hamradioweb.org

 


Vai indietro   hamradioweb.org > Discussioni / Areas of discussion > Noise, pirates and odd signals on hamradio bands

Avvisi

Noise, pirates and odd signals on hamradio bands in questa sezione del forum potete riportare esperienze o segnalare disturbi, numori particolari, stazioni pirata e altre cose strane che si ascoltano mal volentieri sulle nostre bande. Limitarsi a quello che si ascolta all'interno delle nostre bande. Non è argomento di discussione di questo forum ciò che avviene fuori dalle bande di frequenza assegnate al servizio di radioamatore, a meno che non aiuti a definire meglio le caratteristiche del disturbo in questione.

Rispondi
 
Strumenti della discussione
Vecchio 11-01-17, 19:49   #1
IK0JJZ
Member
 
Registrato dal: May 2016
Messaggi: 11
Alimentatori switching.

Solitamente quando si è affetti da un forte disturbo sulle HF, la prima prova che facciamo è quella di togliere alimentazione all'abitazione provando ad ascoltare se il disturbo sparisce, utilizzando, o la nostra radio alimentata a batterie, o un piccolo ricevitore portatile OM.
Quasi sempre il colpevole è qualche alimentatore switching che alimenta led, telefonini o altro, malschermato che quindi irradia utilizzando la linea elettrica come un antenna. Il disturbo viene sempre captato dall'antenna del nostro ricevitore. A volte se non utilizziamo un balun per collegare un antenna bilanciata al cavo coax, notoriamente sbilanciato, anche la calza esterna del cavo si comporta come antenna, irradiando RF quando trasmettiamo, ma anche comportandosi come un antenna in RX.
Quello che volevo farvi notare è che quando togliamo alimentazione agli alimentatori switching, questi non smettono di funzionare immediatamente ma continuano ad oscillare, qualcuno anche per più di un minuto. Se non ci credete utilizzate un radiolina OM, staccate un alimentatore di un telefonino dalla presa di alimentazione e tenendolo in mano avvicinatelo all'antenna in ferrite della radiolina.
Quindi se un alimentatore è la causa del disturbo, quando togliamo alimentazione all'abitazione dobbiamo aspettare almeno due o tre minuti prima di decretare che il disturbo non provenga dalla nostra casa.

73 de Max IK0JJZ
IK0JJZ non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 16-01-17, 15:03   #2
IK2CLB
Senior Member
 
L'avatar di IK2CLB
 
Registrato dal: Oct 2011
ubicazione: Botticino (BS)
Messaggi: 467
Re: Alimentatori switching.

Grazie dell' info, molto utile direi.
__________________
73 de Marco
IK2CLB non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 16-01-17, 15:14   #3
IZ5CML
Moderator
 
L'avatar di IZ5CML
 
Registrato dal: Aug 2007
ubicazione: Empoli, JN53LR
Messaggi: 3,478
Re: Alimentatori switching.

Eh si, l'avevo notato, a volte anche il led presente in alcuni di essi, continua appunto ad essere acceso per diversi secondi dopo lo spegnimento, indice che funziona ancora e nel caso generi noise immagino possa creare confusione.

Che dire ? Sono una grande invenzione gli switching, hanno permesso cose prima impossibili per via della loro leggerezza e basso costo, però possono crearci grandi problemi per via delle spurie emesse se non filtrati.

Va detto che, la maggior parte di essi, sono puliti, anche oggetti molto piccoli e molto economici, eh si, altrimenti davvero avremmo smesso di fare radio da un pezzo vista la capillare diffusione, quindi "filtrarli" deve essere relativamente semplice ed economico, speriamo che con l'andare del tempo, la loro ancora più alta diffusione e quindi l'abbassamento dei prezzi di produzione, si realizzino sempre più oggetti di qualità decorosa e meno porcherie.. speriamo..
__________________
DX ! What else !?
IZ5CML è  collegato   Rispondi quotando
Vecchio 17-01-17, 11:36   #4
IK0JJZ
Member
 
Registrato dal: May 2016
Messaggi: 11
Re: Alimentatori switching.

E' vero sono una grande invenzione, spesso però, quelli economici di fabbricazione cinese, sono mancanti di filtro di rete e quelli utilizzati nelle apparecchiature odierne sono malprogettati, forse volutamente. Consideriamo che nel 90% dei casi, le apparecchiature in uso nelle abitazioni si guastano proprio a causa degli alimentatori switching. Il più delle volte sono i condensatori, stressati dalle condizioni d'uso gravoso.
Tornando al qrm causato da questi alimentatori. Qualche anno fa erano quasi esclusivamente gli alimentatori dei PC che creavano questo problema, oggi purtroppo ho visto molti decoder per il digitale terrestre o ricevitori satellitari, tra cui mi dicono anche un modello fornito da Sky che creano queste interferenze che si propagano fino su al terrazzo, tramite il cavo televisivo, proprio vicino alle nostre antenne.
Le apparecchiature che temo maggiormente, proprio perchè quasi sempre posizionati in cima al palazzo e per le potenze in gioco, sono gli inverter che comandano i motori degli ascensori. In questi ultimi tempi molte ditte che fanno manutenzione agli impianti di ascensori, riescono a convincere i condomini ad installare un inverter per controllare il vecchio motore dell'ascensore, per renderlo più moderno e meno dispendioso di energia elettrica, così dicono loro. Il palazzo accanto a quello dove abito io, ha effettuato l'intervento e ho potuto constatare quello che succede da 300khz fino a circa 5 Mhz, quando l'ascensore è in funzione. Considerando la distanza tra i due palazzi, una quarantina di metri, il disturbo si sente ma non è d'intensità molto forte.
Non posso però non pensare che se facessero lo stesso lavoro nel mio palazzo credo proprio che non potrei più accendere la radio.

IK0JJZ Max
IK0JJZ non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 17-01-17, 15:03   #5
i4usc
Member
 
L'avatar di i4usc
 
Registrato dal: Feb 2012
Messaggi: 20
Red face Re: Alimentatori switching.

Quando ad un om di Bologna è stato proposto un intervento con l'installazione di un inverter sul suo ascensore ha fatto inserire nel contratto di manutenzione la clausola che se ci fossero state delle interferenze, l'inverter sarebbe stato cambiato. Puntualmente la cosa si è verificata, e il manutentore ha dovuto sostituire il pezzo a sue spese. Quando ho fatto presente questa cosa alla ditta che cura l'ascensore del mio condominio ha dovuto convenire che era giusto.
i4usc è  collegato   Rispondi quotando
Vecchio 24-01-17, 22:25   #6
IK0JJZ
Member
 
Registrato dal: May 2016
Messaggi: 11
Re: Alimentatori switching.

Quote:
Originariamente inviata da i4usc Visualizza il messaggio
Quando ad un om di Bologna è stato proposto un intervento con l'installazione di un inverter sul suo ascensore ha fatto inserire nel contratto di manutenzione la clausola che se ci fossero state delle interferenze, l'inverter sarebbe stato cambiato. Puntualmente la cosa si è verificata, e il manutentore ha dovuto sostituire il pezzo a sue spese. Quando ho fatto presente questa cosa alla ditta che cura l'ascensore del mio condominio ha dovuto convenire che era giusto.
Sarebbe interessante sapere dall'OM di Bologna, il modello di inverter che non arreca disturbi e magari anche il nome della ditta installatrice. Riusciresti ad avere queste informazioni ? Potrebbero essere utili a chi debba confrontarsi con le ditte in fase di sopralluogo, prima dell'esecuzione dei lavori.

73 IK0JJZ
IK0JJZ non  è collegato   Rispondi quotando
Rispondi

Segnalibri

Strumenti della discussione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato

Salto del forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 19:30.


Powered by vBulletin versione 3.8.6
Copyright ©: 2000 - 2017, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana Team: vBulletin-italia.it