hamradioweb.org

 


Go Back   hamradioweb.org > Discussioni / Areas of discussion > Generale

Notices

Generale Argomenti di carattere generale di interesse per i radioamatori.

Reply
 
Thread Tools Display Modes
Old 04-03-12, 10:47   #1
IK0VVE
Senior Member
 
IK0VVE's Avatar
 
Join Date: Dec 2007
Location: Latina
Posts: 519
Antennadinamica

Non sò se è vietato dal regolamento del forum...
inserisco il video di AD Controller, il software che gestisce il sistema di antennadinamica.com.



Buona visione!
__________________
73 de IK0VVE Max
www.ik0vve.net
IQ0CI ARI Cisterna di Latina
IK0VVE non  è collegato   Reply With Quote
Old 04-03-12, 11:17   #2
IK7JWY
Senior Member
 
IK7JWY's Avatar
 
Join Date: Aug 2007
Location: Alezio-LE-
Posts: 3,531
Re: Antennadinamica

Max , a proposito dell'interfacciamento tra MMANA-GAL e il controller, si precisa che resta un certo grado di approssimazione dovuto alla struttura del software e all'esperienza dell'utilizzatore. Ti riferisci alla difficoltà di simulare il rocchetto di bandella non ancora svolta ?
Comunque, quando si parla di cose tecniche non c'è problema alcuno a parlarne qui. Anzi, se prepari un bell'articolo in cui svisceri un pò di dettagli tecnici del progetto lo leggerò con molto piacere e sono sicuro che finirà pubblicato pure sul magazine
__________________
73 de ik7jwy Art
IK7JWY è  collegato   Reply With Quote
Old 04-03-12, 12:17   #3
i4zsq
Senior Member
 
i4zsq's Avatar
 
Join Date: Oct 2008
Location: Bologna per lo più... ogni tanto portatile SP8-Polonia .
Posts: 3,765
Cool Re: Antennadinamica

Forte ! A quando una dinamica con il radiatore mobile ( per iniziare...) ..??
73' Silvano
Attached Thumbnails
Click image for larger version

Name:	dinamica .jpg
Views:	109
Size:	11.5 KB
ID:	6593  
i4zsq non  è collegato   Reply With Quote
Old 04-03-12, 13:36   #4
IK0VVE
Senior Member
 
IK0VVE's Avatar
 
Join Date: Dec 2007
Location: Latina
Posts: 519
Re: Antennadinamica

Quote:
Originally Posted by i4zsq View Post
Forte ! A quando una dinamica con il radiatore mobile ( per iniziare...) ..??
73' Silvano
Abbiamo già da tempo buttato le basi per questa nuova fase, bisognerà avere un pò di pazienza, le idee per una applicazione pratica già sono un bel pezzo avanti...

stay tuned!...
__________________
73 de IK0VVE Max
www.ik0vve.net
IQ0CI ARI Cisterna di Latina
IK0VVE non  è collegato   Reply With Quote
Old 04-03-12, 13:50   #5
IK0VVE
Senior Member
 
IK0VVE's Avatar
 
Join Date: Dec 2007
Location: Latina
Posts: 519
Re: Antennadinamica

Quote:
Originally Posted by IK7JWY View Post
Max , a proposito dell'interfacciamento tra MMANA-GAL e il controller, si precisa che resta un certo grado di approssimazione dovuto alla struttura del software e all'esperienza dell'utilizzatore. Ti riferisci alla difficoltà di simulare il rocchetto di bandella non ancora svolta ?
Comunque, quando si parla di cose tecniche non c'è problema alcuno a parlarne qui. Anzi, se prepari un bell'articolo in cui svisceri un pò di dettagli tecnici del progetto lo leggerò con molto piacere e sono sicuro che finirà pubblicato pure sul magazine
Bè, anche, ma la parte che ha bisogno di più cura riguarda proprio le differenze che si hanno fra classico tubolare (alluminio-rame...) e bandella rame-berillio.
Questo necessita per forza di cose di una customizzazione da parte dell'utente finale fin quando, spero presto, non si riuscirà a trovare una sorta di modello matematico standard per vari tipi di antenne-dimensioni-spaziature che consenta una conversione 1:1. Lo sviluppo potrà dipendere anche dagli utenti che lavorando con MMana (credo che altri software verranno interfacciati più in là, tipo 4nec2) contribuiranno fattivamente con le loro esperienze pratiche.

Per il lato tecnico generale del progetto credo che il più idoneo a parlarne sia Fabrizio IZ0AEG (lo vedrete alla CTU di Montichiari sabato prossimo), per quanto riguarda il dettaglio di come l'antenna è comandata e gestita vedrò di venirti incontro presto

Nel frattempo vi invito a dare un'occhiata al nuovo sito on line di antennadinamica
__________________
73 de IK0VVE Max
www.ik0vve.net
IQ0CI ARI Cisterna di Latina
IK0VVE non  è collegato   Reply With Quote
Old 04-03-12, 13:58   #6
IZ0IEN
Moderator
 
IZ0IEN's Avatar
 
Join Date: Nov 2008
Location: Frosinone JN61sp
Posts: 1,377
Re: Antennadinamica

Quote:
Originally Posted by IK0VVE View Post
Questo necessita per forza di cose di una customizzazione da parte dell'utente finale fin quando, spero presto, non si riuscirà a trovare una sorta di modello matematico standard per vari tipi di antenne-dimensioni-spaziature che consenta una conversione 1:1
O fin quando, visti i costi in caduta esponenziale dei chip alla base degli analizzatori di impedenza complessa a larga banda, non si venderà assieme all'antenna come accessorio un analizzatore da applicare su ogni elemento che mettendo il software di Max in modalità "calibration", memorizzi permanentemente i parametri reali RLC dell'antenna a inizio e fine corsa per ogni elemento e consenta una simulazione al millesimo.

Incasinato come concetto, ma spero che abbiate capito. Purtroppo sono reduce da una 50ina di righe in PHP e il cervello ancora sta impicciato con il DB che sto analizzando

Cristiano IZ0IEN
IZ0IEN è  collegato   Reply With Quote
Old 13-03-12, 09:18   #7
iz0aeg
Senior Member
 
iz0aeg's Avatar
 
Join Date: Aug 2007
Location: Colleverde di guidonia
Posts: 50
Re: Antennadinamica

Quote:
Originally Posted by IK7JWY View Post
Max , a proposito dell'interfacciamento tra MMANA-GAL e il controller, si precisa che resta un certo grado di approssimazione dovuto alla struttura del software e all'esperienza dell'utilizzatore. Ti riferisci alla difficoltà di simulare il rocchetto di bandella non ancora svolta ?
Comunque, quando si parla di cose tecniche non c'è problema alcuno a parlarne qui. Anzi, se prepari un bell'articolo in cui svisceri un pò di dettagli tecnici del progetto lo leggerò con molto piacere e sono sicuro che finirà pubblicato pure sul magazine

Ciao a tutti aggiungo qualcosa rispetto a quanto detto da Max , generalmente si legge la misura sul controller e quella viene inserita nel software di calcolo .Questo non è corretto perchè quella misura è presa sul tratto lineare delle canne. Bisogna aggiungere circa 10cm che è la misura per arrivare al punto di contatto.

Il rame avvolto nel rocchetto fa si che l'elemento risuoni più in basso quindi va calcolata più in alto, tenendo conto della frequenza di utilizzo .

Questa mia affermazione è frutto di una prova pratica . Semplicemente confrontando le misure di due 3el identiche a 14 mhz, una aveva le bandelle completamente srotolate ,l'altra aveva nei rochetti altri 6 metri di bandella.

A parità di frequenza di risonanza quella che aveva ancora rame nei rochetti era più corta di circa 10cm per elemento.

73's Fabrizio
iz0aeg non  è collegato   Reply With Quote
Old 13-03-12, 10:36   #8
IZ7PDX
Senior Member
 
IZ7PDX's Avatar
 
Join Date: Sep 2008
Location: Locorotondo
Posts: 1,088
Re: Antennadinamica

Quote:
Originally Posted by IZ0IEN View Post
O fin quando, visti i costi in caduta esponenziale dei chip alla base degli analizzatori di impedenza complessa a larga banda, non si venderà assieme all'antenna come accessorio un analizzatore da applicare su ogni elemento che mettendo il software di Max in modalità "calibration", memorizzi permanentemente i parametri reali RLC dell'antenna a inizio e fine corsa per ogni elemento e consenta una simulazione al millesimo.

Incasinato come concetto, ma spero che abbiate capito. Purtroppo sono reduce da una 50ina di righe in PHP e il cervello ancora sta impicciato con il DB che sto analizzando

Cristiano IZ0IEN
Sarebbe proprio il caso poi di chiamarla antenna "INTELLIGENTE" e allora la riterrei affidabile ameno dal punto di vista elettrico, per la parte meccanica poi continuo a storcere il naso.

Comunque ho assistito con molto interesse alla presentazione di IZ0AEG, complimenti per tutto il lavoro che state facendo Max e Fabrizio, sono sicuro che arriverete ad un risultato eccellente!

Last edited by IZ7PDX; 13-03-12 at 10:39.
IZ7PDX è  collegato   Reply With Quote
Old 13-03-12, 11:52   #9
IZ7PDX
Senior Member
 
IZ7PDX's Avatar
 
Join Date: Sep 2008
Location: Locorotondo
Posts: 1,088
Re: Antennadinamica

Una rettifica per evitare un interpretazione sbagliata del mio precedente post:

Delle antenne dinamiche in generale (non mi riferivo ai prodotti di Antennadinamica) non mi convince per nulla l'efficienza e la loro resistenza meccanica.
Ho avuto modo di comparare una SteppIr DB42 con una yagi full 4 elementi in banda 20 m e non c'erano paragoni.
Ora la suddetta SteppIr è ridotta a pezzi causa vento forte!
IZ7PDX è  collegato   Reply With Quote
Old 13-03-12, 13:45   #10
IV3BCA
Senior Member
 
IV3BCA's Avatar
 
Join Date: Mar 2012
Location: Gradisca d'Isonzo, JN65SV
Posts: 57
Re: Antennadinamica

Quote:
Originally Posted by IZ7PDX View Post
Una rettifica per evitare un interpretazione sbagliata del mio precedente post:

Delle antenne dinamiche in generale (non mi riferivo ai prodotti di Antennadinamica) non mi convince per nulla l'efficienza e la loro resistenza meccanica.
Ho avuto modo di comparare una SteppIr DB42 con una yagi full 4 elementi in banda 20 m e non c'erano paragoni.
Ora la suddetta SteppIr è ridotta a pezzi causa vento forte!
Straquoto.
Nellla mia zona IV3 ai tre colleghi di sezione (ARI Gorizia) felici possessori di UB-50 causa vento e solo per vibrazioni dell'antenna stessa, ad uno è saltata letteralmente la bandella, ad un altro mettendola in moto il motore ha fatto puff, mentre al terzo che involontariamente gli era entrata dell'acqua, gli si è ghiacciato l'elemento di scarico della molla. In fase di accordo ha sentito un rumoraccio e così il controller è andato.
Purtroppo devo dire che in generale le dinamiche soffrono da effetti dovuti a vibrazione, immaginate come una vela non tesa, quando ovviamente soffia vento a 80/100 Km/h per tre 4 giorni.
Nel mio caso, anche se molto esposto al vento non è successo nulla ne al rotativo per i 40 ne alla Mosley. Gli effetti del vento non hanno fatto alcun danno anche ad un mio amico felice possessore di una cubica 5 bande 4 elementi.
Vy 73 de IV3BCA Paolo
__________________
IV3BCA Paolo Bressan - Gradisca d'Isonzo (GO) - JN65sv -www.iv3bca.it - iv3bca@iv3bca.it

Last edited by IV3BCA; 13-03-12 at 13:48.
IV3BCA non  è collegato   Reply With Quote
Old 13-03-12, 14:48   #11
iz0aeg
Senior Member
 
iz0aeg's Avatar
 
Join Date: Aug 2007
Location: Colleverde di guidonia
Posts: 50
Re: Antennadinamica

Ciao a tutti ,anche io sono molto in accordo con le vostre osservazioni sulla tenuta meccanica delle antenne Steppir .

Debbo dire che Steppir e un prodotto molto commerciale. La precisone del meccanismo deve essere migliorata perchè bisogna tener conto di diversi fattori

Sono certo che il progetto Antennadinamica possa portare effetivi miglioramenti .A questo proposito sul mio sito ci sono diversi filmati e spiegazioni su come intendo migliorare il sistema.

Precisione dl movimento del nastro , uso di materiali per basse temperature, accorgimenti meccanici di tenuta .

73's Fabrizio
WWW.ANTENNADINAMICA.COM
iz0aeg non  è collegato   Reply With Quote
Old 13-03-12, 14:56   #12
IZ7PDX
Senior Member
 
IZ7PDX's Avatar
 
Join Date: Sep 2008
Location: Locorotondo
Posts: 1,088
Re: Antennadinamica

Accettare le sfide complicate è un avventura fantastica,complimenti, seguirò il vostro progetto per saperne di più.
IZ7PDX è  collegato   Reply With Quote
Old 23-03-12, 09:50   #13
iz0aeg
Senior Member
 
iz0aeg's Avatar
 
Join Date: Aug 2007
Location: Colleverde di guidonia
Posts: 50
Re: Antennadinamica

Ciao a tutti vorrei mostrare quello che sarà AD-CONTROLLER con tutti i suoi accessori .

con un unico cavo ethernet un coassiale e una alimentazione ,possiamo controllare l'antenna dinamica , girare il rotore, comandare uno switch per 4 antenne , misurare potenza diretta e riflessa in antenna. Poi se abbiamo necessità di remotizzare la stazione il programma avrà un server-client TCP-IP .

73's Fabrizio
Attached Thumbnails
Click image for larger version

Name:	disegno3.jpg
Views:	99
Size:	117.2 KB
ID:	6840  

Last edited by iz0aeg; 23-03-12 at 10:24.
iz0aeg non  è collegato   Reply With Quote
Old 23-03-12, 11:01   #14
IZ5CML
Moderator
 
IZ5CML's Avatar
 
Join Date: Aug 2007
Location: Empoli, JN53LR
Posts: 2,636
Re: Antennadinamica

Gran bel sistema Fabrizio.

E' evidente che si tratta di un prodotto diverso rispetto alle altre dinamiche, certo, condivide il principio, ovvio, ma il sistema di controllo e le possibilità che offre sono profondamente diverse, quindi complimenti per non esservi limitati a "copiare".
E non scordiamoci i miglioramenti meccanici, che diminuiscono sensibilmente le debolezze deil sistema dinamico..

Va da se, che un sistema del genere, non è per chi diffida dei sistemi automatici e dei pc, così come gli SDR, che problema c'è ?
Uno lascia perdere e si rivolge ad altri prodotti, tra l'altro di ottima fattura e varia offerta.
Ma per chi coglie l'utilità di un sistema del genere, si leccherà i baffi !
__________________
DX ! What else !?
IZ5CML è  collegato   Reply With Quote
Old 23-03-12, 13:42   #15
iz0aeg
Senior Member
 
iz0aeg's Avatar
 
Join Date: Aug 2007
Location: Colleverde di guidonia
Posts: 50
Re: Antennadinamica

Quote:
Originally Posted by IZ5CML View Post
Gran bel sistema Fabrizio.

E' evidente che si tratta di un prodotto diverso rispetto alle altre dinamiche, certo, condivide il principio, ovvio, ma il sistema di controllo e le possibilità che offre sono profondamente diverse, quindi complimenti per non esservi limitati a "copiare".
E non scordiamoci i miglioramenti meccanici, che diminuiscono sensibilmente le debolezze deil sistema dinamico..

Va da se, che un sistema del genere, non è per chi diffida dei sistemi automatici e dei pc, così come gli SDR, che problema c'è ?
Uno lascia perdere e si rivolge ad altri prodotti, tra l'altro di ottima fattura e varia offerta.
Ma per chi coglie l'utilità di un sistema del genere, si leccherà i baffi !


Grazie Enrico per i complimenti che vanno comunque girati a Max IK0VVE.
Per il discorso PC il software come ho già spiegato è più semplice da usare di un normale controller standalone . L'unica cosa è che c'è chi ha diffidenza dei PC ma su questo non posso farci nulla. Però specialmente nei condomini tiri su tre cavi e hai tutto sotto controllo .

Poi pensa AD-CONTROLLER e due k3 hai tutto remotizzato perfettamente e se facessero anche il Flex con un server client tcp-ip sarebbe grande.

73's Fabrizio

P.S. comunque ci vuole ancora un pò di tempo per avere tutte le funzioni attive .
iz0aeg non  è collegato   Reply With Quote
Old 24-03-12, 23:05   #16
iz0aeg
Senior Member
 
iz0aeg's Avatar
 
Join Date: Aug 2007
Location: Colleverde di guidonia
Posts: 50
Re: Antennadinamica

Ciao a tutti

in foto potete vedere la schermata completa di AD-CONTROLLER .
Per quanto riguarda la parte Rotator, la finestra si espande o si comprime (scompare alla vista) se necessario premendo il pulsante verticale a dx dove c'è scritto ROTATOR, inoltre il puntamento è possibile nei seguenti modi:
1>inserire il numero dei gradi e premere GO!
2>premere Left e Right (spostamento antiorario-orario)
3>cliccare direttamente con il mouse sulla rosa dei venti

Poi al centro della schermata ci sono i tasti di AD-SWITCH configurabili .

73' Fabrizio
Attached Thumbnails
Click image for larger version

Name:	MainForm240312.jpg
Views:	105
Size:	244.9 KB
ID:	6848  
iz0aeg non  è collegato   Reply With Quote
Old 25-03-12, 00:02   #17
IZ0IEN
Moderator
 
IZ0IEN's Avatar
 
Join Date: Nov 2008
Location: Frosinone JN61sp
Posts: 1,377
Re: Antennadinamica

Quote:
Originally Posted by iz0aeg View Post
Ciao a tutti

in foto potete vedere la schermata completa di AD-CONTROLLER .
Per quanto riguarda la parte Rotator, la finestra si espande o si comprime (scompare alla vista) se necessario premendo il pulsante verticale a dx dove c'è scritto ROTATOR, inoltre il puntamento è possibile nei seguenti modi:
1>inserire il numero dei gradi e premere GO!
2>premere Left e Right (spostamento antiorario-orario)
3>cliccare direttamente con il mouse sulla rosa dei venti

Poi al centro della schermata ci sono i tasti di AD-SWITCH configurabili .

73' Fabrizio
Bravo Max.

Software intuitivo, si usa senza nemmeno leggere le istruzioni se uno sa di cosa stiamo parlando.

Suggerisco solo, per la mia piccola esperienza in campo, di fare un menu con una tendina "TCP/IP debug" che srotoli un sottomenu con una serie di utilities tipo ping del server remoto, tempi di risposta del ping e una comparazione tra comandi inviati e ricevuti dal server che dia un bel "remote OK!" in modo da semplificare la vita a chi non mastica tanto di remotizzazione e dia un utile strumento di diagnosi a voi nel post-vendita in caso di problemi.

Sempre che Max non ci abbia già pensato !

Come da telefonata tempo fa, Fabrizio, complimenti e auguri !

Cristiano IZ0IEN
IZ0IEN è  collegato   Reply With Quote
Old 17-05-12, 17:12   #18
iz0aeg
Senior Member
 
iz0aeg's Avatar
 
Join Date: Aug 2007
Location: Colleverde di guidonia
Posts: 50
Re: Antennadinamica

Ciao a tutti, è un po di tempo che non vi aggiorno su come procedono i lavori. AD-CONTROLLER è andato in preserie questo è il rendering 3D. Il software di Max IK0VVE gira alla grande complimeti a lui e a Paolo l'igegnere che ci ha guidati nella progettazione

73 Fabrizio
Attached Thumbnails
Click image for larger version

Name:	adcontroller-main-a1-3-renderV3.jpg
Views:	117
Size:	299.7 KB
ID:	7254  
iz0aeg non  è collegato   Reply With Quote
Old 17-05-12, 18:03   #19
IK7JWY
Senior Member
 
IK7JWY's Avatar
 
Join Date: Aug 2007
Location: Alezio-LE-
Posts: 3,531
Re: Antennadinamica

e complimenti anche al grafico, il rendering sembra quasi una foto del reale
__________________
73 de ik7jwy Art

Last edited by IK7JWY; 17-05-12 at 18:06.
IK7JWY è  collegato   Reply With Quote
Old 05-06-12, 13:01   #20
iz0aeg
Senior Member
 
iz0aeg's Avatar
 
Join Date: Aug 2007
Location: Colleverde di guidonia
Posts: 50
Re: Antennadinamica

Ciao a tutti , scrivo per segnalare quanto riportato nel sito di Steppir,

http://www.steppir.com/ultrabeam-and...eppir-antennas

Lo faccio su questo forum perchè mi piace condividere con voi la mia opinione.

Personalmente ritengo un atteggiamento arrogante quello di Steppir per diversi motivi.

In primo luogo parlare di copia su una antenna è abbastanza ridicolo ,
i principi della fisica sono uguali per tutti e la meccanica si presta a continue evoluzioni .

Personalmente riconosco che Steppir mi ha dato un input notevole nel progetto di AntennaDinamica ma la stessa cosa è successo a loro quando hanno sviluppato il progetto di Steve I. Iveges antenna a lunghezza variabile.




Steppir se desiderava avere il monopolio delle antenne dinamiche avrebbe dovuto brevettarle in tutto il mondo, per fortuna non lo ha fatto permettendo ad altri di migliorare un progetto vecchio di 10 anni con soluzioni innovative. I beneficiari dello sviluppo saranno ovviamente gli utilizzatori che avranno antenne sempre migliori con costi non monopolistici.

Ultimo appunto legale sulla caccia alle streghe , la denuncia di vendita di antenne non steppir in USA. Desidero solo ricordare che legalmente una volta consegnata la merce ad un corriere fuori dal cancello della azienda è come se lo avessi consegnato al destinatario di persona.


Alle volte si scrive senza riflettere e questo ritengo è ciò che è successo in casa steppir.


73 Fabrizio
IZ0AEG
Attached Files
File Type: pdf US5865390.pdf (64.4 KB, 182 views)

Last edited by iz0aeg; 05-06-12 at 13:06.
iz0aeg non  è collegato   Reply With Quote
Old 05-06-12, 13:11   #21
IZ5CML
Moderator
 
IZ5CML's Avatar
 
Join Date: Aug 2007
Location: Empoli, JN53LR
Posts: 2,636
Re: Antennadinamica

Beh, si chiama concorrenza, e si sa, gli USA hanno perso molte volte quando ne hanno avuta (auto...)
E' segno che si sente la concorrenza dei prodotti italiani, immagino soprattutto in Europa ed in Italia, speriamo che sia per loro stimolo ad innovare e migliorare, e non di lagnarsi e basta appunto, altrimenti ne va della loro vocazione capitalista !
__________________
DX ! What else !?
IZ5CML è  collegato   Reply With Quote
Old 05-06-12, 13:32   #22
IK7JWY
Senior Member
 
IK7JWY's Avatar
 
Join Date: Aug 2007
Location: Alezio-LE-
Posts: 3,531
Re: Antennadinamica

Quote:
Originally Posted by iz0aeg View Post
Ciao a tutti , scrivo per segnalare quanto riportato nel sito di Steppir,

http://www.steppir.com/ultrabeam-and...eppir-antennas

Lo faccio su questo forum perchè mi piace condividere con voi la mia opinione.
grazie Fabrizio per la notizia. E grazie anche per il documento sul brevetto relativo all'originaria antenna alunghezza variabile. Una chicca

In merito a quanto ho letto sul sito SteppIR, sicuramente la concorrenza pungola l'azienda americana, che evidentemente comincia a sentirsi incalzata, sul piano commerciale, dalle aziende competitors italiane.
Non conosco l'aspetto legale della questione, circa le vendite in USA di antenne dinamiche prodotte in Italia. Staremo a vedere gli sviluppi. Se devo essere sincero, io quello che spero è che da tutto ciò possa derivare una politica di prezzi un pò più "umani" ... Non nascondo che un'antenna dinamica dai 20m ai 10m da usare come "backup" non mi dispiacerebbe , ma quello che sinora mi ha frenato è stato appunto il prezzo.
__________________
73 de ik7jwy Art
IK7JWY è  collegato   Reply With Quote
Old 05-06-12, 18:13   #23
IZ5CML
Moderator
 
IZ5CML's Avatar
 
Join Date: Aug 2007
Location: Empoli, JN53LR
Posts: 2,636
Re: Antennadinamica

Quote:
Se devo essere sincero, io quello che spero è che da tutto ciò possa derivare una politica di prezzi un pò più "umani" ... Non nascondo che un'antenna dinamica dai 20m ai 10m da usare come "backup" non mi dispiacerebbe , ma quello che sinora mi ha frenato è stato appunto il prezzo.
Il fatto Art, è che il prezzo è in funzione di cio che hai..

Non esiste un'antenna yagi che lavori fullsize dai 50 ai 14mhz con 2 o 3 o 4 elementi attivi per banda, e che costi sensibilmente meno delle dinamiche appunto di 2-3 o 4 elementi, pensaci, solo le cubiche 2el, che possono essere paragonate alla 3el hanno un costo inferiore, ma sono antenne "diverse" che non tutti possono installare.
Altrimenti uno si "accontenta", o antenne trap, o meno bande lavorate etc. etc.

Il motivo reale della non monopolizzazione del mercato è solo il timore di guasti, malfunzionamenti, durata, non c'è altro, no le prestazioni, che appunto a parità di sistemi (multibande) è migliore in minor spazio e minor impatto visivo, no il prezzo appunto conveniente per quello che si compra, no le bande lavorate, che possono essere quasi tutte quelle assegnate agli Om dove valga la pena avere una yagi(!), solo il timore dell'automazione che è sicuramente fondato, soprattutto in quei casi in cui non si acceda in autonomia al sistema d'antenna e non si abbia nessuna capacità tecnica d'intervento, il che può rendere il sistema oltremodo costoso e "fastidioso", pensando ai tempi di QRT forzato.
Se si migliora sensibilmente l'affidabilità, si rischia la monopolizzazione del mercato, e forse.. e meglio che restino così !
__________________
DX ! What else !?
IZ5CML è  collegato   Reply With Quote
Old 05-06-12, 20:43   #24
IK7JWY
Senior Member
 
IK7JWY's Avatar
 
Join Date: Aug 2007
Location: Alezio-LE-
Posts: 3,531
Re: Antennadinamica

Quote:
Originally Posted by IZ5CML View Post
Il fatto Art, è che il prezzo è in funzione di cio che hai..

Non esiste un'antenna yagi che lavori fullsize dai 50 ai 14mhz con 2 o 3 o 4 elementi attivi per banda,

Si Enrico, le dinamiche sono antenne con un contenuto tecnologico maggiore rispetto alle tradizionali, questo è indubbio, ed è giusto che questo maggiore contenuto tecnologico sia adeguatamente remunerato. Però, se a venderle non è solo una azienda, ma tre (sinora) uno si aspetta che in qualche misura la concorrenza si ripercuota anche sui prezzi, restando tutte sostanzialmente antenne dinamiche di buona qualità..
__________________
73 de ik7jwy Art
IK7JWY è  collegato   Reply With Quote
Old 06-06-12, 09:13   #25
IZ7PDX
Senior Member
 
IZ7PDX's Avatar
 
Join Date: Sep 2008
Location: Locorotondo
Posts: 1,088
Re: Antennadinamica

Il grosso sacrificio richiesto nella ricerca e sperimentazione pesa notevolmente sul budget delle aziende che hanno avuto il coraggio di inserire questo tipo di antenna sul mercato, quindi trovo giusto che i prezzi siano ampiamente sopra la media dei modelli "normali".

Del resto chi non può permettersi una serie di monobanda sul proprio tetto non ha molta scelta, non ho idea che tipo di resa possa avere la "dinamica" a confronto di antenne multi-banda con trappole auto risonanti (magari ben realizzate) ma sono sicuro che le prime conferme di affidabilità le avremo tra una decina di anni.

Nel frattempo non ci resta che attendere i futuri feedback e invidiare chi può permettersi questa "pazza" spesa !

A proposito di SteppIR e dichiarazioni varie , possiamo solo godere di ciò...

Last edited by IZ7PDX; 06-06-12 at 17:16.
IZ7PDX è  collegato   Reply With Quote
Old 06-06-12, 09:31   #26
i7phh
Senior Member
 
i7phh's Avatar
 
Join Date: Aug 2007
Posts: 1,159
Re: Antennadinamica

Non sempre la concorrenza riesce ad abbattere i costi finali di prodotti similari, sopratutto quando si parla di produzioni artigianali con quantitativi limitati che occupano piccoli segmenti di mercato, per cui non si giustifica l'uso di sistemi di produzione di massa automatizzati.

Di fatto tutte le aziende che producono per il mondo radioamatoriale, sono di fatto artigiane e quindi è facile trarre le conclusioni.

Aggiungiamo anche che maggiore è il numero di aziende che operano nello stesso settore, fermo restando il parco acquirenti e minore sarà la possibilità che le stesse possano aumentare il fatturato ricavando risorse da investire in automazione.
__________________
73
Gianni
i7phh

IQ7GC - IJ7A - ID8/IQ8CS Team
www.i7phh.it
i7phh non  è collegato   Reply With Quote
Old 06-06-12, 09:38   #27
IZ5CML
Moderator
 
IZ5CML's Avatar
 
Join Date: Aug 2007
Location: Empoli, JN53LR
Posts: 2,636
Re: Antennadinamica

Quote:
on ho idea che tipo di resa possa avere la "dinamica" a confronto di antenne multi-banda con trappole auto risonanti (magari ben realizzate)
Semplice, fullsize contro trappolate... se ti servono dati, Luigi, fai un fischio

Click the image to open in full size.

La mia antenna ha 7 anni, ho dovuto tirarla giù una volta , a febbraio, per un problema relativo al ghiaccio, fortunamente risolto senza cambiare niente e non del tutto chiarito, ho ovviamente colto l'occasione per fare qlc manutenzione, di cui dovevo scrivere un piccolo articolo per HRW, per ora ancora da finire...

Quando avevo la, anzi, le trappolate, in 6 anni, dal 1998 al 2005, ci sono dovuto intervenire almeno 3 volte, per non parlare del kit 40m della tribanda, buttato letteralmente via !
E per non parlare ancora dell'italia per le warc, ossidata da falsi contatti dopo 1 anno sul tetto...

Ovvio, che è un "caso", mica voglio affermare che antenne più semplici siano più "delicate", sarebbe assurdo, meno roba c'è... però per sottolineare che la differenza di manutenzione non è così drammatica come molti pensano ecco.
Conosco almeno un paio di OM della zona 5 che le usano da 4-5-6 anni senza averci mai messo mano, ma anche altri che qlc problema lo hanno avuto.

Per la resa, io credo SOLO ai programmi di simulazione/design, in quanto usati da professionisti per realizzare impianti di antenne pro. appunto, quindi c'è poco da sindacare, le perdite rispetto a monobande di equal spaziatura sono piuttosto contenute, se vuoi, si possono postare un pò di plot, cose già fatte in passato, ma niente vieta di "rinvedire" la questione

Sia ben chiaro, non lo dico con spirito "campanilistico" perchè io uso una dinamica, figurati.. a febbraio, prima di capire cosa era successo, avevo già delineato una linea di "successione" non dinamica pensando che l'antenna fosse "cotta" ormai da diversi anni di intenso utilizzo... quindi non mi "sposo" certo ad un'antenna, se ci fosse la ragione per farlo non avrei grossi problemi a tornare alle tradizionali, se non forse per le dimensioni, ma quello è un altro discorso.


Le prove in aria, se non fatte come si deve, con rigore scientifico, non le considero, lasciano troppo il tempo che trovano, basti pensare che solo a 5-6km da casa mia, in zona collinare, con un dipolo verticale si ascoltano segnali che qui con le direttive sono al limite !
Immaginati se lassù ci fosse una pessima trappolata e si facessero prove comparative con la mia antenna che risultati forvianti si avrebbero !
__________________
DX ! What else !?
IZ5CML è  collegato   Reply With Quote
Old 06-06-12, 09:50   #28
i7phh
Senior Member
 
i7phh's Avatar
 
Join Date: Aug 2007
Posts: 1,159
Re: Antennadinamica

Ritornando al discorso dinamica si dinamica no, ci sono da fare diverse considerazioni, (ascoltate dai tanti con cui vengo in contatto giornalmente), che non credo abbiano molto a che fare con l'affidabilità in senso stretto, ma molto più spesso con la possibilità che ha l'OM (quello che si considera ancora tale e non solo semplice pigia bottoni), di poter mettere anche del proprio in quello che è il suo parco antenne.
Con le antenne dinamiche questa possibilità è di fatto preclusa, anche a posteriori, in caso di avaria (nulla è per sempre e tutto può rompersi, anche il giorno stesso dell'acquisto) per cui è sempre dipendente dalla casa madre.
Credo che il reteo di avarie delle dinamiche sia più o meno in linea con le classiche trappolate e no (almeno stando a quello che si sente in aria e si legge sulla rete). La differenza è nella possibilità per l'utilizzatore di fare in proprio oppure di doversi necessariamente rivolgere al produttore per ripristinare l'efficienza.
Questo lo obbliga a non poter usare l'antenna in attesa che gli arrivino i pezzi e pagarli anche al costo che gli impone il produttore, pena il non poter più utilizzare l'antenna stessa.

A tutt'oggi credo che non esista l'antenna miracolosa, ogni sistema di antenna è un fatto a se che deve essenzialmente soddisfare l'utilizzare compatibilmente con al sua situazione, ambientale, economica ed operativa.
__________________
73
Gianni
i7phh

IQ7GC - IJ7A - ID8/IQ8CS Team
www.i7phh.it
i7phh non  è collegato   Reply With Quote
Old 06-06-12, 09:56   #29
IZ5CML
Moderator
 
IZ5CML's Avatar
 
Join Date: Aug 2007
Location: Empoli, JN53LR
Posts: 2,636
Re: Antennadinamica

Quote:
Originally Posted by i7phh View Post
Ritornando al discorso dinamica si dinamica no, ci sono da fare diverse considerazioni, (ascoltate dai tanti con cui vengo in contatto giornalmente), che non credo abbiano molto a che fare con l'affidabilità in senso stretto, ma molto più spesso con la possibilità che ha l'OM (quello che si considera ancora tale e non solo semplice pigia bottoni), di poter mettere anche del proprio in quello che è il suo parco antenne.
Con le antenne dinamiche questa possibilità è di fatto preclusa, anche a posteriori, in caso di avaria (nulla è per sempre e tutto può rompersi, anche il giorno stesso dell'acquisto) per cui è sempre dipendente dalla casa madre.
Credo che il reteo di avarie delle dinamiche sia più o meno in linea con le classiche trappolate e no (almeno stando a quello che si sente in aria e si legge sulla rete). La differenza è nella possibilità per l'utilizzatore di fare in proprio oppure di doversi necessariamente rivolgere al produttore per ripristinare l'efficienza.
Questo lo obbliga a non poter usare l'antenna in attesa che gli arrivino i pezzi e pagarli anche al costo che gli impone il produttore, pena il non poter più utilizzare l'antenna stessa.

A tutt'oggi credo che non esista l'antenna miracolosa, ogni sistema di antenna è un fatto a se che deve essenzialmente soddisfare l'utilizzare compatibilmente con al sua situazione, ambientale, economica ed operativa.
Si Gianni, mi sa che hai preso il vero punto debole.
Anche una radio, soprattutto se non recentissima... può tenerti fermo settimane o mesi, ma si sa, cambiarla è semplice, un'antenna NO.

Un'antenna classica si ripara alle brutte con roba che si trova al Castorama anche di domenica la dinamica, a meno di non essere uno smanettone NO.
Ora, va detto che si trovano diversi OM in grado di metterci le mani, a parte la "casa madre", e solo pochssime parti sono "proprietarie", ma è indubbio che sia più difficile.

Credo che l'assistenza, veloce, precisa, capillare ed economica, sia la chiave per avere successo con antenne dinamiche.
__________________
DX ! What else !?
IZ5CML è  collegato   Reply With Quote
Old 06-06-12, 13:04   #30
i4zsq
Senior Member
 
i4zsq's Avatar
 
Join Date: Oct 2008
Location: Bologna per lo più... ogni tanto portatile SP8-Polonia .
Posts: 3,765
Cool Re: Antennadinamica

Credo che a questo punto le idee siano chiare, fin troppo. Per cui mi sembra giunto il momento di mettere un po' di maretta, se no si rischia di essere sempre tutti d'accordo. Personalmente non sono contrario alle antenne dinamiche, soluzione alla portata di tutti i residenti in città che non possono pensare di piazzare tante monobande o castelli di alluminio su tetti condominiali. Sono un toccasana per chi dispone di poco tempo da dedicare al DX e per chi non ha familiarità con le antenne che non siano semplici dipoli. Peccato che tutto questo progresso alla portata di tutti ( o quasi...) abbia come effetto collaterale la sempre meno 'voglia di apprendere' e la sempre maggior dipendenza degli OM da un mercato che sa sventolare abilmente dB e rapporti F/B che spesso sono tali solo sulla carta. Non invidio chi non si è mai cimentato con le avversità che ragalano antenne come la delta loop o la Cub-Quad ( giusto per citarne due a caso...) o anche 'solo' nella realizzazione di una due elementi Yagi. Capire e superare gli ostacoli che si frappongono fra un progetto e la sua realizzazione fa parte del gioco e le soddisfazioni ( o le delusioni immancabili...) sono parte integrante. Sostituire tutto questo con una scatola di montaggio preconfezionata e un foglio di istruzioni da seguire passo passo è a dir poco mortificante. Qualcuno di certo obbietterà che ' abitare in città....' e che la vita in condominio impedisce di esprimersi come si vorrebbe. In alcuni casi è vero, nella maggior parte è una comoda scusante per non impegnarsi di più. Per terminare, a pochi viene in mente di chiedersi se davvero necessita piazzare sul tetto una Yagi ingombrante e costosetta, quando con una semplice ed economica verticale ( tanto per dire...) o un dipolo multibanda si potrebbero raggiungere risultati di rilievo, con una spesa decisamente più piccola e una soddisfazione per il lavoro fatto che è di ben altra natura. Questo, senza farsi influenzare dalle esibizioni di forza di chi dispone solo di un grosso portafoglio. 73' Silvano i4zsq
Attached Thumbnails
Click image for larger version

Name:	prima lezione .jpg
Views:	66
Size:	171.7 KB
ID:	7475  
i4zsq non  è collegato   Reply With Quote
Old 06-06-12, 14:02   #31
IZ0IEN
Moderator
 
IZ0IEN's Avatar
 
Join Date: Nov 2008
Location: Frosinone JN61sp
Posts: 1,377
Re: Antennadinamica

Quote:
Originally Posted by i4zsq View Post
Per terminare, a pochi viene in mente di chiedersi se davvero necessita piazzare sul tetto una Yagi ingombrante e costosetta, quando con una semplice ed economica verticale ( tanto per dire...) o un dipolo multibanda si potrebbero raggiungere risultati di rilievo, con una spesa decisamente più piccola e una soddisfazione per il lavoro fatto che è di ben altra natura.
Da qui il mio famoso motto, "one $ for the radio, 0 $ for the antenna ..."

Cris IZ0IEN
IZ0IEN è  collegato   Reply With Quote
Old 06-06-12, 17:51   #32
IZ7PDX
Senior Member
 
IZ7PDX's Avatar
 
Join Date: Sep 2008
Location: Locorotondo
Posts: 1,088
Re: Antennadinamica

CML ha scritto:
Semplice, fullsize contro trappolate... se ti servono dati, Luigi, fai un fischio
- Grazie mille per la disponibilità ma per la precisione avresti dovuto dire "fullsize a spaziatura di compromesso contro trappolate"
Qualche antenna la ho progettata/costruita/spremuta alla ricerca delle migliori performance e ti assicuro che c'è qualche differenza tra spaziature ben dimensionate e spaziature "comode", del resto anche i sw di simulazione la pensano così, vero?



La mia antenna ha 7 anni.....
- hem , che antenna hai? non ho idea!

Quando avevo la, anzi, le trappolate...
- Parli sempre di antenne commerciali realizzate nella media della tecnologia che vedo in giro! Mi piacerebbe vedere queste trappole!

Ovvio, che è un "caso", mica voglio affermare che antenne più semplici siano più "delicate", sarebbe assurdo, meno roba c'è...
- Concordo perfettamente con te.

però per sottolineare che la differenza di manutenzione non è così drammatica come molti pensano ecco...
- Sono certo che un buon progetto ben realizzato non delude nel tempo... ma costa non poco (come ho asserito prima)

Conosco almeno un paio di OM della zona 5 che le usano da 4-5-6 anni senza averci mai messo mano, ma anche altri che qlc problema lo hanno avuto.
- Si, ma qualche OM nella mia zona ha pianto in seguito a qualche raffichetta che ha ridotto la sua SteppIr all'osso!

Per la resa, io credo SOLO ai programmi di simulazione/design, in quanto usati da professionisti per realizzare impianti di antenne pro. appunto, quindi c'è poco da sindacare, le perdite rispetto a monobande di equal spaziatura sono piuttosto contenute, se vuoi, si possono postare un pò di plot, cose già fatte in passato, ma niente vieta di "rinvedire" la questione
- Sarebbe molto gentile da parte tua, davvero una comparazione interessante, ci sarebbe da scrivere un articolo!

Le prove in aria, se non fatte come si deve, con rigore scientifico, non le considero, lasciano troppo il tempo che trovano, basti pensare che solo a 5-6km da casa mia, in zona collinare, con un dipolo verticale si ascoltano segnali che qui con le direttive sono al limite !
Immaginati se lassù ci fosse una pessima trappolata e si facessero prove comparative con la mia antenna che risultati forvianti si avrebbero !

Assolutamente d'accordo caro Enrico, i test bisogna farli "in ambiente controllato"...
IZ7PDX è  collegato   Reply With Quote
Old 06-06-12, 17:58   #33
i7phh
Senior Member
 
i7phh's Avatar
 
Join Date: Aug 2007
Posts: 1,159
Re: Antennadinamica

Personalmente ritengo, che ognuno abbia la libertà di poter spaziare nelle proprie scelte tra quello che offre il mercato e quello che può fare in proprio, in tutto o in parte, adattandosi naturalmente alla circostanza, che non è solo quella inerente le proprie capacità o conoscenze tecniche ma anche le condizioni ambientali, economiche e destinazione d'uso di quello che intende realizzare.
Appiattirsi sul discorso che con antenne minori si possa fare comunque la stessa attività, lo trovo riduttivo. C'è differenza tra adattarsi ad usare antenne minori perchè non c'è la possibilita di fare diversamente ed usare antenne minori per libera scelta. Se ci conformassimo tutti all'uso di antenne minori, ma il discorso vale anche per altri materiali, non ci sarebbe progresso. Perchè spendere tempo e denaro in ricerca e studio di soluzioni nuove, anche lavorando su progetti precedenti già esistenti nell'intento di migliorarne le prestazioni?
Perchè l'uomo ama progredire, non solo per migliorare la propria condizione economica, molte cose sono state scoperte o fatte senza pensare al possibile ritorno economico, ma per il puro piacere di arrivare ad un risultato.

Rimanendo sul tema antenne dinamiche o no, ma vale anche per tutti gli altri prodotti, tranne rarissimi casi, dietro queste produzioni c'è sempre tanta passione, messa in essere da chi ha iniziato o portato avanti lo sviluppo di tali prodotti. La stessa passione che trovo nell'autocostruttore che si ingegna nel costruire la sua antennina "minore" come in quello che costruisce la mega stazione da contest, tutti meritevoli del massimo rispetto.
__________________
73
Gianni
i7phh

IQ7GC - IJ7A - ID8/IQ8CS Team
www.i7phh.it
i7phh non  è collegato   Reply With Quote
Old 06-06-12, 22:05   #34
IZ0IEN
Moderator
 
IZ0IEN's Avatar
 
Join Date: Nov 2008
Location: Frosinone JN61sp
Posts: 1,377
Re: Antennadinamica

Quote:
Originally Posted by i7phh View Post
La stessa passione che trovo nell'autocostruttore che si ingegna nel costruire la sua antennina "minore" come in quello che costruisce la mega stazione da contest, tutti meritevoli del massimo rispetto.
Senza dubbio, caro Gianni.

Peccato che il rispetto, per meritarlo, va anche portato. Considerazione un po OT ma valida in tutti i campi e le sfumature della vita, e sicuramente anche in radio

Tornando IT: dinamica per l'ottimizzazione sicura di almeno due parametri al centesimo rispetto alle multibanda statiche, monobanda per l'eccellenza "overall" su singola banda, log periodica per passione e teoria di funzionamento quando la dinamica non è possibile, monopolli quando si fa del pezzo di filo e del pigreco alla base una filosofia di vita

Cristiano IZ0IEN
IZ0IEN è  collegato   Reply With Quote
Old 06-06-12, 22:41   #35
IZ5CML
Moderator
 
IZ5CML's Avatar
 
Join Date: Aug 2007
Location: Empoli, JN53LR
Posts: 2,636
Re: Antennadinamica

Quanti interventi, l'argomento interessa

Provo a rispondere a Luigi.

Quote:
Grazie mille per la disponibilità ma per la precisione avresti dovuto dire "fullsize a spaziatura di compromesso contro trappolate"
Qualche antenna la ho progettata/costruita/spremuta alla ricerca delle migliori performance e ti assicuro che c'è qualche differenza tra spaziature ben dimensionate e spaziature "comode", del resto anche i sw di simulazione la pensano così, vero?
SICURAMENTE, altrimenti si negherebbe ciò di cui ci si ciba
Come sempre, credo che gli oggetti vanno paragonati con altri simili, pere con pere e mele con mele, altrimenti i risultati non contano poi molto, è evidente che monogamme spaziate a dovere autocostruite, sono superiore a qls multibanda commerciale, ma daltronde, per l'Om quasi mai è possibile installare 5-6-7 monobande in maniera ottimale..

Quote:
La mia antenna ha 7 anni.....
- hem , che antenna hai? non ho idea!
Pensavo fosse "universalmente" noto.. una 3el Steppir 6-20m.

Quote:
Si, ma qualche OM nella mia zona ha pianto in seguito a qualche raffichetta che ha ridotto la sua SteppIr all'osso!
Non lo dubito, anche qui s'è visto qlc problema, anche non così drammatico, ma ho visto anche una OB fatta a metà ed una F12 a cui si sono incastrati gli elementi perchè molto ravvicinati con vento forte... gli agenti atmosferici sono davvero inclementi e spesso mettono in crisi anche ottime realizzazioni, se poi tanto ottime non lo sono, non ne parliamo nemmeno !

Quote:
- Sarebbe molto gentile da parte tua, davvero una comparazione interessante, ci sarebbe da scrivere un articolo!
Beh, un pò di materiale lo trovi anche sul mio (ormai vecchio e necessitante di upgrade...) sito, sul pc ho diversi plot e modelli su Eznec di diverse antenne commerciali, un pò miei, un pò trovati su internet e molti messi a disposizione da Carlo IZ7CDB che sicuramente conosci..

Intanto, a portata di mano, ho una tabellina con i valori di gain e f/b di Steppir 3el e la vecchia serie di monogamme Hy Gain XXXBA, tanto per avere un'idea, ci sono anche i valori di una tribanda "classica" ad elementi interlacciati di notevole successo, la OB11-3, valori venuti fuori da Eznec secondi i modelli di cui prima.
Poi magari vediamo anche i lobi nel dettagli, ma bisogna mi riorganizzi un attimo è roba su cui mi ci sono "baloccato" alcuni anni fà.

Click the image to open in full size.
__________________
DX ! What else !?
IZ5CML è  collegato   Reply With Quote
Old 07-06-12, 09:15   #36
i7phh
Senior Member
 
i7phh's Avatar
 
Join Date: Aug 2007
Posts: 1,159
Re: Antennadinamica

Questo 3D potrebbe andare avanti all'infinito, con tutti i partecipanti che dicono cose giuste e cose sbagliate nello stesso tempo girando in un loop interminabile.

Ognuno di noi guarda gli altri e pensa che dovrebbero regolarsi come se stesso, questo è un tipico errore in cui cadiamo tutti, invece per avere una visione più corretta dovremmo tentare di guardare alle cose dal punto di vista di chi quelle cose le fà o le usa. Dovremmo quindi porre a noi stessi la domanda perchè è stata fatta una certa scelta invece che un'altra, perchè probabilmente le esigenze e/o possibilità dell'altro sono semplicemente diverse.

Queste diversità, dovrebbero essere fonte di confronto sereno, tra le varie situazioni, ed è quello che di fatto noi stiamo facendo nel caso specifico. Su qualche altro forum ho letto post trionfalistici elogiando i risultati di un sistema rispetto ad un altro e nello stesso tempo ho letto post totalmente denigratori, penso che entrambe le situazioni siano sbagliate, in quanto non tengono conto delle situazioni individuali o soggettive che sono tipiche di ogni sistema di antenna, qualunque sia la sua configurazione.
__________________
73
Gianni
i7phh

IQ7GC - IJ7A - ID8/IQ8CS Team
www.i7phh.it
i7phh non  è collegato   Reply With Quote
Old 07-06-12, 10:06   #37
IZ5CML
Moderator
 
IZ5CML's Avatar
 
Join Date: Aug 2007
Location: Empoli, JN53LR
Posts: 2,636
Re: Antennadinamica

Sicuramente Gianni, spero si possa portare aventi la discussione con questa ottica, e soprattutto parlando molto di aspetti tecnici, dati, misure, simulazioni, problemi etc. e poco di "irrazionalità", che sia positiva o negativa.

L'ho sempre detto, quello che si fa con un'antenna che lavora X bande ed ha X dimensioni, molto, molto, difficilmente non lo si farebbe con un'altra antenna di caratteristiche identiche o simili, per dirla in soldoni, se avessi scelto una TA53M la master trappolona non credo che adesso dopo 7anni avrei a log qlc in meno... uhmm, ma sono altresi convinto, numeri (e fisica..) alla mano che questa sia più performante.

Sta solo a scegliere la soluzione più adatta alle proprie esigenze operative ed ai propri limiti logistichi, che ahimè, spesso possono più delle prime...

Spero di non essere io, visto che ne sono un "convinto" utilizzatore ed ormai anche smanettone, ad essere il trionfalista del caso..



Rispondendo a Silvano, sulla mancanza di sperimentazione, sono praticamente daccordo su tutto, ma daltronde ciò lo si può dire per tutte le antenne commerciali... non solo per le dinamiche "poverette"
Ma ti dirò di più, io mi sono avvicinato alla teoria delle antenne e ai programmi di design/simulazione, proprio quando ho preso la Steppir, curioso di capirne di più, attratto anche dalla possibilità di variare la lunghezza degli elementi in totale libertà dal control box, e vedere in tempo reale "l'effetto che fà..", cosa impossibile con altre antenne, soprattutto se uno non ha un tetto... oceanico !
Come sempre, ci sono pro e contro, e persone che fanno solo i pigiabottoni con qls antenna o sistema, e chi invece qlc prova a capire, a fare, anche se in stazione e sopra il tetto ha decine di migliaia di euro di roba commerciale ultra sofisticata, dipende dalle persone, non dai mezzi, come quasi sempre..

Sono anche daccordo nel dire che, per fare radio e dx, non c'è certo l'obbligo di possedere la migliore direttiva che uno si possa permettere, lo dimostri tu, lo dimostrano altri etc. ma come dice Gianni, uno cerca di migliorarsi sempre nel limite del possibile, ci sono tanti livelli operativi che dipendono dalla passione di chi fa radio e sono a mio avviso insindacabili, ma che ovviamente richiedono antenne e sistemi diversi.
Una cosa è fare 4-5 o 1 qso con una spedizione, una cosa è mettersi a chiamare dx con 50w e divertirsi a sentire i W6/7 risponderti, o sfruttare un'apertura su di una banda al limite, dove davvero con 2db in meno non collegheresti niente... di tutto di più !
__________________
DX ! What else !?

Last edited by IZ5CML; 07-06-12 at 10:27.
IZ5CML è  collegato   Reply With Quote
Old 07-06-12, 11:21   #38
IZ7PDX
Senior Member
 
IZ7PDX's Avatar
 
Join Date: Sep 2008
Location: Locorotondo
Posts: 1,088
Re: Antennadinamica

Bene, provo a dire qualche altra fesseria senza pretese.
Gianni sicuramente questo è un confronto di idee tra appassionati auto-costruttori e non ove la serenità è di casa.
Certe antenne rispondono alle necessità di alcuni OM mentre per altri sono inutili o costituiscono un investimento sbagliato, non esiste l'antenna perfetta per eccellenza, non tutti gli OM possono o vogliono fare una contest station sul proprio tetto di casa e quindi il mio rispetto sulle decisioni altrui è dovuto ma anche naturalmente sentito.
E' innegabile che una dinamica ha il pregio di racchiudere in se una quantità di mono-banda notevole ma per far ciò bisogna pagare un compromesso in termini di prestazioni e di costo che non sempre è giustificato dai componenti utilizzati !
Mi è capitato qualche mese fa di avere per mano una "bobina di carico" per la BigIr (antenna verticale dinamica 1/4 in 40m), esattamente il modello 80m di un mio amico di Taranto, era danneggiata (piste che vertono al commutatore rotativo sfiammate) per via del carico di potenza applicata (comunque entro quella massima dichiarata dal costruttore), ho inizialmente risolto con una piccola modifica e qualche relè sotto vuoto, ma la qualità del costoso apparecchio è decisamente poco convincente e in fine la solita vecchia tecnologia si è dimostrata vincente... vedi foto componenti utilizzati in coda.

Comunque sono estremamente contento di leggere che un'altra azienda Italiana di qualità da del filo da torcere alla SteppIr, come ben sai amo l'home-made e le antenne fatte bene quindi un 3D del genere mi stimola particolarmente... resto in ascolto!

Enrico le tabelle che hai postato le trovo decisamente ottimistiche per una 3 elementi dinamica (vedi confronto con 205BA) ma non posso provare che i dati esposti siano errati , quindi ti invito (se non lo hai già fatto in passato) ad aprire un nuovo 3D magari intitolato "Confronto tra antenne Dinamiche e Mono-banda" oppure "Confronto tra antenne Dinamiche e Multi-banda" con tutti i dati, grafici e magari con file di simulazione, diversamente dovremmo considerare queste tabelle alla stregua dei dati dichiarati dai produttori (più o meno veritieri) e a volte decisamente fantasiosi.
Attached Thumbnails
Click image for larger version

Name:	rele.JPG
Views:	75
Size:	385.5 KB
ID:	7476   Click image for larger version

Name:	bobina.JPG
Views:	73
Size:	392.8 KB
ID:	7477   Click image for larger version

Name:	variabile.JPG
Views:	54
Size:	386.5 KB
ID:	7478  
IZ7PDX è  collegato   Reply With Quote
Old 07-06-12, 11:44   #39
IZ5CML
Moderator
 
IZ5CML's Avatar
 
Join Date: Aug 2007
Location: Empoli, JN53LR
Posts: 2,636
Re: Antennadinamica

Quote:
Enrico le tabelle che hai postato le trovo decisamente ottimistiche per una 3 elementi dinamica (vedi confronto con 205BA) ma non posso provare che i dati esposti siano errati
Hai Eznec ?
Se si, ti passo i file in giornata, altrimenti... non posso che passarti i plot, che trovi anche sul mio sito, ma lì stai sulla fiducia.. http://www.iz5cml.it/steppir_ez_h.html
si potrebbe farli anche su MMANA, ci vuole un pò di tempo.

In ogni modo, considera questo, che nelle antenne dinamiche, non dovendo tenere di conto della larghezza di banda, si possono spremere numeri che con un'antenna statica è impossibile, se avrai modo di aprire i modelli di Eznec, vedrai che l'swr accettabile sarà solo per una fetta della banda, in quanto sono previste porzioni di banda selezionabili dal controller (in pratica si cambiano leggermente le misure degli elementi per 14050-14200-14300 per esempio...) se invece dovessi "addolcire" l'swr per tutti i 350khz dei 20m, come per un'antenna tradizionale (a meno che tu non scelga di lavoare solo Cw o solo SSB etc.), dovresti sacrificare un pò di gain e f/b.

Intanto vi allego un paio di link molto interessanti :

Plot in spazio libero, di IV3GKE, con tanto di misure usate :

http://www.k6sgh.com/antennas/steppir%20study.htm


Qualcuno che si è pure preso la briga di misurare, in maniera abbastanza seria, i lobi d'irradiazione in "aria" (è un link ad un file pdf) :

http://www.google.it/url?sa=t&rct=j&...IKfTRA&cad=rja
__________________
DX ! What else !?

Last edited by IZ5CML; 07-06-12 at 12:16.
IZ5CML è  collegato   Reply With Quote
Old 07-06-12, 20:09   #40
iz0aeg
Senior Member
 
iz0aeg's Avatar
 
Join Date: Aug 2007
Location: Colleverde di guidonia
Posts: 50
Re: Antennadinamica

Ciao a tutti ,per me questo 3d è molto interessante visto l'attività che faccio, quindi proverò a portare l'acqua al mio mulino.

Perchè prendere una dinamica quando si possono usare antenne multibanda full size tipo OB o F12 ?

provo a dare una risposta riprendendo quello che dissi a Montichiari e che fu spiegato molto bene prima di me da I0GOD

"l'introduzione di un elemento parassita nell'area di cattura di una antenna produce alterazioni del campo in quell'area, campo che è stato generato dalla sommatoria dei vettori che competono ai singoli elementi.

da ogni elemento viene generato un vettore che si combina con gli altri per avere poi un singolo vettore che poi si sposterà dall'antenna verso la periferia ruotando con la velocità di propagazione del mezzo.

Nelle Yagi questi vettori sono ottenuti giocando sulla lunghezza e spaziatura degli elementi e giacchè un elemento è attivo (il driver) e gli altri sono parassiti questi restituiscono dei vettori sfasati tali che sul davanti della antenna essi si sommano e sul dietro si sottraggono.

L'introduzione di un ulteriore elemento disturbante crea, sommandosi con i vettori degli elementi parassiti, una sommatoria totalmente diversa tale che, se prima avevamo il massimo sul davanti della Yagi, poi potremmo non ritrovarlo più lì ma magari averlo in un'altra posizione."

Ora provate ad immaginare un'antenna tipo OB 15-7 o 18-6, con 15 -16 elementi su 6-7 bande uno dentro l'altro , ma come si fa a calcolare la sommatoria dei vettori per fare un antenna che funzioni per il meglio.

Poi ammettendo per assurdo che si riesce a fare una cosa decente ma per che larghezza di banda si riesce a fare?

Tutto questo ha un costo, per due elementi attivi per banda ob15-7 euro 3000 e 75kg di peso e per tre/quattro elementi attivi per banda ob18-6 euro 4.400 e 115kg di peso.

Una dinamica due elementi 6-40m costa euro 1500, una 3el 6-40m euro 2900, una quattro elementi 6-40m euro 3500 i pesi? 2el-16kg, 3el42-kg, 4el-54kg .

Dato che è dinamica gli elementi funzionano tutti sulla stessa banda ,il calcolo è abbastanza semplice con un software visto che è una monobanda.

Questi secondo me sono buoni motivi per acquistare una dinamica

73 Fabrizio
iz0aeg non  è collegato   Reply With Quote
Old 08-06-12, 10:16   #41
IK2XSL
Senior Member
 
IK2XSL's Avatar
 
Join Date: Jan 2010
Posts: 243
Re: Antennadinamica

Quote:
Originally Posted by iz0aeg View Post
Ciao a tutti ,per me questo 3d è molto interessante visto l'attività che faccio, quindi proverò a portare l'acqua al mio mulino.
...
73 Fabrizio
Ciao a tutti, il 3d è molto interessante.
Probabilmente lo sapete gia, ma dato che si sta parlando di antenne dinamiche, spero di fare cosa gradita nel segnalarvi che esiste anche la UB20-MX.
3 elementi in 6-10-12-15 e 2 elementi Moxon in 17-20, il tutto in 3.5m di raggio di rotazione.
Marco - IK2XSL.
IK2XSL non  è collegato   Reply With Quote
Old 08-06-12, 11:44   #42
IZ7PDX
Senior Member
 
IZ7PDX's Avatar
 
Join Date: Sep 2008
Location: Locorotondo
Posts: 1,088
Re: Antennadinamica

Quote:
Originally Posted by iz0aeg View Post
Ora provate ad immaginare un'antenna tipo OB 15-7 o 18-6, con 15 -16 elementi su 6-7 bande uno dentro l'altro , ma come si fa a calcolare la sommatoria dei vettori per fare un antenna che funzioni per il meglio.
73 Fabrizio
Si Fabrizio, questo è l'aspetto più paranoico di questo genere di antenna, ma anche quì dopo molte verifiche e comparazioni si riesce a trovare un ottimo compromesso performante, ma per esperienza personale già dopo 3 bande sullo stesso boom il gioco è veramente duro.

Quote:
Originally Posted by iz0aeg View Post
Poi ammettendo per assurdo che si riesce a fare una cosa decente ma per che larghezza di banda si riesce a fare?
73 Fabrizio
Con una OWA decisamente questo non è un problema!

Quote:
Originally Posted by iz0aeg View Post
Questi secondo me sono buoni motivi per acquistare una dinamica
73 Fabrizio
Si, sono ottimi motivi se hai poco spazio e vuoi molte bande, ma sarebbe decisiva un'ulteriore motivazione e probabilmente avrete il mondo ai vostri piedi ... gli elementi a spaziatura variabile.
IZ7PDX è  collegato   Reply With Quote
Old 08-06-12, 12:01   #43
IZ5CML
Moderator
 
IZ5CML's Avatar
 
Join Date: Aug 2007
Location: Empoli, JN53LR
Posts: 2,636
Re: Antennadinamica

Il fatto Luigi, è che secondo me, un'antenna multibanda, dinamica o statica che sia, non è pensata, progettata e commercializzata per rivaleggiare con un OWA, magari studiata e realizzata a mano da un valido autocostruttore !
E quindi il paragone... non può reggere, NON è quello l'obiettivo

La mia tabellina con le monogamme Hy Gain, era puramente indicativa, anche perchè, lo si sa, quelle monogamme non sono questo portento.. un'OWA le straccia come e quando vuole
I numeri cmq, sono quelli dichiarati da Hy Gain, non me li sono inventati e non ho i modelli di quelle antenne, quindi sicuramente non sono certo "riduttivi", anzi di solito quelli dei costruttori sono anche ottimistici !

Se poi, si realizza "l'albero di Natale", con quelle monobande, magari spaziate 50cm-1m, come spesso si vede fare, è chiaro che è "la voglia delle monobande", ed una qls multibanda fullsize sarebbe preferibile !


Se parliamo di altre yagi multibanda, 3 o 5 bande, allora, da un punto di vista di prestazioni, c'è poco da sindare, la dinamica è la migliore soluzione.
Ma ovviamente non per tutti, ognuno sceglie in base alle proprie esigenze, c'è chi preferisce avere un'antenna più grande, con più elementi "nel mezzo" ma senza parti in movimento.
C'è chi preferisce riunciare alla cella 3el, "accontentarsi" della 2el sempre per non avere parti in movimento etc. etc. etc.

Lo dico tranquillamente, se avessi avuto più spazio ed una location meno urbana, come tanti, non mi ci sarei avvicinato alla Steppir, avrei messo una TH1DXS, in quanto l'ha e l'aveva un caro amico, molto soddisfatto, ben fatta e sicuramente adesso l'avrai ancora...non so se mi spiego.
Non avendo spazio e non volendo rinunciare ai 3el attivi(e nemmeno a qlc banda..), ho fatto questa scelta.
__________________
DX ! What else !?

Last edited by IZ5CML; 08-06-12 at 12:07.
IZ5CML è  collegato   Reply With Quote
Old 09-10-12, 13:42   #44
iz0aeg
Senior Member
 
iz0aeg's Avatar
 
Join Date: Aug 2007
Location: Colleverde di guidonia
Posts: 50
Re: Antennadinamica

Ciao a tutti ,

Prima di tutto colgo l'occasione per ringraziare tutti coloro che hanno organizzato con puntuale perizia la Convention di Hamradioweb.

Per riallacciarmi a quanto esposto alla convention
ieri ho iniziato i test in aria del drive degli 80m , funzionare funziona, e non è un carico fittizio . L'ho provata su D3AA e sono passato nel pile up a 3505 caricando con 2,5 KW per testare la tenuta del sistema in potenza. Quindi anche la tenuta è buona. Poi sono passato a prove comparative con la verticale usando ricevitori remoti e non sfigura affatto

Andrea IZ5BYJ ha usato molto ingegno nella realizzazione di questo prototipo .

Ci sono cose da affinare ma non è lontano il giorno in cui con un unica antenna possiamo usare dai 10 agli 80m con un buone caratteristiche e sopratutto con ingombri accettabili .

Questa 3el ha un boom di 6m e l'elemento più lungo è 14m, peso circa 60Kg .

73 Fabrizio
Attached Thumbnails
Click image for larger version

Name:	3el 10-80.JPG
Views:	77
Size:	43.1 KB
ID:	8314  
iz0aeg non  è collegato   Reply With Quote
Reply

Bookmarks

Thread Tools
Display Modes

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off

Forum Jump


All times are GMT +1. The time now is 14:07.


Powered by vBulletin® Version 3.8.6
Copyright ©2000 - 2014, Jelsoft Enterprises Ltd.