hamradioweb.org

 


Vai indietro   hamradioweb.org > Discussioni / Areas of discussion > Noise, pirates and odd signals on hamradio bands

Avvisi

Noise, pirates and odd signals on hamradio bands in questa sezione del forum potete riportare esperienze o segnalare disturbi, numori particolari, stazioni pirata e altre cose strane che si ascoltano mal volentieri sulle nostre bande. Limitarsi a quello che si ascolta all'interno delle nostre bande. Non è argomento di discussione di questo forum ciò che avviene fuori dalle bande di frequenza assegnate al servizio di radioamatore, a meno che non aiuti a definire meglio le caratteristiche del disturbo in questione.

Rispondi
 
Strumenti della discussione
Vecchio 07-04-12, 17:49   #1
IV3BCA
Senior Member
 
L'avatar di IV3BCA
 
Registrato dal: Mar 2012
ubicazione: Gradisca d'Isonzo, JN65SV
Messaggi: 57
Post Fonti di rumore da emissioni EMC

Negli ultimi anni abbiamo assistito sempre di più ad un aumento generalizzato del rumore (Noise) proveniente dalle innumerevoli emissione di Radio frequenza generata da tantissimi dispositivi che ormai possediamo oppure ne siamo vittime anche inconsapevolmente.
In effetti un normale campo elettrico a larga banda 100 kHz – 3 GHz che misuravo in ambiente abitativo a cavallo del secolo scorso pari a circa 0,15 – 0,22 V/m è aumentato e si pone tra 0,31 ed 1,27. Questi valori ci fanno ben capire che solo in una comune abitazione le fonti di emissione sono tantissime e tra le più variegate.
La semplice presenza di un sistema di tele lettura contatore Enel, che avviene ad onda convogliata con una centro banda che si attesta intorno ai 550-750 kHz per diretta seconda terza e quarta armonica entrerà in maniera abbastanza consistente a disturbare i nostri amati 160, 80 metri.
Pertanto in questo 3D desidero trasferire le mie conoscenze nell’argomento, soffermandomi in particolare sulle sorgenti cui siamo voglia non voglia sottoposti inconsapevolmente e che ci dobbiamo continuamente confrontare.
Dividiamo innanzitutto le possibile fonti di NOISE in due categorie: Intenzionali e non Intenzionali
Tra le intenzionali intendo che è perfettamente inutile che un residente ad una distanza di 100 metri da una caserma dei VVFF si lamenti che non riesce pur avendo un parco antenne di tutto rispetto operare via EME in 2 metri.
Vediamo quali sono le principali sorgenti di rumore che interessano le nostre Bande HF cui possiamo materialmente intervenire e che il Codice delle Comunicazioni Elettroniche ci “protegge e ci tutela”.
Cito le più significative, mantenendo in grassetto quelle che generano maggior disturbo e sono più difficili per iter procedurale eliminare.

• Cabina elettriche di trasformazione MT/BT
• Trasformatori MT/BT su palo
• Linee elettriche ad alta tensione ( > 30000 V)
• Linee elettriche a media tensione (> 1000 V e < 30000 V)
• Linee elettriche sospese a bassa tensione (es. 230V 400 V) ad elevata portata in corrente (> 100 A)
• Linee elettriche interrate o in cavidotti a bassa tensione ad elevata portata in corrente (> 100 A)
• Quadri elettrici di potenza con portata in corrente > 100 A
• Quadri elettrici e/o impianti con azionamenti elettronici di potenza (inverter)
• Macchinari per diagnostica RMN (risonanza magnetica nucleare)
• Motori elettrici di potenza (> 5 kW) – (ascensore)
• Forni a resistenza elettrica di potenza elevata
• Forni e macchinari per trattamenti termici ad induzione elettromagnetica
• Fresatrici, puntatrici, smerigliatrici, torni, etc
• Saldatrici ad arco
• Elettromagneti di sollevamento
• Magnetizzatori
• Forni ad induzione elettromagnetica ad alta frequenza
• Macchine per diatermia per trattamento plastica
• Macchinari per trattamenti termici ad alta frequenza
• Macchinari per diagnostica RMN (risonanza magnetica nucleare)
• Dimmer ovvero reostati elettronici
• Lampade a scarica ad alimentazione switching tipche per illuminazione pubblica
• Gruppi di continuità (UPS) di elevata potenza con raddrizzatori e gruppi di accumulatori
• Radar per meteorologia, astronomia

• Babiphone per neonati

Termino questo primo intervento spiegando che talvolta uno Spettroscopio a microoonde come mi è capitato, di un odontotecnico che ha il laboratorio a 100 metri dall’antenna di un OM della zona 5 generava una perfetta armonica a 21,055 MHz impedendo al nostro collega qualsiasi ascolto in 15 metri.

A disposizione per qualsiasi ulteriore dettaglio Vi formulo i migliori auguri di Buona Pasqua

Vy 73 de IV3BCA Paolo
__________________
IV3BCA Paolo Bressan - Gradisca d'Isonzo (GO) - JN65sv -www.iv3bca.it - iv3bca@iv3bca.it
IV3BCA non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 07-04-12, 17:58   #2
i4fyf
Senior Member
 
Registrato dal: Jan 2009
ubicazione: Forli' - name: Fabio
Messaggi: 842
Re: Fonti di rumore da emissioni EMC

ottimo paolo,
molto interessante

fabio
i4fyf è  collegato   Rispondi quotando
Vecchio 07-04-12, 18:56   #3
i4zsq
Senior Member
 
L'avatar di i4zsq
 
Registrato dal: Oct 2008
ubicazione: Bologna per lo più... ogni tanto portatile SP8-Polonia .
Messaggi: 4,958
Cool Re: Fonti di rumore da emissioni EMC

Forte... forse ho capito chi sei Paolo... AUGURI anche a te !!!!
Icone allegate
Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   CAPITAN v .jpg‎
Visite: 244
Dimensione:   68.4 KB
ID: 6971  
i4zsq non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 07-04-12, 22:02   #4
IZ5CML
Moderator
 
L'avatar di IZ5CML
 
Registrato dal: Aug 2007
ubicazione: Empoli, JN53LR
Messaggi: 3,932
Re: Fonti di rumore da emissioni EMC

Interessante spunto.

Posso dire le mie esperienze, abito in una zona urbana, in qlc aspetto anche industriale, e da qlc anno mi ritrovo il nuovo ospedale della città a meno di 100m in linea d'aria con tutto quello che ci può essere dentro, dalle macchine per esami e terapie magnetiche, agli ascensori, insomma di tutto un pò.

Attentissimo al noise, a quello che si sente in banda e passando diverse ore la settimana con le cuffie in testa, debbo dire che i "problemi" mi sono sempre arrivati dalle case più vicine, e da produtti "consumer" del caxxo, l'alimentatore pc, il plasma, prima la tv a tubo a 100hz (che è stata una spina nel fianco fino a quando non se ne sono andati...), il caricabatterie di una moto giocattolo e qlc altra ******ccia.
L'unica cosa "pro" che mi dava noise, era un'insegna ormai rovinata di un'attività, 9+40 ovunque, righe anche sulla tv, che poi venne vandalizzata dai soliti ragazzacci con i sassi !

Ovviamente, so bene che non è la regola, il brutto è che non ci sono regole... ci sono prodotti di altissima qualità, che creano problemi, e ci sono alimentatori da 20cents che non creano noise, tutto il contrario di tutto, la vedo piuttosto come una lotteria.
__________________
DX ! What else !?
IZ5CML non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 08-04-12, 08:28   #5
iz4tnw
Senior Member
 
L'avatar di iz4tnw
 
Registrato dal: Feb 2012
ubicazione: near Bolognaville
Messaggi: 191
Re: Fonti di rumore da emissioni EMC

Post molto interessante, io ho una cabina enel molto vicina e sospetto che sia questa a crearmi qualche fastidio, farò un video così vediamo se mi potete dare qualche dritta
happy easter a todos
iz4tnw non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 09-04-12, 16:34   #6
ik2bcp
Senior Member
 
Registrato dal: Oct 2007
ubicazione: Flero (BS)
Messaggi: 319
Re: Fonti di rumore da emissioni EMC

Quote:
Originariamente inviata da IV3BCA Visualizza il messaggio
• Lampade a scarica ad alimentazione switching tipche per illuminazione pubblica
Molto interessante, Paolo, TNX.
Devo ancora verificarlo, in assetto da squilibrato che gira con radio, cuffia ed antenna , ma credo di avere problemi con l'illuminazione pubblica: in caso sia proprio così, mi devo rivolgere all'ufficio tecnico del mio comune o l'illuminazione pubblica veine gestita da altri enti?
73 de Guido, ik2bcp
ik2bcp non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 11-05-12, 06:16   #7
i4fyf
Senior Member
 
Registrato dal: Jan 2009
ubicazione: Forli' - name: Fabio
Messaggi: 842
Re: Fonti di rumore da emissioni EMC

inseguendo un rumore ho fatto diverse prove ,

l'ultima analisi, anche se superficiale, ha portato questo:
ho un rumore (ciclico ?) in queste freq ma non solo..

1598 khz
+54 1652
+53 1705
+53 1758
+53 1811
+54 1865
+53 1918
+53 1971
+53 2024



idee?

fabio
i4fyf è  collegato   Rispondi quotando
Vecchio 11-05-12, 11:35   #8
IK7JWY
Senior Member
 
L'avatar di IK7JWY
 
Registrato dal: Aug 2007
ubicazione: Alezio-LE-
Messaggi: 4,347
Re: Fonti di rumore da emissioni EMC

Allora ? Questo thread è caduto nel dimenticatoio ? Dai, avanti con altre dritte che alla fine si mette tutto in un articolo organico sul magazine HRW
__________________
73 de ik7jwy Art
IK7JWY non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 11-05-12, 11:45   #9
IZ0IEN
Moderator
 
L'avatar di IZ0IEN
 
Registrato dal: Nov 2008
ubicazione: Frosinone JN61sp
Messaggi: 1,667
Re: Fonti di rumore da emissioni EMC

Quote:
Originariamente inviata da IK7JWY Visualizza il messaggio
Allora ? Questo thread è caduto nel dimenticatoio ? Dai, avanti con altre dritte che alla fine si mette tutto in un articolo organico sul magazine HRW
La settimana prossima avrò a disposizione una coppia di powerline della TP-LINK. Il fido perseus farà il resto, "voglio proprio vedere..." diceva Vasco...

Stay detuned.

Cris IZ0IEN/SEO marketing su FB
IZ0IEN non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 11-05-12, 13:04   #10
i4zsq
Senior Member
 
L'avatar di i4zsq
 
Registrato dal: Oct 2008
ubicazione: Bologna per lo più... ogni tanto portatile SP8-Polonia .
Messaggi: 4,958
Cool Re: Fonti di rumore da emissioni EMC

Credo che la caccia al noise 'umano' sia una delle cose meno facili da identificare e poco soggetta a statistiche che possono agevolare nella ricerca. Bisognerebbe disporre di apparati idonei alla ricerca, primo fra tutti un buon analizzatore di spettro portatile e una piccola dotazione di antenne ( possibilmente direttive). Anni or sono persi un paio di giorni con un collega, armati di un ottimo RX per le HF e di una antenna a loop magnetico, arrampicandomi anche su tralicci AT delle FFSS e cercando di identificare le possibili fonti del noise nei pressi della abitazione di un OM afflitto da noise cittadino. Dopo parecchio girovagare e controlli, scoprimmo che si ricevevano disturbi praticamente dappertutto... Nei pressi delle linee AT, sia avvicinandosi ai cavi che avvicinando la antenna alla base dei tralicci (prese di massa inefficaci o dispersione ), avvicinandosi ad una cabina dell'ENEL, avvicinandosi ( e nemmeno troppo...) ai quadri con i contatori ( ed erano ancora i vecchi contatori ora spesso sostituiti dagli Smarts Meters elettronici ).... Se si considera che questo succedeva già trenta anni fa, quando ancora non esistevano alimentatori switching cinesi, TV al plasma ( ma non tutti creano disturbi...), onde convogliate, trasmissione dati nelle linee della AT, centraline TV con alimentatori switching spesso realizzati in economia ( logicamente nel sottotetto molto vicino alle antenne...) o troppo vecchie con falsi contatti e possibilità che irradino disturbi di difficile identificazione ( spesso autoscillazioni ), sistemi di allarme in opera da troppi anni senza alcuna manutenzione, lampade per la casa cosidette a basso consumo che spesso sono fonte di rumore, etc etc, possiamo solo immaginare quante e quali possono essere le cause di noise che ci affliggono. Sperare che il singolo OM possa muoversi agevolmente in questo caos senza avere una più che buona preparazione tecnica è chiedere troppo alla fortuna. La densità abitativa delle città è tale per cui nemmeno un professionista troverebbe facilmente il bandolo della matassa. Se si considera che una eventuale 'bonifica' potrebbe avere scarsa durata ( basta che un vicino di casa abbia un nuovo alimentatore switching di scarsa qualità connesso alla rete...) il quadro appare preoccupante ( stavo per scrivere 'tragico'...). Una buona soluzione è quella di trasferirsi in località semi desertiche o comunque lontano dalle città e dalle industrie, nella speranza che il 'progresso' ci impieghi un po' di tempo per arrivare a sconvolgere la quiete delle Onde Corte.... Saluti non troppo ottimistici... Silvano i4zsq
Icone allegate
Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   -tree-houses.jpg‎
Visite: 153
Dimensione:   375.6 KB
ID: 7164  
i4zsq non  è collegato   Rispondi quotando
Rispondi

Segnalibri

Strumenti della discussione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato

Salto del forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 07:02.


Powered by vBulletin versione 3.8.6
Copyright ©: 2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana Team: vBulletin-italia.it