hamradioweb.org

 


Go Back   hamradioweb.org > Discussioni / Areas of discussion > Generale

Notices

Generale Argomenti di carattere generale di interesse per i radioamatori.

Reply
 
Thread Tools Search this Thread
Old 01-10-20, 16:11   #1
i4ewh
Moderator
 
i4ewh's Avatar
 
Join Date: Aug 2007
Posts: 4,119
Esami a distanza, catastrofi e altre storie

Ciao lettori,
il Coronavirus ha provocato cambiamenti anche nel nostro piccolo mondo. Nel sito del Ministero si può scaricare il PDF col decreto che istituisce l' esame per via telematica.
Però nel sito della sezione ARI di Pozzuoli si può trovare anche una notizia riguardante la proposta di far scadere le patenti ogni 10 anni, e quindi di dover ripetere l'esame. Questo è il link:

https://www.aripozzuoli.com/esami-ra...come-cambiano/

a voi il giudizio.

Paolo I4EWH
__________________
http://i4ewh.altervista.org
i4ewh non  è collegato   Reply With Quote
Old 01-10-20, 16:37   #2
IK7JWY
Senior Member
 
IK7JWY's Avatar
 
Join Date: Aug 2007
Location: Alezio-LE-
Posts: 4,633
Re: Esami a distanza, catastrofi e altre storie

Quote:
Originally Posted by i4ewh View Post
Però nel sito della sezione ARI di Pozzuoli si può trovare anche una notizia riguardante la proposta di far scadere le patenti ogni 10 anni, e quindi di dover ripetere l'esame.
ho letto, in particolare:

Quote:
"Al pari della patente di guida è stato proposta (ed io personalmente sono totalmente d’accordo) la revisione decennale della patente con conseguente necessità all’atto dei rinnovi dei nominativi di rifare la prova (in maniera semplificata)."
Ma non mi risulta per che rinnovare la patete di guida occorra rifare l'esame !
Allo stesso modo, troverei esagerato far rifare la prova (semplificata o no) per rinnovare la patete di radioamatore. Piuttosto, come per la patente di guida, non vedrei male un sistema a punti anche per la nostra. Ovviamente ciò richiederebbe maggiori controlli (finalmente...) Persi tutti i punti, si dovranno seguire corsi di recupero
Ma secondo me resta tutto fantascienza.

Last edited by IK7JWY; 01-10-20 at 16:41.
IK7JWY non  è collegato   Reply With Quote
Old 01-10-20, 19:50   #3
IK2CLB
Senior Member
 
IK2CLB's Avatar
 
Join Date: Oct 2011
Location: Botticino (BS)
Posts: 728
Re: Esami a distanza, catastrofi e altre storie

Quote:
non vedrei male un sistema a punti anche per la nostra. Ovviamente ciò richiederebbe maggiori controlli (finalmente...) Persi tutti i punti, si dovranno seguire corsi di recupero
bella idea!
__________________
73 de Marco

https://clublog.org/livestream/ik2clb
IK2CLB non  è collegato   Reply With Quote
Old 02-10-20, 04:59   #4
i4zsq
Senior Member
 
i4zsq's Avatar
 
Join Date: Oct 2008
Location: Bologna per lo più... ogni tanto portatile SP8-Polonia .
Posts: 5,234
Cool Re: Esami a distanza, catastrofi e altre storie

Quote:
Originally Posted by IK7JWY View Post
........ Piuttosto, come per la patente di guida, non vedrei male un sistema a punti anche per la nostra. Ovviamente ciò richiederebbe maggiori controlli (finalmente...) Persi tutti i punti, si dovranno seguire corsi di recupero ....
già li vedo gli ispettori aggirarsi con i wattmetri in cerca degli 'evasori'... e per i corsi di recupero reinserire l'obbligo del CW alla minima velocità di 25 wpm....
Attached Thumbnails
Click image for larger version

Name:	polizia postale.jpg
Views:	13
Size:	74.6 KB
ID:	19918  
__________________
I4ZSQ Silvano
i4zsq non  è collegato   Reply With Quote
Old 02-10-20, 09:26   #5
I5NSR
Senior Member
 
Join Date: Aug 2017
Posts: 174
Re: Esami a distanza, catastrofi e altre storie

Buongiorno felloni...!!
Per il 2020 l'esame sarà così,dice il decreto.
Il luogo dove l'esaminando può fare l'esame è libero. Il decreto indica anche le associazioni ,
senz'altro si faranno avanti le "four cat's association" (EWH) oltre che le Sezioni ARI.
Questa sarebbe una novità.
Credo che con questo nuovo metodo orale. si incrementi la difficoltà dell'esame.
Che aimè era diventato più una serie di indovinelli,
che una dimostrazione di conoscenza e comprensione di certi fenomeni legati al mondo della radio...
Quanto asserito dal collega di Pozzuoli, se fosse attuato,
sarebbe un importate "potatura" di tanti fenomeni da circo che ultimamente circolano nel mondo della radio.
Sappiamo che questo non avverrà.

enneesseerre.
I5NSR non  è collegato   Reply With Quote
Old 02-10-20, 14:20   #6
ik2xyi
Senior Member
 
ik2xyi's Avatar
 
Join Date: Jun 2010
Location: JN45nm
Posts: 269
Re: Esami a distanza, catastrofi e altre storie

Finalmente ci saranno operatori seri e preparati...
Attached Thumbnails
Click image for larger version

Name:	download (1).jpg
Views:	40
Size:	6.7 KB
ID:	19922  
__________________
73's de Luk

N.B: Le opinioni da me espresse in questo forum, nel bene e nel male, non riflettono in nessun modo il mio pensiero, sono stato condizionato col Pentothal.
Non sono e non sono mai stato mentalmente lucido.
ik2xyi non  è collegato   Reply With Quote
Old 02-10-20, 14:35   #7
IZ5CML
Moderator
 
IZ5CML's Avatar
 
Join Date: Aug 2007
Location: Empoli, JN53LR
Posts: 4,906
Re: Esami a distanza, catastrofi e altre storie

Quote:
Originally Posted by i4zsq View Post
già li vedo gli ispettori aggirarsi con i wattmetri in cerca degli 'evasori'... e per i corsi di recupero reinserire l'obbligo del CW alla minima velocità di 25 wpm....
Che poi, si potrebbe pensare al male di chi usa troppa potenza, io mi focalizzerei anche su chi la usa male ! Cavi marci o disadatti, antenne in perdita..ma anche chiamate al vento ! Mi è capitato di fare dx su pileup in SSB con poche chiamate, ne tempo che alcuni "competitor" locali avevano appena finito di buttare la 2 volte il call senza mai ascoltare...
__________________
DX ! What else !?
IZ5CML non  è collegato   Reply With Quote
Old 02-10-20, 17:39   #8
i4zsq
Senior Member
 
i4zsq's Avatar
 
Join Date: Oct 2008
Location: Bologna per lo più... ogni tanto portatile SP8-Polonia .
Posts: 5,234
Cool Re: Esami a distanza, catastrofi e altre storie

Quote:
Originally Posted by IZ5CML View Post
Che poi, si potrebbe pensare al male di chi usa troppa potenza...


Giusto ! Molto meglio avere amplificatori da 10 KW potenziali usati al 5% piuttosto che avere un FL2000 pilotato da un IC7851 ( per dire..). Sarebbero sempre più o meno 500W in antenna, ma 'leggermente diversi' ...
Attached Thumbnails
Click image for larger version

Name:	fl2000.jpg
Views:	28
Size:	319.0 KB
ID:	19923  
__________________
I4ZSQ Silvano
i4zsq non  è collegato   Reply With Quote
Old 02-10-20, 19:28   #9
IK7JWY
Senior Member
 
IK7JWY's Avatar
 
Join Date: Aug 2007
Location: Alezio-LE-
Posts: 4,633
Re: Esami a distanza, catastrofi e altre storie

Comunque, raga, giusto per chiarire il mio intervento, non pensavo assolutamente a controlli sulla potenza, ma a situazioni ben più evidenti. Basta ascoltare in radio.. Ma, ripeto, ritengo l'argomento "rinnovo di patenti scadute" abbastanza campato per aria, a meno che non si sia intravisto un modo per spillare soldi ai contribuenti
Se davvero si volessero cambiare un pò le carte in tavola, si dovrebbe fare un intervento organico su più fronti. Per esempio, anche sulla potenza massima utilizzabile in Italia. E basta con questi miseri 500W. 1,5 kW per tutti, via
IK7JWY non  è collegato   Reply With Quote
Old 03-10-20, 08:39   #10
i4fyf
Senior Member
 
Join Date: Jan 2009
Location: Forli' - name: Fabio
Posts: 907
Re: Esami a distanza, catastrofi e altre storie

a caldo

-l'esame ogni 10 anni mi pare una cag pazzesca.

-e poi pensate davvero che TUTTI quelli che guidano abbiano la patente ?

-e poi l'esame non servirebbe a fermare nessuno,
essere maleducati non significa essere ignoranti

-e poi smetttiamo di considerarci una elite !
conosco pochi fuoriclasse in questo HOBBY

fabio
i4fyf non  è collegato   Reply With Quote
Old 03-10-20, 09:20   #11
IZ5CML
Moderator
 
IZ5CML's Avatar
 
Join Date: Aug 2007
Location: Empoli, JN53LR
Posts: 4,906
Re: Esami a distanza, catastrofi e altre storie

Cmq sia, si parla del nulla.
Controlli inesistenti ed impossibili da fare.

E poi le associazioni, tutte, hanno spinto per decenni per alleggerire gli esami ed avere piu tesserati, ora fare il passo contrario non lo vedo proprio ecco.
__________________
DX ! What else !?
IZ5CML non  è collegato   Reply With Quote
Old 03-10-20, 09:35   #12
IK4AUY
Senior Member
 
IK4AUY's Avatar
 
Join Date: Jul 2012
Location: Bologna - Italy
Posts: 281
Re: Esami a distanza, catastrofi e altre storie

A mio avviso l'unica modifica che abbia UN SENSO è quella di modificare il pagamento dei 5 euro da annuale a decennale, un unico importo pagato che vale a copertura per 10 anni, come del resto già ora è negli Stati Uniti con la FCC. Minor burocrazia nella gestione rinnovo decennale dell'autorizzazione e di quello che ora è la riscossione annuale dei 5 Euro, tanto di guadagnato sia per lo Stato e per tutti noi come comodità. Se paghi 50 euro per una validità di 10 anni, anzichè 5 euro annuali, credo proprio che non sia la fine del mondo per nessuno rispetto alla comodità.
Inoltre la procedura di rinnovo autorizzazione e pagamento con la FCC la fai comodamente da casa tutto online una volta ogni dieci anni.
Pertanto avanti con la informatizzazione avanzata nella pubblica amministrazione, mi pare un punto ben evidenziato oggi come oggi da tutti e come utile impiego di una parte delle prossime risorse che dovrebbero arrivare nel ns paese (senza andare fuori tema ma questo è un esempio lampante).

Last edited by IK4AUY; 03-10-20 at 11:03.
IK4AUY non  è collegato   Reply With Quote
Old 03-10-20, 12:04   #13
ik2xyi
Senior Member
 
ik2xyi's Avatar
 
Join Date: Jun 2010
Location: JN45nm
Posts: 269
Re: Esami a distanza, catastrofi e altre storie

Aggiungo solo che pagherei volentieri un canone 10 volte superiore sapendo che i soldi vengano destinati ad evere un vero "servizio" di controllo in stile FCC...ma siamo fuori tema

Quote:
Originally Posted by i4fyf View Post
a caldo

-l'esame ogni 10 anni mi pare una cag pazzesca.

-e poi pensate davvero che TUTTI quelli che guidano abbiano la patente ?

-e poi l'esame non servirebbe a fermare nessuno,
essere maleducati non significa essere ignoranti

-e poi smetttiamo di considerarci una elite !
conosco pochi fuoriclasse in questo HOBBY

fabio
e per Fabio:
Attached Thumbnails
Click image for larger version

Name:	download.jpg
Views:	22
Size:	13.2 KB
ID:	19925  
__________________
73's de Luk

N.B: Le opinioni da me espresse in questo forum, nel bene e nel male, non riflettono in nessun modo il mio pensiero, sono stato condizionato col Pentothal.
Non sono e non sono mai stato mentalmente lucido.
ik2xyi non  è collegato   Reply With Quote
Old 03-10-20, 12:13   #14
IZ5CML
Moderator
 
IZ5CML's Avatar
 
Join Date: Aug 2007
Location: Empoli, JN53LR
Posts: 4,906
Re: Esami a distanza, catastrofi e altre storie

Quote:
Originally Posted by ik2xyi View Post
Aggiungo solo che pagherei volentieri un canone 10 volte superiore sapendo che i soldi vengano destinati ad evere un vero "servizio" di controllo in stile FCC...ma siamo fuori tema



e per Fabio:
Stai buono, che il rischio reale è pagarlo 10 volte per avere ancora meno, in tipico stile governativo italiano... massima prudenza !
__________________
DX ! What else !?

Last edited by IZ5CML; 03-10-20 at 14:28.
IZ5CML non  è collegato   Reply With Quote
Old 03-10-20, 13:04   #15
i4ewh
Moderator
 
i4ewh's Avatar
 
Join Date: Aug 2007
Posts: 4,119
Re: Esami a distanza, catastrofi e altre storie

Quote:
Originally Posted by IK7JWY View Post
E basta con questi miseri 500W. 1,5 kW per tutti, via
Anni fa un tizio che apparteneva a una Four Cats Association (di quelle che tengono segreto il numero dei soci) e aveva grosse conoscenze al Ministero, si mise di traverso quando l' ARI chiese 1 KW e riuscì a farci ottenere solo 500 W.

Paolo I4EWH
__________________
http://i4ewh.altervista.org
i4ewh non  è collegato   Reply With Quote
Old 03-10-20, 16:14   #16
i4fyf
Senior Member
 
Join Date: Jan 2009
Location: Forli' - name: Fabio
Posts: 907
Re: Esami a distanza, catastrofi e altre storie

A PROPOSITO DI IGNORANTI:
(dal decreto esami)

Visto, in particolare, l’articolo 136 del citato decreto legislativo, che prevede che, per conseguire
l’autorizzazione generale per l’impianto e l’esercizio di stazione di radioamatore, è necessario il
possesso da parte del richiedente della relativa patente di operatore di classe A o di classe B
di cui
all’allegato n. 26 del medesimo decreto legislativo,
i4fyf non  è collegato   Reply With Quote
Old 03-10-20, 17:20   #17
ik2xyi
Senior Member
 
ik2xyi's Avatar
 
Join Date: Jun 2010
Location: JN45nm
Posts: 269
Re: Esami a distanza, catastrofi e altre storie

Quote:
Originally Posted by IZ5CML View Post
Stai buono, che il rischio reale è pagarlo 10 volte per avere ancora meno, in tipico stile governativo italiano... massima prudenza !
si ovviamente parlavo in via assolutamente teorica...
__________________
73's de Luk

N.B: Le opinioni da me espresse in questo forum, nel bene e nel male, non riflettono in nessun modo il mio pensiero, sono stato condizionato col Pentothal.
Non sono e non sono mai stato mentalmente lucido.
ik2xyi non  è collegato   Reply With Quote
Old 03-10-20, 20:29   #18
i4mfa
Senior Member
 
i4mfa's Avatar
 
Join Date: Feb 2017
Location: JN54rr
Posts: 633
Re: Esami a distanza, catastrofi e altre storie

Quote:
Originally Posted by IK4AUY View Post
... negli Stati Uniti con la FCC.
Ringrazio fyf per avermi citato
(No Silvano, alla quarta e non alla terza riga!)
e
segnalo che la FCC portera' (da zero, come era a gennaio 2020) a 50$ (+50$ per la copia cartacea) gli oneri (decennali). Quindi, come ik2xyi, mi associo a quanto dice iz5cml (essendo di braccino corto).
__________________
Marco, i4mfa w4mfa
https://www.qrz.com/db/I4MFA/
i4mfa non  è collegato   Reply With Quote
Old 06-10-20, 17:15   #19
IK2CNF
Senior Member
 
IK2CNF's Avatar
 
Join Date: Oct 2013
Location: Bergamo
Posts: 55
Re: Esami a distanza, catastrofi e altre storie

Penso che la notizia del rinnovo dell'esame allo scadere dell'autorizzazione generale sia la solita news campata per aria.

Ciò presupporrebbe una validità limitata della patente, che così non è, attualmente, salvo modifiche per via legislativa.

Mi viene da pensare a questo punto alla questione degli esoneri per chi è in possesso dei titoli appropriati (già ora a discrezione dei singoli Circoli...).
Già questa secondo me è un'anomalia. Negli States non hai esoneri e ti fai comunque gli esami, e se sei già preparato per formazione accademica e/o professionale l'esame è una bazzecola.

Costoro paradossalmente non sarebbero mai sottoposti a verifiche... o dovrebbero rifare diplomi o lauree?? (in HI, ovviamente).

Allora ben vengano gli esami decennali per tutti, ma seri, e senza intrallazzi...

Ci credete?
73 Maurizio
IK2CNF non  è collegato   Reply With Quote
Old 06-10-20, 17:23   #20
IK2CNF
Senior Member
 
IK2CNF's Avatar
 
Join Date: Oct 2013
Location: Bergamo
Posts: 55
Re: Esami a distanza, catastrofi e altre storie

Quote:
Originally Posted by i4mfa View Post
e segnalo che la FCC portera' (da zero, come era a gennaio 2020) a 50$ (+50$ per la copia cartacea) gli oneri (decennali)..
Al momento è solo una proposta...

73 Maurizio
IK2CNF non  è collegato   Reply With Quote
Reply

Bookmarks

Thread Tools Search this Thread
Search this Thread:

Advanced Search

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off

Forum Jump


All times are GMT +1. The time now is 04:16.


Powered by vBulletin® Version 3.8.6
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.