hamradioweb.org

 


Vai indietro   hamradioweb.org > Discussioni / Areas of discussion > Antenne e Supporti

Avvisi

Antenne e Supporti Area di discussione su tutto ciò che riguarda le antenne e i relativi supporti: dalla autocostruzione, alla teoria di funzionamento, ai vari softwares di modellazione etc. Qui trovate anche i tutorials realizzati in flash in lingua italiana sul noto software di modellazione antenne. Quesiti, discussioni, fotografie, normative relative ai supporti meccanici delle antenne ad uso dei radioamatori.

Rispondi
 
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Vecchio 11-06-15, 13:55   #1
IK7JWY
Senior Member
 
L'avatar di IK7JWY
 
Registrato dal: Aug 2007
ubicazione: Alezio-LE-
Messaggi: 4,491
In attesa dell'alluminio (OWA 5 el. 15m)

Adottando e adattando il titolo di altra discussione aperta da Max VVE , ecco qui il progettino della mia prossima antenna monobanda. Ormai il secondo picco del ciclo solare è alle spalle. Sicuramente ci sarà ancora della buona attività in 10m, ma essendoci ormai stato fisso lì per quasi cinque anni, ho deciso che è il momento di passare a scandagliare i 15m per un pò di tempo
Ho così predisposto un progetto di una OWA 5 elementi per questa banda.
Cercando in Rete ho constatato che non vi era nulla di pronto da autocostruire, ma c'era in bella mostra, sul sito di Justin G0KSC, il progetto della OWA 5 elementi per la banda dei 20m. Ho così deciso di adottare quel progetto, scalarlo sui 15m e retaperizzare gli elementi in base ai diametri disponibili. Nulla di nuovo sotto il sole, rispetto a quanto fatto a suo tempo per la OWA 6 elementi per i 20m autocostruita da me, Gianni PHH e Carlo CDB.
Questa è la foto del modello realizzato con EZNec 5.
Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   Cattura.JPG
Visite: 283
Dimensione:   68.0 KB
ID: 14574

Quella che segue è la curva del ROS del modello ricavata con AutoEZ di AC6LA (ne ho accennato in altro thread , il motore di calcolo è comunque EZNec):
Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   OWA5 ELEMENTI IN 15M BY IK7JWY terminali 16mm SWR.jpg
Visite: 301
Dimensione:   129.1 KB
ID: 14576

A questo proposito, pensavo che potrebbe essere interessante introdurre un coefficiente che esprima in termini numerici la "bontà" della curva del ROS di una antenna in una determinata banda. In pratica, chi costruisce una OWA desidera:
- che il ROS si mantenga molto basso possibilmente su tutta la banda di interesse.
- che il valore minimo del ROS all'interno della banda sia il più basso possibile
- che non ci sia troppa differenza tra il ROS a inizio banda e il ROS a fine banda
Ovviamente, la curva ideale (sto ragionando solo in termini di ROS, so bene che un carico fittizio sarebbe perfetto sotto questo aspetto...) sarebbe una retta orizzontale di equazione y=1 (dove l'ordinata y è appunto il ROS). Nella realtà, avremo sempre una curva come quella ottenuta nel caso del modello della mia prossima antenna, riportato sopra. Quindi, un vaore ROS1 a inizio banda, un valore ROS2 a fine banda, un valore minimo ROS', una differenza, in modulo, tra valore a inizio banda e valore a fine banda |ROS1-ROS2|.
Poichè la "bontà" della curva del ROS è tanto maggiore quanto:
- è minore il valore ROS1
- è minore il valore ROS2
- è minore il valore |ROS1-ROS2|
- è minore il valore ROS'
il coefficiente , che chiamo delta, che esprime tale "bontà" è inversamente proporzionale ai suddetti valori.
In definitiva, adottando un coefficiente di proporzionalità pari a uno per tutti i suddetti parametri, avrei:
delta = 1 / (ROS1 * ROS2 * |ROS1-ROS2| * ROS')
Nel caso del modello dell'antenna che intendo assemblare non appena mi sarà arrivata la materia prima, il valore di delta risulta pari a 21,8 circa.
Chiaramente, questo coefficiente dice poco se non lo si usa per confrontare diverse antenne tra loro, sempre con riferimento al comportamento del ROS in banda. Per fare un esempio, una Yagi tradizionale 5 elementi per i 15m avrebbe un delta pari a 0,2 circa...

OK, fatte queste considerazioni, una volta assemblata e testata l'antenna, pubblicherò qui le misure per chi volesse replicarla.
__________________
73 de IK7JWY Art : "You don't need FT8 /FT4 to hear me in HF, I'm not a pulsar."
https://www.qrz.com/db/IK7JWY
(www.infinitoteatrodelcosmo.it)
IK7JWY non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 11-06-15, 17:18   #2
i7phh
Senior Member
 
L'avatar di i7phh
 
Registrato dal: Aug 2007
Messaggi: 1,505
Re: In attesa dell'alluminio (OWA 5 el. 15m)

Quote:
Originariamente inviata da IK7JWY Visualizza il messaggio
OK, fatte queste considerazioni, una volta assemblata e testata l'antenna, pubblicherò qui le misure per chi volesse replicarla.
Sarebbe interessante provarla nel parco prove di PST e verificare con la strumentazione tutti i parametri di funzionamento al pari di quello che si fece per la 6-20OWA.
__________________
73
Gianni
i7phh

IQ7AF - II7P - IJ7A - ID8/IQ8CS - SW8DX Team
www.i7phh.it
i7phh non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 11-06-15, 18:44   #3
IK7JWY
Senior Member
 
L'avatar di IK7JWY
 
Registrato dal: Aug 2007
ubicazione: Alezio-LE-
Messaggi: 4,491
Re: In attesa dell'alluminio (OWA 5 el. 15m)

Quote:
Originariamente inviata da i7phh Visualizza il messaggio
Sarebbe interessante provarla nel parco prove di PST
si può fare, la PST da a me un esemplare della logperiodica per testarla qui a casa mia (ovviamente non si sa per quanto tempo..) e io passo le misure delle spaziature tra elementi per fare una copia della OWA 5 el.in 15m da testare nel parco prove PST
__________________
73 de IK7JWY Art : "You don't need FT8 /FT4 to hear me in HF, I'm not a pulsar."
https://www.qrz.com/db/IK7JWY
(www.infinitoteatrodelcosmo.it)

Ultima modifica di IK7JWY; 11-06-15 a 18:55
IK7JWY non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 12-06-15, 07:42   #4
iz7cdb
Senior Member
 
L'avatar di iz7cdb
 
Registrato dal: Oct 2007
ubicazione: Monopoli (BA)
Messaggi: 294
Re: In attesa dell'alluminio (OWA 5 el. 15m)

Bravo Art,
ogni tanto si parla anche di antenne serie con OWA c'è poco da discutere
__________________
73 de Carlo iz7cdb
iz7cdb non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 12-06-15, 08:12   #5
i7phh
Senior Member
 
L'avatar di i7phh
 
Registrato dal: Aug 2007
Messaggi: 1,505
Re: In attesa dell'alluminio (OWA 5 el. 15m)

Quote:
Originariamente inviata da IK7JWY Visualizza il messaggio
si può fare, la PST da a me un esemplare della logperiodica per testarla qui a casa mia (ovviamente non si sa per quanto tempo..)


Questo è fattibile senza problemi, anche se molti hanno già fatto questa piacevole esperienza


Quote:
e io passo le misure delle spaziature tra elementi per fare una copia della OWA 5 el.in 15m da testare nel parco prove PST


Non mi riferivo alla costruzione di una seconda copia, ma a quella che intendi fare, assemblarla, testarla e poi trasferira sul tuo traliccio. Ovvio che non puoi pensare di avere gli stessi risultati da una log. PST non ha interesse commerciale su questo tipo di articolo ma solo curiosità del team :-)


Mi è giunto all'orecchio che l'alluminio per 5el è ready :-)
__________________
73
Gianni
i7phh

IQ7AF - II7P - IJ7A - ID8/IQ8CS - SW8DX Team
www.i7phh.it
i7phh non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 12-06-15, 08:20   #6
IK7JWY
Senior Member
 
L'avatar di IK7JWY
 
Registrato dal: Aug 2007
ubicazione: Alezio-LE-
Messaggi: 4,491
Re: In attesa dell'alluminio (OWA 5 el. 15m)

Quote:
Originariamente inviata da i7phh Visualizza il messaggio
Ovvio che non puoi pensare di avere gli stessi risultati da una log. PST non ha interesse commerciale su questo tipo di articolo ma solo curiosità del team :-)
si, infatti l'eventuale test della log era per avere una antenna multibanda, oltre alla mono dei 15m.

Quote:
Mi è giunto all'orecchio che l'alluminio per 5el è ready :-)
ah, però ! Bene, bene, programmo la trasferta in auto in quel di Monopoli la settimana prossima. Ti contatto via email per i dettagli.
__________________
73 de IK7JWY Art : "You don't need FT8 /FT4 to hear me in HF, I'm not a pulsar."
https://www.qrz.com/db/IK7JWY
(www.infinitoteatrodelcosmo.it)
IK7JWY non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 21-06-15, 15:40   #7
IK7JWY
Senior Member
 
L'avatar di IK7JWY
 
Registrato dal: Aug 2007
ubicazione: Alezio-LE-
Messaggi: 4,491
Re: In attesa dell'alluminio (OWA 5 el. 15m)

come ricavare un'ottima piastra di giunzione mast-boom per l'antenna in corso di costruzione , avendo a disposizione le due piastre omologhe delle due OWA dei 10m ormai smontate

ok, dovendole comprare ora sarebbe uno spreco, ma avendole già e risolvendo con esse due problemi , di cui uno inatteso (il passo tra i fori presenti sulle piastre non mi consentiva di alloggiare il mast da 60mm di lato) e uno rappresentato dal fatto che a me da' tremendamente fastidio vedere gli "U-bolts" filettati scalfire gli angoli del boom, direi che la soluzione mi sembra ottima:

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   foto 1.jpg
Visite: 401
Dimensione:   598.5 KB
ID: 14601

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   foto 2.jpg
Visite: 371
Dimensione:   458.4 KB
ID: 14602

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   foto 3.jpg
Visite: 418
Dimensione:   605.1 KB
ID: 14603




Oggi ho smontato la mono dei 10m e ho montato il boom della mono dei 15m. Il resto alla prossima puntata...
__________________
73 de IK7JWY Art : "You don't need FT8 /FT4 to hear me in HF, I'm not a pulsar."
https://www.qrz.com/db/IK7JWY
(www.infinitoteatrodelcosmo.it)

Ultima modifica di IK7JWY; 21-06-15 a 16:07
IK7JWY non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 21-06-15, 18:06   #8
iw7dmh
Senior Member
 
L'avatar di iw7dmh
 
Registrato dal: Dec 2007
ubicazione: Lecce
Messaggi: 356
Re: In attesa dell'alluminio (OWA 5 el. 15m)

Ciao Art,

sono certo che avrai già fatto mille calcoli, ma forse quei due bulloni nella parte superiore sono un po' troppo "soli".
Forse ne aggiungerei altri due, anche del diametro di 6mm, giusto per far lavorare di meno gli altri due da 8.
Se, facendo gli scongiuri, se ne rompesse uno, la piastra si potrebbe aprire molto facilmente.
Le piastre di Gianni le conosco bene, ed aggiungendo due fori non si indebolirebbero molto. Credo anche che il lavoro si potrebbe fare sul posto senza smontare nulla.
In ogni caso spero di vedere presto in aria il tuo nuovo bolide

73' Enzo
iw7dmh
__________________
Iscritto alla sezione ARI di LECCE www.arilecce.it
iw7dmh non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 21-06-15, 21:15   #9
IK2CLB
Senior Member
 
L'avatar di IK2CLB
 
Registrato dal: Oct 2011
ubicazione: Botticino (BS)
Messaggi: 618
Re: In attesa dell'alluminio (OWA 5 el. 15m)

seguo con interesse, e non mi sfugge il notare tutto quell' orizzonte libero...
__________________
73 de Marco
IK2CLB non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 22-06-15, 11:50   #10
i4ewh
Moderator
 
L'avatar di i4ewh
 
Registrato dal: Aug 2007
Messaggi: 3,989
Re: In attesa dell'alluminio (OWA 5 el. 15m)

Quote:
Originariamente inviata da IK2CLB Visualizza il messaggio
non mi sfugge il notare tutto quell' orizzonte libero...
Immagino il pile-up di giapponesi come se piovesse...

Paolo I4EWH
__________________
http://i4ewh.altervista.org
i4ewh non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 10-07-15, 17:30   #11
IK7JWY
Senior Member
 
L'avatar di IK7JWY
 
Registrato dal: Aug 2007
ubicazione: Alezio-LE-
Messaggi: 4,491
Re: In attesa dell'alluminio (OWA 5 el. 15m)

ed ecco le piastre di giunzione elementi-boom. Ho riutilizzato quelle usate su una delle due owa dei 10m, ma, per evitare gli U-bolts filettati (per i motivi accennati prima), ho fatto realizzare 5 contro-piastre in alluminio. Tutto made in Pro.Sis.Tel.

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   piastre.jpg
Visite: 338
Dimensione:   635.7 KB
ID: 14748

l'antenna è ormai assemblata, attende solo di essere portata in quota, ma finché perdura questo caldo africano, non se ne parla...

La risposta in frequenza a circa 2,5 m dalla terrazza di casa è buona, ma non molto attendibile. Aspetto di provarla in quota per pubblicare i risultati e le misure.
__________________
73 de IK7JWY Art : "You don't need FT8 /FT4 to hear me in HF, I'm not a pulsar."
https://www.qrz.com/db/IK7JWY
(www.infinitoteatrodelcosmo.it)
IK7JWY non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 10-07-15, 19:25   #12
ik0xez
Senior Member
 
Registrato dal: Dec 2007
Messaggi: 264
Re: In attesa dell'alluminio (OWA 5 el. 15m)

Dove li hanno disponibili i collarini (UBOLT) di quella lunghezza con controcavallotto ? In acciaio inox non ho mai trovato nulla di quel tipo ma solo in semplice aciaio presso negozi di autoricambi anche se il cavallotti risultano essere più corti .
Quote:
Originariamente inviata da IK7JWY Visualizza il messaggio
come ricavare un'ottima piastra di giunzione mast-boom per l'antenna in corso di costruzione , avendo a disposizione le due piastre omologhe delle due OWA dei 10m ormai smontate

ok, dovendole comprare ora sarebbe uno spreco, ma avendole già e risolvendo con esse due problemi , di cui uno inatteso (il passo tra i fori presenti sulle piastre non mi consentiva di alloggiare il mast da 60mm di lato) e uno rappresentato dal fatto che a me da' tremendamente fastidio vedere gli "U-bolts" filettati scalfire gli angoli del boom, direi che la soluzione mi sembra ottima:

Allegato 14601

Allegato 14602

Allegato 14603




Oggi ho smontato la mono dei 10m e ho montato il boom della mono dei 15m. Il resto alla prossima puntata...
ik0xez non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 11-07-15, 05:30   #13
IK7JWY
Senior Member
 
L'avatar di IK7JWY
 
Registrato dal: Aug 2007
ubicazione: Alezio-LE-
Messaggi: 4,491
Re: In attesa dell'alluminio (OWA 5 el. 15m)

Quote:
Originariamente inviata da ik0xez Visualizza il messaggio
Dove li hanno disponibili i collarini (UBOLT) di quella lunghezza con controcavallotto ?
quelli usati sulle precedenti antenne per i 10m furono realizzati da Pro.Sis.Tel curvando a freddo delle barre filettate in acciaio inox
__________________
73 de IK7JWY Art : "You don't need FT8 /FT4 to hear me in HF, I'm not a pulsar."
https://www.qrz.com/db/IK7JWY
(www.infinitoteatrodelcosmo.it)
IK7JWY non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 20-07-15, 19:20   #14
IK7JWY
Senior Member
 
L'avatar di IK7JWY
 
Registrato dal: Aug 2007
ubicazione: Alezio-LE-
Messaggi: 4,491
Re: In attesa dell'alluminio (OWA 5 el. 15m)

e va bene, visto che il caldo afoso persiste, e la voglia di salire in terrazza è zero, intanto pubblico la curva del ROS misurata con l'AIM4170 quando ho finito di assemblare l'antenna a 2,5m circa dalla terrazza:

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   owa15m_IK7JWY_a 2 m e mezzo da terrazza.jpg
Visite: 190
Dimensione:   204.6 KB
ID: 14762

Secondo voi, alzandola a circa 10m dalla terrazza, come potrebbe variare la curva del ROS ?
Casa mia è completamente in muratura, anche le coperture sono in muratura del tipo a volta. Gli unici oggetti metallici di una certa lunghezza sotto l'antenna sono i conduttori dell'impianto elettrico di casa e la linea ENEL che corre perimetralmente a casa mia, circa 5m più giù. La terrazza si trova a circa 10m dalla strada circostante.
__________________
73 de IK7JWY Art : "You don't need FT8 /FT4 to hear me in HF, I'm not a pulsar."
https://www.qrz.com/db/IK7JWY
(www.infinitoteatrodelcosmo.it)

Ultima modifica di IK7JWY; 20-07-15 a 19:30
IK7JWY non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 20-07-15, 19:27   #15
i4ewh
Moderator
 
L'avatar di i4ewh
 
Registrato dal: Aug 2007
Messaggi: 3,989
Re: In attesa dell'alluminio (OWA 5 el. 15m)

Mi dice: Invalid Attachment specified. In ogni modo penso che il pavimento del terrazzo ti abbassi leggermente l' impedenza e la curva delle stazionarie temo che diventi poco significativa.

Paolo I4EWH
__________________
http://i4ewh.altervista.org
i4ewh non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 21-07-15, 08:16   #16
iw7dmh
Senior Member
 
L'avatar di iw7dmh
 
Registrato dal: Dec 2007
ubicazione: Lecce
Messaggi: 356
Re: In attesa dell'alluminio (OWA 5 el. 15m)

Quote:
Originariamente inviata da IK7JWY Visualizza il messaggio
...
Secondo voi, alzandola a circa 10m dalla terrazza, come potrebbe variare la curva del ROS ?
...
Probabilmente il minimo della curva del Ros scenderà di frequenza, cioè si sposterà un po' più a sinistra.

Enzo
iw7dmh
__________________
Iscritto alla sezione ARI di LECCE www.arilecce.it
iw7dmh non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 07-08-15, 19:26   #17
IK7JWY
Senior Member
 
L'avatar di IK7JWY
 
Registrato dal: Aug 2007
ubicazione: Alezio-LE-
Messaggi: 4,491
Re: In attesa dell'alluminio (OWA 5 el. 15m)

OK, visto che questa estate il caldo afoso è diventato una costante, ho preso coraggio, ho aspettato che calasse almeno il venticello da nord che abbiamo avuto fino a ieri, sono salito in terrazza e ho sollevato finalmente l'antenna in sommità. Ora è a circa 10m di altezza dalla terrazza di casa. E questa è la curva del ROS (antenna puntata nella stessa direzione di quando stava giù):

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   antenna a 10m dal terrazzo direzione nord.jpg
Visite: 177
Dimensione:   146.9 KB
ID: 14804

praticamente la curva è traslata un po' verso il basso, cioè il ROS è sceso ulteriormente. Ma allarghiamo la finestra e vediamo la risposta in frequenza dell'antenna fuori banda:

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   antenna a 10m dal terrazzo direzione nord 20_23mhz.jpg
Visite: 196
Dimensione:   166.1 KB
ID: 14805

Il minimo ROS ce l'ho a circa 21320. Se confronto questa curva con quella stimata dal software di modellazione, a parte la pendenza dei due tratti discendente e ascendente, direi che si somigliano moltissimo. Il minimo di ROS è praticamente alla stessa frequenza.

Ora, pero', devo studiarmela bene nel suo comportamento on-air. Le condx in 15m oggi non mi sembrano buone. Su 21150 ascolto alcuni beacons, ma non a livello sufficiente da poter stimare il F/B dell'antenna. Aspetterò.
__________________
73 de IK7JWY Art : "You don't need FT8 /FT4 to hear me in HF, I'm not a pulsar."
https://www.qrz.com/db/IK7JWY
(www.infinitoteatrodelcosmo.it)

Ultima modifica di IK7JWY; 07-08-15 a 19:58
IK7JWY non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 08-08-15, 14:14   #18
IK7JWY
Senior Member
 
L'avatar di IK7JWY
 
Registrato dal: Aug 2007
ubicazione: Alezio-LE-
Messaggi: 4,491
Re: In attesa dell'alluminio (OWA 5 el. 15m)

toh, per chi volesse replicare l'antenna, pubblico qui le misure. Precisazione doverosa: le misure sono da "prendere o lasciare". Scusatemi, non ho tempo per modificare il progetto in base alle esigenze personali. Quindi, se volete fare un'antenna identica a quella che ho realizzato io, OK, le misure sono queste.
Resto naturalmente a disposizione qui sul forum per chiarimenti sulle modalità costruttive da me adottate. Ma non c'è nulla di straordinario, sono modalità costruttive oggi ormai molto diffuse.
Misure espresse in cm.

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   MISURE PER FORUM.JPG
Visite: 229
Dimensione:   94.2 KB
ID: 14809
__________________
73 de IK7JWY Art : "You don't need FT8 /FT4 to hear me in HF, I'm not a pulsar."
https://www.qrz.com/db/IK7JWY
(www.infinitoteatrodelcosmo.it)

Ultima modifica di IK7JWY; 08-08-15 a 14:24
IK7JWY non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 08-08-15, 17:54   #19
IK7JWY
Senior Member
 
L'avatar di IK7JWY
 
Registrato dal: Aug 2007
ubicazione: Alezio-LE-
Messaggi: 4,491
Re: In attesa dell'alluminio (OWA 5 el. 15m)

qualche foto...

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   foto da condividere.jpg
Visite: 225
Dimensione:   534.8 KB
ID: 14810

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   foto2da condividere.jpg
Visite: 229
Dimensione:   481.5 KB
ID: 14812

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   foto3da condividere.jpg
Visite: 292
Dimensione:   546.7 KB
ID: 14813
__________________
73 de IK7JWY Art : "You don't need FT8 /FT4 to hear me in HF, I'm not a pulsar."
https://www.qrz.com/db/IK7JWY
(www.infinitoteatrodelcosmo.it)

Ultima modifica di IK7JWY; 08-08-15 a 18:24
IK7JWY non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 08-09-15, 11:59   #20
IK7JWY
Senior Member
 
L'avatar di IK7JWY
 
Registrato dal: Aug 2007
ubicazione: Alezio-LE-
Messaggi: 4,491
Re: In attesa dell'alluminio (OWA 5 el. 15m)

Intendo ricostruire il diagramma di radiazione sul piano orizzontale dell'antenna. Purtroppo sono maledettamente solo, in HF, nei paraggi. Per cui ho necessità di un segnale fisso di riferimento rispetto al quale far ruotare la direttiva, collegata all'analizzatore di spettro in mio possesso (HP8568B).
Poiché non ho, invece, un generatore di segnali, ho pensato di utilizzare alla bisogna il DDS di I0CG che emette , tutto sommato, un segnale di ampiezza costante (livello massimo 7 dBm = 5mW circa), con deriva in frequenza assolutamente trascurabile e sufficientemente pulito. Il beacon verrà posizionato presso il mio studio professionale , distante in linea d'aria circa 250 metri da casa, ma , purtroppo, sottoposto, rispetto al sito dove abito, di circa 8 metri. L'ideale sarebbe avere il beacon ad altezza tale da intercettare il take-off angle della direttiva, ma alla fine va bene così, accontentiamoci di quello che passa il convento... Il DDS verrà collegato ad un dipolo verticale mezz'onda per i 15m , ovviamente autocostruito con della cordina per impianti elettrici fissata su palo telescopico in vetroresina spiderbeam in mio possesso ormai da diversi anni (lo stesso che ho usato in passato per antenne verticali in 40m provvisorie). Test da fare a banda dei 15m praticamente chiusa.
Ho voluto descrivere in anteprima il setup di prova qui sul forum. Avete dritte o suggerimenti da darmi ?

Giovedì qui in Salento è previsto maltempo , pare severo. La OWA è ammainata e gli ormeggi rinforzati... Faccio passare quello e poi procedo. Naturalmente pubblicherò qui i risultati.

Per ora, eccovi la videata Google Earth con indicato in rosso il segmento congiungente casa mia (IK7JWY) con lo studio (beacon).


Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   Cattura.JPG
Visite: 254
Dimensione:   303.9 KB
ID: 14916
__________________
73 de IK7JWY Art : "You don't need FT8 /FT4 to hear me in HF, I'm not a pulsar."
https://www.qrz.com/db/IK7JWY
(www.infinitoteatrodelcosmo.it)

Ultima modifica di IK7JWY; 08-09-15 a 12:12
IK7JWY non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 08-09-15, 16:13   #21
iw7dmh
Senior Member
 
L'avatar di iw7dmh
 
Registrato dal: Dec 2007
ubicazione: Lecce
Messaggi: 356
Re: In attesa dell'alluminio (OWA 5 el. 15m)

Quote:
Originariamente inviata da IK7JWY Visualizza il messaggio
Intendo ricostruire il diagramma di radiazione sul piano orizzontale dell'antenna. Purtroppo sono maledettamente solo, in HF, nei paraggi. Per cui ho necessità di un segnale fisso di riferimento rispetto al quale far ruotare la direttiva, collegata all'analizzatore di spettro in mio possesso (HP8568B).
Poiché non ho, invece, un generatore di segnali, ho pensato di utilizzare alla bisogna il DDS di I0CG che emette , tutto sommato, un segnale di ampiezza costante (livello massimo 7 dBm = 5mW circa), con deriva in frequenza assolutamente trascurabile e sufficientemente pulito. Il beacon verrà posizionato presso il mio studio professionale , distante in linea d'aria circa 250 metri da casa, ma , purtroppo, sottoposto, rispetto al sito dove abito, di circa 8 metri. L'ideale sarebbe avere il beacon ad altezza tale da intercettare il take-off angle della direttiva, ma alla fine va bene così, accontentiamoci di quello che passa il convento... Il DDS verrà collegato ad un dipolo verticale mezz'onda per i 15m , ovviamente autocostruito con della cordina per impianti elettrici fissata su palo telescopico in vetroresina spiderbeam in mio possesso ormai da diversi anni (lo stesso che ho usato in passato per antenne verticali in 40m provvisorie). Test da fare a banda dei 15m praticamente chiusa.
Ho voluto descrivere in anteprima il setup di prova qui sul forum. Avete dritte o suggerimenti da darmi ?

Giovedì qui in Salento è previsto maltempo , pare severo. La OWA è ammainata e gli ormeggi rinforzati... Faccio passare quello e poi procedo. Naturalmente pubblicherò qui i risultati.

Per ora, eccovi la videata Google Earth con indicato in rosso il segmento congiungente casa mia (IK7JWY) con lo studio (beacon).


Allegato 14916
Ciao Art,

se può esserti utile posso darti il mio Rigexpert A54 (Output power: about +13 dBm - at 50 Ohm load). Come generatore di segnale dovrebbe andare bene. Inoltre, usato con il suo software potresti attivarlo a distanza con un programma di controllo remoto.
Se hai anche bisogno di segnali da una distanza maggiore sono a disposizione sia dal mio QTH che in portatile con una piccola radio HF. Nella seconda ipotesi devi darmi solo le coordinate

73' Enzo
__________________
Iscritto alla sezione ARI di LECCE www.arilecce.it
iw7dmh non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 08-09-15, 16:17   #22
IK7JWY
Senior Member
 
L'avatar di IK7JWY
 
Registrato dal: Aug 2007
ubicazione: Alezio-LE-
Messaggi: 4,491
Re: In attesa dell'alluminio (OWA 5 el. 15m)

Quote:
Originariamente inviata da iw7dmh Visualizza il messaggio
se può esserti utile posso darti il mio Rigexpert A54 (Output power: about +13 dBm - at 50 Ohm load). Come generatore di segnale dovrebbe andare bene. Inoltre, usato con il suo software potresti attivarlo a distanza con un programma di controllo remoto.
Se hai anche bisogno di segnali da una distanza maggiore sono a disposizione sia dal mio QTH che in portatile con una piccola radio HF. Nella seconda ipotesi devi darmi solo le coordinate
Ehilà Enzo, ben riletto. Grazie per la tua disponibilità. Per il segnale, dovrebbe bastarmi il DDS, lo collego ad un alimentatorino , lo collego al dipolo verticale, lo accendo e lo lascio acceso 24 ore, no problem, già provato a casa, non fa una piega.
L'unico timore che ho è che il segnale non sia di ampiezza tale da consentirmi di leggerlo bene all'analizzatore di spettro anche con l'antenna girata dalla parte opposta o di fianco. 5 mW a 250m di distanza dovrebbero comunque bastare. In caso contrario, ti farò sapere le coordinate
__________________
73 de IK7JWY Art : "You don't need FT8 /FT4 to hear me in HF, I'm not a pulsar."
https://www.qrz.com/db/IK7JWY
(www.infinitoteatrodelcosmo.it)

Ultima modifica di IK7JWY; 08-09-15 a 18:59
IK7JWY non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 08-09-15, 17:09   #23
iv3skb
Senior Member
 
Registrato dal: Oct 2007
Messaggi: 101
Re: In attesa dell'alluminio (OWA 5 el. 15m)

Bella ART , con la Sua sorella maggiore 6EL mi sono stradivertito a suo tempo .Complimenti e grazie per avere messo a disposizione il progetto .

Ciao Andrea
iv3skb non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 10-09-15, 23:15   #24
IK7JWY
Senior Member
 
L'avatar di IK7JWY
 
Registrato dal: Aug 2007
ubicazione: Alezio-LE-
Messaggi: 4,491
Re: In attesa dell'alluminio (OWA 5 el. 15m)

oggi, visto che il maltempo è stato un flop (un pò di ordinaria pioggerellina) e visto che avevo già tutto l'occorrente in studio, a fine giornata lavorativa sono salito in terrazza, ho montato il dipolo verticale e l'ho collegato al DDS sintonizzato sui 21200 kHz circa. Mi sono poi fiondato a casa ed ho acceso il 1000MP in 15m, girando poi la sintonia alla ricerca del segnale beacon. Eccolo qui: 20dB oltre S9 (indicazione Smeter, nulla di preciso per ora, ovvio, solo una lettura qualitativa). Mi ritengo soddisfatto, visto che l'antenna è a circa 3m dalla terrazza e ruotata quasi di fianco rispetto alla direzione del beacon. Domani spero di rimettere su la direttiva e nel fine settimana di procedere con il test completo.
Icone allegate
Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   foto.jpg‎
Visite: 168
Dimensione:   79.7 KB
ID: 14930  
__________________
73 de IK7JWY Art : "You don't need FT8 /FT4 to hear me in HF, I'm not a pulsar."
https://www.qrz.com/db/IK7JWY
(www.infinitoteatrodelcosmo.it)
IK7JWY non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 12-09-15, 07:32   #25
IK7JWY
Senior Member
 
L'avatar di IK7JWY
 
Registrato dal: Aug 2007
ubicazione: Alezio-LE-
Messaggi: 4,491
Re: In attesa dell'alluminio (OWA 5 el. 15m)

ed ecco il diagramma di radiazione come da me rilevato utilizzando il setup di misura descritto precedentemente. Ci fosse una volta che viene fuori un diagramma simmetrico rispetto all'asse front-back..
Lo strano bernoccolo a circa 185 gradi penso sia dovuto a riflessioni strane.
Il front/back calcolato in direzione 30 gradi - 210 gradi risulta di 27 dB, ma come si vede dal diagramma, ruotando l'antenna ci sono angoli in direzione dei quali l'ampiezza del segnale ricevuto si riduce ulteriormente.
L'apertura del lobo di radiazione a -3dB , pari a circa 55 gradi, praticamente coincide con quella calcolata dal software di modellazione.

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   pattern.jpg
Visite: 138
Dimensione:   122.7 KB
ID: 14938
__________________
73 de IK7JWY Art : "You don't need FT8 /FT4 to hear me in HF, I'm not a pulsar."
https://www.qrz.com/db/IK7JWY
(www.infinitoteatrodelcosmo.it)
IK7JWY non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 20-09-15, 14:16   #26
IK7JWY
Senior Member
 
L'avatar di IK7JWY
 
Registrato dal: Aug 2007
ubicazione: Alezio-LE-
Messaggi: 4,491
Re: In attesa dell'alluminio (OWA 5 el. 15m)

alcune considerazioni esclusivamente qualitative, suggerite dall'uso operativo di poco fa dell'antenna:

D67GIA su 21160 kHz : S9+ nella sua direzione. Non lo ascolto se giro di 90 gradi in un senso o nell'altro rispetto alla direzione del segnale. Lo sento a malapena , volendo attribuire un valore S direi S2, se giro l'antenna dalla parte opposta

VK2CR su 21285 kHz : S9 nella sua direzione. Non lo ascolto se giro di 90 gradi in un senso o nell'altro rispetto alla direzione del segnale. Lo sento a malapena , volendo attribuire un valore S direi S1, se giro l'antenna dalla parte opposta.

YB0OKR su 21267.4 kHz : S9+ nella sua direzione. Non lo ascolto se giro di 90 gradi in un senso o nell'altro rispetto alla direzione del segnale. Lo sento a malapena , volendo attribuire un valore S direi S1, se giro l'antenna dalla parte opposta.

Insomma, mi sa che dovrò dotarmi di una seconda antenna per i 15m, almeno per solo ascolto, se userò la direttiva in contest...

Resterebbe da valutare il guadagno rispetto ad un dipolo. Vediamo se riuscirò a effettuare anche questo confronto, sempre con le inevitabili limitazioni e approssimazioni del caso.
__________________
73 de IK7JWY Art : "You don't need FT8 /FT4 to hear me in HF, I'm not a pulsar."
https://www.qrz.com/db/IK7JWY
(www.infinitoteatrodelcosmo.it)

Ultima modifica di IK7JWY; 20-09-15 a 14:19
IK7JWY non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 20-09-15, 20:55   #27
ik7miy
Junior Member
 
Registrato dal: Sep 2012
Messaggi: 1
Re: In attesa dell'alluminio (OWA 5 el. 15m)

Buona sera a tutti, è a prima volta che mi accingo a scrivere qualcosa sul sito quindi è doveroso presentarmi.

Sono IK7MIY Raffaele, nello specifico chi realmente ha tagliato l'alluminio o parte di esso che adesso gira sulla testa di Arturo.

Devo dire che aspettavo di leggere qualcosa circa il funzionamento di tale antenna, data la parsimonia di dati che ik7jwy ci aveva fornito in fase di taglio.

Leggendo i dati riportati da Arturo, ma non sono un attento lettore, noto delle informazioni non proprio coerenti.

Dal lobo di ricezione si denota una WB di circa 50 gradi (data la lunghezza del boom mi sarei aspettato qualcosa di meglio) in ogni caso prescindendo da ciò, che sicuramente è una scelta progettuale, mi viene difficile far combaciare altri 2 parametri riportai ossia:
Se diamo per scontato che la deformazione del lobo di ricezione, che immagino resti costante, essendo certamente influenzata dalle condizioni ambientali in cui è installata la antenna,rimane quella, resta difficile spiegarsi come possa abbattersi così tanto il segnale, vedi dati riportati per D67GIA ecc., quando la antenna si trova di fianco ad esso,
delle 2 l'una o è vero questo e quindi la antenna sta lavorando egregiamente o le prove effettuate non hanno restituito valori attendibili e quindi la domanda è ha un senso fare dei test quando si ottengono valori del tutto difformi dal vero?

Altro dato, sempre relativo al lobo, è l'abbattimento del segnale di spalla al segnale, ossia nel caso specifico dell'esempio da me ripreso parliamo di oltre 7 punti S che moltiplicati per il fatidico 6 Db per punto più i 10 del + siamo a circa 52 Db (sono un asino con i Db non me ne vogliate se me ne sono dimenticato qualcuno per strada) bel dato ma siamo certi della sua attendibilità?

L'ultima considerazione, se tutti i dati riportati, al netto della mia personale lettura, sono corretti. mi viene ovvio pensare che questa antenna non è assolutamente fatta per i contest dove la molteplicità di direzione del segnale consiglia antenne meno selettive, quindi la domanda è:
Arturo, pur lodando il tuo lavoro, perchè ti sei fatto un fucile di precisione se vuoi fare caccia grossa.

Spero di non aver esacerbato gli animi fin troppo sensibili sui forum, ma aver aperto spiragli di seria riflessione sui dati che di volta in volta e su qualunque argomento vengono divulgati

Saluti a tutti

P.S.
ho volutamente eliminato inglesismi perchè mi sembrano del tutto inopportuno e fuori luogo usarli su un forum di italiani per italiani, vivaddio abbiamo una lingua che ci consente sfumature inimmaginabili, usiamola.
ik7miy non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 20-09-15, 22:34   #28
IK7JWY
Senior Member
 
L'avatar di IK7JWY
 
Registrato dal: Aug 2007
ubicazione: Alezio-LE-
Messaggi: 4,491
Re: In attesa dell'alluminio (OWA 5 el. 15m)

Quote:
Originariamente inviata da ik7miy
Dal lobo di ricezione si denota una WB di circa 50 gradi (data la lunghezza del boom mi sarei aspettato qualcosa di meglio) in ogni caso prescindendo da ciò, che sicuramente è una scelta progettuale,
Ciao Raffaele,
La larghezza del lobo a -3dB e' praticamente uguale a quella calcolata dal software di modellazione utilizzato. Il progetto di questa antenna deriva da quello di G0KSC per la omologa OWA 5 elementi per i 20 metri. Anche in quella il lobo principale risulta avere piu' o meno la stessa larghezza sul piano orizzontale.


Quote:
mi viene difficile far combaciare altri 2 parametri riportai ossia:
Se diamo per scontato che la deformazione del lobo di ricezione, che immagino resti costante, essendo certamente influenzata dalle condizioni ambientali in cui è installata la antenna,rimane quella, resta difficile spiegarsi come possa abbattersi così tanto il segnale, vedi dati riportati per D67GIA ecc., quando la antenna si trova di fianco ad esso,
delle 2 l'una o è vero questo e quindi la antenna sta lavorando egregiamente o le prove effettuate non hanno restituito valori attendibili e quindi la domanda è ha un senso fare dei test quando si ottengono valori del tutto difformi dal vero?
Nella discussione, quando anticipavo l'intenzione di voler fare questo test , ho precisato le limitazioni del caso, dovendomi accontentare di quello chepassa il convento. In particolare, ho evidenziato che esiste una differenza di quota tra il sito di installazione della OWA e quello dove avrei usato il beacon. In particolare, quest'ultimo e' sottoposto rispetto a casa. Inoltre, tra casa e studio, ovviamnte , c'e' una parte del paese, con case, alberi, linee elettriche e quanto altro in grado di indurre strane riflessioni. L'antenna usata per il beacon, ancora, era un dipolo verticale, quindi a polarizzazione verticale, diversa da quella dell'antenna oggetto di studio. Penso che anche questo falsi in certa misura i risultati del test. Il diagramma ottenuto, quindi, non e' e non puo' essere quello relarivo al lobo principale di radiazione, nelle condizioni ideali del software di modellazione, inclinato verso l'alto di un certo angolo in base all'altezza dell'antenna rispetto al suolo. Questo si sapeva in partenza, ma comunque dal test effettuato ho potuto trarre delle indicazioni cahe prima non avevo.
Tra l'altro, anche le indicazioni derivanti dall'uso in aria dell'antenna non possono che essere relative, visto che interviene il fading, i capricci della propagaziaone, il noise di oggi che era maggiore rispetto ad altri giorni , il corrispondente che senza avvisare nessuno gira la sua Direttiva mentre tu prendi nota del segnale etc etc.

Quote:
Altro dato, sempre relativo al lobo, è l'abbattimento del segnale di spalla al segnale, ossia nel caso specifico dell'esempio da me ripreso parliamo di oltre 7 punti S che moltiplicati per il fatidico 6 Db per punto più i 10 del + siamo a circa 52 Db (sono un asino con i Db non me ne vogliate se me ne sono dimenticato qualcuno per strada) bel dato ma siamo certi della sua attendibilita'?
Attenzione, il valore S con l'antenna di spalle al segnale, e' quello da me attribuito, poiche' oggi avevo un noise di fondo in 15m maggiore alla norma. Ma anche se avessi potuto leggere sull'S meter del 1000MP, non e' che me ne sarei fidato piu' di tanto...
Tutto sommato, anche se devo ancora approfondire, il rapporto fronte/retro di questa antenna e' piu' o meno quello calcolato dal software, sui 25-30 dB.

Quote:
L'ultima considerazione, se tutti i dati riportati, al netto della mia personale lettura, sono corretti. mi viene ovvio pensare che questa antenna non è assolutamente fatta per i contest dove la molteplicità di direzione del segnale consiglia antenne meno selettive, quindi la domanda è:
Arturo, pur lodando il tuo lavoro, perchè ti sei fatto un fucile di precisione se vuoi fare caccia grossa.
Qui si dice "dove c'e' gusto, non c'e' perdenza" A parte gli scherzi, e' un argomento gia' affrontato con altri quando io Gianni PHH e Carlo CDB costruimmo la OWA 6 elementi per i 20m. Io sinora ho usato in 10m antenne con la stessa larghezza a -3dB e a giudicare da quanto mi sono divertito nei contest si direbbe che non sono affatto male. Tutto sommato 50-55 dB non sono poi cosi' stretti. Sicuramente, pero', servira' una seconda antenna, ma come servirebbe in realta' a chi fa contest internazionali su bande che possono essere contemporaneamente aperte verso USA e JA, usando delle direttive.

Ciao
__________________
73 de IK7JWY Art : "You don't need FT8 /FT4 to hear me in HF, I'm not a pulsar."
https://www.qrz.com/db/IK7JWY
(www.infinitoteatrodelcosmo.it)

Ultima modifica di IK7JWY; 21-09-15 a 01:06
IK7JWY non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 21-09-15, 04:30   #29
i4zsq
Senior Member
 
L'avatar di i4zsq
 
Registrato dal: Oct 2008
ubicazione: Bologna per lo più... ogni tanto portatile SP8-Polonia .
Messaggi: 5,114
Cool Re: In attesa dell'alluminio (OWA 5 el. 15m)

Visto l'ora antelucana mi scappa di scrivere due righe mentre aspetto che la propagazione sui 20 metri si apra... Il lobo raffigurato non credo che sia attendibile, visto che il 'trasmettitore' si trovava al di sotto della linea di orizzonte ( che angolo di radiazione avrà mai sta OWA..? ). Infine non mi fiderei troppo della precisione di uno S'meter per ricavare una misura in dB... Per dare una idea, anche la mia antenna tre elementi UB a 15 metri da terra esibisce rapporti F/B simili... S 9 davanti, segnale che sparisce quasi completamente di fianco e S 1 ( a volte scarso...) sul retro. Lo S'meter del vecchio ic751A dice questo... Per avere una misura leggermente più attendibile potresti usare l'attenuatore a scatti di 10 dB della HP, magari mixandolo con l'attenuatore del FT1000 che se non è stato manomesso è abbastanza attendibile. 73'
Icone allegate
Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   su e giu.gif‎
Visite: 224
Dimensione:   296.8 KB
ID: 14991  
__________________
I4ZSQ Silvano
i4zsq non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 21-09-15, 07:50   #30
IK7JWY
Senior Member
 
L'avatar di IK7JWY
 
Registrato dal: Aug 2007
ubicazione: Alezio-LE-
Messaggi: 4,491
Re: In attesa dell'alluminio (OWA 5 el. 15m)

Quote:
Originariamente inviata da i4zsq Visualizza il messaggio
Il lobo raffigurato non credo che sia attendibile, visto che il 'trasmettitore' si trovava al di sotto della linea di orizzonte ( che angolo di radiazione avrà mai sta OWA..? ). Infine non mi fiderei troppo della precisione di uno S'meter per ricavare una misura in dB...
Stiamo dicendo le stesse cose.
Il test col beacon , l'ho scritto da subito, era "quello che passava il convento". Di più, e di meglio, purtroppo non posso fare. A dire il vero, a una distanza minore da casa e in altra direzione vi è il torrione della chiesa, che è il punto più alto del paese e mettendoci lì il beacon avrei una configurazione migliore. Ma non ho la disponibilità di quel sito, una volta ci salii per lavoro (rilievo topografico) ma non ho il coraggio di andare a chiedere al prete il permesso di salirci per fare una prova con il beacon...
Quindi, quel diagramma di radiazione prendiamolo per quello che è, con molto beneficio di inventario, se pensiamo al diagramma teorico dell'antenna.
Anche per il discorso dell'S-meter, concordo. Infatti le misure dell'ampiezza del segnale del beacon durante il test sono state fatte con l'analizzatore di spettro HP8568B. Almeno quelle erano precise e attendibili.
__________________
73 de IK7JWY Art : "You don't need FT8 /FT4 to hear me in HF, I'm not a pulsar."
https://www.qrz.com/db/IK7JWY
(www.infinitoteatrodelcosmo.it)
IK7JWY non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 18-06-16, 10:59   #31
IK7JWY
Senior Member
 
L'avatar di IK7JWY
 
Registrato dal: Aug 2007
ubicazione: Alezio-LE-
Messaggi: 4,491
Re: In attesa dell'alluminio (OWA 5 el. 15m)

Qualche settimana fa un amico mi ha chiesto un paio di dettagli più che altro meccanici sul progetto di questa antenna. Nei giorni successivi mi sono più volte riproposto di scrivere di un particolare da me constatato durante l'uso dell'antenna ma me ne sono ogni volta dimenticato
Oggi però non scappa...
Praticamente, le dimensioni , sia come lunghezza sia come diametro degli elementi, sono tali che quando c'è anche un poco di vento e l'antenna è orientata nella direzione del vento, si instaura un fenomeo aeroelastico per cui gli elementi iniziano a vibrare ! Stando sotto l'antenna il fenomeno non solo si sente ma si vede anche. In casa, invece, nella stanza sottostante al traliccio, si avverte un forte ronzio, poiché le vibrazione dall'antenna passano al traliccio e da questo alle strutture dell'edificio. Al momento non si è verificata alcuna rottura di elementi, dovuta a tali vibrazioni, ma a lungo andare temo che qualcosa prima o poi si romperà.
Pertanto , a breve, e suggerisco che facciano la stessa cosa anche coloro che hanno replicato il progetto, adotterò qualche accorgimento per smorzare le suddette vibrazioni. Un metodo potrebbe essere quello classico adottato mi pare da una casa costruttrice di antenne direttive , che ora non ricordo, ossia quello di infilare dentro a ciascun elemento una corda, tirarla un pò e fissarla agli estremi. Tempo fa ho visto in un documentario su Focus a proposito di grandi opere ingegneristiche un accorgimento adottato su un grande ponte strallato per evitare appunto che alcune parti del ponte , di forma cilindrica, cominciassero a vibrare sotto l'azione del vento soffiante in direzione perpendicolare all'elemento. Tale accorgimento consisteva nell'avvolgere a spirale, con spire molto distanziate,l'elemento cilindrico con una "corda" di materiale sintetico. In tal modo , il risalto rappresentato da tale corda andava a smorzare i vortici del vento e quindi le vibrazioni. Potrebbe funzionare anche nel caso degli elementi di un'antenna ? Proverò.
__________________
73 de IK7JWY Art : "You don't need FT8 /FT4 to hear me in HF, I'm not a pulsar."
https://www.qrz.com/db/IK7JWY
(www.infinitoteatrodelcosmo.it)

Ultima modifica di IK7JWY; 18-06-16 a 11:03
IK7JWY non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 18-06-16, 16:25   #32
i4zsq
Senior Member
 
L'avatar di i4zsq
 
Registrato dal: Oct 2008
ubicazione: Bologna per lo più... ogni tanto portatile SP8-Polonia .
Messaggi: 5,114
Re: In attesa dell'alluminio (OWA 5 el. 15m)

Ricordo anche una soluzione più semplice che pari funzioni per smorzare le oscillazioni degli elementi, vale a dire inserire e fissare sulla punta di ogni elemento un tratto di corda di nylon. Per quello che ricordo, diametro sui 10 mm e non troppo compatto ( quello più economico .. ). Per la lunghezza dovrebbe essere rapportata alla lunghezza dell'elemento, per le vecchie tribanda trappolate si trattava di 1 metro e mezzo all'incirca. 73'
__________________
I4ZSQ Silvano
i4zsq non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 18-06-16, 17:12   #33
i7phh
Senior Member
 
L'avatar di i7phh
 
Registrato dal: Aug 2007
Messaggi: 1,505
Re: In attesa dell'alluminio (OWA 5 el. 15m)

Quote:
Originariamente inviata da IK7JWY Visualizza il messaggio
Qualche settimana fa un amico mi ha chiesto un paio di dettagli più che altro meccanici sul progetto di questa antenna. Nei giorni successivi mi sono più volte riproposto di scrivere di un particolare da me constatato durante l'uso dell'antenna ma me ne sono ogni volta dimenticato
Oggi però non scappa...
Praticamente, le dimensioni , sia come lunghezza sia come diametro degli elementi, sono tali che quando c'è anche un poco di vento e l'antenna è orientata nella direzione del vento, si instaura un fenomeo aeroelastico per cui gli elementi iniziano a vibrare ! Stando sotto l'antenna il fenomeno non solo si sente ma si vede anche. In casa, invece, nella stanza sottostante al traliccio, si avverte un forte ronzio, poiché le vibrazione dall'antenna passano al traliccio e da questo alle strutture dell'edificio. Al momento non si è verificata alcuna rottura di elementi, dovuta a tali vibrazioni, ma a lungo andare temo che qualcosa prima o poi si romperà.
Pertanto , a breve, e suggerisco che facciano la stessa cosa anche coloro che hanno replicato il progetto, adotterò qualche accorgimento per smorzare le suddette vibrazioni. Un metodo potrebbe essere quello classico adottato mi pare da una casa costruttrice di antenne direttive , che ora non ricordo, ossia quello di infilare dentro a ciascun elemento una corda, tirarla un pò e fissarla agli estremi. Tempo fa ho visto in un documentario su Focus a proposito di grandi opere ingegneristiche un accorgimento adottato su un grande ponte strallato per evitare appunto che alcune parti del ponte , di forma cilindrica, cominciassero a vibrare sotto l'azione del vento soffiante in direzione perpendicolare all'elemento. Tale accorgimento consisteva nell'avvolgere a spirale, con spire molto distanziate, l'elemento cilindrico con una "corda" di materiale sintetico. In tal modo , il risalto rappresentato da tale corda andava a smorzare i vortici del vento e quindi le vibrazioni. Potrebbe funzionare anche nel caso degli elementi di un'antenna ? Proverò.

Confermo il fenomeno delle vibrazione degli estremi degli elementi con venti di media bassa intensità, e visibile anche ad occhio nudo, esso è dovuto anche al ridotto diametro dei terminali che li rende più inclini alla vibrazione. La tecnica del filo spiralato lasco avvolto strettamente intorno all'elemento è la soluzione migliore per antenne già assemblate. Ho usato del dynema da 3mm grigio fissato ogni 30cm con le classiche fascette serracavo NERE, problema eliminato. La spirale spezza i flussi d'aria esattamente come in quel documentario di Focus che ho visto anche io :-)
L'infilaggio interno si può fare se i tubi sono liberi e richiede un sacco di tempo e pazienza.
__________________
73
Gianni
i7phh

IQ7AF - II7P - IJ7A - ID8/IQ8CS - SW8DX Team
www.i7phh.it
i7phh non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 18-06-16, 17:18   #34
i7phh
Senior Member
 
L'avatar di i7phh
 
Registrato dal: Aug 2007
Messaggi: 1,505
Re: In attesa dell'alluminio (OWA 5 el. 15m)

Quote:
Originariamente inviata da i4zsq Visualizza il messaggio
Ricordo anche una soluzione più semplice che pari funzioni per smorzare le oscillazioni degli elementi, vale a dire inserire e fissare sulla punta di ogni elemento un tratto di corda di nylon. Per quello che ricordo, diametro sui 10 mm e non troppo compatto ( quello più economico .. ). Per la lunghezza dovrebbe essere rapportata alla lunghezza dell'elemento, per le vecchie tribanda trappolate si trattava di 1 metro e mezzo all'incirca. 73'
Ciao Silvano,
ho notato il fenomeno su elementi con terminali molto sottili diametri 12-10-6mm con lunghezze vicine o superiore al metro, inclini alla vibrazione in presenza di venti medio-leggeri. Non succede con diametri da 16mm a salire.
__________________
73
Gianni
i7phh

IQ7AF - II7P - IJ7A - ID8/IQ8CS - SW8DX Team
www.i7phh.it
i7phh non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 29-10-16, 11:56   #35
IK7JWY
Senior Member
 
L'avatar di IK7JWY
 
Registrato dal: Aug 2007
ubicazione: Alezio-LE-
Messaggi: 4,491
Re: In attesa dell'alluminio (OWA 5 el. 15m)

Alcuni giorni fa pensavo che , essendo quello delle vistose e rumorose vibrazioni degli elementi dell'antenna un fenomeno aeroelastico dovuto al fatto che il vento , creando dei vortici nella parte sottovento degli elementi, li fa oscillare ad una frequenza prossima a quella di risonanza degli stessi, forse potrei ovviare al problema , anziché con la "classica" cordina infilata negli elementi, scomoda da infilare ad antenna ormai montata, appiccicando invece all'estremità degli elementi un qualcosa che ne modifichi quel tanto che basta la frequenza propria di vibrazione. Con l'antenna dei 10m funziono' benissimo l'aggiunta, all'interno dei terminali degli elementi, di uno spezzone di monofilo Bayco da 4mm di diametro (residuo di tiranti). Questo spezzone, con il suo peso, in pratica smorzava l'oscillazione. Stavolta mi è saltata per la testa l'idea di metterci una fascetta in plastica , come in foto.
Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   IMG_5094.jpg
Visite: 137
Dimensione:   541.8 KB
ID: 16463
Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   IMG_5093.jpg
Visite: 130
Dimensione:   519.1 KB
ID: 16464
Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   IMG_5092.jpg
Visite: 116
Dimensione:   323.0 KB
ID: 16465
La fascetta è leggera, ma con la sua seppur modesta superficie esposta al vento, quando soffia la brezza leggera che fa vibrare gli elementi, potrebbe alterare la risposta dell'elemento al vento così da impedire l'insorgere delle vibrazioni.
Sto monitorando la situazione da una decina di giorni con l'antenna a 2,5 metri dal terrazzo. Vediamo se funziona.
__________________
73 de IK7JWY Art : "You don't need FT8 /FT4 to hear me in HF, I'm not a pulsar."
https://www.qrz.com/db/IK7JWY
(www.infinitoteatrodelcosmo.it)

Ultima modifica di IK7JWY; 29-10-16 a 12:41
IK7JWY non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 19-11-16, 13:44   #36
IK7JWY
Senior Member
 
L'avatar di IK7JWY
 
Registrato dal: Aug 2007
ubicazione: Alezio-LE-
Messaggi: 4,491
Re: In attesa dell'alluminio (OWA 5 el. 15m)

Quote:
Originariamente inviata da IK7JWY Visualizza il messaggio
La fascetta è leggera, ma con la sua seppur modesta superficie esposta al vento, quando soffia la brezza leggera che fa vibrare gli elementi, potrebbe alterare la risposta dell'elemento al vento così da impedire l'insorgere delle vibrazioni.
Sto monitorando la situazione da una decina di giorni con l'antenna a 2,5 metri dal terrazzo. Vediamo se funziona.
Bene, posso confermarvi che funziona ! Ormai le vibrazioni che sentivo da dentro casa in certe condizioni di vento sono solo un ricordo. Le fascette smorzano le oscillazioni degli elementi che erano la causa di tali vibrazioni.
Se le fascette nere vi sembrano antiestetiche, potete sempre utilizzare quelle di colore chiaro, che tendono a confondersi con il fondo del cielo e comunque, viste da lontano si vedono appena.
__________________
73 de IK7JWY Art : "You don't need FT8 /FT4 to hear me in HF, I'm not a pulsar."
https://www.qrz.com/db/IK7JWY
(www.infinitoteatrodelcosmo.it)
IK7JWY non  è collegato   Rispondi quotando
Rispondi

Segnalibri

Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato

Salto del forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 12:45.


Powered by vBulletin versione 3.8.6
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana Team: vBulletin-italia.it