hamradioweb.org

 


Go Back   hamradioweb.org > Discussioni / Areas of discussion > Antenne e Supporti

Notices

Antenne e Supporti Area di discussione su tutto ciò che riguarda le antenne e i relativi supporti: dalla autocostruzione, alla teoria di funzionamento, ai vari softwares di modellazione etc. Qui trovate anche i tutorials realizzati in flash in lingua italiana sul noto software di modellazione antenne. Quesiti, discussioni, fotografie, normative relative ai supporti meccanici delle antenne ad uso dei radioamatori.

Reply
 
Thread Tools Search this Thread
Old 31-03-19, 19:46   #1
IZ5DMQ
Senior Member
 
IZ5DMQ's Avatar
 
Join Date: Nov 2010
Location: Viareggio-Migliarina
Posts: 413
vincoli ambientalistici

Buona sera
sto valutando di trasferirmi di domicilio dove attualmente il mio impianto è stato censito dall'ARPAT e dove , essendo in periferia ho potuto installare ciò di cui avevo bisogno senza vincoli architettonici e/o ambientalistici.

La nuova residenza sarebbe una palazzina di 2 piani monofamiliare con giardino tutto attorno che mi darebbe la possibilità di avere molto spazio ed il tetto , che andrebbe rifatto , potrebbe ospitare in fase di rifacimento i plinti per il nuovo impianto.

l'unico dubbio è che , essendo la casa in una zona più vicina alla città , fra altre abitazioni tutte intorno , vi sia la mega-menata di iniziare guerre col vicinato come feci 10 anni fa qui dove abito , ma con un ulteriore rottura dei vincoli , essendo più vicina alla mura della città ( in linea d'aria un km circa ) e conoscendo i lucchesi so già che mi romperebbero e non poco per questa cosa.

da un lato potrei optare per un'antenna dinamica che fa tutte le gamme , o una loop midi di ciro mazzoni , o mantenere ciò che ho installato oggi cambiando magari il supporto da traliccio a palo carrellato in centrotetto come ha da poco fatto un vicino di casa radioamatore qui dove sto ora…

domandona,...
come faccio a sapere che vincoli ci sono? e soprattutto , se non ci sono , non è che alzando il polverone del quesito all'ufficio tecnico comunale , poi questi vincoli me li impongono li per lì solo perché un'antenna così grande può turbare il nuovo vicinato?

io la risposta me la sono già data, ovvero rimango coi miei 50 kg di alluminio e il mio traliccio dove sto e vivo sereno...
__________________
IZ5DMQ
IZ5DMQ non  è collegato   Reply With Quote
Old 31-03-19, 20:00   #2
I4LCK
Senior Member
 
Join Date: Aug 2007
Location: SAN LAZZARO (BOLOGNA) or alternative QTH MONGHIDORO (BO)
Posts: 226
Re: vincoli ambientalistici

HI DMU, forse l'unica info che dovevi postare ( oltre fare due chiecchiere con il collega vicino che ha già installata un'antenna !) è la zona dove pensi di trasferirirti ed installare anntenna/tralicio è sotto vincoli ambientali o altro ????? Le conseguenze ben le conosci HI! .
Quindi ritengo sia opportuno documentarsi nelle sedi opportune richiedendo specifici documenti !!
Auguroni & 73
de I4LCK Franco

Last edited by I4LCK; 31-03-19 at 20:03.
I4LCK non  è collegato   Reply With Quote
Old 31-03-19, 20:08   #3
IZ5DMQ
Senior Member
 
IZ5DMQ's Avatar
 
Join Date: Nov 2010
Location: Viareggio-Migliarina
Posts: 413
Re: vincoli ambientalistici

buona sera
l'OM che ha la dinamica è nella casa di fianco la mia dove abito ora e dove ho tutte le antenne della stazione che il vicinato chiama "eco mostro"

in effetti la sproporzione della casa rispetto al traliccio attualmente è abbastanza evidente…

nella zona dove potrei ( non dovrei ) andare ad abitare sarei molto più vicino alla città e avrei una proprietà completa mia , invece ora anche se ho tutto l'ultimo piano comprese scale e tetto, sono comunque in una palazzina di 5 appartamenti…


volevo sapere che possibilità ho di montare antenne se la zona ha dei vincoli...
__________________
IZ5DMQ
IZ5DMQ non  è collegato   Reply With Quote
Old 31-03-19, 22:29   #4
i4mfa
Senior Member
 
i4mfa's Avatar
 
Join Date: Feb 2017
Location: JN54rr
Posts: 562
Re: vincoli ambientalistici

Se cerchi in precedenti post di questo forum la (cattiva) risposta la trovi: nessuna.
Non alzi un polverone se vai in UTEC, loro "decidono" (oggi, ieri era diverso) per cui meglio o un NO subito o "un foglio di carta firmato da loro col SI".
Con quello in mano diventa per te più facile (se e) quando ti creeranno problemi, zittirli.
I comuni sono attratti dal "danaro facile" quali multe a un furbetto che credeva non notassimo il suo traliccio di 50m...
__________________
Marco, i4mfa w4mfa
https://www.qrz.com/db/I4MFA/
i4mfa non  è collegato   Reply With Quote
Reply

Bookmarks

Thread Tools Search this Thread
Search this Thread:

Advanced Search

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off

Forum Jump


All times are GMT +1. The time now is 06:58.


Powered by vBulletin® Version 3.8.6
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.