hamradioweb.org

 


Vai indietro   hamradioweb.org > Discussioni / Areas of discussion > Autocostruzione

Avvisi

Autocostruzione richieste di aiuto, scambio di esperienze e informazioni, progetti e tutto quanto riguarda questo aspetto fondamentale dell'essere radioamatori

Rispondi
 
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Vecchio 16-10-18, 10:10   #1
iw5eij
Senior Member
 
L'avatar di iw5eij
 
Registrato dal: May 2009
ubicazione: JN53pu
Messaggi: 542
PA a stato solido, una curiositÓ

Sono molto interessato agli sviluppi che hanno avuto le tecnologie sui PA a stato solido.

Siamo passati dai progetti di cui al noto foglio EB104 di motorola agli attuali LDMOS che permettono potenze notevoli con schemi applicativi di relativa semplicitÓ.

I PA commerciali hanno purtroppo prezzi poco popolari e mi piace ipotizzare autocostruzioni (che magari non far˛ mai).

Ho notato che si trova molto di pre-montato per costruirsi un oggetto del genere.

Ora vedo sul noto sito eb104.ru un modulo con due VRF2933 che viene dichiarato per una potenza di 300w.
https://eb104.ru/internet-magazin/sh...and-controller

Io ho in mente come riferimento il KPA500 di Elecraft che sarebbe l'ideale se non avesse un prezzo a mio veder esoso.
Lo schema del KPA, appunto, prevede 2 x VRF2933


Click the image to open in full size.

La domanda Ŕ: perchŔ il russo ci tira fuori metÓ potenza di quella del KPA?

(E il KPA l'ho visto con i miei occhi tirar fuori 5/600W)

Sono curioso di conoscere le vostre opinioni/considerazioni: magari io ho fatto un errore di base nel confronto?



_
__________________
little pistol station op. Leo - stazione Yaesuita
IW5EIJ's website


ARI Firenze


Radio what's new?
Radio, someone still loves you


de IW5EIJ / KK6TIF
iw5eij non  Ŕ collegato   Rispondi quotando
Vecchio 16-10-18, 22:22   #2
IK4AUY
Senior Member
 
L'avatar di IK4AUY
 
Registrato dal: Jul 2012
ubicazione: Bologna - Italy
Messaggi: 234
Re: PA a stato solido, una curiositÓ

Il sito indicato parla di 20 watt in per 300 watt out.

Il KPA 500 da me provato per gentile prestito di Bianconi appena uscý a suo tempo Ŕ stato da me recensito in questo mio articolo al link dal mio sito web
http://ik4auy.xoom.it/pdf%20files/kpa500%20review.pdf

IL KPA500 in banda 20 metri con P in di 25W la P Out era di 310 watt, assolutamente in linea con quanto dichiarato da tale sito, mentre con P in di 39/40 watt la sua P out era 500 Watt.
Posso immaginare che se di limitazione dovesse trattarsi nel sito russo possa fare riferimento o ad un uso come amplificatore per apparati QRP o perchŔ basato su una progettazione complessiva per assicurare un adeguato funzionamento al livello piu' contenuti di 300w in quanto componenti usati come i toroidi e soprattutto i condensatori (molto critici a RF in potenza) tali da non poter supportare con adeguato margine 500 watt (che poi in presenza di ROS d'antenna le tensioni presenti aumentano), mentre se adeguatamente dimensionati e utilizzando condensatori idonei alla RF per i livelli di potenza maggiori, i costi complessivi sono poi maggiori, ma puoi permetterti di arrivare ad un punto di lavoro come quello che eroga il KPA 500 o vedi il BLA600 che monta LD Mosfet di piu' moderna progettazione tutta italiana ed in 20 metri con circa 20 watt in eroga 500 watt out minimo. Saluti IK4AUY

Ultima modifica di IK4AUY; 16-10-18 a 22:28
IK4AUY non  Ŕ collegato   Rispondi quotando
Vecchio 17-10-18, 14:15   #3
iw5eij
Senior Member
 
L'avatar di iw5eij
 
Registrato dal: May 2009
ubicazione: JN53pu
Messaggi: 542
Re: PA a stato solido, una curiositÓ

Grazie AUY per la risposta e per il tuo report.

Nel frattempo ho razzolato in giro, cercato altrove e avuto altri riscontri.
Il punto appare proprio esser le differenti condizioni di funzionamento soprattutto per quanto riguarda la IMD tar il KPA e il progetto del sovietico che resta sul conservativo.
Sono interessanti i test report del KPA per l'approvazione FCC dove Ŕ evidenziato il contenuto armonico ecc.

Lo schema progettuale con i due mosfet Ŕ forse giÓ vecchio, superato dai pi¨ moderni LDMOS, ma ha costi di realizzazione molto contenuti.
__________________
little pistol station op. Leo - stazione Yaesuita
IW5EIJ's website


ARI Firenze


Radio what's new?
Radio, someone still loves you


de IW5EIJ / KK6TIF
iw5eij non  Ŕ collegato   Rispondi quotando
Vecchio 18-10-18, 08:41   #4
iw7dmh
Senior Member
 
L'avatar di iw7dmh
 
Registrato dal: Dec 2007
ubicazione: Lecce
Messaggi: 349
Re: PA a stato solido, una curiositÓ

Se pu˛ servire allego lo schema del PA300 in versione giÓ assemblata, ed i grafici delle misure sulle varie bande.
Da quello che ho appreso, il lineare EB300 nasce per soddisfare la grandissima richiesta di un amplificatore da affiancare al SunSDR PRO2 che, a detta di Yana, RA3KBO, ha una emissione poco pulita al punto da mettere a rischio i transistor degli amplificatori di potenza pi¨ elevata. Talle appunto non vale, ad esempio, per la scheda base degli SDR Anan (Orion) che con 500-1000 mW pilota egregiamente gli amplificatori da 1000 e 2000 watt che montano il BLF188XR. Ci sono diverse prove video sul tubo.
Dall'altra parte, i produttori del Sun, interpellati durante l'ultima fiera in Germania, sostengono che sono gli amplificatori in questione ad avere una blanda protezione in ingresso, tant'Ŕ che gli Expert 1.3K, utilizzati in 3B7A, non hanno avuto alcun problema per tutta la durata della spedizione.
Insomma, una bella diatriba

73' Enzo
iw7dmh
Icone allegate
Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   03 - Logic Schema.jpg‎
Visite: 36
Dimensione:   66.2 KB
ID: 18559   Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   04 - 160m.jpg‎
Visite: 40
Dimensione:   79.1 KB
ID: 18560   Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   05 - 80m.jpg‎
Visite: 37
Dimensione:   81.4 KB
ID: 18561   Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   06 - 40m.jpg‎
Visite: 27
Dimensione:   79.0 KB
ID: 18562   Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   07 - 20m.jpg‎
Visite: 25
Dimensione:   78.9 KB
ID: 18563  

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   08 - 15m.jpg‎
Visite: 24
Dimensione:   81.3 KB
ID: 18564   Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   09 - 10m.jpg‎
Visite: 25
Dimensione:   80.9 KB
ID: 18565   Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   10 - 6m.jpg‎
Visite: 25
Dimensione:   77.9 KB
ID: 18568   Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   11 - 160m-IMD3.jpg‎
Visite: 29
Dimensione:   87.0 KB
ID: 18569   Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   12 - 20m-IMD3.jpg‎
Visite: 26
Dimensione:   90.3 KB
ID: 18570  

File allegati
Tipo di file: pdf 00-Schema.pdf‎ (286.3 KB, 24 visite)
__________________
Iscritto alla sezione ARI di LECCE www.arilecce.it
iw7dmh non  Ŕ collegato   Rispondi quotando
Rispondi

Segnalibri

Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code Ŕ attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG Ŕ attivo
il codice HTML Ŕ disattivato

Salto del forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 21:40.


Powered by vBulletin versione 3.8.6
Copyright ©: 2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana Team: vBulletin-italia.it