hamradioweb.org

 


Go Back   hamradioweb.org > Discussioni / Areas of discussion > VHF and UP / Satellites / EME

Notices

VHF and UP / Satellites / EME sezione dedicata alle bande VHF e superiori, dal trafiico via satellite, al moonbounce, al meteorscatter etc.

Reply
 
Thread Tools Search this Thread
Old 15-01-11, 20:50   #1
I7PQD
Member
 
I7PQD's Avatar
 
Join Date: Dec 2007
Location: Maglie (LE)
Posts: 48
ISS-International Space Station

L'altra sera,mentre ero nella sala chat di questo sito, mi fu chiesto quando è possibile comunicare con l'equipaggio della ISS.L'amico Gianni I7PHH da Monopoli,come tutti saprete, è il maestro anche di questo argomento.Perciò con umiltà, mi avvio a parlarne un pochettino,nei limiti delle mie conoscenze, qui nell'area "satelliti", sui quali poi scriverò qualcosa come aggiornamento. Intanto, sul sito web, dell'italo-americano Alan De Carolis IZ6BYY o WW3WW, denominato ISSFANCLUB,troverete tutte le notizie inerenti la Stazione Spaziale,che gira intorno alla Terra, a circa 350-360 km di altezza ed a una velocità di 27.000 kmh circa.Altro sitoweb da tenere "sotto controllo" è DCARR, sul quale è possibile sapere,in tempo reale, quali sono i satelliti attivi e quindi ascoltati o meno, compresa la ISS.Serve ovviamente,per seguire il discorso, il software per il tracking o inseguimento satelliti,in poche parole per conoscere l'esatta posizione,in ogni istante, del satellite radioamatoriale (o anche meteorologici non geostazionari).Io uso Wxtrack e Orbitron in quanto, a mio avviso ,tra loro complementari.Ma ci sono anche tanti altri ottimi programmi che fanno la stessa funzione, ma che io non ho testato.
Restando a parlare, o meglio, a scrivere sulla ISS, saprete che da quando il nostro ing. astronauta Paolo Nespoli è a bordo della ISS (da dicembre 2010 e fino a maggio 2011),insieme ad altri 5 astronauti, dei quali una donna, sulla frequenza di 145.800 mhz +/- doppler (5-6 khz) è molto facile e frequente poterlo ascoltare durante gli "school contacts". Per sapere quando ci sono detti contatti sull'Europa e quindi con passaggi "udibili" sull'Italia, o si va su ISSFANCLUB che avvisa con anticipo,oppure ci si può iscrivere all'ARISS Europe ( Amateur Radio on ISS) e ricevere email direttamente ad ogni occasione.La prossima è questa:

January 15, 2011

ARISS SCHOOL CONTACT PLANNED WITH SCHOOL IN POLAND

An ARISS School Contact is planned for Liceum Ogolnoksztalcace Nr I im. Stanislawa Staszica, Ostrowiec Swietokrzyski, Poland.

The direct radio contact is scheduled on Tuesday January 18, 2011 at 12:03 UTC which is 13.03 CEWT.

The school is a Polish state secondary school, located in the south-eastern region of Poland. It is attended by about 540 students, aged 15-18 years. In addition to the main curriculum, the school offers a great variety of after classes optional activities, such as: sport, theatre, science, dance, first aid, astronomy and an amateur radio club.

The school policy has always been to stimulate scientific interests, both through school subjects, extracurricular activities and the participation in scientific competitions in the field of Geography, Physics, Chemistry and Biology. There are many educational projects, the biggest is "Mathematical and Natural Science as the Key to the Understanding of the World". This project includes additional classes in Physics, Mathematics, Biology and Chemistry. Many of our students after graduation start their higher education in science and develop a professional career in academic or scientific research.

The ARISS contact will be conducted in English with astronaut Paolo Nespoli - IZ0JPA.

The downlink signals will be audible in Europe on 145.800 MHz FM.

The students will ask as many of the following questions as time allows:

1. Sylwia: How is it like to live without gravity?

2. Rafal: Have you ever experienced a solar storm?

3. Alicja: How often have you got a contact with your family?

4. Aneta: Which activity is the most difficult for you?

5. Konrad: How do you prepare your food?

6. Lukasz: What do you think about Space trips?

7. Paula: Is it true that from the Space station you can see the Great Wall of China and the glows of lights above the biggest cities at night?

8. Alicja: How do you manage with everyday life activities?

9. Aneta: How do you bear such an isolation from society?

10. Konrad: Is it comfortable to sleep on ISS?

11. Lukasz: Do you think that "another Earth" with conditions for human life exists?

12. Paula: What do the astronauts do in their leisure time and how much free time do they have?

13. Konrad: Do the sunrises disturb you from taking a nap or a sleep?

14. Lukasz: What is your favourite drink?

15. Paula: Can you take books or magazines with you?

16. Konrad: What do you have to do to get to the ISS?

17. Lukasz: What are you going to do when you come back on the Earth?

18. Paula: Does a lot of rubbish float in Space and is it dangerous for the astronauts?

19. Konrad: What interesting atmospheric phenomena can you observe from the universe?

20. Lukasz: What are the holidays of your dreams?


ARISS is an international educational outreach program partnering the participating space agencies, NASA, Russian Space Agency, ESA, CNES, JAXA, and CSA, with the AMSAT and IARU organizations from participating countries.

ARISS offers an opportunity for students to experience the excitement of Amateur Radio by talking directly with crewmembers onboard the International Space Station. Teachers, parents and communities see, first hand, how Amateur Radio and crewmembers on ISS can energize youngsters' interest in science, technology and learning.

73

Gaston Bertels - ON4WF
ARISS Chairman


-----------------------------
Message sent by Splio Free

This message has been sent by gaston.bertels@skynet.be for michele.porricelli........

Provate ad ascoltare..... a presto!!
73'
I7PQD non  è collegato   Reply With Quote
Old 15-01-11, 23:36   #2
IZ0IEN
Moderator
 
IZ0IEN's Avatar
 
Join Date: Nov 2008
Location: Frosinone JN61sp
Posts: 1,695
Re: ISS-International Space Station

Quote:
Originally Posted by I7PQD View Post
Provate ad ascoltare..... a presto!!
73'
Ciao I7PQD de IZ0IEN,

per tutti:l'ascolto è molto facile: nel thread scherzoso "si è veri radioamatori quando.." ho postato un video registrato con il cellulare stamattina intorno alle 11.50 - 12.00 ascoltato in /M con 50 cm di antenna bibanda.

Orbitron è più che sufficiente: per il settaggio rimando al sito dell'ottimo I6IBE.
Io personalmente ho fatto QSO con la ISS quest'estate, ad agosto: 100 W e 4 elementi alla sua alba, passato senza molti problemi dopo mesi di appostamento, e chiamate a vuoto... ma sapevo che vista la sua LEO (low earth orbit) l'impresa non era impossibile... difatti al tramonto l'ho salutato con 817, 5w e gommino di serie !!

Erano le 01:37 locali: non c'era nessuno si può dire, e se non ci sono big con sistemi azimutali e yagi accoppiate a chiamare si passa con relativa facilità.

Il problema è che con gli scheduled contacts con le scuole non mi azzardo nemmeno a chiamare: si crea inutile QRM.
Quando non ci sono scheduled, e orbitron dice che la ISS ti sta in testa e non si sente nulla, sui può tranquillamente chiamare a 145.200 "CQ NA1SS de XXXXXX listen 800" e vedere se rispondono. Magari stanno prendendo un caffè e decidono di regalare lo "space new one".

Una cosa è sicura: lo strillo che cacciai ad agosto a l'una e mezza di notte avrà svegliato tutto il vicinato. Ma non possono capire

73 de Cristiano IZ0IEN
IZ0IEN non  è collegato   Reply With Quote
Old 16-01-11, 10:40   #3
i7phh
Guest
 
Posts: n/a
Re: ISS-International Space Station

Ciao,
l'attività radio della ISS dipende essenzialmente dagli operatori a bordo.
Quasi tutti i componenti dell'equipaggio hanno il nominativo, ma solo alcuni sono veri OM, gli altri hanno il call per esigenze istituzionali, ma non sono realmente interessati a fare radio.

Durante gli school contact (attività istituzionale) il cui scopo è quello di divulgare e far conoscere l'esistenza e gli scopi della ISS, è inutile chiamare, si procura solo QRM gratuito, tra l'altro l'operatore non ascolta la solita frequenza di up link, ma per la circostanza vengono usate frequenze "riservate" che vengono comunicate al team a terra poche ore prima del QSO, appunto per evitare problemi.

Gli astronauti veri OM, operano nel loro tempo libero, se si è fortunati, oppure, se ci sono operatori tipo il famoso Bill Mac Artur, allora il qso è quasi garantito per tutti quello che chiamano.

Personalmente quale co-fondatore dell'ARISS Puglia Team, ho al mio attivo dal 2004 ad oggi, (se non ricordo male) 9 o 10 school contact ed 1 qso diretto appunto con Bill. Ultimo school contact sabato scorso con Vittori

Il team, per effettuare gli school contact dalla sede della scuola interessata, dispone di una stazione mobile (messa a disposizione da una nota azienda locale) composta da un furgone su cui è installato un palo telescopico di 12m + rotore combinato + 10 elementi autocostruita + IC910. Come stazione di riserva usiamo un verticale X50 + un rtx Icom da 20W.

Colgo l'occasione per informare tutti che se qualcuno vuole candidare qualche scuola del centro sud Italia, agli school contact, mi può contattare e provvederemo a far la "messa in nota".
L'ARISS team, se non ci sono operatori attrezzati in loco, si sposta con i propri mezzi, presso la scuola interessata ed effettua il collegamento.
Ci tengo a precisare che l'attività del team a completamente gratuita per le scuole.

Buoni ISS DX :-)
  Reply With Quote
Old 16-01-11, 10:59   #4
I7PQD
Member
 
I7PQD's Avatar
 
Join Date: Dec 2007
Location: Maglie (LE)
Posts: 48
Re: ISS-International Space Station

Ciao Gianni PHH (sei "grande") ed agli altri amici,
qui c'è il prossimo contatto radio tra la ISS ed una scuola italiana:



ARISS SCHOOL CONTACT PLANNED WITH SCHOOL IN LADISPOLI, ITALY

An ARISS School Contact is planned for Corrado Melone and Istituto Comprensivo Ilaria Alpi, Ladispoli, Italy.

The "Istituto Comprensivo Ladispoli" is located in Ladispoli, a town with 40000 inhabitants, situated on the sea at 45 km from Rome. The school has 1.105 pupils, boys and girls, aged 3-14. Most of the classrooms are in the new building of Via Varsavia, but some students attend lessons in classrooms in other buildings. All the offices, including the principal’s office, are on the ground floor of the school in via Varsavia where we also have a gym, a teacher room, a school library, a school hall, some laboratories, an ICT room, an Art room, a Music room.

The Middle School "Corrado Melone" is also situated in Ladispoli, in the Roman province. About 1200 students aged 11 – 14 attend the classes. Teachers and students are interested in learning more about the space station and the activities of the astronauts. as well as in meeting the radio amateurs and learn about their activities.

The direct radio contact is scheduled on Tuesday January 18, 2011 at 13:38 UTC which is 14.38 CEWT.

The ARISS contact will be conducted in Italian with astronaut Paolo Nespoli - IZ0JPA.

The downlink signals will be audible in Europe on 145.800 MHz FM.

The event will be webcast on http://www.livestream.com/AMSAT_Italia

The students will ask as many of the following questions as time allows:

1. Quali sono i principali obbiettivi della tua missione?

2. Come si diventa astronauti?

3. Cosa vorresti scoprire o fare in particolare sulla I.S.S.?

4. Che cosa pensano le vostre famiglie e i vostri amici del vostro mestiere?

5. Quando avevi la nostra eta, pensavi di diventare un astronauta? Era nei tuoi sogni?

6. Quant'e durato l'ultimo addestramento per partecipare alla missione?

7. Come hai trascorso il periodo natalizio?

8. Come appare la terra vista dallo spazio?

9. Hai pensato mai che gli alieni ti osservino?

10. Quanto impiega la navicella per effettuare un'orbita intorno alla terra?

11. Quando vedi la terra dallo spazio cosa pensi del nostro pianeta?

12. Ha mai avuto paura nello spazio?

13. Quali cose vedete o fate nello spazio vi affascinano di piu?

14. Come sono fatte le tute spaziali?

15. Cosa avete dovuto fare per prepararvi a questa missione?

16. Che temperatura c'e fuori dalla stazione orbitante?

17. Qual'e l'addestramento dell'astronauta?

18. Qual'e il momento piu pericoloso durante la missione, il decollo o l'atterraggio?

19. Il suono della voce umana e diverso nello spazio?

20. Quali progetti si svolgono a bordo della ISS?

21. Come appare la Terra dallo spazio?

22. Come si vive in uno spazio piccolo come lo Space Shuttle?

23. Quanto tempo ci si mette ad arrivare nello spazio?

24. Che cosa mangiate e bevete?

25. Ci sono laboratori sulla I.S.S. per realizzare esperimenti scientifici?

26. Come si fa la barba in assenza di gravita?


ARISS is an international educational outreach program partnering the participating space agencies, NASA, Russian Space Agency, ESA, CNES, JAXA, and CSA, with the AMSAT and IARU organizations from participating countries.

ARISS offers an opportunity for students to experience the excitement of Amateur Radio by talking directly with crewmembers onboard the International Space Station. Teachers, parents and communities see, first hand, how Amateur Radio and crewmembers on ISS can energize youngsters' interest in science, technology and learning.

73

Gaston Bertels - ON4WF
ARISS Chairman
I7PQD non  è collegato   Reply With Quote
Old 16-01-11, 17:50   #5
i4ewh
Moderator
 
i4ewh's Avatar
 
Join Date: Aug 2007
Posts: 4,017
Re: ISS-International Space Station

Perbacco, questa discussione è una miniera di informazioni! Intanto grazie per avergli dato l' avvio, in pratica la curiosità mi è nata perchè sono riuscito ad ascoltare alcune volte la ISS ma ancora non ho fatto QSO, probabilmente a causa della mia scarsissima antenna in VHF (3 elementi home-made verticale) con un FT8900 che eroga una quarantina di Watt.
C'è qualche fortunello che ha fatto QSO ancora con meno, ma bisogna imbroccare il momento giusto, credo che non sia per niente facile, ma prima o poi ci riuscirò.
Ah, poi fra le domande curiose che vengono rivolte agli astronauti, mi piacerebbe se qualcuno chiedesse loro cosa si sa dei famosi "lampi di luce" che si vedono nello spazio anche a occhi chiusi, se effettivamente si tratti di particelle che in assenza della schermatura prodotta dall' atmosfera attraversano il cervello causando quello strano effetto:

http://www.cicap.org/new/stampa.php?id=271785

Paolo I4EWH
__________________
http://i4ewh.altervista.org
i4ewh non  è collegato   Reply With Quote
Old 16-01-11, 18:10   #6
i7phh
Guest
 
Posts: n/a
Re: ISS-International Space Station

Quote:
Originally Posted by i4ewh View Post
Perbacco, questa discussione è una miniera di informazioni! Intanto grazie per avergli dato l' avvio, in pratica la curiosità mi è nata perchè sono riuscito ad ascoltare alcune volte la ISS ma ancora non ho fatto QSO, probabilmente a causa della mia scarsissima antenna in VHF (3 elementi home-made verticale) con un FT8900 che eroga una quarantina di Watt.
cut
Paolo I4EWH
Il tuo set up và bene, ti serve un programma di traking tipo orbitron che ti dica quando la ISS transita in zona, ascolta 145800, up link 145200 e se sei fortunato.........
Dal sito ISSFUNCLUB oppure ARISS potrai sapere quando ci sono attività di school contact.
Mentre per collegarli dovrai aspettare che qualche operatore a bordo si decida a fare qso random.

La domanda di cui parli potrebbe essere posta da una scuola durante lo school contact.
Tieni presente che le domande vengono preparate, dagli studenti, in anticipo ed inviate a bordo in tempo utile.

Ogni school contact, richiede mediamente da 2 anni a 6 mesi almeno di preparazione prima che esso avvenga.

Sugli school contact ho diversi anedoti divertenti
  Reply With Quote
Old 16-01-11, 20:38   #7
i4ewh
Moderator
 
i4ewh's Avatar
 
Join Date: Aug 2007
Posts: 4,017
Re: ISS-International Space Station

Quote:
Originally Posted by i7phh View Post
Il tuo set up và bene, ti serve un programma di traking tipo orbitron che ti dica quando la ISS transita in zona
Ok, fin qui ci sono. Ogni tanto dò una guardatina all' indirizzo
http://spaceflight.nasa.gov/realdata/tracking/
però non ho mai avuto la fortuna di imbroccare un QSO random, e nemmeno di passare nel pile-up quando c' era qualcuno attivo.

Quote:
Ogni school contact, richiede mediamente da 2 anni a 6 mesi almeno di preparazione prima che esso avvenga.
Caspita, ma è un lavoro lungo!

Quote:
Sugli school contact ho diversi anedoti divertenti
Racconta, racconta!

Paolo I4EWH
__________________
http://i4ewh.altervista.org
i4ewh non  è collegato   Reply With Quote
Old 16-01-11, 21:33   #8
i7phh
Guest
 
Posts: n/a
Re: ISS-International Space Station

Quote:
Originally Posted by i4ewh View Post
Ok, fin qui ci sono. Ogni tanto dò una guardatina all' indirizzo
http://spaceflight.nasa.gov/realdata/tracking/
però non ho mai avuto la fortuna di imbroccare un QSO random, e nemmeno di passare nel pile-up quando c' era qualcuno attivo.

Se usi orbitron, puoi tenerlo in background e ti manda un avviso acustico quando la ISS entra nel cerchio di acquisizione



Caspita, ma è un lavoro lungo!

Si abbastanza, c'è tutta un procedura da seguire, altre ad una lunga lista di attesa... naturalmente serve innanzitutto un team....



Racconta, racconta!

Un caso simpatico avvenne un paio di anni fà, tutto pronto, sindaco autorità varie, radio e TV il collegamento dalla NASA aveva il "GO" ed all'orario previsto l'astronauta non si presenta o quanto meno non risponde alle nostre chiamate.

Dopo qualche minuto, trascorso un attimo di smarrimento e imbarazzo generale, la Nasa ci informa che sulla ISS avevano avuto dei problemi tecnici.

Il giorno dopo abbiamo saputo che "NON aveva funzionato il microfono" (della serie che anche lassù sono umani )

Il collegamento è stato recuperato circa un mese dopo......
more to follow :-)

Last edited by i7phh; 16-01-11 at 21:37.
  Reply With Quote
Old 18-01-11, 00:12   #9
i7phh
Guest
 
Posts: n/a
Re: ISS-International Space Station

  Reply With Quote
Old 20-01-11, 23:14   #10
I7PQD
Member
 
I7PQD's Avatar
 
Join Date: Dec 2007
Location: Maglie (LE)
Posts: 48
Re: ISS-International Space Station

Domani, venerdì 21 gennaio 2011, alle ore 15,20 italiane , inizierà la "passeggiata" spaziale o spacewalk di due astronauti russi presenti a bordo della ISS .Infatti gli ingegneri di volo Dmitry Kondratyev e Oleg Skripochka saranno impegnati,per circa sei ore, per l'installazione di uno sperimentale sistema russo di radio trasmissione dati ad alta velocità 100 megabytes al secondo,simile a quello già in uso dalla NASA ed installeranno anche una videocamera per l'assistenza durante le operazioni di attracco dei veicoli spaziali.Dalle 14 italiane sarà possibile vedere in diretta l'evento,collegandosi al sito web della NASA http://www.nasa.gov/multimedia/nasatv/index.html
Altra informazione sulle attività spaziali relative alla ISS riguarda il lancio ,previsto per sabato 22 gennaio alle ore italiane 07.37 am, del secondo veicolo sperimentale giapponese HTV2 di trasporto merci, apparecchiature, combustibile,viveri,ecc.automatico (senza equipaggio) verso la ISS,denominato "Cicogna bianca" o white stork.Resterà agganciato alla ISS fino alla fine di marzo,quando poi, nel rientro aTerra, si brucerà nell'atmosfera.Anche questo evento sarà possibile seguire in diretta streaming sul sito web
http://www.nasa.gov/multimedia/nasatv/index.html
I7PQD non  è collegato   Reply With Quote
Old 21-01-11, 12:45   #11
i4ewh
Moderator
 
i4ewh's Avatar
 
Join Date: Aug 2007
Posts: 4,017
Re: ISS-International Space Station

Il video è molto interessante, grazie per le info!

Paolo I4EWH
__________________
http://i4ewh.altervista.org
i4ewh non  è collegato   Reply With Quote
Old 22-01-11, 15:15   #12
I7PQD
Member
 
I7PQD's Avatar
 
Join Date: Dec 2007
Location: Maglie (LE)
Posts: 48
Re: ISS-International Space Station

Durante il passaggio della ISS sull'Italia,avvenuto oggi 22 gennaio 2011, dalle ore 14.49 alle 14.56 locali , Paolo Nespoli chiamava sulla frequenza 145.800 mhz. Molti radioamatori hanno potuto collegarlo (tra i quali,ovviamente ,anch'io da Maglie).
73'
I7PQD non  è collegato   Reply With Quote
Old 23-01-11, 12:26   #13
I7PQD
Member
 
I7PQD's Avatar
 
Join Date: Dec 2007
Location: Maglie (LE)
Posts: 48
Re: ISS-International Space Station

Anche oggi,domenica 23 gennaio 2011,l'astronauta Paolo Nespoli si è fatto sentire in radio dalla Stazione Spaziale Internazionale, sulla frequenza di 145.800 mhz FM dalle ore 12 alle ore12.13 italiane circa,con il nominativo IR0ISS.Probabilmente sarà in frequenza anche al prossimo " giro" previsto dalle ore 13.40 alle ore 13.50 italiane,piu' o meno,dipende in quale parte dell'Italia si fa l'ascolto.Per tentare di contattarlo, fare chiamata su frequenza 145.200 mhz FM e poi mettersi in ascolto su 145.800 mhz, come se fosse un ripetitore ,esattamente come l' R8 di tanti anni orsono.Se si usa una direttiva VHF senza possibilità di elevazione,puntarla intorno ai 270 gradi.
73'
I7PQD non  è collegato   Reply With Quote
Old 23-01-11, 17:18   #14
iz5brw
Senior Member
 
Join Date: Nov 2007
Location: S. Casciano V.P. (FI) - JN53OP
Posts: 83
Arrow Re: ISS-International Space Station

Ciao!

Dopo diverso tempo e vari appostamenti sono riuscito a collegare l'ISS sia ieri mattina che oggi all'orbita delle 11.02 UTC.
Condizioni di lavoro FT-897, 50W, 9L Yagi.

Dai Paolo!! Va fatta l'ISS..a maggior ragione adesso che c'è Paolo Nespoli!

73s Buon Divertimento!!
Rick
IZ5BRW
iz5brw non  è collegato   Reply With Quote
Old 23-01-11, 17:43   #15
IZ5CML
Moderator
 
IZ5CML's Avatar
 
Join Date: Aug 2007
Location: Empoli, JN53LR
Posts: 4,589
Re: ISS-International Space Station

Complimenti Rick e a chi l'ha collegata !
In fonia non ci sono mai riuscito..
IZ5CML non  è collegato   Reply With Quote
Old 24-01-11, 15:27   #16
I7PQD
Member
 
I7PQD's Avatar
 
Join Date: Dec 2007
Location: Maglie (LE)
Posts: 48
Re: ISS-International Space Station

Quote:
Originally Posted by iz5brw View Post
Ciao!

Dopo diverso tempo e vari appostamenti sono riuscito a collegare l'ISS sia ieri mattina che oggi all'orbita delle 11.02 UTC.
Condizioni di lavoro FT-897, 50W, 9L Yagi.

Dai Paolo!! Va fatta l'ISS..a maggior ragione adesso che c'è Paolo Nespoli!

73s Buon Divertimento!!
Rick
IZ5BRW
Ecco la conferma dalla ISS del tuo (e degli altri) avvenuto collegamento con Paolo Nespoli, da me ricevuta con email dall' AMSAT - I che qui trascrivo:

Nespoli,
probabilmente tenterà alcuni contatti random (per l'Italia) dalle ore 13:46 UTC del 22 Gennaio 2011.

In ogni caso ricorda che l'equipaggio è libero di fare contatti "random" (quando lo desidera nei momenti di tempo libero) e che la frequenza di ascolto sulla ISS (dove ascoltano gli equipaggi - uplink) è 145.200 MHz in FM (145.800 MHz è il downlink).

Buona Fortuna. IK0WGF
Ecco la lista dei nominativi collegati da Paolo Nespoli IR0ISS via ARISS dalla ISS il giorno 22-gennaio-2011:

13.46 UTC

CT5GFE
IK1SLD
IK2CMN
IW2NNZ
EC1AME
IW1CNF
I0LYO
IKOWGF
IK1BAY (unknown)
IK3ABY
I0VHL
I7PQD
IT9BYL
I0VHL
IZ5BRW
IZ2MHO
IOVHL
IT9YOZ
09EZO (IW9EZO)
IZ5BRW
W9EZO (IW9EZO)
IK0II (unknown)
I7PJK (unknown)

15.26 UTC

CT5GFE
EA1GE
EB1BT

Ecco la lista dei nominativi collegati da Paolo Nespoli IR0ISS via ARISS dalla ISS il giorno 23-gennaio-2011:

11:06 UTC

IW1FZR
IW2EHJ
HB9OAB
SV2KGA
I7PQD
IZ5BRN (IZ5BRW
IL3JPN (unknown)
SW2HPI (unknown)
IK8IOI
RW6HP

73' Michele I7PQD
I7PQD non  è collegato   Reply With Quote
Old 28-01-11, 22:52   #17
I7PQD
Member
 
I7PQD's Avatar
 
Join Date: Dec 2007
Location: Maglie (LE)
Posts: 48
Re: ISS-International Space Station

La navicella spaziale russa automatica,denominata PROGRESS 41P, senza equipaggio a bordo, è partita, stamattina 28 gennaio 2011, alle ore italiane 2.32 am dal Kazakistan , diretta verso la ISS, trasportando vari carichi (tra gli altri: combustibile, ossigeno,acqua) e rifornimenti per i sei componenti dell’equipaggio attualmente nella ISS . Attraccherà alla ISS domenica 30 gennaio alle 3.40 am italiane.
In particolare, per quello che ci interessa piu’ da vicino come radioamatori,la “ Progress “ sta portando sulla Stazione Spaziale ,anche un mini satellite artificiale radioamatoriale (circa mezzo metro cubo di volume), denominato ARISSat-1. Detto satellite sarà “depositato” nello spazio, dagli astronauti il 16 febbraio p.v. durante la spacewalk EVA28. Il nominativo radioamatoriale è: RS1S ed il suo beacon sarà sulla frequenza di 145.950 mhz. Ha , a bordo, anche un transponder con uplink sui 70 cm e down link sui 2 metri. Collegandosi al sotto indicato link , si potranno leggere tutti i dettagli del satellite, le esatte frequenze e gli obiettivi previsti. Dovrebbero esserci anche messaggi automatici in italiano. Scriverò, piu’ in là, altri messaggi di aggiornamenti sull’ARISSat-1, appena ne verrò a conoscenza , ma meglio sarebbe, se altri OM meglio informati , traducessero quanto esposto in detto link, e successivamente lo pubblicassero.
73’

http://www.amsat.org/amsat-new/image...ew%20Color.pdf
I7PQD non  è collegato   Reply With Quote
Old 29-01-11, 09:50   #18
I7PQD
Member
 
I7PQD's Avatar
 
Join Date: Dec 2007
Location: Maglie (LE)
Posts: 48
Re: ISS-International Space Station

Rettifica dimensioni satellite ARISSat-1:
volume non di circa mezzo mc. come ho scritto, ma di circa 1/4 mc essendo queste le misure effettive:
peso kg. 30 - dimensioni cm.55*55*40.
73'
I7PQD non  è collegato   Reply With Quote
Old 29-01-11, 14:25   #19
I7PQD
Member
 
I7PQD's Avatar
 
Join Date: Dec 2007
Location: Maglie (LE)
Posts: 48
Re: ISS-International Space Station

Ecco qui una bella foto del satellite ARISSat-1, impacchettato all'interno del cargo spaziale Progress 41p, attualmente in viaggio verso la ISS.Non dovrebbe essere difficile usare il suo transponder dopo il rilascio nello spazio.Vedremo...
Attached Thumbnails
Click image for larger version

Name:	satellite ARISSat-1.jpg
Views:	274
Size:	76.5 KB
ID:	2926  
I7PQD non  è collegato   Reply With Quote
Old 30-01-11, 11:09   #20
I7PQD
Member
 
I7PQD's Avatar
 
Join Date: Dec 2007
Location: Maglie (LE)
Posts: 48
Re: ISS-International Space Station

Ho appena ricevuta email, dalla lista amsat-bb, con le seguenti informazioni sul satellite amatoriale ARISsat1 , stamattina (3.39 italiane) agganciato alla ISS all’interno della Progress, del quale stiamo parlando su Hamradioweb da qualche giorno. L’aggiornamento è in inglese,ma anche per uno come me che mastica pochino pochino di inglese, non è difficile capirne i contenuti hi!!
Aspettiamo adesso che detto sat venga lanciato nello spazio, il prossimo 16 febbraio, durante la passeggiata spaziale degli astronauti Kondratyev e Skripochka e quindi cominciare a testare queste nuove (per me ovviamente) apparecchiature –rx e tx, realizzate secondo tecnologia SDR..Poi se qualcuno si farà avanti a spiegarci con parole semplici dette novità, lo ringraziamo fin da adesso. Dovremo buttare dalla finestra i vari meravigliosi Drake, Kenwood, Yaesu ecc. o no..?? che dite..spiegatemi un po’’…
Buona domenica a tutti!
73’
email text:
================================================== ======
Progress docked with the space station just two days after launch, on
January 30
at 0239 UTC.

Currently ARISSat-1 is planned to be manually deployed from the ISS by Russian
cosmonauts Dmitry Kondratyev and Oleg Skripochka during a spacewalk on February
16. ARISSat-1/RadioSkaf V will have simultaneous 2m FM, CW, BPSK and
transponder
transmissions. These multiple transmissions are created by a new software
defined transponder (SDX) board. Features provided by the SDX include:

* The FM transmissions with cycle between a voice ID, select telemetry
values, 24 international greeting messages in 15 languages and live SSTV
images.
* The CW transmissions will be callsign ID, select telemetry,
and callsigns
of people actively involved with the ARISS program.
* The BPSK transmissions will feature a new 1kBPSK protocol developed by
Phil Karn, KA9Q to be readable in low signal level conditions. The BPSK
data will alternate betwen telemetry and Kursk experiment data. Free
ground station soundcard demodulator and display software will be
available before deployment for multiple platforms.
* There also is a 16kHz wide amateur radio U/V transponder
between the BPSK
and FM signals.
* The Kursk experiment will be sampling the amount of vacuum
each day for 90
minutes and sending down data to map the vacuum change as the satellite
slowly spirals into the atmosphere
================================================== ======

link NASA dell'aggancio Progress alla ISS:
http://www.nasa.gov/multimedia/video...ia_id=57431881
I7PQD non  è collegato   Reply With Quote
Old 13-02-11, 22:06   #21
I7PQD
Member
 
I7PQD's Avatar
 
Join Date: Dec 2007
Location: Maglie (LE)
Posts: 48
Re: ISS-International Space Station

Ecco qui un aggiornamento sullo stato del satellite radioamatoriale ARISSat-1 a bordo della ISS.
Negli scorsi giorni sono state fatte, da parte dell'equipaggio a bordo della ISS e dalla " Russian Federal Space" ,alcune prove di trasmissione dati telemetrici da detto satellite ,il cui lancio nello spazio era stato previsto durante la spacewalk del 16 febbraio p.v.
Invece è stato ora comunicato che ARISSat-1 verrà di nuovo testato il 12 aprile p.v. e ,probabilmente, depositato nello spazio in una successiva spacewalk di luglio 2011. Mi piace qui riportare, a proposito, una frase dell'OM inglese M5AKA
" It now looks like we have to wait until July for deployment but that's Space for you, it's a high risk arena - nothings certain. I look forward to July. "
73'
I7PQD non  è collegato   Reply With Quote
Old 03-03-11, 23:01   #22
I7PQD
Member
 
I7PQD's Avatar
 
Join Date: Dec 2007
Location: Maglie (LE)
Posts: 48
Re: ISS-International Space Station

Ecco qui un breve aggiornamento di informazioni sulla ISS:
In questi giorni, la ISS – Stazione Spaziale Internazionale è diventata un affollatissimo “porto” spaziale, oltre ad avere a bordo ben 12 astronauti. Mi chiederete perché? Perché adesso e certamente mai piu’, si trovano attraccate ad essa, tante spacecrafts,oltre uno Shuttle.
Vediamo piu’ da vicino la situazione dei veicoli spaziali agganciati.

1) Shuttle STS- 133 “ Discovery” con a bordo 6 astronauti (dei quali una donna- Nicole), è arrivato sulla ISS, sabato scorso 26 febbraio 2011 e ritornerà sulla Terra, mercoledì 9 marzo p.v. L’equipaggio dello shuttle, con l’aiuto dell’altro equipaggio già a bordo della ISS e pure esso formato da altri 6 astronauti (dei quali una donna- Caty) ha, tra l’altro, collegato fisicamente e definitivamente il modulo europeo cargo spaziale PMM “ Leonardo”. Detto modulo che ha fatto tanti viaggi, da Terra alla ISS, nelle stive dei vari shuttle’s che si sono succeduti, consentendo il trasporto di tantissimo materiale/attrezzature necessarie, costituisce ora un altro vano a disposizione degli astronauti sul complesso spaziale orbitante.Viene lasciato lassu’ anche perché ,a giugno prossimo ci sarà l’ultimo volo di uno shuttle e precisamente l’ Atlantis STS-135 con solo quattro astronauti a bordo,non essendoci piu’ la possibilità a terra di avere un altro shuttle di riserva. Il penultimo shuttle che volerà verso la ISS il 19 aprile p.v., sarà l’Endeavour STS-134 con 6 astronauti,tra i quali il nostro colonnello Roberto Vittori . Vorrei anche ricordare che l’equipaggio dello shuttle STS- 133 ha portato sulla ISS, ancora imballato, un Robot umanoide, denominato Robonaut2, che una volta rimontato e collaudato,dovrà effettuare lavori particolarmente pericolosi per gli astronauti.Qui c’è il link del video per vederlo all’opera

2) Modulo giapponese di trasferimento materiali/attrezzature ecc. da Terra verso la ISS e viceversa, con attracco manuale, denominato “Kounotori” (tradotto – Cicogna Bianca) HTV2, lanciato da base aerea giapponese e collegato alla ISS ,con l’aiuto del braccio robotizzato, in data 27 febbraio u.s.
Rientrerà a terra, bruciandosi nell’atmosfera, probabilmente il 28 marzo p.v.

3) Modulo europeo di trasferimento materiali/attrezzature ecc. da Terra verso la ISS e viceversa, con attracco automatico, denominato ATV-2 “ Keplero” (altro nostro gioiello spaziale), agganciatosi alla ISS il 24 febbraio u.s.. Dovrebbe rientrare a terra, con la stessa sorte dell’HTV2, il 5 giugno p.v.

4) Navicella riutilizzabile spaziale per trasporto astronauti da e verso la ISS denominata Soyuz.

5)Navicella spaziale ,simile alla Soyuz, ma con minore capacità di carico, denominata “ Progress” ,di solo trasporto materiali/attrezzature ecc., ma che si disintegra in atmosfera nel suo rientro aTerra.

Aggiungo infine che, sulla ISS sta per essere testato il satellite radioamatoriale ARISSAT-1 ,che sarà deposto nello spazio durante una passeggiata spaziale nel mese di luglio prossimo e lo vedremo all’opera. Qui, in questa stessa sezione ci sono le altre informazioni al riguardo ed il link per i dettagli è: http://arissat1.org/media/pdf/ARISSat-1%20CDR%20SDX.pdf

Spero di non aver detto cose inesatte.
73’
I7PQD non  è collegato   Reply With Quote
Old 07-03-11, 10:46   #23
I7PQD
Member
 
I7PQD's Avatar
 
Join Date: Dec 2007
Location: Maglie (LE)
Posts: 48
Re: ISS-International Space Station

Ecco gli orari dei passaggi odierni (lunedì 7 marzo 2011) della ISS durante i quali ci saranno due contatti diretti tra Paolo Nespoli e gli studenti di due scuole (una italiana - ore 14 it.ed un'altra svizzera -ore 15.30 it)) con possibilità di ascolto su 145.800 mhz FM:
trascrivo le email che ho ricevuto dall'ARISS:

ARISS Contact planned for NASA astronaut Paolo Nespoli with school in Oggiono, Italy

An ARISS School Contact is scheduled Monday 7 March at 12.59 UTC (13:59 CEWT) for ICS "Marco D'oggiono", Oggiono, Italy.

The Marco d'Oggiono school is located in the very centre of Oggiono, a small town of about 8,000 people near Lecco. The school is attended by 1140 students: 122 in the kindergarten, 630 in the elementary school, and 388 in the middle school.

The Middle School has a Science lab, a Music room, two Art rooms and two well-equipped computer rooms, one with an interactive board. There is a gym, a canteen, a students library and a teachers library. The Middle School has a team of 48 teachers. The subjects studied are Italian, History, Geography, Maths, Science, ICT, Technology, Art, Music and foreign languages: English, French, German and Spanish.

The contact will be a direct, operated by IZ2STR.

Downlink signals will be audible over Europe on 145.800 MHz FM.

The event will be broadcast by streaming video on http://www.livestream.com/AMSAT_Italia

The conversation will be conducted in Italian. Students will ask as many of following questions as time allows.

1. Beatrice: fare questa missione ha voluto dire molti sacrifici; con quale energia hai potuto compiere questa scelta?
2. Francesco: che emozione ti suscita vedere il nostro pianeta da lontano?
3. Riccardo: come è andato il viaggio per arrivare sulla ISS?
4. Daniele: che tipo di ricerca devi compiere nello spazio?
5. Andrea: dopo la laurea che percorso hai seguito per diventare astronauta?
6. Matteo: cosa si mangia sulla ISS?
7. Francesca: che cosa hai provato vedendo la Terra dalla ISS?
8. Flavia: se ti soffermi a guardare fuori dalla stazione, a che cosa pensi?
9. Giulia: senti nostalgia delle cose e delle persone che hai lasciato sulla terra?
10. Claudia: che cosa hai provato quando ti è stato comunicato che saresti ritornato nello spazio?
11. Sara: come vivi il rapporto con gli altri astronauti della stazione ISS?
12. Luca: cosa si prova ad essere il primo italiano a rimanere in orbita per un tempo cosi lungo?
13. Alessandro: i tuoi familiari hanno appoggiato la tua scelta di andare sulla ISS?
14. Sara: sei preoccupato per il rientro sulla Terra?
15. Alessandro: quali pianeti vede dalla stazione spaziale?
16. Giulia: non ti crea problemi rimanere chiuso per così tanto tempo in uno spazio ristretto come la
SS?
17. Anna: che cosa ti ha spinto ad andare nello spazio?
18. Silvia: volare nello spazio e come viaggiare nel mare aperto?
19. Andrea: quale sara il ricordo piu bello che ti porterai nel cuore al rientro sulla Terra?
20. Fabio: quali erano le tue emozioni al momento della partenza?
21. Hajiba: da piccolo sognavi di fare l'astronauta o l'idea ti e venuta da grande?
22. Nicolò: ti capita di avere qualche proccupazione a volte?
23. Isabella: e difficile convivere con l'assenza di gravita?
24. Marguerita: cosa pensano i tuoi famigliari del tuo lavoro?
25. Simone: quali problemi vi crea l'assenza di gravita?
26. Zovob: e se fossi da solo sulla stazione spaziale?
27. Sutlu: se avete mal di testa potete prendere delle medicine?
28. Christal: come fate a dormire?
29. Nicholas: sei mai uscito dalla stazione?

ARISS is an international educational outreach program partnering the participating space agencies, NASA, Russian Space Agency, ESA, CNES, JAXA, and CSA, with the AMSAT and IARU organizations from participating countries.

ARISS offers an opportunity for students to experience the excitement of Amateur Radio by talking directly with crewmembers onboard the International Space Station. Teachers, parents and communities see, first hand, how Amateur Radio and crewmembers on ISS can energize youngsters' interest in science, technology and learning.

73

Gaston Bertels, ON4WF
ARISS Chairman


-----------------------------
================================================== ======
ARISS Contact planned for NASA astronaut Catherine Coleman KC5ZTH and school in Switzerland

An ARISS School Contact is scheduled Monday 7 March at 14:34 UTC (15:34 CEWT) for Schulhaus Dorf, Richterswil, Switzerland.

Richterswil is situated at the lake of Zurich. Although it is not very big it has 4 train stations and a direct access to the highway, which is part of the national street system. Some of the 11000 inhabitants work in Zurich, which is about 30 kilometers away. Others are employed at one of the local firms or have jobs in the neighboring towns and villages. There are five schools and several kindergartens.

Richterswil hosts its own museum and many different organizations such as sports clubs, a women's club, a parent's organization, a theatre group, several choirs and more. Every year on the second Saturday in November the "Raebechilbi" takes place. It is a huge turnip fair (actually the biggest in the world), where pictures made of turnips and lit by candles are pulled through the town by school children and the members of our many clubs. This event is always visited by thousands of people, locals as well as tourists.

The Breiten school is attended by 130 children aged from 10 to 13 years. They are split up into six classes (grades 4 to 6). Staff includes 8 teachers, a social worker and 2 janitors. The school is situated next to the church and the hospital. The class takes new challenges very willingly. The goal is to get more information about space and space travel, offering the students the opporunity to become aware of a wonderful and interesting world around ours. As non native speakers it is also a good opportunity of practicing English, a language the students learned during the last two years.

The contact will be a direct, operated by HB9IRM. Downlink signals will be audible over Europe on 145.800 MHz FM.

The conversation will be conducted in English. Students will ask as many of following questions as time allows.

1. Tim: How old do you have to be to go into space? What are physical requirements, if any?
2. Eunice: How do you feel when the rocket launches?
3. Jannis: How do you like the food in the space and how do you prepare it?
4. Ruben: What's your favourite movie?
5. Pascal: Do you have children, a family or a wife? Do you miss them?
6. Lea: How does it feel in zero gravity?
7. Staschia: Was the training difficult?
8. Alexandra: What are your plans when this mission is over?
9. Sabrina: Why did you choose to become an astronaut?
10. Andri: How do you feel, when you return to earth?
11. Maud: How do you feel spending Christmas in space?
12. Xenia: Was it difficult to become an astronaut and to pass the exams?
13. Dardan: How do you feel when you see the Earth from space?
14. Dominik: What did you originally train to be?
15. Nyuga: What kind of experiments are you doing at the moment?
16. Jil: What do you wear while you are in the ISS? Is it comfortable?
17. Yaël: Is it difficult to live so closely together? Do you have any rules to help you?
18. Gian-Luca: What is the temperature in space?
19. Raphael: How does it feel, when you don't know which way is up and which way is down?
20. Chiara: How long does it take you to put on your spacesuit?
21. Daila: Are there any sounds in space or is it quiet?
22. Laurant: What is it like to be outside the ISS?

ARISS is an international educational outreach program partnering the participating space agencies, NASA, Russian Space Agency, ESA, CNES, JAXA, and CSA, with the AMSAT and IARU organizations from participating countries.

ARISS offers an opportunity for students to experience the excitement of Amateur Radio by talking directly with crewmembers onboard the International Space Station. Teachers, parents and communities see, first hand, how Amateur Radio and crewmembers on ISS can energize youngsters' interest in science, technology and learning.

73

Gaston Bertels, ON4WF
ARISS Chairman

73' Michele
I7PQD non  è collegato   Reply With Quote
Old 09-03-11, 16:20   #24
i7phh
Guest
 
Posts: n/a
Re: ISS-International Space Station

Ciao a tutti,

sabato mattina verso le 11.20 locali, ci sarà un altro collegamento con la ISS dalla stn della Cittadella della Scienza di Bari operata come sempre dall'ARISS Puglia Team.
Questa volta io non ci sarò, in quanto già impegnato alla Contest University 2011.
  Reply With Quote
Old 05-05-11, 14:40   #25
I7PQD
Member
 
I7PQD's Avatar
 
Join Date: Dec 2007
Location: Maglie (LE)
Posts: 48
Re: ISS-International Space Station

Anche gli studenti dell'ITIS " E. Mattei" di Maglie ( LE) avranno la possibilità di porre le domande all'astronauta Paolo Nespoli, a bordo della ISS.Il collegamento radio diretto,udibile come al solito su 145.800 mhz sarà effettuato dalla Cittadella Mediterranea della Scienza di Bari ,ove gli studenti avranno anche la possibilità di osservare le apparecchiature e strumenti scientifici in essa esposti.Il contatto è previsto alle ore 13.03 di sabato prossimo 7 maggio 2011.Insieme all'amico Michele IZ7EVR ed ai docenti dell'Istituto abbiamo fatto frequentare agli studenti uno specifico corso teorico-pratico di preparazione al contatto.
L'evento sarà anche trasmesso in diretta streaming sul sito:
www.cittadellamediterraneascienza.it/webtv/
Qui di seguito sono le domande che faranno gli studenti del "MATTEI" ,ovviamente non udibili su 145.800 mhz:
1) Andrea - Avete avuto problemi di black-out elettrici e come li avete risolti?
2) Ilaria - I piccoli detriti spaziali sono pericolosi per la Stazione Spaziale?
3) Filippo – Sei felice nel contribuire al progresso della scienza spaziale?
4) Marco - Essere stato scelto dalla NASA per una missione così lunga ,specialmente come italiano, ti rende orgoglioso ?
5) Davide - Se fosse possibile, rifaresti lo stesso percorso di studio o cosa modificheresti?
6) Francesco - Quali sono i principali problemi fisici nello spazio?
7) Daniele - La lunga esperienza a bordo della Stazione Spaziale ha soddisfatto le tue aspettative?
8) Luigi – Quale è la massima potenza elettrica dei pannelli fotovoltaici?
9) Gabriele - Come sono i relazioni con i tuoi colleghi astronauti sulla ISS?
10) Fabrizio - La ISS può modificare autonomamente la quota da Terra quando necessario?
11) Gabry - Quali protezioni usate per difendervi dai raggi cosmici?
12) Stefano - La presenza a bordo di una donna astronauta influenza i vostri comportamenti?
13) Alberto - Quale messaggio ci vuoi inviare oggi da lassù?
14) Matteo - Può restare operativa la ISS oltre il 2020?

Un grazie anche a Francesco De Paolis IK0WGF ,Segretaio AMSAT e Mentor Italia dell'ARISS per i consigli datici e l'assistenza fornitaci.

Mi faccio da solo gli auguri di una buona riuscita dell'evento.


73' Michele I7PQD
Attached Thumbnails
Click image for larger version

Name:	Manifesto 5maggio2011.jpg
Views:	291
Size:	608.8 KB
ID:	4337  
I7PQD non  è collegato   Reply With Quote
Old 05-05-11, 16:37   #26
I7PQD
Member
 
I7PQD's Avatar
 
Join Date: Dec 2007
Location: Maglie (LE)
Posts: 48
Re: ISS-International Space Station

e questo è il relativo commento dell " E.S.A:




L'Italia vista dalla ISS
Dalla Puglia al Piemonte con ARISS e Paolo Nespoli

5 Maggio 2011
Sabato mattina Paolo Nespoli, che proprio in questi giorni ha perso la mamma ed il cui piano di attività era stato leggermente aggiustato per permettergli di superare questo difficile momento, sarà protagonista di due collegamenti ARISS.

Le città coinvolte sono:
Bari, che presso la Cittadella Mediterranea della Scienza ospiterà gli studenti dell'Istituto Tecnico Industriale Enrico Mattei di Maglie e quelli della scuola primaria G. Marconi di Casamassima
Torino, con la partecipazione degli studenti dell'Istituto per la formazione di Navigazione ed Assistenza alla Navigazione Aerea "Turin Flying Institute" di Caselle Torinese che effettueranno il collegamento radio con la ISS dalla Cittadella degli Alpini in Torino.



Paolo Nespoli a lavoro sulla ISS
Il collegamento da Bari è previsto alle 13h05, in modalità diretta, ed i ragazzi sono gia pronti con le loro domande per sapere come si affrontano sulla Stazione Spaziale Internazionale (ISS) eventuali black-out elettrici, qual è la potenza dei pannelli foto-voltaici e se l'esperienza a bordo con questa missione di lunga durata è come Nespoli si aspettava. Più anche tutta una serie di domande relative alle sollecitazioni cui è sottoposto il fisico dal momento della partenza al rientro, passando per il soggiorno a bordo della ISS.
Una breve pausa per Nespoli ed alle 14h39 sarà la volta di soddisfare le curiosità degli studenti del Flying Institute di Caselle Torinese . Le domande passeranno dalle questioni prettamente tecniche – come vengono inviati i dati a Terra, quali problemi possono presentare le apparecchiature radio, che tipo di attrezzature informatiche ci sono a bordo e se sono state appositamente costruite per funzionare nello spazio – a quelle che riguardano le difficoltà fisiche e psicologiche di una missione in micro-gravità, e molto altro ancora.


La missione MagISStra, con cui Paolo è impegnato a bordo della ISS da dicembre 2010, si concluderà nelle prossime settimane. Seguite dunque i collegamenti per sentire dalla voce di Nespoli le impressioni di abitare nello spazio e le ricadute benefiche degli esperimenti condotti in microgravità per la vita sulla Terra.

Il collegamento dalla Puglia può essere seguito in webstreaming sul sito della Cittadella Mediterranea della Scienza http://www.cittadellamediterraneascienza.it/webtv/

L'evento di Torino può essere seguito anch'esso in webstreaming sul sito di AMSAT http://www.livestream.com/AMSAT_Italia

Queste iniziative sono organizzate nell'ambito del programma educativo internazionale ARISS, (Amateur Radio on International Space Station) e coordinate, in Italia, dall'AMSAT Italia.

La pagina italiana dell'ESA vi terrá aggiornati su questo programma educativo annunciando i collegamenti radioamatoriali che di volta in volta verranno organizzati.
I7PQD non  è collegato   Reply With Quote
Old 19-01-15, 15:40   #27
IK7JWY
Senior Member
 
IK7JWY's Avatar
 
Join Date: Aug 2007
Location: Alezio-LE-
Posts: 4,498
Re: ISS-International Space Station

Aggiornata questa sezione del forum. Da un pò di tempo non funzionava più il tracking della ISS tramite widget Google. Sostituito con quello, davvero bello e funzionale, dell'ESA. Aggiunta anche la "finestra" sulla Terra direttamente dalla ISS tramite LIVE UStream !
__________________
73 de IK7JWY Art : "You don't need FT8 /FT4 to hear me in HF, I'm not a pulsar."
https://www.qrz.com/db/IK7JWY
(www.infinitoteatrodelcosmo.it)

Last edited by IK7JWY; 19-01-15 at 15:44.
IK7JWY non  è collegato   Reply With Quote
Reply

Bookmarks

Thread Tools Search this Thread
Search this Thread:

Advanced Search

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off

Forum Jump


All times are GMT +1. The time now is 07:15.


Powered by vBulletin® Version 3.8.6
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.