimentatori switching.

Quote:
Originariamente inviata da iz2mgn Visualizza il messaggio
........... gli alimentatori switching irradiano e il disturbo viene captato dagli spezzoni di cavo coassiale anche se di ottima qualità, che vanno da rtx a commutatore rtx-ant.
Hai provato a lasciare attaccato il coax al RTX e staccare il connettore che va al commutatore MFJ...??? Che commutatore è..???
__________________
I4ZSQ Silvano
i4zsq non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 29-11-17, 06:40   #25
iz2mgn
Senior Member
 
L'avatar di iz2mgn
 
Registrato dal: Jan 2009
ubicazione: Codogno (LO)
Messaggi: 53
Re: Alimentatori switching.

Ciao Silvano,

Si ho fatto anche la prova che suggerisci, il noise non sparisce. Il commutatore è un MFJ 1700c.

Grazie e 73

Maurizio
iz2mgn è  collegato   Rispondi quotando
Vecchio 29-11-17, 08:28   #26
IZ5CML
Moderator
 
L'avatar di IZ5CML
 
Registrato dal: Aug 2007
ubicazione: Empoli, JN53LR
Messaggi: 3,640
Re: Alimentatori switching.

Sostituire l'alimentatore non lo vedo un grande problema, ma mi resterebbe il dubbio sul perchè i cavetti coassiali di collegamento, raccattano tutto quel noise.... questo non mi piace..

Curiosità, che alimentatori sono ?
__________________
DX ! What else !?
IZ5CML è  collegato   Rispondi quotando
Vecchio 29-11-17, 10:07   #27
iz2mgn
Senior Member
 
L'avatar di iz2mgn
 
Registrato dal: Jan 2009
ubicazione: Codogno (LO)
Messaggi: 53
Re: Alimentatori switching.

Ciao Enrico, uno è un Meanwell che alimenta delle strip led a 24vdc, l’altro sempre un led panel 60x60 a sospensione. Comunque è proprio l’oscillazione tipica degli switching. Ho fatto prove con alimentatore tradizionale e sparisce completamente. Forse l’idea di schermarli tramite box in alluminio messo a terra risolve. Proverò e vi faccio sapere. I coassiali sono di marche primarie e non sono risonanti su nessuna gamma radioamatoriale, è questo che mi lascia perplesso 🤔
iz2mgn è  collegato   Rispondi quotando
Vecchio 29-11-17, 10:13   #28
i4zsq
Senior Member
 
L'avatar di i4zsq
 
Registrato dal: Oct 2008
ubicazione: Bologna per lo più... ogni tanto portatile SP8-Polonia .
Messaggi: 4,874
Re: Alimentatori switching.

Quote:
Originariamente inviata da IZ5CML Visualizza il messaggio
Sostituire l'alimentatore non lo vedo un grande problema, ma mi resterebbe il dubbio sul perchè i cavetti coassiali di collegamento, raccattano tutto quel noise.... questo non mi piace..

Curiosità, che alimentatori sono ?
Più che sostituire, proporrei 'distruggere' , ma sarebbe più istruttivo capire come mai un cavo coassiale di buona fattura raccatta il noise... dacci qualche info in più: quanto è lungo il tuo cavetto di raccordo che raccatta il noise...? Corre parallelo a altri fili ( es. fili di rete o altra natura ), hai provato a sostituirlo con un altro cavo coassiale ? I connettori sono fatti a regola d'arte ? Se al posto del cavetto metti il filo del puntale del tester ( non sto scherzando...) senza connetterlo al commutatore, il noise che fa..? Balza a 9+60 ???? Se ci dai qualche elemento in più potrebbe essere facile capire questa anomalia. Fai conto di andare dal medico, mica gli dici semplicemente ' sto male, faccia qualcosa'... 73'
__________________
I4ZSQ Silvano
i4zsq non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 29-11-17, 18:59   #29
iz2mgn
Senior Member
 
L'avatar di iz2mgn
 
Registrato dal: Jan 2009
ubicazione: Codogno (LO)
Messaggi: 53
Re: Alimentatori switching.

Quote:
Originariamente inviata da i4zsq Visualizza il messaggio
Più che sostituire, proporrei 'distruggere' , ma sarebbe più istruttivo capire come mai un cavo coassiale di buona fattura raccatta il noise... dacci qualche info in più: quanto è lungo il tuo cavetto di raccordo che raccatta il noise...? Corre parallelo a altri fili ( es. fili di rete o altra natura ), hai provato a sostituirlo con un altro cavo coassiale ? I connettori sono fatti a regola d'arte ? Se al posto del cavetto metti il filo del puntale del tester ( non sto scherzando...) senza connetterlo al commutatore, il noise che fa..? Balza a 9+60 ???? Se ci dai qualche elemento in più potrebbe essere facile capire questa anomalia. Fai conto di andare dal medico, mica gli dici semplicemente ' sto male, faccia qualcosa'... 73'
Ciao Silvano,

Ho fatto ancora prove. Con il puntale del tester all’ingresso rtx il noise non arriva a 9+60... si ferma a 9+10 hi! Grazie per la ‘dritta’ non ci avevo pensato. Comunque ho collegato il cavo MP hyperflex 13 che è lungo circa 22,5mt che è collegato alla 3el dinamica, con le bandelle completamente retratte, e controller non alimentato (spina staccata) direttamente a diversi rtx che ho in stazione, ed il noise in 24-28 è sempre s5-s6. Provando anche con cavi diversi il risultato non cambia.

73, Maurizio
iz2mgn è  collegato   Rispondi quotando
Vecchio 29-11-17, 19:45   #30
i4zsq
Senior Member
 
L'avatar di i4zsq
 
Registrato dal: Oct 2008
ubicazione: Bologna per lo più... ogni tanto portatile SP8-Polonia .
Messaggi: 4,874
Smile Re: Alimentatori switching.

Purtroppo non ho ancora un quadro chiaro della situazione, se abitassimo più vicini mi piacerebbe dare un'occhiata per capire meglio la situzione. Certo che se il noise te lo raccatta già il solo cavo che dal RTX va al commutatore manuale di antenne la situazione non è 'normale'. Ancora non ho capito quanto è lungo questo raccordo fra RTX e commutatore MFJ... Dovresti fare un po' di test cercando soluzioni diverse, ad esempio collegando la dinamica direttamente al RTX senza passare per altri cavi o altri commutatori e controllare se il noise è sempre presente. Altra prova che non ricordo se hai fatto, staccare completamente il cavo di antenna dal RX ( o i cavi se ne hai collegati più di uno ) per verificare che il disturbo non entri direttamente nell'apparato e nel caso mettere una resistenza da 50 Ohm naturalmente schermata al posto del cavo di antenna per mantenere una impedenza corretta. Se hai per le mani quei nuclei toroidali che vengono usati oramai comunemente su tutte le apparecchiature elettroniche ( cosidetti snap-it ) prova a metterne un paio sul coassiale subito all'ingresso della antenna del RX. Di prove ne puoi fare tantissime e da ognuna dovresti trarre un 'suggerimento' per cercare di capire dove nasce il problema. In fondo è sopratutto questo che distingue un radioamatore da un utilizzatore... 73'
Icone allegate
Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   RSnap-it.jpg‎
Visite: 7
Dimensione:   10.1 KB
ID: 17534  
__________________
I4ZSQ Silvano
i4zsq non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 29-11-17, 20:51   #31
iz2mgn
Senior Member
 
L'avatar di iz2mgn
 
Registrato dal: Jan 2009
ubicazione: Codogno (LO)
Messaggi: 53
Re: Alimentatori switching.

Ciao Silvano, come puoi leggere nel precedente post, ho collegato il cavo MP hyperflex 13 della dinamica direttamente a diversi rtx senza passare dal commutatore ed il noise non sparisce.
Per la tua domanda relativa alla lunghezza del cavetto di raccordo tra rtx e commutatore è di 1mt.

73, Maurizio
iz2mgn è  collegato   Rispondi quotando
Vecchio 29-11-17, 21:48   #32
IZ0IEN
Moderator
 
L'avatar di IZ0IEN
 
Registrato dal: Nov 2008
ubicazione: Frosinone JN61sp
Messaggi: 1,628
Re: Alimentatori switching.

Quote:
Originariamente inviata da iz2mgn Visualizza il messaggio
Forse l’idea di schermarli tramite box in alluminio messo a terra risolve.
Ma perchè non metti un bel 4700 mF 30 VL immediatamente all'uscita degli switching in questione e vedi se risolvi qualcosa ?
__________________
Cris IZ0IEN
http://www.technecom.it
Founder of FOC - Frigo Operators Club
Member of SOC - Second Operator Class
Orgoglioso cultore del CW a correzione d'errore.
IZ0IEN non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 30-11-17, 09:42   #33
iz2mgn
Senior Member
 
L'avatar di iz2mgn
 
Registrato dal: Jan 2009
ubicazione: Codogno (LO)
Messaggi: 53
Re: Alimentatori switching.

Ciao Cris, non ho fatto questa prova. Il condensatore elettrolitico ?
iz2mgn è  collegato   Rispondi quotando
Vecchio 30-11-17, 10:23   #34
IZ5CML
Moderator
 
L'avatar di IZ5CML
 
Registrato dal: Aug 2007
ubicazione: Empoli, JN53LR
Messaggi: 3,640
Re: Alimentatori switching.

Quote:
Originariamente inviata da iz2mgn Visualizza il messaggio
Ciao Cris, non ho fatto questa prova. Il condensatore elettrolitico ?
Quindi, riassumendo, con un cavo coassiale collegato alla radio, di solo 1m, tu ricevi bene il noise dell'alimentatore, ok ?
Voglio provare in giornata, ho un paio di alimentatori che so fare un gran baccano, uno di un router un'altro non so di cosa.... robaccia da 2 soldi, voglio provare se il cavo coassiale staccato lo riceve.. la cosa mi preoccupa.
__________________
DX ! What else !?
IZ5CML è  collegato   Rispondi quotando
Vecchio 30-11-17, 13:26   #35
iz2mgn
Senior Member
 
L'avatar di iz2mgn
 
Registrato dal: Jan 2009
ubicazione: Codogno (LO)
Messaggi: 53
Re: Alimentatori switching.

Ciao Enrico, prova anche con il puntale del tester sul centrale del rtx a mo’ di antenna. Vedrai che bello 😂
iz2mgn è  collegato   Rispondi quotando
Vecchio 30-11-17, 22:29   #36
IZ0IEN
Moderator
 
L'avatar di IZ0IEN
 
Registrato dal: Nov 2008
ubicazione: Frosinone JN61sp
Messaggi: 1,628
Re: Alimentatori switching.

Quote:
Originariamente inviata da iz2mgn Visualizza il messaggio
Ciao Cris, non ho fatto questa prova. Il condensatore elettrolitico ?
Dunque: IMMEDIATAMENTE ALL'USCITA dell'alimentatore switching (dove viene saldato il cavo di uscita per capirci), ci metti in parallelo un 4700 microfarad 30 Volt lavoro (valore in mF non critico). Vedi se ti abbatte il noise eventualmente potresti anche mettere un filtro di rete all'uscita dell'alimentatore oltre che all'entrata. Sono tagliati per filtrare il noise da switching, non è detto che debbano stare per forza su una 220 V alternata. Questo IMHO.
__________________
Cris IZ0IEN
http://www.technecom.it
Founder of FOC - Frigo Operators Club
Member of SOC - Second Operator Class
Orgoglioso cultore del CW a correzione d'errore.

Ultima modifica di IZ0IEN; 30-11-17 a 22:32
IZ0IEN non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 01-12-17, 08:13   #37
IZ5CML
Moderator
 
L'avatar di IZ5CML
 
Registrato dal: Aug 2007
ubicazione: Empoli, JN53LR
Messaggi: 3,640
Re: Alimentatori switching.

Dunque, provato ad usare un alimentatore che sapevo generare s****ezze, in 18mhz si sente un "ronzone" ogni 40khz circa, con la direttiva sul tetto e l'alimentatore qui in stazione, è appena percettibile, superato dal noise della banda, s2-4 a seconda dei momenti.

In stazione con il puntale è s9 abbondante, a seconda di come si sposta il puntale del tester.

Con un cavetto che uso per collegare la radio al PA, circa 1.5m, di cavo coassiale a 7mm con doppia schermatura, collegato da un lato all'rtx e l'altro libero, non si sente nulla, avvicinando il PL libero all'alimentatore a cui facevo alimentare una ventola 12v, per dargli un carico, il noise comincia a venir fuori.
__________________
DX ! What else !?
IZ5CML è  collegato   Rispondi quotando
Vecchio 01-12-17, 12:14   #38
i4zsq
Senior Member
 
L'avatar di i4zsq
 
Registrato dal: Oct 2008
ubicazione: Bologna per lo più... ogni tanto portatile SP8-Polonia .
Messaggi: 4,874
Re: Alimentatori switching.

Quote:
Originariamente inviata da iz2mgn Visualizza il messaggio
.....il noise generato dagli alimentatori switching, sembra vengano rilevati dagli rtx più che dalla rete, dai cavi coassiali. Ho provato ad inserire un ulteriore filtro di rete sugli alimentatori switching senza ottenere nessun miglioramento. Ho provato con un po’ di ferriti sui coassiali migliorando in maniera molto blanda il rumore captato, che avviene solo sui 24-28mhz, anche senza antenna....
73, Maurizio
Mi sono riletto i vecchi interventi e questo mi ha colpito "Ho provato con un po’ di ferriti sui coassiali migliorando in maniera molto blanda il rumore captato, che avviene solo sui 24-28mhz, anche senza antenna...."
Se hai notato un miglioramento ( anche se piccolo ) forse varrebbe la pena proseguire su questa strada. Anche provando a mettere un filtro e/o un choker sulla uscita a bassa tensione dall'alimentatore switching incriminato. A volte le soluzioni più semplici ci sfuggono per via che sembrano troppo ovvie o semplicemente perchè non siamo sufficentemente preparati sul piano tecnico. 73'
__________________
I4ZSQ Silvano
i4zsq non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 08-12-17, 09:48   #39
iz2mgn
Senior Member
 
L'avatar di iz2mgn
 
Registrato dal: Jan 2009
ubicazione: Codogno (LO)
Messaggi: 53
Re: Alimentatori switching.

Ciao a tutti,

Riassumendo in modo abbastanza sintetico, vi racconto come ho risolto il noise generato dagli alimentatori.
Ho inserito due filtri uno lato 220v ed uno in uscita 24vdc. In questo modo anche con i due pre amply inseriti in 24/28mhz il noise è s1-s0 del tutto trascurabile.
Non ci sono arrivato subito perché inserendo solo il filtro lato 220 oppure solo lato 24vdc non vi erano cambiamenti apprezzabili.
Anche con i soli condensatori non si riusciva a porre rimedio.
Il discorso delle ferriti sul coax, attenuava in modo molto blando il noise. Eliminato il disturbo alla fonte, le ferriti sono ininfluenti.
Ringrazio chi mi ha dato consigli qui sul forum ed anche chi mi ha contattato privatamente.
Ancora grazie

73,Maurizio
iz2mgn è  collegato   Rispondi quotando
Vecchio 08-12-17, 19:46   #40
IZ0IEN
Moderator
 
L'avatar di IZ0IEN
 
Registrato dal: Nov 2008
ubicazione: Frosinone JN61sp
Messaggi: 1,628
Re: Alimentatori switching.

Quote:
Originariamente inviata da iz2mgn Visualizza il messaggio
Ancora grazie

73,Maurizio
Grazie a te che mi hai dato conferma di una prova che non ho mai fatto per pigrizia, e ho ipotizzato solo in via teorica per il tuo problema
__________________
Cris IZ0IEN
http://www.technecom.it
Founder of FOC - Frigo Operators Club
Member of SOC - Second Operator Class
Orgoglioso cultore del CW a correzione d'errore.
IZ0IEN non  è collegato   Rispondi quotando
Rispondi

Segnalibri

Strumenti della discussione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato

Salto del forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 12:50.


Powered by vBulletin versione 3.8.6
Copyright ©: 2000 - 2017, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana Team: vBulletin-italia.it