hamradioweb.org

 


Go Back   hamradioweb.org > Discussioni / Areas of discussion > VHF and UP / Satellites / EME

Notices

VHF and UP / Satellites / EME sezione dedicata alle bande VHF e superiori, dal trafiico via satellite, al moonbounce, al meteorscatter etc.

Reply
 
Thread Tools Search this Thread
Old 18-12-12, 10:29   #1
i7phh
Senior Member
 
i7phh's Avatar
 
Join Date: Aug 2007
Posts: 1,505
trasverter o RTX dedicato?

Dopo la chiacchierata tenuta da IK7EZN sabato scorso nel Museo della Radio di Tuglie, mi è tornata la voglia di rispolverare le VHF, come ai vecchi tempi o quasi :-)

Da anni posseggo un IC910H il quale ha ben 100W in uscita, ma pochi comandi per poter gestire il ricevitore. Lo acquistai pensando che potesse andare bene per attività un pò più impegnative del solito qso salottiero o satellitare. L'entusiasmo si spense quando mi resi conto che di fatto era il solito RTX VHF molto commerciale con qualche prestazione in più, ma assolutamente inadatto per impieghi spinti.

L'idea di un trasverter mi è sempre frullata per la testa, ma mai messa realmente in pratica, sia per il poco tempo che per la scarsa confidenza con l'oggetto specifico.

Chiedo a chi ne sà più di me, se e come posso muovermi in questo senso senza buttare via tempo e money :-)

Tnx
__________________
73
Gianni
i7phh

IQ7AF - II7P - IJ7A - ID8/IQ8CS - SW8DX Team
www.i7phh.it
i7phh non  è collegato   Reply With Quote
Old 18-12-12, 11:22   #2
ik3xjp
Senior Member
 
Join Date: Feb 2011
Posts: 152
Re: trasverter o RTX dedicato?

Ciao Gianni,
Dipende da cosa intendi per impieghi spinti.
Il 910 è una radio onesta ma non gradisce molto stazioni adiacenti che escono forte, meglio il vecchio 275 in questo senso, però se stai in una zona dove non hai nelle vicinanze stazioni con potenze elevate si può usare bene. Il transverter di solito viene apprezzato per la sua elevata dinamica e per il fatto di potersi interfacciare con un apparato hf sfruttandone tutte le potenzialità di filtri ecc. La scelta dipende sempre da quello che uno ha e da quello che vuole fare. Se hai solo hf e vuoi fare vhf è da prendere il transverter senza dubbio. Se hai già un apparato come il 910 ti conviene usarlo fino a quando ti risulterà stretto, abbinato sempre e comunque a buone antenne e a preampli efficiente.

73 Dario IQ3RO TEAM
ik3xjp non  è collegato   Reply With Quote
Old 18-12-12, 12:32   #3
i7csb
Senior Member
 
i7csb's Avatar
 
Join Date: Sep 2007
Posts: 217
Re: trasverter o RTX dedicato?

Ciao Gianni e Dario, condivido quando detto da Dario, da queste parti, dove non abbiamo grossi team in VHF, il 910 è "sufficiente", ma se non fosse per gli elevati costi di un buon trasverter, ti consiglierei, anche qui da noi, il transverter, avere un HF, di qualità in media frequenza, è tutto un altro andare, il 910 lascialo per qualche qso via sat. A parte gli sblatteri, il 910 non è gran che come elimina disturbi generici, un buon HF fa molto meglio, e di questi tempi, non possiamo trascurare la reezione ai disturbi da PC,switch etc.
Buon Natale a tutti
Mike
__________________
I7CSB Mike
i7csb non  è collegato   Reply With Quote
Old 18-12-12, 14:04   #4
IK7JWY
Senior Member
 
IK7JWY's Avatar
 
Join Date: Aug 2007
Location: Alezio-LE-
Posts: 4,492
Re: trasverter o RTX dedicato?

Quale potrebbe essere un buon transverter ?

questo mi sembra ottimo, ma come al solito riesco a trovare sempre il prodotto commerciale più costoso...

http://www.kuhne-electronic.de/en/pr...-144-h-40.html
__________________
73 de IK7JWY Art : "You don't need FT8 /FT4 to hear me in HF, I'm not a pulsar."
https://www.qrz.com/db/IK7JWY
(www.infinitoteatrodelcosmo.it)

Last edited by IK7JWY; 18-12-12 at 15:17.
IK7JWY non  è collegato   Reply With Quote
Old 18-12-12, 16:11   #5
i7phh
Senior Member
 
i7phh's Avatar
 
Join Date: Aug 2007
Posts: 1,505
Re: trasverter o RTX dedicato?

Ciao Mike e Dario,
dopo quasi 30 anni di attività in VHF tra dx e contest, in ssb e cw, progettavo di fare un salto di qualità verso cose più impegnative tipo eme e MS, pensavo che l'acquisto del IC910 da abbinare ovviamente al resto del sistema di antenne avrebbe in parte colmato il gap, mentre mi sono reso subito conto che vale poco anche per il traffico terrestre, sopratutto in CW. Ottimo invece per il traffico satellitare, tanto che quasi tutti gli school contact dell'ARISS PUGLIA TEAM sono stati realizzati con successo con il mio 910.

Non è mia abitudine disfarmi degli apparati che non mi hanno soddisfatto, ma oggi non rifarei la spesa per lo stesso apparato.
__________________
73
Gianni
i7phh

IQ7AF - II7P - IJ7A - ID8/IQ8CS - SW8DX Team
www.i7phh.it
i7phh non  è collegato   Reply With Quote
Old 18-12-12, 16:14   #6
i7phh
Senior Member
 
i7phh's Avatar
 
Join Date: Aug 2007
Posts: 1,505
Re: trasverter o RTX dedicato?

Quote:
Originally Posted by IK7JWY View Post
Quale potrebbe essere un buon transverter ?

questo mi sembra ottimo, ma come al solito riesco a trovare sempre il prodotto commerciale più costoso...

http://www.kuhne-electronic.de/en/pr...-144-h-40.html
Si questo sarebbe l'ideale, ma se leggi bene le specifiche ci vorrebbe anche un oscillatore di precisione a 10M per eme e vsjt
Il costo non è indifferente, 1385.00€ iva compresa, anche se include il sequencer ed il PA da 25W.
Da notare che non sono marcati CE
__________________
73
Gianni
i7phh

IQ7AF - II7P - IJ7A - ID8/IQ8CS - SW8DX Team
www.i7phh.it

Last edited by i7phh; 18-12-12 at 16:18.
i7phh non  è collegato   Reply With Quote
Old 18-12-12, 16:47   #7
IK7JWY
Senior Member
 
IK7JWY's Avatar
 
Join Date: Aug 2007
Location: Alezio-LE-
Posts: 4,492
Re: trasverter o RTX dedicato?

Quote:
Originally Posted by i7phh View Post
se leggi bene le specifiche ci vorrebbe anche un oscillatore di precisione a 10M per eme e vsjt
Non mi sono posto proprio il problema dell'EME e del WSJT, dovrei prima cominciare un minimo di attività in VHF all mode, dove non sono mai stato attivo.
Poi, col tempo, si potrebbe sempre trovare l'oscillatore di riferimento di precisione a 10 MHz.
Ma una stabilità in frequenza migliore di +3ppm (quella del transverter in questione senza l'oscillatore di riferimento a 10 MHz) è richiesta anche per il normale CW ? O serve solo nel caso si usino i modi digitali nel traffico EME (come appunto il WSJT) ? A me personalmente i modi digitali non piacciono, neanche via luna.
__________________
73 de IK7JWY Art : "You don't need FT8 /FT4 to hear me in HF, I'm not a pulsar."
https://www.qrz.com/db/IK7JWY
(www.infinitoteatrodelcosmo.it)
IK7JWY non  è collegato   Reply With Quote
Old 18-12-12, 16:54   #8
i7phh
Senior Member
 
i7phh's Avatar
 
Join Date: Aug 2007
Posts: 1,505
Re: trasverter o RTX dedicato?

Quote:
Originally Posted by IK7JWY View Post
Non mi sono posto proprio il problema dell'EME e del WSJT, dovrei prima cominciare un minimo di attività in VHF all mode, dove non sono mai stato attivo.
Poi, col tempo, si potrebbe sempre trovare l'oscillatore di riferimento di precisione a 10 MHz.
Ma una stabilità in frequenza migliore di +3ppm (quella del transverter in questione senza l'oscillatore di riferimento a 10 MHz) è richiesta anche per il normale CW ? O serve solo nel caso si usino i modi digitali nel traffico EME (come appunto il WSJT) ? A me personalmente i modi digitali non piacciono, neanche via luna.
Non ho idea se 3ppm possono essere significativi se non si usano modi digitali. Penso di no.
Neanche io amo i modi digitali ma per sfruttare in modo MS diventa indispensabile.
__________________
73
Gianni
i7phh

IQ7AF - II7P - IJ7A - ID8/IQ8CS - SW8DX Team
www.i7phh.it
i7phh non  è collegato   Reply With Quote
Old 18-12-12, 18:01   #9
ik3xjp
Senior Member
 
Join Date: Feb 2011
Posts: 152
Re: trasverter o RTX dedicato?

Sentite IZ4BEH Roberto li costruisce lui personalmenteed hanno ottime caratteristiche.
ik3xjp non  è collegato   Reply With Quote
Old 19-12-12, 08:44   #10
i7phh
Senior Member
 
i7phh's Avatar
 
Join Date: Aug 2007
Posts: 1,505
Re: trasverter o RTX dedicato?

Quote:
Originally Posted by ik3xjp View Post
Sentite IZ4BEH Roberto li costruisce lui personalmenteed hanno ottime caratteristiche.
Costruisce cosa?
__________________
73
Gianni
i7phh

IQ7AF - II7P - IJ7A - ID8/IQ8CS - SW8DX Team
www.i7phh.it
i7phh non  è collegato   Reply With Quote
Old 19-12-12, 11:13   #11
i7csb
Senior Member
 
i7csb's Avatar
 
Join Date: Sep 2007
Posts: 217
Re: trasverter o RTX dedicato?

IZ4BEH, assembla e performa ottimi apparati per le bande VHF e UP, il Kune è eccellente, anche senza l'oscillatore esterno, io non lo userei neanche col digitale, di solito bastano stabilità inferiori, nel wjst, è più importante il clock inteso come orario per la sincronizazione del qso, continuano a non piacermi, i modi digitali attuali, pur riconoscendone la valenza, ma era troppo bello fare Meteor scatter in ssb in passato, adesso potresti non essere presente in stazione, tanto alcuni software potrebbero sostituirti. Troppo lungo il discorso vecchio/nuovo. Vado subito OT, sorry.
__________________
I7CSB Mike
i7csb non  è collegato   Reply With Quote
Old 20-12-12, 16:47   #12
i7phh
Senior Member
 
i7phh's Avatar
 
Join Date: Aug 2007
Posts: 1,505
Re: trasverter o RTX dedicato?

anche io non amo troppo il digitale, ma per fare MS oggi non credo che ci sia altra via, tornare al registratore a doppia velocità mi sembra veramente fare un passo molto indietro :-)
__________________
73
Gianni
i7phh

IQ7AF - II7P - IJ7A - ID8/IQ8CS - SW8DX Team
www.i7phh.it
i7phh non  è collegato   Reply With Quote
Reply

Bookmarks

Thread Tools Search this Thread
Search this Thread:

Advanced Search

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off

Forum Jump


All times are GMT +1. The time now is 18:03.


Powered by vBulletin® Version 3.8.6
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.