hamradioweb.org

 


Vai indietro   hamradioweb.org > Discussioni / Areas of discussion > Propagazione ionosferica

Avvisi

Propagazione ionosferica area di discussione riservata alla propagazione ionosferica delle onde radio. Vi trovate i grafici aggiornati di alcuni indici di attività solare nonchè le mappe di propagazione in HF per il mese corrente.

Rispondi
 
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Vecchio 25-02-18, 10:54   #1
IK7JWY
Senior Member
 
L'avatar di IK7JWY
 
Registrato dal: Aug 2007
ubicazione: Alezio-LE-
Messaggi: 4,418
Ciclo solare #25: prime ipotesi (?)

Il 29 novembre 2017 si è tenuto alla Nagoya University di Aichi, Giappone, "The Solar Cycle 25 Prediction Workshop".
A questo workshop ha partecipato anche Leif Svalgaard, della Stanford University , California USA, Dipartimento di Fisica.
Non è sicuramente l'ultimo arrivato nel settore. Qui trovate tutti i suoi lavori disponibili online:
http://www.leif.org/research/
Nella sua presentazione Svalgaard spiega il metodo utilizzato per fare delle previsioni sulle prossime "mosse" dell'attività solare, basato sullo studio del campo magnetico solare, in particolare dei "Polar Fields".
Quello che ha particolarmente attirato la mia attenzione è ciò che egli scrive verso la fine della presentazione, slide 138, che riporto qui testualmente:

"Monitoring of the Polar Fields may be the simplest and most effective path to go. My current guess is for a cycle with amplitude somewhere between SC20 and SC24"

Svalgaard, dunque, al momento esclude l'ipotesi di un ciclo solare #25 inferiore , come ampiezza, a quello attuale, e lo colloca, piuttosto, tra il ciclo attuale e il ciclo #20. Per maggiore chiarezza, riporto di seguito il grafico undecennale dei due cicli suddetti. Il prossimo, secondo l'attuale ipotesi di Svalgaard, sarebbe posizionato tra le due curve.

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   grafico per svalgaard.JPG
Visite: 106
Dimensione:   69.2 KB
ID: 17784

E' bene sottolineare, dopo il flop delle previsioni sull'attuale ciclo solare, che siamo nel campo delle ipotesi. Ipotesi, tuttavia, basate su una qualche base ragionevole, essendo fatte non dall'uomo della strada.

Vedremo l'evolversi della situazione.

Qui trovate l'intera presentazione in pdf: http://www.leif.org/research/Observa...prediction.pdf
__________________
73 de ik7jwy Art
(www.infinitoteatrodelcosmo.it)
IK7JWY non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 25-02-18, 11:49   #2
I4LEC
Senior Member
 
L'avatar di I4LEC
 
Registrato dal: Jun 2010
Messaggi: 274
Re: Ciclo solare #25: prime ipotesi (?)

Arturo,

grazie per l'aggiornamento e sicuramente l'interessante presentazione, che richiederà un po di tempo per essere compresa ed assimilata, un approccio decisamente professionale.

Ciao, LEC
I4LEC non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 25-02-18, 15:15   #3
I0GOD
Senior Member
 
Registrato dal: Aug 2008
Messaggi: 447
Re: Ciclo solare #25: prime ipotesi (?)

Quote:
Originariamente inviata da I4LEC Visualizza il messaggio
Arturo,

grazie per l'aggiornamento e sicuramente l'interessante presentazione, che richiederà un po di tempo per essere compresa ed assimilata, un approccio decisamente professionale.

Ciao, LEC
Da quello che capisco abbiamo 32 mesi di "bagna". Poi non so con che slope la curva si riprenderà e forse con altri 12 mesi avremo qualcosa di buono. Fanno ben quattro anni. BRRR mi viene la pelle d'oca
73 Godifredo
I0GOD non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 25-02-18, 16:19   #4
IZ5CML
Moderator
 
L'avatar di IZ5CML
 
Registrato dal: Aug 2007
ubicazione: Empoli, JN53LR
Messaggi: 4,211
Re: Ciclo solare #25: prime ipotesi (?)

L'alternanza dei ciclo solari, va vista come quella delle stagioni, ci sono poche certezze, tranne che sono tali, d'inverno fa, normalmente freddo, d'estate caldo.
Io credo che siamo più avanti di quanto immaginavamo fino a poco tempo fa in questo minimo solare, è impossibile dire adesso quando si potranno vedere le macchie del nuovo ciclo e quando potranno creare un flusso tale da farci "divertire", 2-3-4 anni, forse, non si sa, in rete si trovano grafici e predizioni di ogni genere, certo certo, ma si trovano anche previsioni meteo ad 1 mese, che sono solo tendenze matematiche, niente di più.
Per il prossimo ciclo, trovo "entusiasmante" il fatto che un esperto, forse il maggior esperto del settore, cioè Svalgaard, parli di un ciclo sensibilmente più intenso del 24°, cioè quello appena passato !!
Non ci confondiamo signori, fino a poco tempo fa, molti erano convinti di essere alla vigilia di un nuovo minimo di Maunder, che significherebbe cicli bassissimi o quasi inesistenti...
Avere un ciclo solare paragonabile al ventesimo, con la tecnologia che c'è adesso a disposizione degli om, sarebbe davvero una festa, altro che !

Ma ancora non ci sono certezze, bisogna aspettare.

Per il divertimento, molti di noi hanno già vissuto vari cicli solari e quindi anche minimi, l'ultimo soprattutto molto profondo e lungo, lunghissimo, eppure a log ci sono un sacco di cose interessanti, spesso anche sulle bande alte !
Bisogna convincere chi scuote la testa, e chi non vuol organizzare spedizioni, a farlo, perchè, nei periodi giusti, equinoziali, c'è da divertirsi cmq, e non solo solo fino ai 20m.. ma anche sopra.

Purtroppo troppo spesso, sulle bande più alte, 15-12m, in questo periodo io sento "sole" stazioni a chiamare a vuoto con un buon segnale, indice che troppi sono con la testa ficcata altrove... questo è molto peggio del minimo solare... è un minimo mentale.
__________________
DX ! What else !?
IZ5CML non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 23-06-18, 15:12   #5
IZ5CML
Moderator
 
L'avatar di IZ5CML
 
Registrato dal: Aug 2007
ubicazione: Empoli, JN53LR
Messaggi: 4,211
Re: Ciclo solare #25: prime ipotesi (?)

Svalgaard ha ufficializzato la sua previsione sul prossimo ciclo solare, nulla di particolarmente nuovo, ma fa piacere, vedremo cosa succederà, non mi preoccupa molto il Sole, che penso farà il suo corso come da miliardi di anni, mi preoccupano questioni molto più terrestri...

Click the image to open in full size.
__________________
DX ! What else !?

Ultima modifica di IZ5CML; 23-06-18 a 15:30
IZ5CML non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 24-06-18, 09:32   #6
IU5BJS
Senior Member
 
Registrato dal: Jan 2018
Messaggi: 155
Re: Ciclo solare #25: prime ipotesi (?)

Beh,se così dovesse essere non sarebbe certo situazione di cui lamentarsi.....un culmine prossimo alle 150 macchie solari permetterebbe di effettuare dei collegamenti molto più facili di adesso specialmente sui 10 e 12metri.

Già sul culmine del 24° ciclo si facevano collegamenti interessanti sui 10 metri, ma basta vedere anche adesso quando ci son magari periodi con 25-50 macchie solari...la situazione migliora parecchio sulle bande alte...compresa la fiducia dei vari operatori di portare a casa qualcosa di interessante
IU5BJS non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 24-06-18, 18:49   #7
IZ5CML
Moderator
 
L'avatar di IZ5CML
 
Registrato dal: Aug 2007
ubicazione: Empoli, JN53LR
Messaggi: 4,211
Re: Ciclo solare #25: prime ipotesi (?)

Quote:
Originariamente inviata da IU5BJS Visualizza il messaggio
Beh,se così dovesse essere non sarebbe certo situazione di cui lamentarsi.....un culmine prossimo alle 150 macchie solari permetterebbe di effettuare dei collegamenti molto più facili di adesso specialmente sui 10 e 12metri.

Già sul culmine del 24° ciclo si facevano collegamenti interessanti sui 10 metri, ma basta vedere anche adesso quando ci son magari periodi con 25-50 macchie solari...la situazione migliora parecchio sulle bande alte...compresa la fiducia dei vari operatori di portare a casa qualcosa di interessante
ll ciclo attuale, il 24°, anche se il meno intenso da 100 anni (quindi il meno intenso da quando ci sono i radioamatori....), ha garantito cmq lunghi periodi, mesi, di aperture regolari anche in 10m, ho avuto 2 picchi, uno ad inizio 2012, non particolarmente entusiasmante, ed uno poi nel 2014, che ha regalato, per fortuna, ancora un paio di anni di eccellenti condizioni, ad occhio direi che fine 2013, tutto 2014 e buona parte del 2015, sono stati i periodi migliori.
Nei nostri log non mancano cose "clamorose" in 10m, come KH9, T30, E51 etc. etc. certo, altri cicli hanno dato ben di più, ma diciamo che di divertimento ne abbiamo avuto.

Quindi la prospettiva di un ciclo, cmq, più intenso di questo, beh, non è poi disastrosa, anzi.
Consideriamo che, quando il ciclo 24° dimostrò di non essere, ahimè, come quelli passati ma più corto e meno intenso, veleggiavano previsioni che vedeva un ciclo quasi assente, ed un ciclo 25° inesistente ! Prospettive terrificanti per la nostra attività, beh, per il ciclo attuale sappiamo che erano sicuramente errate, vedremo per il 25°...

Click the image to open in full size.
__________________
DX ! What else !?
IZ5CML non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 04-01-19, 10:17   #8
IK7JWY
Senior Member
 
L'avatar di IK7JWY
 
Registrato dal: Aug 2007
ubicazione: Alezio-LE-
Messaggi: 4,418
Re: Ciclo solare #25: prime ipotesi (?)

Nei giorni scorsi è circolata in Rete la notizia di un articolo scritto da Patrick Geryl in cui si sostiene che il ciclo solare #25 sarebbe iniziato già a novembre scorso.
Potete leggere l'intero articolo (in inglese) facendo click qui.

Del suddetto articolo riporto solo il grafico sintetico proposto dall'autore per dimostrare che effettivamente il nuovo ciclo solare sarebbe iniziato a novembre 2018, o comunque l'inizio sarebbe da far rientrare in una finestra temporale tra ottobre 2018 e febbraio 2019:

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   Geryl.JPG
Visite: 42
Dimensione:   87.3 KB
ID: 18742

la curva che interessa è quella nera e rappresenta l'andamento del risultato di una formula , elaborata dallo stesso autore e spiegata nel paragrafo 3 dell'articolo.

Personalmente non ritengo attendibile questo metodo di previsione. In buona sostanza, si manipolano solo dei numeri, inserendoli in una formula, facendone poi il grafico e traendo dal grafico delle previsioni per il futuro.
Tra l'altro, non capisco perché il ragionamento fatto dall'autore si ferma al mese di novembre 2018. Chi mi dice che il valore del flusso solare adjusted di novembre è stato effettivamente il minimo di questa fase di transizione tra ciclo solare #24 e ciclo solare #25 ? Chi mi dice che nei prossimi mesi esso non attinga un valore ancora minore o confrontabile ?

Le conseguenze di quanto sostiene l'autore non sono di poco conto. Se effettivamente il nuovo ciclo fosse iniziato a novembre 2018 o comunque iniziasse tra ottobre 2018 e febbraio 2019, significherebbe che il minimo di attività tra i due cicli è durato assai meno di quanto previsto invece da altri studiosi, tra cui Hathaway. Questo potrebbe inficiare la previsione di un ciclo solare sulla falsariga di quello in chiusura, o addirittura di intensità minore.

A tale proposito , Hathaway , insieme a Lisa Upton, ha pubblicato in agosto 2018 l'articolo (in inglese) che potete scaricare e leggere facendo click qui.
In tale articolo gli autori spiegano il metodo da loro utilizzato e concludono che si attendono l'inizio del nuovo ciclo tra il 2020 e il 2021, sostenendo anche che il nuovo ciclo sarà più debole di quello in chiusura. In particolare, riporto una frase che mi ha particolarmente colpito:
Quote:
It is too early to determine if this will remain a short Gleissberg minimum (like the
Dalton) or if the Sun will produce a longer grand minimum (like the Maunder).
traduco:

E' troppo presto per determinare se questo risulterà un minimo di Gleissberg (simile a quello di Dalton) oppure se il Sole produrrà un grande e più duraturo minimo (simile a quello di Maunder).

In pratica, appare scontato che il nuovo ciclo sarà debole, mentre non si sa ancora se questa serie di cicli deboli alla fine rappresenterà un minimo come quello di Dalton oppure se ci avviamo ad un vero e proprio secondo minimo di Maunder

Va ricordato ancora una volta che lo stesso Hathaway, se non ricordo male, a suo tempo aveva previsto, insieme ad altri, un ciclo solare #24 "esplosivo", e invece... sappiamo tutti come è andata a finire.

Va anche detto che di Hathaway in Rete si trova curriculum, formazione, titoli , articoli etc , mentre di Patrick Geryl sono riuscito a trovare solo questo (riporto solo uno dei siti che ne parlano):

https://www.macrolibrarsi.it/autori/_patrick_geryl.php

__________________
73 de ik7jwy Art
(www.infinitoteatrodelcosmo.it)

Ultima modifica di IK7JWY; 04-01-19 a 10:24
IK7JWY non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 04-01-19, 11:31   #9
IZ5CML
Moderator
 
L'avatar di IZ5CML
 
Registrato dal: Aug 2007
ubicazione: Empoli, JN53LR
Messaggi: 4,211
Re: Ciclo solare #25: prime ipotesi (?)

Teniamoci stretta la previsione di Svalgaard (in assoluto il maggiore esperto di Sole) e buonanotte ! Per quel che conta.

Sono d'accordo che un minimo solare breve, non annunci niente di buono, c'è da aspettare per le cose belle.
__________________
DX ! What else !?
IZ5CML non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 05-02-19, 21:50   #10
IZ5CML
Moderator
 
L'avatar di IZ5CML
 
Registrato dal: Aug 2007
ubicazione: Empoli, JN53LR
Messaggi: 4,211
Re: Ciclo solare #25: prime ipotesi (?)

Nella parte non visibile dalla terra del Sole, ( si esiste anche quella, il sole gira su se stesso e la Terra intorno ad esso) parzialmente visibile grazie a satelliti artificiali che gli ruotano intorno, è apparsa quella che sembra una macchia solare molto alta, altissima di latitudine, molto vicino al polo nord solare, la cosa fa scalpore in quanto, probabilmente, non si sono mai viste macchie solari con latitudine così elevata...
Da un lato potrebbe essere un buon segno, le macchie solari di un nuovo ciclo sono alte di latitudine per poi scendere via via nel tempo, potrebbe far pensare ad una macchia, consistente, del nuovo ciclo solare (25°), però appunto davvero molto in alto, vedremo se quando la zona ruoterà verso la Terra, la macchia sarà ancora presente.

https://www.spaceweatherlive.com/com...high-latitude/
Icone allegate
Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   20190205_002530_n7euA_195.jpg‎
Visite: 22
Dimensione:   368.2 KB
ID: 18825  
__________________
DX ! What else !?
IZ5CML non  è collegato   Rispondi quotando
Rispondi

Segnalibri

Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato

Salto del forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 02:21.


Powered by vBulletin versione 3.8.6
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana Team: vBulletin-italia.it