hamradioweb.org

 


Vai indietro   hamradioweb.org > Discussioni / Areas of discussion > Autocostruzione

Avvisi

Autocostruzione richieste di aiuto, scambio di esperienze e informazioni, progetti e tutto quanto riguarda questo aspetto fondamentale dell'essere radioamatori

Rispondi
 
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Vecchio 21-09-18, 17:51   #1
I5SKK
Member
 
Registrato dal: Mar 2014
Messaggi: 33
Ci ri-provo, sai mai che qalcosa se ne cava...

Dopo il mio infausto tentativo su altro lido (padre ho peccato mi pento di essere stato un eretico...), riprovo qui a lanciare un timido appello, tante volte si riuscisse a raggranellare 2/4 persone interessate.

Cerco soggetti malati e che siano un po' poco etici , un po' anacronistici nel provare passione e divertimento nello sperimentare costruendosi apparecchi anche semplici, in CW (lo so non è il caso di dirlo forte), con cui sperimentare trasmissioni a bassissima potenza, denominate da un altro pazzo russo, QRPx (extreme).

Le soluzioni iper-tecnologiche non mi interessano, senza denigrarle, mi interessa roba semplice, affidabile e diciamo "minimalista".
Quel che cerco è poter scambiarsi idee ed esperienze, gli schemi vanno da sé.

Insomma quello di cui si parlava una volta "in sezione". Magari qualche sparuto c'è in giro e gli interessa almeno provare.

Premessa: non si tratta di mettersi lì e chiedere "mi dai lo schema che usi, quante spire, quanti pF, che filo, che transistor, ecc.ecc.", si tratta di fare e condividere e ricevere, si tratta di scambio di prodotti sia mentali che di ingegno e non di una fontana da cui solo bere, non è la mostra del quanto sono bravo, quella non serve a nessuno.

Proviamo?

Se no pazienza, non muore nessuno
Grazie per avere letto
73

Per eventuali contatti:
MHQ.comm@gmail.com
I5SKK non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 21-09-18, 21:09   #2
i4ewh
Moderator
 
L'avatar di i4ewh
 
Registrato dal: Aug 2007
Messaggi: 3,900
Re: Ci ri-provo, sai mai che qalcosa se ne cava...

Quote:
Originariamente inviata da I5SKK Visualizza il messaggio
sperimentare trasmissioni a bassissima potenza, denominate da un altro pazzo russo, QRPx (extreme).
Aehm... l'idea in sè non è brutta, anzi, avvicinare la gente all' autocostruzione mi pare molto bello e interessante, tuttavia in un periodo di minimo disgraziato totale e assoluto dell' attività solare, trovo che ci sia un filino appena appena di masochismo in ciò.
Naturalmente questa considerazione non è del tutto seria, io però suggerirei di spostare l' attenzione su qualcosa di diverso e non necessariamente QRP estremo, per esempio la trasmissione in banda 630 metri, o la costruzione di un ricevitore, insomma qualcosa che permetta di fare un barlume di QSO anche se le condizioni promettono di restare indecenti ancora per un pezzo.

Paolo I4EWH
__________________
http://i4ewh.altervista.org
i4ewh non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 21-09-18, 22:37   #3
I5SKK
Member
 
Registrato dal: Mar 2014
Messaggi: 33
Re: Ci ri-provo, sai mai che qalcosa se ne cava...

Quote:
Originariamente inviata da i4ewh Visualizza il messaggio
Aehm... l'idea in sè non è brutta, anzi, avvicinare la gente all' autocostruzione mi pare molto bello e interessante, tuttavia in un periodo di minimo disgraziato totale e assoluto dell' attività solare, trovo che ci sia un filino appena appena di masochismo in ciò.
Naturalmente questa considerazione non è del tutto seria, io però suggerirei di spostare l' attenzione su qualcosa di diverso e non necessariamente QRP estremo, per esempio la trasmissione in banda 630 metri, o la costruzione di un ricevitore, insomma qualcosa che permetta di fare un barlume di QSO anche se le condizioni promettono di restare indecenti ancora per un pezzo.

Paolo I4EWH
Paolo, capisco e bene la tua osservazione. Vero che le condizioni non sono davvero ideali e che nel QRPx si può intravedere del masochismo. Ma lo stesso lo puoi considerare come una sorta di sfida a vediamo cosa si può fare.
Io sono due mesi e mezzo che per onorare la memoria di un amico ora sk, GM3OXX sto usando solo 1 W. Ovvio che fatico, e che non passo sempre, ma il divertimento sta in quel che malgrado tutto riesco a fare. Ma ovviamente è un mio personale modo di vedere, lo so bene
Quel che propongo è di fare cose semplici, perché un RX già diventa complesso, se lo fai con un minimo di serietà, l'avrei visto come secondo passaggio.
La sostanza a mio avviso è di trovare qualcosa che accomuni queste potenziali poche persone e sia da stimolo o traguardo per mettere insieme le idee e le forze.

Aspettiamo e vediamo cosa accade.

uhm
I5SKK non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 24-09-18, 18:47   #4
I0XJ
Senior Member
 
Registrato dal: Jan 2017
Messaggi: 74
Re: Ci ri-provo, sai mai che qalcosa se ne cava...

Sono uno degli aderenti all'antico QCA (Qrp Club Ari) e mi permetterei di osservare che, a mio parere, il QRP non è tanto sfida o masochismo, ma caso mai, sperimentazione. E qui chiudo perché l'argomento richiederebbe forse un thread a parte.
Mi riallaccio al discorso Autocostruzione, perché ricordo che negli anni '80 il QCA pubblicava un interessante bollettino ciclostilato (non c'era il web) dove venivano pubblicati semplici (ma talora "quasi geniali") piccoli progetti, a cura di autori quali I7CCF o I2YID (cito a memoria) oltre allo stesso Sandro che aveva su RR la rubrica: sotto i 10 W.
Mettendo insieme vari circuiti semplici (chiamiamoli pure "kiss") si può fare un RTX qrp (ma con un PA dietro anche un Tx più potente), e con "n" circuiti anche un RX di discrete prestazioni, usandoli come mattoncini, come ho fatto anch'io sperimentando i singoli circuiti.
Oggi che si possono acquistare circuitini cinesi o kit indiani low-cost, però l'autocostruzione non è più conveniente, se non proprio per imparare "dal vivo" e per la sperimentazione. Uno dei problemi dei nostri tempi è la scarsa disponibilità di tempo libero, però si può costruire e provare un singolo circuito kiss, diciamo nel week-end.
Il vantaggio di avere un forum è quello di poterlo commentare, oltre a diffondere il virus dell'autocostruzione.
Suggerirei a Sandro, sempre se i moderatori sono d'accordo, di iniziare ad illustrare un mattoncino con tutti i dettagli della sperimentazione, se poi qualcuno meno esperto chiederà il numero delle spire o dove trovare i componenti vorrà dire che la cosa interessa.
Per quanto mi riguarda aderisco all'iniziativa, nel caso con qualcosa sperimentato da me.

73 Giovanni "John" i0XJ

Ultima modifica di I0XJ; 24-09-18 a 19:11
I0XJ non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 24-09-18, 21:54   #5
i4ewh
Moderator
 
L'avatar di i4ewh
 
Registrato dal: Aug 2007
Messaggi: 3,900
Re: Ci ri-provo, sai mai che qalcosa se ne cava...

L' idea di illustrare qualcosa mi sembra ottima. Vi leggo con molto piacere!

Paolo I4EWH
__________________
http://i4ewh.altervista.org
i4ewh non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 25-09-18, 15:36   #6
I5SKK
Member
 
Registrato dal: Mar 2014
Messaggi: 33
Re: Ci ri-provo, sai mai che qalcosa se ne cava...

Ciao "John",
da quanto tempo!
Uno dei pochi che si ricorda del "QCA", è vero. HI
Giusto poco tempo fa chiedevo al Vittorio I0VBR se per caso avesse qualche bollettino di quei tempi. No internet, ma solo PPTT...come tutti.


Sul QRP, se poi mi gira, magari apro un thread apposito, così si approfondisce, visto che forse vale la pena.


Passando al sodo, la descrizione qui sul forum di alcuni "mattoncini", può risultare inizialmente forse interessante, ma dato che gli autocostruttori hanno bisogno di botta e risposta per varie problematiche, temo diverrebbe una cosa noiosa, per gli altri. Ecco perché avevo proposto di formare una sorta di newsletter o gruppo Google o similare.
E' anche vero come dice Paolo che può essere interessante anche per altri.

Quindi si può anche pensare ad una specie di "doppio canale": qui senza esagerare e un eventuale gruppo dove si possa fare il botta e risposta sui problemi anche dozzinali che eventualmente sorgano.

Requisito però, direi di base, è che ci siano diversi interessati, se la cosa si limita a Giovanni "John" e lo scrivente, diventa autoreferenziale e basta.
Quindi mi lascerebbe un po' dubbioso.

Vediamo se si fa avanti qualcun altro. Mai dire mai
I5SKK non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 25-09-18, 19:05   #7
i7csb
Senior Member
 
L'avatar di i7csb
 
Registrato dal: Sep 2007
Messaggi: 215
Re: Ci ri-provo, sai mai che qalcosa se ne cava...

io partecipo volentieri, magari mi ritorna la voglia di migliorare il mio autocostruito
Icone allegate
Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   rtx i7csb.jpg‎
Visite: 33
Dimensione:   19.5 KB
ID: 18504  
__________________
I7CSB Mike
i7csb non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 25-09-18, 20:35   #8
I5SKK
Member
 
Registrato dal: Mar 2014
Messaggi: 33
Re: Ci ri-provo, sai mai che qalcosa se ne cava...

Quote:
Originariamente inviata da i7csb Visualizza il messaggio
io partecipo volentieri, magari mi ritorna la voglia di migliorare il mio autocostruito
Mike
ma tu sei a S. Severo! e ami la Magic Band..quindi conoscerai senz'altro Nino ex ZCZ, ora IZ7DJR!
I5SKK non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 26-09-18, 12:55   #9
i7csb
Senior Member
 
L'avatar di i7csb
 
Registrato dal: Sep 2007
Messaggi: 215
Re: Ci ri-provo, sai mai che qalcosa se ne cava...

Se non conoscessi ZCZ, Nino, dovrei essere espulso dall'ARI…. certo e ricordo bene tutti i vecchi articoli, adesso ci si sente in 6 metri, è comunque molto attivo, ma fa più antenne che apparati.
__________________
I7CSB Mike
i7csb non  è collegato   Rispondi quotando
Rispondi

Segnalibri

Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato

Salto del forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 17:45.


Powered by vBulletin versione 3.8.6
Copyright ©: 2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana Team: vBulletin-italia.it