hamradioweb.org

 


Go Back   hamradioweb.org > Discussioni / Areas of discussion > Propagazione ionosferica

Notices

Propagazione ionosferica area di discussione riservata alla propagazione ionosferica delle onde radio. Vi trovate i grafici aggiornati di alcuni indici di attività solare nonchè le mappe di propagazione in HF per il mese corrente.

Reply
 
Thread Tools Search this Thread
Old 23-01-17, 22:20   #1
IK7JWY
Senior Member
 
IK7JWY's Avatar
 
Join Date: Aug 2007
Location: Alezio-LE-
Posts: 4,551
Tamitha Skov e la prima macchia solare del ciclo #25

Tamitha Mulligan Skov è laureata in Scienze (Fisica e in Chimica Fisica), con un Master & Doctor in Geofisica e Fisica del Plasma dello Spazio all'Università della California di Los Angeles. Insomma, è una fonte attendibile e da un po' la seguo sia sul suo sito (http://www.spaceweatherwoman.com/) sia su youtube sia sui social networks.

Qualche giorno fa ci ha ricordato che quella comparsa alla fine del mese di dicembre scorso sulla parte visibile del Sole era una regione attiva a polarità inversa, con tutta probabilità la prima del ciclo solare #25. Quella che segue è l'immagine tratta dal sito solarmonitor.org. La regione attiva in questione è quella indicata dalla freccia rossa nella parte in basso a destra del disco solare.

Click image for larger version

Name:	shmi_maglc_fd_20161221_193430.jpg
Views:	103
Size:	257.1 KB
ID:	16686

La polarità magnetica invertita di deduce dal fatto che mentre le regioni attive dell'emisfero in basso del Sole hanno la parte scura a sinistra e quella chiara a destra, questa ha invece la parte chiara a sinistra e la parte scura a destra, pur trovandosi anch'essa nell'emisfero in basso del Sole.

Naturalmente, come avemmo occasione di discutere a cavallo tra questo ciclo solare e il precedente #23, in questa fase dell'attività magnetica solare, cominciano a comparire prime regioni attive del ciclo successivo, insieme a quelle del ciclo ancora in corso. E' un po' come quando il dj sfuma lentamente un brano con il successivo, per un pò si sentono, piano, entrambi...
Le regioni attive del nuovo ciclo si differenziano da quelle del ciclo in corso anche per una più elevata latitudine solare. E', noto, infatti, che man mano che il ciclo solare va morendo, le sue regioni attive vanno spostandosi sempre più verso l'equatore solare (cioè verso latitudini piccole).

La comparsa di questa regione attiva a polarità magnetica invertita potrebbe significare, intanto, che almeno il prossimo ciclo non sarà quello temuto con macchie solari ai minimi termini. Ma , come sempre, c'è soltanto da seguire l'evolversi della situazione. Nessuno , credo, può fare previsioni affidabili, dopo quelle rivelatesi clamorosamente errate sul ciclo solare #24.

Last edited by IK7JWY; 23-01-17 at 23:10.
IK7JWY non  è collegato   Reply With Quote
Old 24-01-17, 07:46   #2
IZ5CML
Moderator
 
IZ5CML's Avatar
 
Join Date: Aug 2007
Location: Empoli, JN53LR
Posts: 4,788
Re: Tamitha Skov e la prima macchia solare del ciclo #25

Visto Art, ecco, parrebbe che la comparsa di questa macchia del nuovo ciclo, sia piuttosto precoce rispetto al solito, ok che per alcuni anni possono convivere macchie del vecchio e del nuovo ciclo, ma l'impressione è che sia davvero molto presto ? E' così ? Hai dati per poterlo valutare ? Oppure è solo l'impressione visto che il ciclo 24 ha avuto 2 picchi, il secondo più intenso del primo e quindi "ci pare" più giovane di quello che invece è in realtà ?
__________________
DX ! What else !?
IZ5CML non  è collegato   Reply With Quote
Old 24-01-17, 11:24   #3
i4ewh
Moderator
 
i4ewh's Avatar
 
Join Date: Aug 2007
Posts: 4,095
Re: Tamitha Skov e la prima macchia solare del ciclo #25

Quote:
Originally Posted by IZ5CML View Post
parrebbe che la comparsa di questa macchia del nuovo ciclo, sia piuttosto precoce rispetto al solito
Anche a me sembra precoce, ma una sola macchia non significa granchè. Qui bisogna armarsi di molta, moltissima pazienza e aspettare, se son rose...

Paolo I4EWH
__________________
http://i4ewh.altervista.org
i4ewh non  è collegato   Reply With Quote
Old 24-01-17, 13:26   #4
IK7JWY
Senior Member
 
IK7JWY's Avatar
 
Join Date: Aug 2007
Location: Alezio-LE-
Posts: 4,551
Re: Tamitha Skov e la prima macchia solare del ciclo #25

Nel 2006 , ad agosto, si vide qualcosa di simile che, anzi, a differenza di ciò che si è visto a dicembre 2016, durò solo ore:

https://science.nasa.gov/science-new...5aug_backwards

Il ciclo solare #24 si fa iniziare nel 2008. Quindi, quella macchiolina a polarità invertita fece capolino circa 2 anni prima che si potesse dire di stare ormai nel nuovo ciclo solare. Dal 2008 sono ormai passati 9 anni. Il ciclo solare #24 va ormai scemando. Fra due anni ne saranno passati 11 dal suo inizio. Più o meno siamo lì.
Ma, come dicevo, è un periodo di transizione. Vedremo, credo, macchie solari del vecchio (sempre di meno) e del nuovo ciclo (prima molto sporadicamente) fino all'inizio conclamato del nuovo. Vedremo poi di che razza di nuovo ciclo si tratterà...
IK7JWY non  è collegato   Reply With Quote
Old 19-11-18, 21:10   #5
IK7JWY
Senior Member
 
IK7JWY's Avatar
 
Join Date: Aug 2007
Location: Alezio-LE-
Posts: 4,551
Re: Tamitha Skov e la prima macchia solare del ciclo #25

Due giorni fa è stata osservata nell'emisfero nord del Sole quella che su spaceweather.com di oggi viene chiamata una "ephemeral sunspot", una macchia solare effimera. La indico con una freccia rossa nella seguente immagine (fare click sull'immagine per ingrandirla).

Click image for larger version

Name:	macchia effimera.jpg
Views:	60
Size:	620.3 KB
ID:	18671

La particolarità di tale macchia solare, seppur effimera, nel senso che è durata poco, è data dalla sua posizione (latitudine elevata) e dalla sua configurazione magnetica (invertita rispetto a quelle del ciclo solare #24 che sinora si erano viste nell'emisfero Nord del Sole). In sostanza, si tratta di un ulteriore segno della transizione in corso tra ciclo solare #24 e nuovo ciclo solare #25.

Se ne erano già viste a dicembre 2016 e ad aprile 2018.

Last edited by IK7JWY; 19-11-18 at 21:12.
IK7JWY non  è collegato   Reply With Quote
Old 20-11-18, 07:48   #6
IZ5CML
Moderator
 
IZ5CML's Avatar
 
Join Date: Aug 2007
Location: Empoli, JN53LR
Posts: 4,788
Re: Tamitha Skov e la prima macchia solare del ciclo #25

Quote:
Se ne erano già viste a dicembre 2016 e ad aprile 2018.
Molto interessante Art, la domanda sorge spontanea, quelle già viste in passato, erano così alte di latitudine ? A me pare di ricordare di no, ma se hai un archivio potrebbe essere interessante accertarlo.

Questo perchè, perchè le macchie di un ciclo nuovo, all'inizio, si devono presentare alte di latitudine, nord o sud che sia (di solito prima al nord...), mentre via via che la vita del ciclo si sviluppa si avvicinano all'equatore solare, infatti le ultime macchie del ciclo 24, ormai alla fine, sono quasi tutti sopra o vicino all'equatore.
Macchie, con la polarità del ciclo nuovo, MA vicino all'equatore, sono molto dubbie, potrebbero essere macchie del ciclo 24, vecchio, ma con polarità invertita, raro ma succede..

Avere, invece, una nuova macchia del ciclo 25 alta di latitudine, come quella "effimera" di cui si parla, potrebbe essere davvero un buon segno.
__________________
DX ! What else !?
IZ5CML non  è collegato   Reply With Quote
Old 20-11-18, 11:38   #7
i4ewh
Moderator
 
i4ewh's Avatar
 
Join Date: Aug 2007
Posts: 4,095
Re: Tamitha Skov e la prima macchia solare del ciclo #25

Quote:
Originally Posted by IZ5CML View Post
potrebbe essere davvero un buon segno.
Temo di no, anche nel ciclo scorso ce ne sono state ma non significavano nulla, c'è anche stato un ampio "buco" fra un ciclo e l' altro. E' il momento di usare tutti i mezzi tecnologicamente più avanzati: fare danze propiziatorie, battere i tamburi e tirare fuori amuleti, cornetti e collanine. Potrebbe aiutare anche l'adorazione di Ra.

Paolo I4EWH
__________________
http://i4ewh.altervista.org
i4ewh non  è collegato   Reply With Quote
Old 20-11-18, 14:15   #8
IK7JWY
Senior Member
 
IK7JWY's Avatar
 
Join Date: Aug 2007
Location: Alezio-LE-
Posts: 4,551
Re: Tamitha Skov e la prima macchia solare del ciclo #25

Quote:
Originally Posted by IZ5CML View Post
Molto interessante Art, la domanda sorge spontanea, quelle già viste in passato, erano così alte di latitudine ? A me pare di ricordare di no, ma se hai un archivio potrebbe essere interessante accertarlo.
Si, è chiaro che quelle che interessano sono quelle con polarità magnetica invertita e ad alte latitudini. Anche quella del 21-12-2016, da cui è partita questa discussione, lo era.
Io non ho un archivio, ma qui se ne trova uno:

http://www.solen.info/solar/cycle25_spots.html
IK7JWY non  è collegato   Reply With Quote
Old 20-11-18, 14:20   #9
IZ5CML
Moderator
 
IZ5CML's Avatar
 
Join Date: Aug 2007
Location: Empoli, JN53LR
Posts: 4,788
Re: Tamitha Skov e la prima macchia solare del ciclo #25

Quote:
Originally Posted by IK7JWY View Post
Si, è chiaro che quelle che interessano sono quelle con polarità magnetica invertita e ad alte latitudini. Anche quella del 21-12-2016, da cui è partita questa discussione, lo era.
Io non ho un archivio, ma qui se ne trova uno:

http://www.solen.info/solar/cycle25_spots.html
Ok grazie, ma per ora mi pare di vedere che quella del 8 novembre, è stata la più a nord, con latitudine 26° nord, non male, non male.
__________________
DX ! What else !?
IZ5CML non  è collegato   Reply With Quote
Reply

Bookmarks

Thread Tools Search this Thread
Search this Thread:

Advanced Search

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off

Forum Jump


All times are GMT +1. The time now is 23:33.


Powered by vBulletin® Version 3.8.6
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.