hamradioweb.org

 


Vai indietro   hamradioweb.org > Discussioni / Areas of discussion > Autocostruzione

Avvisi

Autocostruzione richieste di aiuto, scambio di esperienze e informazioni, progetti e tutto quanto riguarda questo aspetto fondamentale dell'essere radioamatori

Rispondi
 
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Vecchio 25-05-16, 22:08   #1
i0fzm
Junior Member
 
Registrato dal: Mar 2014
Messaggi: 3
Misurazione risonanza trappole

Nell'ambito dell'autocostruzione e taratura di trappole sono molti i metodi già egregiamente illustrati in varie discussioni. Ma una cosa a me personalmente non è ancora chiara anche se forse può sembrare un futile cavillo. Provando e riprovando a volte mi è sembrato tecnicamente più pratico misurare la freq. di risonanza in modalità LC-serie pittosto che LC-parallelo posto che alla risonanza, nelle due modalità, la frequenza è teoricamente uguale (o meglio dovrebbe). Dico "dovrebbe" perchè nella mia esperienza (RigExpert AA-54) tra la misurazione ad accoppiamento lasco, come da rispettivo maunale d'uso, ed quella con modalità LC-serie riscontro sempre una sensibile differenza. (Es. 7050 Kc LC-par mentre 6850 Kc LC-serie). Sapete darmi una spiegazione e soprattutto quale misura è più attendibile? Grazie
i0fzm non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 26-05-16, 14:16   #2
I0GOD
Senior Member
 
Registrato dal: Aug 2008
Messaggi: 429
Re: Misurazione risonanza trappole

Anche io, usando lo stesso strumento, ho verificato queste differenze,probabilmente da imputare a come viene gestito dal software la risposta del ponte reflettometrico interno. Per non sbagliare ho usato una procedura diversa. Ho inserito la trappola in un circuito composto da un generatore sweep e una terminazione HP da 50 ohm prelevando il segnale per il canale A dell'oscilloscopio. La attenuazione creata dal dip della trappola è nettissima e la misura non è influenzata dagli oggetti vicini.Le trappole che ho usato sono quelle della HI-gain TH5 che presentano una singola frequenza di risonanza.
73 Godifredo
I0GOD è  collegato   Rispondi quotando
Vecchio 26-05-16, 16:33   #3
i0fzm
Junior Member
 
Registrato dal: Mar 2014
Messaggi: 3
Re: Misurazione risonanza trappole

Ok grazie I0GOD, immaginavo una cosa del genere anche perchè l'AA-54 è un bello strumento ma che ovviamente non può competere con set di strumentazione più sofisticati ma che comunque fa il suo lavoro per l'utente "medio da garage" come me. Ad ogni modo in sostanza quello che mi interessava capire è quale metodo di misurazione sia da ritenere "abbastanza attendibile" ma questo punto credo che sia quella corrispondente all'accoppiamento più lasco possibile ovvero alla massima distanza che consente la lettura da parte dello strumento anche perchè in questo caso la frequenza di risonanza si avvicina molto a quella teorica calcolata con RADIOUTILITARIO. Che ne pensi?
GRAZIE
73 de I0FZM
FABRIZIO
i0fzm non  è collegato   Rispondi quotando
Rispondi

Segnalibri

Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato

Salto del forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 06:41.


Powered by vBulletin versione 3.8.6
Copyright ©: 2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana Team: vBulletin-italia.it