hamradioweb.org

 


Go Back   hamradioweb.org > Discussioni / Areas of discussion > Noise, pirates and odd signals on hamradio bands

Notices

Noise, pirates and odd signals on hamradio bands in questa sezione del forum potete riportare esperienze o segnalare disturbi, numori particolari, stazioni pirata e altre cose strane che si ascoltano mal volentieri sulle nostre bande. Limitarsi a quello che si ascolta all'interno delle nostre bande. Non argomento di discussione di questo forum ci che avviene fuori dalle bande di frequenza assegnate al servizio di radioamatore, a meno che non aiuti a definire meglio le caratteristiche del disturbo in questione.

Reply
 
Thread Tools Search this Thread
Old 13-04-13, 23:10   #1
IM0QMA
Senior Member
 
IM0QMA's Avatar
 
Join Date: Dec 2007
Location: La Maddalena
Posts: 747
Il disturbo e' sempre in agguato...(ovvero un Capitan Ventosa de noantri).

Questa mattina sono andato a portare la barca in cantiere per la solita manutenzione annuale (c'entra c'entra),dopo aver posteggiato la macchina nel porto ho provato a chiuderla col telecomando ma non c'era verso di e solo dopo molte prove ci sono riuscito.
Ho pensato fosse la batteria scarica e ne ho presa una nuova.
Nulla non funzionava proprio. A casa ho preso la chiave di scorta e nemmeno con quella si otteneva un risultato.
Si riusciva soltanto con il telecomando vicino al parabrezza anteriore e talvolta neanche cosi'. Ero furibondo perche' pensavo si fosse guastato il ricevitore (che costera' uno sproposito) e perche' non potevo certo lasciare la macchina sempre aperta.
Un momento dopo mi chiama la XYL "Non riesco ad aprire il cancello".
Toh ? La rivolta dei telecomandi !!
Anche sto benedetto cancello non funzionava, o meglio , funzionava solo con il telecomando vicinissimo alla centralina , praticamente inusabile.
I casi erano due , o sono sf1gato in maniera terribile o qualche "flare" dispettoso vagava sopra di me.
Quindi , cancello fuori uso (da aprire a mano) macchina aperta...che bello !
Poi...un sospetto...vuoi vedere che ...
Il cancello aveva smesso di funzionare quando sono arrivato io in casa , prima , la XYL non aveva avuto problemi...
O mi ero trasformato in un grosso switching cinese o...
avevo lasciato in macchina la borsa dei documenti della barca con dentro il telecomando (si anche li' c'e un telecomando) del faro proiettore notturno.
La cartellina stava premendo un pulsante di questo telecomando che "oscurava" tutte le centraline limitrofe impedendone l'utilizzo.
Spento il telecomando dispettoso tutto ha ripreso a funzionare a dovere.
La morale e' che siamo circondati da una miriade di segnali , se questo e' il progresso e la casa "domotica" e' la casa del futuro stiamo freschi.
Se non fosse stato il mio telecomando , ma una centralina di qualche diavoleria a casa di un vicino come avrei potuto arrivare a una soluzione ? Ci lamentiamo per un po' di noise in 30m o per i ronzoni che ci coprono la stazione lontana ?La colpa e' la nostra che vogliamo automatizzare tutto , spediamo tanti di quegli impulsi radio che fra un po' assorderemo ogni apparecchiatura.
Se questo e' stato causato dai pochi milliwatt di una aggeggino , cosa mai potra' accadere coi megawatt dei radar OTH, del radar militare degli USA in Sicilia ,delle continue emissioni dei ripetitori TV o cellulari?
__________________
A vitta l na tempesta, piggialo in to c l un lampo
IM0QMA non   collegato   Reply With Quote
Old 14-04-13, 00:31   #2
IK2SOE
Moderator
 
IK2SOE's Avatar
 
Join Date: Jan 2009
Location: JN45NK (Milano)
Posts: 510
Thumbs down Re: Il disturbo e' sempre in agguato...(ovvero un Capitan Ventosa de noantri).

Non fa una piega !

E se questo piccolo, ma subdolo, inconveniente ha colpito, per fortuna solo temporaneamente, te che, tutto sommato, sei in una location non particolarmente densa di "devices" potenziali fonti di disturbo EM, figurati un ultrasfgato come me che abita in citt, con la linea aerea del tram a 5 metri dal balcone, la ferrovia a 50 metri da casa, negozi (bar, dentista e parrucchiera) al piano di sotto e la sede di un autoambulanza confinante, con tutte le sue diavolerie V/U e chiss cos'altro....

Gii sai del mio "ronzone" che imperversa su TUTTE le HF ed anche pi gi, ma ho anche, da qualche tempo, disturbi continuativi FEROCI in UHF che mi impediscono di ritrasmettere nelle altre stanze il segnale del deecoder satellitare, o quantomeno lo disturbano al punto da rendere inutile la cosa (e questo sarebbe teoricamente il meno), ma disturbano anche le cuffie wireless che uso per la radio e il pc...con tutto che mi trovo ad utilizzarle a no pi di 40-50 cm dai loro tx... !!!



Beato chi sta in campagna..che vuoi che ti dica?
__________________
I.N.O.R.C. #325 - MARCONISTA #397 - A.R.M.I. #008 - C.T.I. #408 - G.R.T. #010 - N.A.Q.C.C. #3718 - S.K.C.C. #5827 - A.1.C. #1509 - "CW o zitti !"

Last edited by in3fhe; 14-04-13 at 00:46.
IK2SOE non   collegato   Reply With Quote
Old 14-04-13, 07:53   #3
SWL-Fabr
Senior Member
 
Join Date: Aug 2010
Location: Roma
Posts: 272
Re: Il disturbo e' sempre in agguato...(ovvero un Capitan Ventosa de noantri).

Questi sono tra i motivi per cui mi piace fare ascolto nei parchi, a qualche centinaio di metri dai palazzi dove sono sicuro di non avere QRM.
A parte questo per, credo di avere trovato la causa di cali di segnali sul televisore comprato lo scorso autunno. Mi succedeva che girandolo anche di poco sulla sua base girevole tutti i canali 'scubettavano'. A volte bastava spostare anche poco il cavo dell'antenna o girare l'apparecchio di qualche altro centimetro per risolvere il problema. Adesso credo finalmente di avere capito che la causa la vicinanza con la base del telefono cordless (anche quando non si in conversazione) il cui cavo di alimentazione scorre vicinissimo a quello del televisore. Pare che allontanandoli di pochi centimetri il problema non ci sia pi..
__________________
Fabrizio
SWL-Fabr non   collegato   Reply With Quote
Old 14-04-13, 11:02   #4
IM0QMA
Senior Member
 
IM0QMA's Avatar
 
Join Date: Dec 2007
Location: La Maddalena
Posts: 747
Re: Il disturbo e' sempre in agguato...(ovvero un Capitan Ventosa de noantri).

Oggi mi sono dedicato un po' di piu' a questo fenomeno.
Ho sintonizzato l'857 a 433.920 Mhz USB e ho provato ad azionare il telecomando della vettura.
Immediatamente uno spettro di noise che partiva da 433.900 e sino a 433.950 ha riempito la schermata di DM780.
Questo solo con i pochi milliwatt del telecomando.
Non sono in grado di registrare a video questa emissione , ma e' un esperimento che potete fare anche voi facilmente.
Quasi (se non tutti) i telecomandi utilizzano questa frequenza.
Poi ho continuato l'ascolto e naturalmente si sentivano anche altri vari segnali.
Mi domando cosa puo' succedere se in aereo uno si porta dietro le chiavi dell'auto e inavvertitamente partisse un segnale.
E' vero che gli aerei usano frequenze piu' basse , ma che ne sappiamo se i delicati sistemi di bordo possano avere problemi ?
Andy , fossi in te controllerei i vari ripetitori di segnale che hai in casa , escludili tutti e poi accendili uno a uno , non vorrei che la causa del ronzone sia tu stesso.
Controlla anche (se le hai) i sensori dell'impianto di allarme.
__________________
A vitta l na tempesta, piggialo in to c l un lampo
IM0QMA non   collegato   Reply With Quote
Old 14-04-13, 11:07   #5
i4zsq
Senior Member
 
i4zsq's Avatar
 
Join Date: Oct 2008
Location: Bologna per lo pi... ogni tanto portatile SP8-Polonia .
Posts: 5,147
Cool Re: Il disturbo e' sempre in agguato...(ovvero un Capitan Ventosa de noantri).

eehhh... il progresso......
Attached Thumbnails
Click image for larger version

Name:	il progresso .jpg
Views:	164
Size:	245.6 KB
ID:	10188  
__________________
I4ZSQ Silvano
i4zsq non   collegato   Reply With Quote
Old 14-04-13, 12:16   #6
IK2CIO
Senior Member
 
Join Date: Aug 2007
Posts: 350
Re: Il disturbo e' sempre in agguato...(ovvero un Capitan Ventosa de noantri).

Ciao Fab.

la maggior parte dei telecomandi di auto, cancelli e similari lavorano a 433,920

Se guardi su' tante chiavi con telecomando incorporato (nella mia BMW X5) se guardi dietro e' stampata la sua freq. di lavoro che e' proprio quella sopra menzionata.

Al limite puoi vedere con un portatilino in UHF e lo sintonizzi li' a 433.920 e provi a muverti.... vedrai che a un certo punto il segnale aumenta... e una volta capito da dove arriva .. capitan Ventosa resta disoccupato.... :-)


Prova una volta per scherzo in un parcheggo tipo IPER a tener schiacciare il PTT...vedi quante macchine blocchi ..... :-)


73 de Vini IK2CIO
IK2CIO non   collegato   Reply With Quote
Old 14-04-13, 14:51   #7
IM0QMA
Senior Member
 
IM0QMA's Avatar
 
Join Date: Dec 2007
Location: La Maddalena
Posts: 747
Re: Il disturbo e' sempre in agguato...(ovvero un Capitan Ventosa de noantri).

Quote:
Originally Posted by IK2CIO View Post
Ciao Fab.

........


Prova una volta per scherzo in un parcheggo tipo IPER a tener schiacciare il PTT...vedi quante macchine blocchi ..... :-)


73 de Vini IK2CIO

...tentatore !!!!
Attached Images
 
__________________
A vitta l na tempesta, piggialo in to c l un lampo

Last edited by IM0QMA; 14-04-13 at 14:53.
IM0QMA non   collegato   Reply With Quote
Old 14-04-13, 19:45   #8
ik2bcp
Senior Member
 
Join Date: Oct 2007
Location: Flero (BS)
Posts: 323
Re: Il disturbo e' sempre in agguato...(ovvero un Capitan Ventosa de noantri).

Quote:
Originally Posted by IM0QMA View Post
La morale e' che siamo circondati da una miriade di segnali , se questo e' il progresso e la casa "domotica" e' la casa del futuro stiamo freschi.
Se non fosse stato il mio telecomando , ma una centralina di qualche diavoleria a casa di un vicino come avrei potuto arrivare a una soluzione ? Ci lamentiamo per un po' di noise in 30m o per i ronzoni che ci coprono la stazione lontana ?La colpa e' la nostra che vogliamo automatizzare tutto , spediamo tanti di quegli impulsi radio che fra un po' assorderemo ogni apparecchiatura.
Se questo e' stato causato dai pochi milliwatt di una aggeggino , cosa mai potra' accadere coi megawatt dei radar OTH, del radar militare degli USA in Sicilia ,delle continue emissioni dei ripetitori TV o cellulari?
Io non ci trovo nulla di preoccupante, il tuo caso stato solo il classico caso chiamato volgarmente "hai messo la portante" : con un telecomando a 433,925 MHz fisso in TX compromettevi il funzionamento di altri telecomandi a 433,925 MHz...
Questi dispositivi sono fatti per funzionare per periodi molto brevi e questo fa si che ne possano convivere tranquillamente un buon numero, nell'area coperta.
Certo che se uno rimane fisso in TX, "mette la portante" e...
Piuttosto, dovrebbero avere tutti un dispositivo di controllo, in gergo tecnico si chiama watchdog, che, dopo un tot tempo di trasmissione continua, la interrompono.
73 de Guido, ik2bcp
ik2bcp non   collegato   Reply With Quote
Old 14-04-13, 20:14   #9
IZ0IEN
Moderator
 
IZ0IEN's Avatar
 
Join Date: Nov 2008
Location: Frosinone JN61sp
Posts: 1,698
Re: Il disturbo e' sempre in agguato...(ovvero un Capitan Ventosa de noantri).

Quote:
Originally Posted by ik2bcp View Post
Piuttosto, dovrebbero avere tutti un dispositivo di controllo, in gergo tecnico si chiama watchdog, che, dopo un tot tempo di trasmissione continua, la interrompono.
73 de Guido, ik2bcp
Uh, se per questo la Fiat sta avanti anni luce. Il telecomando della mia Stilo ha un watchdog talmente efficace che 8 volte su 10 non trasmette proprio

Cris IZ0IEN
IZ0IEN non   collegato   Reply With Quote
Old 14-04-13, 21:17   #10
IN3ZNR
Moderator
 
IN3ZNR's Avatar
 
Join Date: Aug 2008
Posts: 1,969
Re: Il disturbo e' sempre in agguato...(ovvero un Capitan Ventosa de noantri).

Quote:
Originally Posted by IZ0IEN View Post
Uh, se per questo la Fiat sta avanti anni luce. Il telecomando della mia Stilo ha un watchdog talmente efficace che 8 volte su 10 non trasmette proprio

Cris IZ0IEN
Hai una"Stilo?" Ho sempre pensato tu avessi una "Duna"
IN3ZNR non   collegato   Reply With Quote
Old 15-04-13, 03:07   #11
IK2SOE
Moderator
 
IK2SOE's Avatar
 
Join Date: Jan 2009
Location: JN45NK (Milano)
Posts: 510
Re: Il disturbo e' sempre in agguato...(ovvero un Capitan Ventosa de noantri).

Quote:
Originally Posted by IM0QMA View Post
Andy , fossi in te controllerei i vari ripetitori di segnale che hai in casa , escludili tutti e poi accendili uno a uno , non vorrei che la causa del ronzone sia tu stesso.
Controlla anche (se le hai) i sensori dell'impianto di allarme.
Purtroppo, Fabri, temo di no, in quanto questi fenomeni si sono manifestati posteriormente sia all'uso dei ripetitori, quasi ventennale, sia all'installazione del sistema di allarme che ha ormai pi di 5 anni...

Non sapendo dove mettere le mani, posso solo aguzzare le orecchie e tirare moccoli sempre pi incisivi...
__________________
I.N.O.R.C. #325 - MARCONISTA #397 - A.R.M.I. #008 - C.T.I. #408 - G.R.T. #010 - N.A.Q.C.C. #3718 - S.K.C.C. #5827 - A.1.C. #1509 - "CW o zitti !"
IK2SOE non   collegato   Reply With Quote
Old 15-04-13, 22:25   #12
IU5FHF
Member
 
IU5FHF's Avatar
 
Join Date: Mar 2013
Location: Porto Santo Stefano (GR)
Posts: 37
Re: Il disturbo e' sempre in agguato...(ovvero un Capitan Ventosa de noantri).

Quote:
Originally Posted by IM0QMA View Post
Oggi mi sono dedicato un po' di piu' a questo fenomeno.
Ho sintonizzato l'857 a 433.920 Mhz USB e ho provato ad azionare il telecomando della vettura.
Immediatamente uno spettro di noise che partiva da 433.900 e sino a 433.950 ha riempito la schermata di DM780.
Questo solo con i pochi milliwatt del telecomando.
Non sono in grado di registrare a video questa emissione , ma e' un esperimento che potete fare anche voi facilmente.
Questo lo spettro di circa 1 minuto intorno ai 433.920 MHz nel centro abitato con l'antenna sul balcone di casa al secondo piano intorno alle ore 22.
Attivit non certo tranquilla, nonostante Porto S. Stefano non sia una grande citt e che a quest'ora il traffico sia quasi assente.
Ma anche qui ho avuto problemi con il telecomando dell'auto in determinate vie.
Da non trascurare come fonti di disturbo anche gli impianti d'allarme dei ponteggi.
Click image for larger version

Name:	Immagine 2013-04-15.jpg
Views:	263
Size:	476.3 KB
ID:	10200

73
__________________
Roberto Rizzardi IU5FHF
Porto S. Stefano (GR) - Italy
Lat 42N26 - Long 11E07, Locator grid JN52nk
eQSL.cc Member, SWL I0216GR, SWARL IZ5013SWL
RX: Icom IC-R71E, ELAD FDM-S2, Sangean ATS 909 (con 2 filtri Murata da 80 kHz), RTL-SDR.COM R820T2 dongle.
TX: Baofeng UV-5R, Retevis RT3 DMR.
Ant: Filare 15 metri con balun Nooelec 1:9, loop MW-SW a telaio lato 75 cm., filare 7 metri Sangean ANT-60, bibanda VHF-UHF verticale, J-Pole 144 MHz, J-Pole 430 MHz
IU5FHF non   collegato   Reply With Quote
Old 15-04-13, 23:58   #13
IK0VVE
Senior Member
 
IK0VVE's Avatar
 
Join Date: Dec 2007
Location: Latina
Posts: 593
Re: Il disturbo e' sempre in agguato...(ovvero un Capitan Ventosa de noantri).

Quote:
Originally Posted by IK2CIO View Post
Prova una volta per scherzo in un parcheggo tipo IPER a tener schiacciare il PTT...vedi quante macchine blocchi ..... :-)


73 de Vini IK2CIO
...
__________________
73 de IK0VVE Max
www.ik0vve.net
IK0VVE non   collegato   Reply With Quote
Old 17-04-13, 20:16   #14
i4zsq
Senior Member
 
i4zsq's Avatar
 
Join Date: Oct 2008
Location: Bologna per lo pi... ogni tanto portatile SP8-Polonia .
Posts: 5,147
Smile Re: Il disturbo e' sempre in agguato...(ovvero un Capitan Ventosa de noantri).

In compenso oggi fanno dei ricevitori migliori di un tempo... ieri sono andato sul colle di S.Luca e il telecom. dell'auto ha funzionato sempre. Anni fa erano spesso bloccati dal campo RF dei vari ripetitori etc. Un piccolo passo avanti.
__________________
I4ZSQ Silvano
i4zsq non   collegato   Reply With Quote
Reply

Bookmarks

Thread Tools Search this Thread
Search this Thread:

Advanced Search

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off

Forum Jump


All times are GMT +1. The time now is 13:51.


Powered by vBulletin® Version 3.8.6
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.