hamradioweb.org

 


Go Back   hamradioweb.org > Discussioni / Areas of discussion > Antenne e Supporti

Notices

Antenne e Supporti Area di discussione su tutto ciò che riguarda le antenne e i relativi supporti: dalla autocostruzione, alla teoria di funzionamento, ai vari softwares di modellazione etc. Qui trovate anche i tutorials realizzati in flash in lingua italiana sul noto software di modellazione antenne. Quesiti, discussioni, fotografie, normative relative ai supporti meccanici delle antenne ad uso dei radioamatori.

Reply
 
Thread Tools Search this Thread
Old 13-05-20, 17:06   #1
i4zsq
Senior Member
 
i4zsq's Avatar
 
Join Date: Oct 2008
Location: Bologna per lo più... ogni tanto portatile SP8-Polonia .
Posts: 5,178
Cool ULTRA ALIMENTIAMO LA ULTRA BEAM...

La mia è una richiesta e non una affermazione: la scorsa estate mi sono trovato nella necessità di allungare il cavo a 12 poli che alimenta i tre motori stepper della UB6-20 che sta in Polonia, con esito non proprio positivo: uno dei tre motori spesso non partiva. Al momento ho rimediato riducendo l'allungamento al minimo possibile, ma prossimamente dovrò rimettere quei 10 metri che ho 'eliminato', anzi.. probabilmente dovrò aggiungere altri 10 metri. A questo punto restano due sole vie percorribili, la prima è la sostituzione del cavo a 12 poli con uno di diametro maggiore per evitare la caduta di tensione della tratta. L'altra è di aumentare la tensione di alimentazione al control Box dai 24 Volt ai 36 Volt sperando di non incappare in qualche 'contraccolpo' .. Il manuale di installazione e uso della antenna è avarissimo di informazioni in merito ( non ho trovato neppure uno straccio di schema elettrico del contro Box ). In particolare non so quanto assorbono i tre motori in movimento ( mi servirebbe per procurarmi un alimentatore idoneo ) e non avendo sottomano l'alimentatore originale non posso neppure basarmi su quanto scritto nella etichetta... Chiedo quindi se qualcuno dei possessori di antenne dinamiche similari ( anche SteppIr ) hanno qualche dato affidabile in merito e se per caso qualcuno ha già provato ad alimentare il control Box con la tensione più alta... Al momento ho reperito un alimentatore switching in grado di fornire 29,6 Volt con 15A. Tnx
Attached Thumbnails
Click image for larger version

Name:	UB controller 24-36 volt DC.JPG
Views:	39
Size:	58.3 KB
ID:	19760  
__________________
I4ZSQ Silvano
i4zsq non  è collegato   Reply With Quote
Old 13-05-20, 18:12   #2
ic8pof
Senior Member
 
ic8pof's Avatar
 
Join Date: Sep 2007
Location: Isola di Capri
Posts: 105
Lightbulb Re: ULTRA ALIMENTIAMO LA ULTRA BEAM...

Ciao Silvano, non ho una antenna dinamica, ma ho usato due motori stepper in un
altro progetto : https://www.qsl.net/ic8pof/howto/sub...uner-redir.htm
ora due\tre domande sorgono spontanee:
1) chiedere al produttore ,
1b) di che modello sono gli stepper ?
2) cercare sul web : stepper motor cable length ,
3) spostare l'alimentatore degli stepper-drivers sotto l'antenna (entro i 30mt) e scendere con un controll-cable in stazione dividendo in due il box di alimentazione. Di attuazione facile a dirsi ma di non insormontabile attuazione.

Io ho fatto la seconda (+facile) e in tutti i casi si parla di CORTI fili di controllo entro i 30 metri.
Anche io mi sono posto il dubbio tempo fa sognando di una nuova antenna dinamica e dato che ho una discesa di oltre 42 metri ora + che mai mi interessano le risposte che otterrai.

GL&DX_stepperizzati
__________________
-----
73 de Fili' IC8POF
uno del
Puparuo'RadioCLub
ic8pof non  è collegato   Reply With Quote
Old 13-05-20, 21:07   #3
IZ0IEN
Moderator
 
IZ0IEN's Avatar
 
Join Date: Nov 2008
Location: Frosinone JN61sp
Posts: 1,700
Re: ULTRA ALIMENTIAMO LA ULTRA BEAM...

Quote:
Originally Posted by i4zsq View Post
Chiedo quindi se qualcuno dei possessori di antenne dinamiche similari ( anche SteppIr ) hanno qualche dato affidabile in merito e se per caso qualcuno ha già provato ad alimentare il control Box con la tensione più alta... Al momento ho reperito un alimentatore switching in grado di fornire 29,6 Volt con 15A. Tnx
Google is your best friend:

The 24v SteppIR power supply has been discontinued, the 33v is now the replacement for all power supplies.

For all control cable lengths the 33v is now standard. It is available as an upgrade for existing antennas and shipping with all new antennas. For cable runs over 300 feet we recommend the Remote Driver Board (see controller information page). The remote driver board allows you to run cat5e cable up to 2000 feet away from the tower base (power required at tower for this option)


Io 33 volt li proverei... qualcosa mi dice che sono o da 36 o da 48.
__________________
Cris IZ0IEN
http://www.technecom.it
Founder of FOC - Frigo Operators Club
Member of SOC - Second Operator Class
Orgoglioso cultore del CW a correzione d'errore.
IZ0IEN non  è collegato   Reply With Quote
Old 14-05-20, 08:54   #4
IK2RZP
Senior Member
 
Join Date: Dec 2007
Posts: 206
Re: ULTRA ALIMENTIAMO LA ULTRA BEAM...

Io ho una Antenna Dinamica con una distanza di circa 120mt alla base del traliccio + 20 mt di traliccio.
Mi sono organizzato con una linea dati col cavo certificato al massimo (non ricordo la sigla) data la lunghezza e cavi elettrici del 220v ben dimensionati per portare il tutto alla base del traliccio. Lì c'è un armadietto stagno con l'alimentatore a 24V con doppino in uscita che sale al mast dove c'è la scatola stagna con scheda e drivers.
Non ho avuto problemi se non l'avaria (con rilascio di sbalzo di tensione che mi ha causato danni) dell'alimentatore 24v. Mi sto ancora leccando le ferite....
Ciao
Gino
IK2RZP non  è collegato   Reply With Quote
Old 14-05-20, 10:01   #5
i4zsq
Senior Member
 
i4zsq's Avatar
 
Join Date: Oct 2008
Location: Bologna per lo più... ogni tanto portatile SP8-Polonia .
Posts: 5,178
Smile Re: ULTRA ALIMENTIAMO LA ULTRA BEAM...

Grazie a tutti per le 'dritte'. I motori sono come quello visibile nella foto sotto, 3 Ohm - 3,6 Volt con un assorbimento che dovrebbe stare sui 2A, la tensione che parte dal control box ( misura in AC ) sta sui 17-18 Volt ma quella rilevabile alla fine del cavo di alimentazione può scendere di parecchio, oltre tutto le molle di recupero delle bandelle esercitano una discreta forza e se per caso la precarica è un po' eccessiva, può succedere che il motore non abbia sufficiente forza per vincere la resistenza meccanica, specialmente sulle bande dei 17 e 20 metri. Visto che la mia tratta sarà sui 60 metri dovrò giocare sul diametro dei fili di alimentazione ( 0,34mm credo sia quello consigliato dalla casa ) oppure ( o anche..) cercando di aumentare la tensione di alimentazione per fare arrivare ai motori quei 18 V ideali per un corretto funzionamento. Il costo del cavo di alimentazione a 12 poli originale per una tratta come la mia sta sui 200€ ( Tnx i4USC ) e non sono nemmeno sicuro che risolverebbe il problema senza sovralimentare il control Box. La soluzione di Gino sarebbe certamente la migliore, ma sfortunatamente il mio control Box è del vecchio tipo e non prevede uscite per linea dati e francamente non ho neppure la voglia di fare una full immersion in una progettazione che mi è piuttosto ostica. Se e quando riuscirò a emigrare in Polandia la prossima estate farò qualche altro test e vi saprò dire.
Attached Thumbnails
Click image for larger version

Name:	motore stepper.jpg
Views:	49
Size:	410.8 KB
ID:	19761   Click image for larger version

Name:	motore ultrabeam zsq  dati.JPG
Views:	33
Size:	75.0 KB
ID:	19762   Click image for larger version

Name:	UB - TEST VOLT SENZA CAVO CONNESSO.JPG
Views:	31
Size:	159.2 KB
ID:	19763  
__________________
I4ZSQ Silvano
i4zsq non  è collegato   Reply With Quote
Old 15-05-20, 10:23   #6
IZ5CML
Moderator
 
IZ5CML's Avatar
 
Join Date: Aug 2007
Location: Empoli, JN53LR
Posts: 4,791
Re: ULTRA ALIMENTIAMO LA ULTRA BEAM...

Dunque Steppir, un tempo aveva 2 alimentatori e lo stesso control box, se avevi cavo più lungo di tot metri (mi pare di ricordare 30m) dovevi prendere l'alimentatore con tensione maggiore, ma il CB restava quindi è evidente che sopportava senza problemi la tensione maggiore, mi pare 24 e 33v.

Lo stesso si può dire anche di UB ? Non lo so, prova a chiedere agli attuali produttori germanici.

Ora fa un alimentatore solo come ha scritto Chris, che va bene per la maggior parte degli utenti, chi ha calate molto lunghe dovrebbe installare una scheda controller sul boom dell'antenna, e l'alimentatore sotto al traliccio palo.. per accorciare la distanza.

E' una cosa che personalmente non mi piace per nulla, i controller dei motori stepper sono molto sensibili a scariche elettrostatiche, non disconnetterli durante un temporale estivo è un rischio abbastanza concreto di subire danni, ora credo che nelle ultime schede abbiano implementato delle protezioni efficienti, ma permettetemi di dubitare...
__________________
DX ! What else !?
IZ5CML non  è collegato   Reply With Quote
Old 15-05-20, 20:16   #7
i4mfa
Senior Member
 
i4mfa's Avatar
 
Join Date: Feb 2017
Location: JN54rr
Posts: 565
Re: ULTRA ALIMENTIAMO LA ULTRA BEAM...

E' un brainstorming, ci sta forse anche un mio intervento (parliamo di logica, non di stepp-ir).
Il rame costa e non vuoi spendere, altrimenti metteresti dei fili da 50mmq e saresti a posto: concordo. A questo punto se ti tieni la R (stante che la I la cuccano i motorini) devi alzare la V, e la cosa ti fa paura: concordo.
Se l'uscita la colleghi subito li' ad un bell'oggettino tuo che ponga in passante la parte di controllo (supposto esista, ma suppongo tu sia abbastanza scafato da trovarla) e la parte di potenza la sbatti su 3 transistorozzi collegati al tuo alimentatore 36V nuovo (un 10A costa sotto i 10E su EBay) hai ottenuto la V. Poi siccome hai tagliato il cavo e devi giuntarlo, la parte di potenza la giunti con tre zener e tre resistorozze(*) ed i tuoi 20-30V li abbatti alla base del palo ai tuoi desiderati e sicuri 18V.
Infine, un giorno che non hai nulla da fare, vai a vedere sugli zener di quanto sei stato esagerato, cosi' per il futuro sai come regolarti.
Non tocchi nulla dell'originale, spendi zero e in ogni momento puoi passare al filo da 50mmq, ecologico. Nota a margine, 0,33mmq=awg22 50ohm/Km circa 2-3 volte piu' bassa di qls cavo lan twisted.
(*)limitatore di tensione
__________________
Marco, i4mfa w4mfa
https://www.qrz.com/db/I4MFA/
i4mfa non  è collegato   Reply With Quote
Reply

Bookmarks

Thread Tools Search this Thread
Search this Thread:

Advanced Search

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off

Forum Jump


All times are GMT +1. The time now is 01:16.


Powered by vBulletin® Version 3.8.6
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.