hamradioweb.org

 


Vai indietro   hamradioweb.org > Discussioni / Areas of discussion > Antenne

Avvisi

Antenne Area di discussione su tutto ciò che riguarda le antenne: dalla autocostruzione, alla teoria di funzionamento, ai vari softwares di modellazione etc. Qui trovate anche i tutorials realizzati in flash in lingua italiana sul noto software di modellazione antenne.

Rispondi
 
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Vecchio 15-10-18, 12:02   #1
i3mu
Senior Member
 
L'avatar di i3mu
 
Registrato dal: Jan 2008
ubicazione: Carrè (Vicenza)
Messaggi: 93
Proposta di approfondire la conoscenza di MMANA

Da un po di giorni dopo aver messo a punto con una installazione pulita un vecchio canchero di pc portatile un Compaq HP nc8230 (funziona perfettamente) per dedicarlo al solo uso radioamatoriale ,mi piace perchè ha ancora una porta seriale nativa, ho reinstallato MMANA con il quale mi ero già divertito in passato. Per passare il tempo, ho deciso di approfondirne il suo uso. In pochi giorni ho già fatto un decoroso salto di qualità.

Ringrazio Art per i suoi tutorial che avevo già scaricato off-line già molti anni fa, ancor prima che li rendesse pubblici per il download. E' un mio piacere scardinare il web, pochissimo mi resiste.Secondo me per la comunità sarebbe bene che ne facesse un ultimo su come inserire le cariche LC o solo L o solo per modellare anche antenne caricate. Io so come fare ma penso che per molti sia uno scoglio.

Questa è solo una premessa:

La mia proposta riguarda appunto tutti i dilettanti e non di scambiarsi i trucchi che via via si stanno scoprendo e perché non scambiarsi i file .maa delle antenne che si vanno modellando, oppure semplicemente dire come si fa o si potrebbe fare a risolvere un problema dietro una specifica richiesta.

Alla fine ci sarebbe sempre Art a guardarci dall'alto.

Oltre a MMANA-GAL esiste una differente versione disponibile solo in versione demo appunto GALANA-demo che ha una notevole quantità di esempi che sono in formato .gaa (non editabile) si può vedere anche modellare ma non salvare.

Si fa tutto per divertimento.

Un saluto da i3MU Sergio

Ultima modifica di i3mu; 15-10-18 a 13:02
i3mu non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 04-01-19, 20:20   #2
IK1BBC
Senior Member
 
Registrato dal: Jan 2016
ubicazione: Rapallo GE
Messaggi: 81
Re: Proposta di approfondire la conoscenza di MMANA

Buonasera Sergio,
la tua idea mi pare buona specialmente per me che sono un novizio e sto cercando di capire come vanno certe cose con MMANA. In questi giorni sto provando a simulare qualche antenna ridotta con cariche lineari e proprio oggi ho deciso di sperimentare qualcosa per i 20 metri con carica al centro.
Finchè ho lavorato sul dipolo, tutto a posto e anche per quanto riguarda i dati, abbastanza soddisfacenti; poi ho aggiunto il riflettore ed è a questo punto che mi ha dato overflow error. Ho guardato e riguardato ma non ne sono venuto a capo.
Il messaggio è questo:
LUNGHEZZA D'ONDA = 21.187 (m)
NUMERO TOTALE PUNTI DI ALIMENTAZIONE = 345
IL PUNTO PIU' BASSO DELL'ANTENNA = 15.000 M
RIEMPIE LA MATRICE...
Matrice dei fattori...
PUNTO DI ALIMENTAZIONE U (V) I (mA) Z (Ohm) SWR
w1c 1.00+j0.00 -NAN-j+NAN -NAN-j+NAN -NAN
DATI CORRIENTE / DATI ATTUALI...
CAMPO LONTANO...
ERROR: P = 0 WTT

IL CALCOLO E' STATO INTERROTTO.
Ma siccome ora sono stanco non riesco a vedere come risolvere il problema.
C'è qualcuno che mi può aiutare? Cosa vuol dire P=0WTT l'alimentazione è sul dipolo e ho messo 1.0 V
Grazie
73 Gian Nicola, IK1BBC
IK1BBC non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 05-01-19, 10:24   #3
i3mu
Senior Member
 
L'avatar di i3mu
 
Registrato dal: Jan 2008
ubicazione: Carrè (Vicenza)
Messaggi: 93
Re: Proposta di approfondire la conoscenza di MMANA

Ti ringrazio di aver riesumato questo mio post! non ho insistito poiché sono arrivato alla conclusione che tutti si considerino degli scienziati che pur essendo ragionieri, farmacisti, camionisti, etc... in pratica tutte le categorie che non hanno avuto una solida esperienza/studio dell' informatica e della elettronica/telecomunicazioni, non me ne vogliano le categorie menzionate sono solo un esempio, pensano , per il solo fatto fatto di aver sostenuto un ridicolo esame per ricevere la licenza (Italiana) per operare una stazione radio amatoriale di aver anche ricevuto anche una laurea "Honoris causa".

Ti prego/Vi prego di non considerare queste mie parole un disprezzo verso coloro che si approcciano a questo hobby tecnologico, anzi tutt'altro, per tutti coloro che con una estrazione culturale diversa hanno trovato piacere nella elettronica/telecomunicazioni, pur consci dei loro inevitabili limiti.

Ti prego di allegare il tuo file .maa e dimmi cosa di prefiggi.
Lo esaminerò e cercherò di mettermi nei tuoi panni, ma non ti posso assicurare di darti la soluzione del problema, in ogni caso sarà una reciproca esperienza.
Ogni esperienza, anche negativa è motivo di crescita.

Ricorda che le simulazioni, per pur accurate che siano, sono delle simulazioni, la realtà pratica, la tua installazione, dove lo installi, cosa c'è intorno hanno un peso notevole, comunque una simulazione è meglio che lavorare a naso!
ti mette comunque sulla strada giusta.

Ricorda che pur non essendo un espertissimo, ART ci surclassa, ciò che ti è capitato è successo anche a me e la risoluzione,più semplice, è che uno i più parametri immessi sono incongruenti. quindi non ti crucciare più di tanto, nessuno è un DRAGO ma tutti cerchiamo di capire.

Ti saluto i3MU

Ultima modifica di i3mu; 05-01-19 a 10:41
i3mu non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 05-01-19, 10:36   #4
IK1BBC
Senior Member
 
Registrato dal: Jan 2016
ubicazione: Rapallo GE
Messaggi: 81
Re: Proposta di approfondire la conoscenza di MMANA

Ciao Sergio,
grazie a te per avere ripreso la discussione, purtroppo la mia esperienza in fatto di simulazioni con MMana non è così profonda ma mi ci diverto e, in questo caso, sto cercando di verificare la possibilità di fare una tribanda su boom corto con elementi corti, almeno per i 20 metri, iniziando proprio da questa banda per poi aggiungere gli altri per i 10 e i 15. Mi sono intoppato ma non riesco a capire dove. Ieri sera ero molto stanco e stamani non ho ancora aperto il programma.
Appena ho terminato di fare due cose cerco di farti avere il file in modo che tu ti possa rendere conto di cosa ho fatto di sbagliato.
Mi fa piacere comunque che qualcuno sia interessato a scambiare informazioni e "progetti", parolone almeno da parte mia. Tieni conto che non ho neanche considerato la scalatura degli elementi al momento ma l'ho fatta solo per provare a vedere come caricare gli stessi per arrivare a circa 8 metri.
Ti leggo
73 Gian Nicola, IK1BBC
IK1BBC non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 05-01-19, 11:06   #5
IK1BBC
Senior Member
 
Registrato dal: Jan 2016
ubicazione: Rapallo GE
Messaggi: 81
Re: Proposta di approfondire la conoscenza di MMANA

Ciao Sergio,
ho guardato meglio e ho trovato l'errore , avevo inserito per due volte le stesse misure e in punto dell'antenna in pratica era come se ci fossero 2 pezzi uguali. Tuttavia non riesco a scendere sotto a 1,7 di ros con un FTB da s****o.
Ecco il file da visionare.
73 Gian Nicola
File allegati
Tipo di file: maa 2 elem carica lineare 20 mt.maa‎ (2.0 KB, 39 visite)
IK1BBC non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 06-01-19, 01:40   #6
i4mfa
Senior Member
 
L'avatar di i4mfa
 
Registrato dal: Feb 2017
ubicazione: JN54rr
Messaggi: 376
Re: Proposta di approfondire la conoscenza di MMANA

Sergio, posso permettermi di chiederti scusa sia per non essermi buttato a pesce a dirti ECCOMI per un programma che viene utilizzato in un campo per ME appassionante che (ecco la critica... dovrei tacere, avrei più amici!) per segnalarti che... non esistono solo MMANA e... Whatsapp? La teoria dei modelli la adoro, ma venire escluso perchè non ho voglia di utilizzare la kbd spagnola, io uso una qwerty (leggi programma difgerente), onestamente mi dispiace!

Non ribattezzeresti il post diversamente?
O lo scoglio a tuo parere sono proprio i comandi specifici del programma???

Chiedo questo anche alla luce del post di Gian Nicola, che avrebbe (se ho capito bene) ottenuto analogo problema con qls programma...
__________________
Marco, i4mfa w4mfa
https://www.qrz.com/db/I4MFA/
i4mfa non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 06-01-19, 07:22   #7
i3mu
Senior Member
 
L'avatar di i3mu
 
Registrato dal: Jan 2008
ubicazione: Carrè (Vicenza)
Messaggi: 93
Re: Proposta di approfondire la conoscenza di MMANA

Ciao Marco, non so proprio di cosa tu debba scusarti, io sono un po tarducco e tante volte non capisco a pieno i tuoi messaggi per me alle volte criptici.

So bene che MMANA non è l'unico programma di modellazione esistente, ma è gratuito se pur limitato, e a mio avviso serve solo per avere una idea di certe soluzioni, piuttosto che utilizzarlo per mettere su una fabbrica di antenne.

Di antenne come del resto tu ne abbiamo viste tantissime ed alcune veramente fantasiose.
Ora farò una serie di affermazioni banali:

A mio avviso moltissimi radioamatori sognano antenne Yagi, meravigliose che:

1- che abbiano un buon rapporto avanti/dietro e avanti/lato
2- che abbiano un lobo di radiazione il più possibile basso, ed un angolo di apertura a -3db stretto.
3- che siano compatte con boom ristretto e spaziature risicate.
4- che abbiano il minor numero di elementi e possibilmente più corti possibili
5- che siano multi gamma
6- che abbiano un basso carico al vento
7- che funzionino bene indipendentemente dal'altezza
8- che presentino una ampia larghezza di banda
9- dulcis in fundo che abbiano una Zo=50 ohm e SWR= 1:1, senza l'uso di particolari dispositivi di adattamento.

Ahimè un sistema di equazioni che non ha soluzione.

I signori Hidetsugu Yagi e Shintaro Uda ci hanno detto tutto.
Per ora l'antenna che più di tutte risponde alla mie esigenze e l'antenna dinamica che regola la lunghezza degli elementi in base alla frequenza, ma allo stato attuale ha il compromesso della spaziatura fissa, ora aspetto che qualcuno renda anche la spaziatura modificabile mediante carrelli e binari.

Personalmente rispetto alle yagi ho una grande passione per le QUAD in particolare per la SpiderQuad con spaziatura di circa 0,20 Lamda, rende come una 3 elementi yagi, ha loop chiusi quindi meno rumore, lobo di radiazione basso, moderata influenza dell'altezza.

MMana e la famiglia YAGInec per noi dilettanti (io sono un dilettante in moltissimi settori della elettronica/telecomunicazioni) è più un divertimento che un vero strumento di lavoro. Per lavorarci in modo proficuo tale e tanta sarebbe la fatica per acquisire in dettaglio tutta la teoria nota sulle antenne, che per i nostri lavoretti non ne vale la pena.

Se invece ti servisse mai una horn reflector (quella che usa uno spicchio di parabola ) o una cassergrain potrei esserti di qualche aiuto.

saluti da i3mu
i3mu non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 06-01-19, 19:31   #8
i4mfa
Senior Member
 
L'avatar di i4mfa
 
Registrato dal: Feb 2017
ubicazione: JN54rr
Messaggi: 376
Re: Proposta di approfondire la conoscenza di MMANA

Quote:
Originariamente inviata da i3mu Visualizza il messaggio
Ciao Marco, non so proprio di cosa tu debba scusarti ... tante volte non capisco a pieno i tuoi messaggi per me alle volte criptici.
Ecco, esatto, quello: io riesco ad essere un prolisso criptico, per questa insana caratteristica chiedo a tutti pieta'!
Quote:
Originariamente inviata da i3mu Visualizza il messaggio
... MMANA ... è gratuito ...
Anche 4NEC2X.
Se ci passiamo FILE MAA limitiamo la discussione al programma specifico (aka usiamo Whatsapp), se parliamo NEC siamo aperti.
Quindi la differenza fra ABC.maa e ABC.nec e' che, dovendo reimmettere il modello... con caratteristiche sconosciute... lascio perdere.
Lo so che sto parlando (per chi conosce i programmi) di poco, ma la differenza fra:
GW 1 9 0 -0.2418 0 0 0.2418 0 0.001
e:
***Wires***
1
0.0, -0.2418, 0.0, 0.0, 0.2418, 0.0, 0.001, -1
***Segmentation***
800, 80, 2.0, 2
potrebbe per alcuni di noi essere pesantuccia: quanto e' lungo un SEGMENT nel modello sotto? In quello sopra 5.4cm!
[Nota per alcuni di noi:
il criptico sta riportando i due pezzi essenziali dello stesso file, .maa e .nec]

Se parlassimo tutti lo stesso linguaggio potremmo analizzare lo stesso modello ciascuno con il proprio differente programma.

Cio' premesso, condivido il fatto che alcuni desideri siano, essendo in contraddizione con la fisica, irragiungibili, tipo compatte (o bassa resistenza al vento) e buon FtB (o ampia larghezza di banda).

Mi permetto pero' di sottolineare (vedi anche articolo RR citato in altro post) la importanza di creare il modello ed analizzarlo e non caricare un file e modificare due-tre valori: creare un modello significa conoscere la teoria delle antenne (permettimi di chiamarla in questo modo) e quindi eliminare alcune delle problematiche che riporti (lobo di radiazione il più possibile basso aka funzionino bene indipendentemente dal'altezza).

La stessa yagi funziona bene o male dipendentemente dalla altezza.

SWR 2:1 ovvero 25ohm (che in certi casi adatto a 50ohm con discreta semplicita') implica un guadagno inferiore di -0.5dB, cosa che una antenna a spaziatura stretta potrebbe offrire a soli 20-50KHz dal punto di massimo guadagno (e che dobbiamo alla fine dei conti andare a trovare in pratica!).

Poi ci sono le considerazioni progettuali legate allo specifico utilizzo: veramente G=7dB, Angle=90deg e' preferibile a G=7.5dB, Angle=45deg? Anche in contest? Queste sono figlie di OWA (ri-consentimi la espressione).

Poi ci sono le considerazioni progettuali legate alla location (leggi: vento, ghiaccio, ecc.) od alla... eta' (mi restano pochi anni di salita sul traliccio in modo allegro): motorizzare significa aumentare la resistenza al vento e diminuire la robustezza per... FtB (e G) sono funzioni di L e di S, come giustamente tu noti, ragion per cui dichiaro un punteggio di 2 a 1 a loro sfavore; sono poi scettico sul fatto che veramente ognuno ritocchi L passando da 14195 a 14260, ma spero di essere smentito! E se la risposta fosse non serve allora la stessa deve applicarsi anche alla categoria di antenne de quo.

E scrivo, scrivo, scrivo e scopro che, vigliacco Sergio, mi hai portato fuori tema, verso il lato entusiasmante della forza! Non parliamo piu' di maana ma di spider quad: sto avviando il processo di restyling della mia, con target di durata 40 anni.

Quindi chiudo ma ribadisco: partite dal vostro modello, dalla vostra ragionata idea, non caricate un file e stop; avviso valido per chi vuole utilizzare un programma di modellazione, escludo quindi mia moglie che adora le slot-machine (che appunto appartengono alla categoria carica un file e cambia due valori e guarda i numeri che escono) e... quelli che hanno una gran fortuna alle slot machine (che mi posteranno i dati reali di una loro antenna costruita caricando un file e cambiando due valori, che va benissimo, facendomi fare con tutti una gran brutta figura... astutamente omettendo che vivono su un dirupo di 200 metri)!
__________________
Marco, i4mfa w4mfa
https://www.qrz.com/db/I4MFA/
i4mfa non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 06-01-19, 19:33   #9
i4mfa
Senior Member
 
L'avatar di i4mfa
 
Registrato dal: Feb 2017
ubicazione: JN54rr
Messaggi: 376
Re: Proposta di approfondire la conoscenza di MMANA

Quote:
Originariamente inviata da i3mu Visualizza il messaggio
Se invece ti servisse mai una horn reflector (quella che usa uno spicchio di parabola ) o una cassergrain potrei esserti di qualche aiuto.
E' il tuo momento di aprire una discussione su AMSAT PHASE4!
__________________
Marco, i4mfa w4mfa
https://www.qrz.com/db/I4MFA/
i4mfa non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 10-01-19, 11:28   #10
I0XJ
Senior Member
 
Registrato dal: Jan 2017
Messaggi: 79
Re: Proposta di approfondire la conoscenza di MMANA

[QUOTE=i3mu;85744]
A mio avviso moltissimi radioamatori sognano antenne Yagi, meravigliose..

per chi volesse utilizzare MMANA-GAL per le Yagi-Uda in VHF, segnalo che questo SW è affetto da errori sulla frequenza di risonanza: tipicamente 300-400 kHz
in 144 MHz.
E' citato in un mio articolo su RR 5/2015 pag. 56 cartacea (58 elettronica).
Chi è socio Ari lo può consultare sul sito (RR online -parte 8), a chi interessa lo posso inviare in .pdf , se mi mandano il loro indirizzo e-mail in pvt.

Come descritto è possibile tradurre un file di output MMANA .maa in file di input .nec per 4NEC2 (altro SW gratuito, ma meno user friendly)e che dà risultati più accurati, tramite il viewer di DL1BPD (co-autore della parte-GAL):

http://www.dl1pbd.de/ger/viewer.htm

E' possibile anche fare il confronto tra i due file (se editati .txt) come segnalato da Marco I4MFA , nel caso per capire meglio quali sono i numerini interessanti per il progetto.
Segnalo inoltre che il 4NEC2, consente (entro certi limiti) di leggere il file generati da Eznec

73 e buone simulazioni

John i0XJ
I0XJ non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 10-01-19, 21:41   #11
i3mu
Senior Member
 
L'avatar di i3mu
 
Registrato dal: Jan 2008
ubicazione: Carrè (Vicenza)
Messaggi: 93
Re: Proposta di approfondire la conoscenza di MMANA

Grazie I0XJ per la segnalazione, ho cercato e fatto il download del viewer di DL2PBD, e dei suoi sample file. Io penso che DL2PBD fosse in preda ad acuti dolori addominali quando gli è venuta l'idea di fare questo programma. Gli esempi tutti .nec sono del tutto banali e la loro traduzione in .maa perde pezzi da tutte le parti. Il sito ha l'aspetto di una casa dopo un trasloco. ( capisco discretamente il tedesco avendolo studiato al liceo e lavorato per 18 anni per una multinazionale tedesca)

Io penso che il progetto mmana sia abortito, nulla di nuovo appare da lunga pezza.

DL1KQ e DL1PBD hanno partorito una diversa versione GAL-ANA, disponibile la versione demo GAL-ANA Ver. 0.4 del 2004 che genera file .gaa,
tutto permesso ma alla fine non puoi salvare il tuo faticoso lavoro. Ma quale è l'aspetto positivo ? con gal-ana viene fornita una libreria di sample file veramente interessante,

http://dl2kq.de/mmana/4-3.htm

mezzo in russo, messo in inglese. I file .gaa sono catalogati per categorie.
Una volta istallato Gal-ana è possibile editare i file di esempio e con un po di pazienza è possibile tradurre le coordinate x.y.z visualizzate, nella forma .maa

Per motivi puramente accademici ne ho tradotti/convertiti diversi.
Io sono un pragmatico è non faccio nulla che non abbia un interesse tangibile.

Io penso che il gruppo JA3HHT,DL1PDP,DL2KP abbiano perso la partita rispetto i NEC family programs ,
i loro aggiornamenti risalgono a
What's new in MMANA-GAL ver. 3.0.0.31 Feb 9, 2012
il software non è mai perfetto!!!!!
non capisco perché non rendano il loro software open source.

In ogni caso ritengo che mmana sia un bel pezzo di software, perfettamente adeguato per il 99% dei radioamatori dilettanti, quindi un grazie a tutti gli autori.

Forse installerò 4nec2, dovrebbe essere fornito nei CD a corredo di LOW BAND DXING o ARRL ANTENNA BOOK che non ho mai guardato. In informatica combatto ben altre battaglie con winsoz e mi consolo con il mio amato LINUX.

L'antenna è importante ma tutti noi abbiamo un vincolo ineluttabile: dove abbiamo la nostra casa. In ogni caso, contrariamente a quanto siano le teoriche previsioni, vedo che radioamatori come IN3FHE con 80W e antenna verticale multi gamma e iz3kif che è posizionato ne buco del c.lo del diavolo riescono a fare tutti i dx che vogliono. Se avessi 10 ettari di terra liberi intorno comprerei una gru di seconda mano e ci farei una 4 elementi per gli 80M e prima di acquistare farei un test della conduttività del terreno per avere delle verticali da schianto, ma sto dove sto e mi arrangio e sono contento.
in fondo quello che conta è sempre il "manico"

Questa primavera dopo 50 anni di licenza avrò una direttiva sul tetto. Ho avuto una QUAD autocostruita a 18 anni, rigorosamente con canne di bambù e poi nel mio peregrinare, solo filacci e GP con canne da pesca.
Forse non mi divertirò più, riuscire nell'impossibile è impagabile.

Vi saluto, questo è il mio personalissimo pensiero, non necessariamente condivisibile, ma in fondo non me ne importa un fico secco.

i3mu Sergio

Ultima modifica di i3mu; 11-01-19 a 07:01
i3mu non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 11-01-19, 05:56   #12
i3mu
Senior Member
 
L'avatar di i3mu
 
Registrato dal: Jan 2008
ubicazione: Carrè (Vicenza)
Messaggi: 93
Re: Proposta di approfondire la conoscenza di MMANA

Come al solito sono stato troppo precipitoso e quindi chioso me stesso.

Il viewer accessorio di DL2PBD può avere una sua utilità per vedere l'anteprima di una libreria di file e come lanciatore del programma. Io mi aspettavo una conversione nec->maa, cosa che non fa bene, che era in fondo quello che mi interessava di più, mentre forse funziona bene da maa->nec come I0JX in vero menzionava.

In ogni caso lungi da me di innescare una battaglia tra i sostenitori dell'una o dell'altra sponda, in fondo il mio interesse su questo argomento è abbastanza marginale.

Vi saluto e chiedo venia a tutti gli interessati.

Sergio i3MU

Ultima modifica di i3mu; 11-01-19 a 07:02
i3mu non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 11-01-19, 15:39   #13
I0XJ
Senior Member
 
Registrato dal: Jan 2017
Messaggi: 79
Re: Proposta di approfondire la conoscenza di MMANA

Caro Sergio,
in effetti avevo consigliato il viewer di DL1BPD per usare il MMANA, che ha una bella interfaccia user friendly per i dati in ingresso (ma qualche inesattezza come risultati) e poi passare al 4NEC2 che è più accurato come risultati e ha una buona grafica in uscita (volendo anche 3D), ma un sistema di input piuttosto "ostico" e dove è facile sbagliare (attenzione al punto "decimale" al posto della virgola..).

Se hai dei file già .nec, basta leggerli con quest'ultimo programma, è gratuito e si scarica da:
http://www.qsl.net/4nec2/
qui ci sono anche molti esempi interessanti.

Per quanto riguarda gli esempi in .gaa, è vero che ce ne sono molti , ma i risultati in alcuni casi sono dubbi e credo che il relativo programma abbia ancora dei bachi, che temo gli sviluppatori non abbiano più voglia o tempo di sistemare, per questo è rimasto demo.
Io avevo tratto da questi esempi le dimensioni di una 4 elementi per 28,4 MHz, lunga 7,7 m, data per un guadagno di 15 dBi.
La simulazione con un altro SW dà 9,8 dBi, cioè 7,65 dBd (free space), che è un valore normale per questi valori di lunghezza boom.

Congratulazioni comunque per la tua nuova direttiva, come hai bene evidenziato per noi che abitiamo in città lo spazio sul tetto è un problema, meno male che ci sono le VHF & up dove in portatile uno può sperimentare qualche antenna interessante.

73 John i0XJ

Ultima modifica di I0XJ; 11-01-19 a 16:04
I0XJ non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 13-01-19, 21:26   #14
i4mfa
Senior Member
 
L'avatar di i4mfa
 
Registrato dal: Feb 2017
ubicazione: JN54rr
Messaggi: 376
Re: Proposta di approfondire la conoscenza di MMANA

i0xj de i4mfa.
Scusa, sono stanco e non ho voglia di attaccare il cervello: hai detto che hai un link di un prg che legge .maa / .gaa / .bleah e li converte in .nec (quantomeno wire e source) per utilizzarli con 4nec2 ???
__________________
Marco, i4mfa w4mfa
https://www.qrz.com/db/I4MFA/
i4mfa non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 13-01-19, 22:33   #15
IK7JWY
Senior Member
 
L'avatar di IK7JWY
 
Registrato dal: Aug 2007
ubicazione: Alezio-LE-
Messaggi: 4,429
Re: Proposta di approfondire la conoscenza di MMANA

Se puo' servire, della conversione di un file generato con MMANA-GAL in formato EZNec parlai qui:

http://www.hamradioweb.org/forums/sh...nvertire+mmana

Occorre però disporre di AutoEZ (by AC6LA). Una volta salvato in formato EZNec, poi non hai problemi a leggerlo anche con 4NEC2.
Altri metodi automatici anche oggi non ne conosco.

Esiste, a dire tutto, un altro metodo per convertire automaticamente un file generato con MMANA-GAL in formato NEC-2 , cioè l'uso del programma di UA3AVR: https://www.qsl.net/ua3avr/
(se ne parò qui: http://www.hamradioweb.org/forums/sh...nvertire+mmana)
Ma ha delle grosse limitazioni, per esempio i miei modelli di yagi con elementi tapered non li converte.
Di più non so.
__________________
73 de ik7jwy Art
(www.infinitoteatrodelcosmo.it)
IK7JWY non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 14-01-19, 21:01   #16
i4mfa
Senior Member
 
L'avatar di i4mfa
 
Registrato dal: Feb 2017
ubicazione: JN54rr
Messaggi: 376
Re: Proposta di approfondire la conoscenza di MMANA

Grazie. Il convertitore funziona. Posso leggere da 4nec2 il file e quindi vedere risultati (ed errori).
test.txt

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   test1a.jpg
Visite: 31
Dimensione:   74.7 KB
ID: 18784

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   test1b.jpg
Visite: 33
Dimensione:   108.3 KB
ID: 18785

Questo il file .maa di qualche post sopra...
Se non fosse chiaro il problema che il simulatore evidenzia...
... chiedete e rispondo!
__________________
Marco, i4mfa w4mfa
https://www.qrz.com/db/I4MFA/

Ultima modifica di i4mfa; 14-01-19 a 21:22 Motivo: details
i4mfa non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 17-01-19, 09:03   #17
I0XJ
Senior Member
 
Registrato dal: Jan 2017
Messaggi: 79
Re: Proposta di approfondire la conoscenza di MMANA

per Marco I4MFA: sorry, sono stato in trasferta gli ultimi giorni con accesso a internet limitato; vedo solo ora il post, ma ti ha comunque risposto Art e hai risolto.

Non so se poi hai usato il convertitore di UA3AVR o quello di DL1BPD che avevo suggerito qualche post sopra (precisamente in quello del 10-01 u.s.).

Io li ho usati entrambi, quello di DL1BPD mi è sembrato di uso più semplice; tra l'altro negli esempi c'è la simulazione di una bottiglia, quindi un corpo cilindrico con diametri variabili, e se funziona, forse potrebbe interessare Art per gli elementi multitaper .
Le mie Yagi VHF hanno gli elementi a diametro costante e non ho avuto occasione di testare questa caratteristica.

73 John i0XJ
I0XJ non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 18-01-19, 20:58   #18
i4mfa
Senior Member
 
L'avatar di i4mfa
 
Registrato dal: Feb 2017
ubicazione: JN54rr
Messaggi: 376
Re: Proposta di approfondire la conoscenza di MMANA

Quote:
Originariamente inviata da I0XJ Visualizza il messaggio
per Marco I4MFA ... hai usato il convertitore di UA3AVR o quello di DL1BPD ...
A fine giornata di lavoro sono stanchino...
I0XJ de I4MFA: il link a te citato (DL) porta a file di modelli, quello di IK7JWY (UA) ad un programma che nemmeno guardo se non per digli ESPORTA in .NEC.
Poi lo apro con 4NEC2 e mi rivela gli ERRORI DEL MODELLO che riporto nel TXT. Giusto per dire si, sto studiando quel modello, allego le due immagini, che valgono SOLO per dire che utilizzo quel modello, stante che essendo un modello con errori non ha senso valutarne i risultati.

Quindi UA3AVR.

Quindi se IK1BBC ha risultati che non gli tornano dipende dal modello errato, innanzitutto.

Questo il significato che volevo dare al mio post.
__________________
Marco, i4mfa w4mfa
https://www.qrz.com/db/I4MFA/
i4mfa non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 19-01-19, 08:56   #19
i3mu
Senior Member
 
L'avatar di i3mu
 
Registrato dal: Jan 2008
ubicazione: Carrè (Vicenza)
Messaggi: 93
Re: Proposta di approfondire la conoscenza di MMANA

Una discussione è sempre fonte di spunti utili. Personalmente ho installato anche 4NEC2. La prima impressione rapidissima è stata " questo programma è proprio ostico, poco intuitivo " ma sono abituato a scardinare i programmi e lo userò come brain fitness, ma non ora che sono impegnato con altri spassi.
La gente della terza età deve tenere il cervello allenato.

Nel frattempo vi propongo un piccolo problema da risolvere. Il problema è puramente accademico e la domanda è retorica poichè conosco già la soluzione.

Ho accattato un file .maa di una spider quad (non è ottimizzato ma la cosa è inessenziale ) orbene il problema è puramente meccanico: devo costruirmi il ragno che sosterrà le canne (spreaders) con la giusta inclinazione.

Voglio fare un ragno tipo vecchia quad WIMO oppure PKW ( vedi foto allegate )

Quale sarà l'angolo, alpha di inclinazione degli spreaders ?

Se non avete MMANA gli unici dati che vi servono sono:

L= 5,38m ( lato del quadrato del riflettore dei 20M)
S= 4,20m (spaziatura radiatore/riflettore nel nostro caso 0,20 Lamda a 14,150 Mhz)

Cosa serve: il teorema di Pitagora un po di trigonometria e qualche teorema sui triangoli rettangoli in fine una calcolatrice scientifica. ( ma chi se li ricorda )

Occhio si desidera l'angolo in gradi sessagesimali non in radianti

Non è una prova di esame, ma solo un esercizio come il SUDOKU, è possibilissimo che qualcuno risolva il problema in un modo più semplice di quanto abbia fatto io.

Se non avete voglia di rispondere non me la prenderò di certo.

Allego immagini esplicative.

Vi saluto Sergio i3MU
Icone allegate
Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   ragno-2-quad-wimo.jpg‎
Visite: 30
Dimensione:   7.2 KB
ID: 18790   Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   ragno-3-quad-PKW.jpg‎
Visite: 24
Dimensione:   19.3 KB
ID: 18791   Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   QUAD-ragno.jpg‎
Visite: 29
Dimensione:   168.3 KB
ID: 18792  
File allegati
Tipo di file: maa TribandQQspid-filo1.6mmS0.20.maa‎ (1.4 KB, 15 visite)
i3mu non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 19-01-19, 09:23   #20
IK7JWY
Senior Member
 
L'avatar di IK7JWY
 
Registrato dal: Aug 2007
ubicazione: Alezio-LE-
Messaggi: 4,429
Re: Proposta di approfondire la conoscenza di MMANA

Quote:
Originariamente inviata da I0XJ Visualizza il messaggio
Io li ho usati entrambi, quello di DL1BPD mi è sembrato di uso più semplice; tra l'altro negli esempi c'è la simulazione di una bottiglia, quindi un corpo cilindrico con diametri variabili, e se funziona, forse potrebbe interessare Art per gli elementi multitaper .
In effetti, ho provato il Gal-Ant di DL1BPD e mi sembra che funzioni, anche con gli elementi telescopici. Ho provato con i miei files mmana delle ultime tre OWA realizzate (6el. in 10m, 5 el. in 15m e 4 el. in 20m attualmente in uso) e vedo che aprendo con 4NEC2 i corrispondenti files .nec generati da Gal-Ant, li legge correttamente. Forse va corretta solo la frequenza a cui eseguire il calcolo con 4NEC2, ma devo approfondire.
Grazie, non conoscevo questo software. Per me utile.
__________________
73 de ik7jwy Art
(www.infinitoteatrodelcosmo.it)
IK7JWY non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 19-01-19, 20:01   #21
I0XJ
Senior Member
 
Registrato dal: Jan 2017
Messaggi: 79
Re: Proposta di approfondire la conoscenza di MMANA

Bene Art, mi fa piacere che ti sia utile. Per quanto riguarda la differenza di frequenza con le antenne OWA e in HF forse non è così importante, in ogni caso la mia esperienza è che l'errore è su MMANA, in particolare in VHF.

Come illustrato nell'articolo di RR 5/2015, avevo ottimizzato il progetto di un'antenna a banda stretta con MMANA a 144,300 MHz (v. plot). Dalla sperimentazione e misure a Terni, la frequenza di risonanza è risultata circa 143,900 MHz (v. grafico misura). Dopo aver corretto la lunghezza degli elementi, introducendo i dati reali nel 4NEC2, i risultati corrispondono alla frequenza giusta (v. ultimo plot).

Per Sergio, non riesco a scaricare il file della quad. Potresti cortesemente invirlo al mio indirizzo e-mail che già conosci?

TNX & 73

John i0XJ
Icone allegate
Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   4XJplot_maa.jpg‎
Visite: 20
Dimensione:   19.6 KB
ID: 18796   Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   xjhp0005 (Small).jpg‎
Visite: 20
Dimensione:   45.3 KB
ID: 18797   Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   4xjrmt6accFin13_310814.JPG‎
Visite: 21
Dimensione:   64.7 KB
ID: 18798  
I0XJ non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 20-01-19, 18:09   #22
i4mfa
Senior Member
 
L'avatar di i4mfa
 
Registrato dal: Feb 2017
ubicazione: JN54rr
Messaggi: 376
Re: Proposta di approfondire la conoscenza di MMANA

Quote:
Originariamente inviata da i3mu Visualizza il messaggio
Personalmente ho installato anche 4NEC2. La prima impressione rapidissima è stata " questo programma è proprio ostico, poco intuitivo "
I3MU de I4MFA - Una discussione è sempre fonte di spunti utili.
Quanto mi trovi d'accordo!
A questo proposito, non capisco come si possa definire ostico e poco intuitivo 4NEC2, ragion per cui approffondirei volentieri il tema. Sicuramente potremmo incontrarci un pomeriggio, scambiare email, ecc. ma il forum consente a tutti (di accedere e) di recepire le nostre considerazioni (esponendo le loro), consentendo quindi momenti formativi (che a me piacciono).
Ostico lo attribuisco all'intero argomento modellazione: se non definisci correttamente il modello hai risultati (forse) basati sul modello non correttamente definito che non essendo la realta' non sono i risultati che ti ritrovi nella pratica qualora realizzi il modello. Giro di parole vizioso per dire che se vuoi modellare la addizione di 2 + 2 inserendo nel programma 3 + 3 ti ritrovi con un risultato di 6 che non rappresenta il numero di fagioli che hai sul piatto qualora realizzi (mettendo i fagioli nel piatto) in pratica il modello di 2+ 2. E non aiuta certo utilizzare la App Calcolatrice di Windows che non appena inizio a scrivere mi propone lei una addizione... che pero' potrebbenon essere quella che voglio inserire. Altro paragone sfortunato? Intendo dire che una impostazione "Automatico" va assolutamente evitata in quanto solo il progettista sa cosa vuole progettare e se il programma crede che sia una buona idea fornire suggerimenti, cosi' il progettista va via veloce... si sbaglia!
Ora, visto che in 4NEC2 ho solitamente solo immesso X, Y, Z, diametri, #SEGMENTI e posizione SOURCES... non vedo l'ostico in questo, li definisco IO!
Quindi mi attizza il vederlo!
__________________
Marco, i4mfa w4mfa
https://www.qrz.com/db/I4MFA/
i4mfa non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 20-01-19, 18:31   #23
i4mfa
Senior Member
 
L'avatar di i4mfa
 
Registrato dal: Feb 2017
ubicazione: JN54rr
Messaggi: 376
Re: Proposta di approfondire la conoscenza di MMANA

Quote:
Originariamente inviata da i3mu Visualizza il messaggio
,,, Voglio fare un ragno tipo vecchia quad WIMO oppure PKW ( vedi foto allegate ) Quale sarà l'angolo, alpha di inclinazione degli spreaders ?
Posso suggerirti il mio articolo su RR2/07? In esso trovi un modo diverso per fare il ragno. Ti allego foto, se ti piace e vuoi approfondire posso inviarti ulteriori foto dal progetto. Il vantaggio e' che qui ribalti il discorso e basandoti solo sulle quote di foratura perdi di vista completamente il valore dell'angolo.
Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   five.jpg
Visite: 26
Dimensione:   229.7 KB
ID: 18799
In termini molto pratici, e fermo restando il fatto che do' per scontato che chiunque sappia che la semi-diagonale di un quadrato di 538cm sia 380cm, per ottenere la inclinazione che ti serve devi posizionare le quote di foratura del supporto nello stesso rapporto che hai fra semi-diagonale e semi-spaziatura (210cm), ad esempio quindi 76cm di verticale e 42cm di orizzontale (ipotizzando boom da 1m).
Dimmi se son stato chiaro o se vuoi il progetto (Radio Rivista) od uno schizzo.
__________________
Marco, i4mfa w4mfa
https://www.qrz.com/db/I4MFA/
i4mfa non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 21-01-19, 09:07   #24
i3mu
Senior Member
 
L'avatar di i3mu
 
Registrato dal: Jan 2008
ubicazione: Carrè (Vicenza)
Messaggi: 93
Re: Proposta di approfondire la conoscenza di MMANA

i4mfa de i3mu
Qui necessita una risposta articolata.
Prima di tutto complimenti hai una costruito una bellissima QUAD, interessante la soluzione del ragno, la foto parla da sola. Chi ha occhio ruba con gli occhi.
Colgo l'occasione per complimentarmi anche con Art per la sua ultima OWA (Optimised Wideband Array) per i 20M, un bel pezzo d'antenna.

Personalmente non ho nessun problema ne con la matematica ne con la geometria, non solo quella elementare. Ho proposto un ragno per spider-quad completamente boom-less per far sembrare più difficile il problema, ma la tua soluzione di un boom corto dai 50 ai 100cm è da preferirsi, implica minori difficoltà costruttive. Il tuo metodo di calcolo è sicuramente più pratico, ma io amo il metodo analitico e con un foglio di calcolo elimino le ripetizioni dei calcoli cambiando i vari parametri.

Purtroppo non potrò mai costruire oggi una quad, me lo impedisce la mia posizione ed il terreno che ho intorno che è praticamente quasi nullo, per cui lo studio è puramente accademico, ma forse qualcuno che ha terra e traliccio ma che ha qualche deficit con i calcoli seguendo indicazioni precise potrebbe tranquillamente realizzarla.

Per i più temerari potrebbero anche realizzare una doppia alimentazione, commutabile e quindi avere sia la polarizzazione o orizzontale o verticale, non ottenibile con una yagi oppure fare una quagi aggiungendo uno o più direttori lineari.

Ora tocchiamo mmana e 4nec2
Anche qui non è per me un problema, ma in una società che crede che tutto sia o debba essere " user friendly " questi due programmi non lo sono affatto.
L'aspetto è duplice 1. o conosci la materia o conosci la materia ( non ci sono alternative ), 2. l'aspetto grafico di input e di visualizzazione e di scelta delle varie opzioni, può essere una ulteriore difficoltà, qualche volta è più o meno ostica, questo dipende dal o dai programmatori. In ogni caso riporto quello che i guru di LINUX dicono: prima di porre una domanda/obiezione please RTM (read the manual) cosa che ancora non ho ancora fatto, perché in altre cose affaccendato, ma lo avevo specificato. Leggere i manuali ? è solo una perdita di tempo.

AUTOMATICO
Una parola che già 20 anni fa dicevo che doveva essere cancellata dal vocabolario. Detesto tutto ciò che non è sotto il mio diretto controllo.
Automatico è un concetto entrato prepotentemente con l'avvento sempre più massiccio dell'informatica. Ma chi conosce l'informatica ? Quante vittime fa il diffusissimo SO Winows che vive nella mega menzogna: non ti preoccupare ci penso io !, quanti installano i programmi con l'opzione installazione consigliata, avanti, avanti, avanti e non con quella personalizzata e tolgono tutte le spunte alla installazione di programmi/opzioni addizionali indesiderate ?
Che invenzione le configurazioni wizard! Io le detesto e le salto a piè pari, poiché le configurazioni manuali esistono ancora, ma windows è sempre più bravo a nasconderle, ma non per tutti.

Forse mi sono fatto prendere la mano e sono un po scivolato OT (quanto mi piacciono gli acronimi)

Termino con un pseudo problema: come faccio a misurare l'altezza di una piramide solo usando un bastone piantato sulla sabbia ? ( l'altezza del bastone è inessenziale)

Una spider quad in fondo sono due piramidi una contrapposta all'altra per il vertice ed hanno le altezze giacenti sullo stesso asse.

Termino con questo link, un bel manuale sulla teoria delle antenne con una matematica accessibile
http://www.ea1uro.com/pdf/practical_...handbook_4.pdf

Un saluto da i3MU Sergio

Ultima modifica di i3mu; 21-01-19 a 09:11
i3mu non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 21-01-19, 13:10   #25
i4mfa
Senior Member
 
L'avatar di i4mfa
 
Registrato dal: Feb 2017
ubicazione: JN54rr
Messaggi: 376
Re: Proposta di approfondire la conoscenza di MMANA

Quote:
Originariamente inviata da i3mu Visualizza il messaggio
i4mfa de i3mu...
... hai una costruito una bellissima QUAD ...
... non ho nessun problema ne con la matematica ne con la geometria ...
... Purtroppo non potrò mai costruire oggi una quad ...
... o conosci la materia o conosci la materia ...
... l'aspetto grafico di input e di visualizzazione ... ostica ...
... Detesto tutto ciò che non è sotto il mio diretto controllo ...
i3mu de i4mfa,
1. quella bellissima era la 5el 5bande, questa e' innovativa.
2. e sia ben chiaro che era lungi da me asserire il contrario.
3. vedi 1, la dimensione a terra e' unidimensionale e quindi teoricamente ci sta ovunque: innovativa in questo senso.
4. giusta puntualizzazione da cui partire
5. ho capito donde esta el ostico, essendo cosa soggettiva e' innopugnabile
6. giusta puntualizzazione, quindi capirai che un -1 (o comunque si voglia scrivere AUTOMATICO) in un file di parametri a priori rende inutile ogni utilizzo

Concordo col fatto che, una volta letto e riletto il manuale, molti programmi diventan semplici da utilizzare, ma prima no, non necessariamente.
Quindi se in vi non ti ricordi 1,$s/CtrlVCtrlM// i file dai pc son delle rogne.
Se posso essere di aiuto sui punti 4 e 5 son qua.
__________________
Marco, i4mfa w4mfa
https://www.qrz.com/db/I4MFA/
i4mfa non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 21-01-19, 21:34   #26
IZ2UUF
Member
 
Registrato dal: Jul 2014
Messaggi: 33
Re: Proposta di approfondire la conoscenza di MMANA

Ciao a tutti.

Volevo segnalare un piccolo dettaglio di 4NEC2 in cui molti cascano (me compreso): degli elementi va specificato il raggio e non il diametro, come viene istintivo fare.

Ciaoo
Davide
__________________
IZ2UUF - Davide - JN45NK - http://www.iz2uuf.net/
IZ2UUF non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 22-01-19, 09:58   #27
i3mu
Senior Member
 
L'avatar di i3mu
 
Registrato dal: Jan 2008
ubicazione: Carrè (Vicenza)
Messaggi: 93
Re: Proposta di approfondire la conoscenza di MMANA

Quote:
Originariamente inviata da i4mfa Visualizza il messaggio
1. quella bellissima era la 5el 5bande, questa e' innovativa.
Perchè ne hai fatta una diversa, da quella pubblicata su RR 02/2007 ?
Perchè non ne riveli le nuove dimensioni ? non servono tanti dettagli:

Rad- lato del quadrato di ogni banda, frequenza di ottimizzazione,
Rif- lato del quadrato di ogni banda
S= spaziatura tra Rad-Rif ( basta quella dei 20M )
d= diametro filo
Se vuoi, ma non è strettamente necessario lunghezza del troncone di boom

Quote:
3. vedi 1, la dimensione a terra e' unidimensionale e quindi teoricamente ci sta ovunque: innovativa in questo senso.
sinceramente questo non l'ho capito

Quote:
Quindi se in vi non ti ricordi 1,$s/CtrlVCtrlM// i file dai pc son delle rogne.
ma cosa fai? scrivi in codice ? azzardo: CtrlC=copia CtrlV=incolla CtrlM= non esiste, forse volevi copiare qualcosa ma ti è andata male.

Quote:
Se posso essere di aiuto sui punti 4 e 5 son qua.
Ti ringrazio della offerta, gentile da parte tua, una consulta fa sempre comodo, tra l'altro tu mi stai simpatico quando scrivi in modo comprensivo.
Ma perchè non metti la tua E-mail tra le info su QRZ.COM ? io l'ho messa. Visibile ovviamente solo agli utenti registrati.

Per evitare che questo thread diventi solo una reciproca chiosatura, io termino qui, in modo di non tediare la gente, ammenoché non venga interpellato direttamente.

@ IZ2UUF anche per MMANA è la medesima cosa, solo raggio no diametro

Un saluto i3MU Sergio
i3mu non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 22-01-19, 17:13   #28
i4mfa
Senior Member
 
L'avatar di i4mfa
 
Registrato dal: Feb 2017
ubicazione: JN54rr
Messaggi: 376
Re: Proposta di approfondire la conoscenza di MMANA

Quote:
Originariamente inviata da i3mu Visualizza il messaggio
Perchè ne hai fatta una diversa, da quella pubblicata su RR 02/2007 ?
Per la verita' nel Feb07 ho pubblicato la piccolina, io vado pazzo per la mia quad (RR03/92), quella che trovi sulle mie qsl, sulla mia felpa e sul sito di i1wqr, ad esempio.
Quote:
Originariamente inviata da i3mu Visualizza il messaggio
... sinceramente questo non l'ho capito ...
... ma cosa fai? scrivi in codice ? ...
... tu mi stai simpatico quando scrivi in modo comprensivo ...
Ultime due battute e poi QRT:
- duepunti uno virgola dollaro esse barra control vu control emme barra barra invio e' una delle frasi per cui rimasi famoso in un particolare ambito informatico (IT Regione Toscana, mentre il dirigente mi accompagnava in sala meeting, passando prima a presentarmi i vari nerd del luogo, uno di essi, salutandomi, si lamento', cosi' per dire, come una persona normale direbbe "oggi piove", del problema di editare text files provenienti da windows su unix per la presenza di caratteri che disturbano: gli detti la soluzione con la stessa prontezza con cui una persona normale avrebbe detto "da noi invece c'e' sole" e lui rimase di stucco, mentre tutti gli altri iniziarono a salutarmi in quel modo) oltre che un termine tecnico, che una volta noto non dimentichi mai: una volta letto e riletto il manuale, molti programmi diventan semplici da utilizzare, ma prima no, non necessariamente. Anche l'editor vi di unix.
- quanto sopra per cercare di rimanere non simpatico. (grazie)
- la quad che ho realizzato (ed utilizzo adesso) ha i supporti dei bracci abbattibili nella direzione del boom e di conseguenza occupa (circa!) lo spazio di un bastone fino alla altezza in cui decidi di aprire l'ombrello: nessuna quad ti consente questo. Guardati con Street quanto poco spazio ho come larghezza di giardino.
Non ho problemi a dare ai singoli il mio email, pubblicarlo... mi ruga
...-.- . .
__________________
Marco, i4mfa w4mfa
https://www.qrz.com/db/I4MFA/
i4mfa non  è collegato   Rispondi quotando
Vecchio 22-01-19, 18:36   #29
i3mu
Senior Member
 
L'avatar di i3mu
 
Registrato dal: Jan 2008
ubicazione: Carrè (Vicenza)
Messaggi: 93
Re: Proposta di approfondire la conoscenza di MMANA

last but not least

Fischia però che antennina, hai tutti i motivi per esserne orgoglioso.
Per VI di UNIX, VIM per LINUX non mi è passato neppure per l'anticamera del cervello. Ma ora queste cose ora non succedono più.

A dire che con windows uso una moltitudine di programmi derivazione LINUX, moltissimi nella versione portable e tra questi c'è WinVi che uso normalmente in alternativa al ridicolo notepad.

Per la E-mail non ti preoccupare, anche io uso le mie contromisure, se avrò bisogno vedrai che riuscirò a contattarti.

Ringrazio e saluto,
i3mu non  è collegato   Rispondi quotando
Rispondi

Segnalibri

Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato

Salto del forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 23:15.


Powered by vBulletin versione 3.8.6
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana Team: vBulletin-italia.it