hamradioweb.org

 


Go Back   hamradioweb.org > Discussioni / Areas of discussion > Pali e tralicci

Notices

Pali e tralicci Quesiti, discussioni, fotografie, normative relative ai supporti meccanici delle antenne ad uso dei radioamatori.

Reply
 
Thread Tools Display Modes
Old 10-02-09, 11:33   #1
ik1xpp
Member
 
ik1xpp's Avatar
 
Join Date: Feb 2009
Location: Crescentino (Vercelli)
Posts: 43
Installazione traliccio da 15 metri in giardino

Pubblico, quanto da me riportato anche su un altro forum conosciuto da molti di voi, questa mia esperienza che giudico alquanto positiva:

A seguito della mia idea di smontare le antenne, che sono attualmente installate sul tetto di casa e di rimontarle nel giardino di mia proprietà, su traliccio da 15 metri, ho presentato una domanda in carta semplice all'ufficio tecnico del mio comune, indicando semplicemente le mie intenzione e le motivazioni.

La responsabile all'urbanistica, dopo essersi informata presso la Regione Piemonte proprio in merito alla Legge Regionale Piemontese n° 19 del 2004 (censimento delle stazione radioelettriche con comunicazione ad ARPA, Comune e CORECOM) ed aver verificato altresì la presenza della mia comunicazione (risalente all'anno 2004) proprio per ottemperare a quanto richiesto dalla legge stessa ha espresso parere favorevole all'installazione del traliccio.

L'unica cosa che dovrò presentare sarà una semplice DIA (necessaria e redatta da professionista) come pro-forma, solamente per quanto concerne il basamento in cemento armato e non per il traliccio in se, per il quale non è necessaria nessuna autorizzazione particolare, essendo Radioamatore!!!!
Ovviamente mi ha altresì confermato che non ha nessun problema nell'autorizzare la DIA di inizio dei lavori di costruzione.



Visto ragazzi, siete tanto spaventati dalla famosa comunicazione di censimento delle stazioni elettriche, ma posso solo affermare che tale dichiarazione è assai utile ed a nostro favore nel confermare che non concorriamo all'inquinamento elettromagnetico!

Certamente bisogna anche avere la fortuna di non trovare " un emerito *****a " che gestisce l'ufficio urbanistica del vostro comune d'appartenenza!!


EVVIVAAAAAA......VITTORIAAA!!!!


Daniele, IK1XPP

Last edited by ik1xpp; 10-02-09 at 11:59.
ik1xpp non   collegato   Reply With Quote
Old 10-02-09, 18:33   #2
i2wij
Senior Member
 
i2wij's Avatar
 
Join Date: Sep 2007
Posts: 125
Riferimento: Installazione traliccio da 15 metri in giardino

Intanto complimenti ed evviva!

Potresti, gentilemente, farmi avere copia della domanda e della risposta dell'ufficio urbanistica?

Dovrei fare qualcosa di simile proprio in Piemonte questa primavera e
potrebbe essermi utile per preparare la pratica analoga per il mio comune.

Grazie dell'informazione.

Bob, I2WIJ
i2wij non   collegato   Reply With Quote
Old 11-02-09, 20:23   #3
ik1xpp
Member
 
ik1xpp's Avatar
 
Join Date: Feb 2009
Location: Crescentino (Vercelli)
Posts: 43
Riferimento: Installazione traliccio da 15 metri in giardino

Ciao BOB,

allora ho portato all'ufficio tecnico urbanistica del mio comune di residenza la presente comunicazione allegata.

La responsabile all'urbanistica inizialmente mi è sembrata perplessa perchè era la prima volta che gli veniva posta una richiesta per impianto radioamatoriale.

Era difatti preoccupata per le solite cavolate sull'inquinamento elettromagnetico.
Io le ho spiegato con molta pazienza come funziona il tutto e le ho presentato anche la copia della comunicazione inviatagli a suo tempo e per conoscenza all'ARPA, CORECOM, in merito alla famosa legge regionale.

Dopo qualche giorno e dopo essersi informata presso la Regione Piemonte proprio in merito alla Legge Regionale Piemontese n° 19 del 2004 (censimento delle stazione radioelettriche con comunicazione ad ARPA, Comune e CORECOM) ed aver verificato altresì la presenza della mia comunicazione (risalente all'anno 2004) proprio per ottemperare a quanto richiesto dalla legge stessa mi ha semplicemente riferito che non vi sono problemi per l'installazione del traliccio.

L'unica cosa che dovrò comunque presentare è una DIA, per il solo basamento in cemento armato, redatta dal geometra o tecnico qualificato ed allegando alla stessa una semplice scheda tecnica del traliccio, con dimensioni e disegni di massima (che il fornitore del traliccio potrà inviarti su tua richiesta).

Ovviamente l'autorizzazione finale del comune, alla posa della struttura, sarà l'accettazione della DIA oppure il loro tacito assenso nei 30 giorni successivi alla presentazione.
Mi ha comunque confermato che non vi sono problemi per la necessaria autorizzazione e la DIA in questo caso risulta solo essere una pro-forma!

Tutto qui!

Spero possa essere utile anche a te.


A presto.

Daniele, IK1XPP
Attached Files
File Type: zip Richiesta autorizzazione per Traliccio.zip (4.3 KB, 663 views)

Last edited by ik1xpp; 11-02-09 at 20:26.
ik1xpp non   collegato   Reply With Quote
Old 11-02-09, 20:37   #4
iz7cdb
Senior Member
 
iz7cdb's Avatar
 
Join Date: Oct 2007
Location: Monopoli (BA)
Posts: 242
Riferimento: Installazione traliccio da 15 metri in giardino

Ciao Daniele,
un paio di chiarimenti:
1) "ha espresso parere favorevole all'installazione del traliccio" in che forma ha espresso questo parere? scritta o verbale?
2) "la DIA in questo caso risulta solo essere una pro-forma!" siamo sicuri di questo?
Non voglio fare il menagramo (figuriamoci) ma quando si ha a che fare con UT & affini molto spesso le cose non vanno secondo logica....
Poi, questa comunicazione... a che fine? chi la richiede? al limite integrala nella relazione di asseveramento che il tuo tecnico presenterà all'UTC insieme al resto della documentazione richiesta per la DIA.
Comunque auguri!
__________________
73 de Carlo iz7cdb
iz7cdb non   collegato   Reply With Quote
Old 12-02-09, 10:30   #5
ik1xpp
Member
 
ik1xpp's Avatar
 
Join Date: Feb 2009
Location: Crescentino (Vercelli)
Posts: 43
Riferimento: Installazione traliccio da 15 metri in giardino

Ciao Carlo, ci mancherebbe non sei di certo un menagramo.

quanto da me riportato non vuole essere una regola di comportamento, tutt'altro, vuole semplicemente indicare la mia esperienza e ciò che è stato fatto "nel mio piccolo", seguendo anche i consigli di diversi amici HAM.
Tutto questo solo per tentare di risolvere pacificamente e serenamente uno dei maggiori problemi che il nostro HOBBY alle volte ci impone.

Per rispondere alle tue domande:

1-Il fatto che la responsabile dell'ufficio tecnico, a seguito della mia comunicazione, mi abbia risposto che non vi sono problemi di sorta onestamente la reputo una cosa alquanto positiva con i tempi che corrono!!
Ho semplicemente " Sondato il terreno" come giustamente consigliato da molti qui sul forum ed indicato sulla parte relativa alla normativa delle antenne.
E' una persona che tra l'altro conosco e non vedo il motivo per cui dovrebbe rimangiarsi quanto mi ha comunicato.

Tieni conto che mediamente ogni qualvolta ci si presenta in comune con richieste simili nella stragrande maggioranza delle volte non veniamo considerati oppure indicati ed additati come pazzi, inquinatori ecc.
Successivamente, come minimo, ci farà visita la Polizia Postale, l'ARPA, la CIA, il MOSSAD ed il KGB ecc...

Oltretutto il fatto che lei si sia comunque informata, documentata ed abbia preso professionalmente a cuore questa cosa credo sia cosa positiva. E' è già un passo avanti per me.
Leggendo una moltitudine di thread, sia qui che su altri forum, molti di noi sono stati " STOPPATI" ancor prima di iniziare il discorso, o sbaglio?


2- la DIA è una proforma comunque necessaria ai fini urbanistici (leggi il codice delle comunicazioni.....gli impianti d'antenna devono rispettare normarmativa urbanistica) a meno che non si voglia incappare in problemi legati ad abusivismo edilizio, avvocati, sentenze, tribunali.
E' vero che qualcuno installa ugualmente il traliccio e poi aspetta le sentenze. Io non me la sento onestamente, quindi continuo a seguire questa strada!

3- la mia comunicazione iniziale oltre ad essere già stata consegnata alla responsabile, verrà successivamente allegata alla documentazione necessaria per la DIA .

Appena Vi saranno aggiornamenti in merito, vi farò sapere!


Ragazzi siamo sempre pessimisti in ogni cosa, io compreso...

però un pelino di ottimismo in più, magari ci aiuta a vivere meglio... NO??

A presto.

Daniele, IK1XPP

Last edited by ik1xpp; 12-02-09 at 10:56.
ik1xpp non   collegato   Reply With Quote
Old 13-02-09, 01:31   #6
i2wij
Senior Member
 
i2wij's Avatar
 
Join Date: Sep 2007
Posts: 125
Riferimento: Installazione traliccio da 15 metri in giardino

Quote:
Originally Posted by ik1xpp View Post
Ciao BOB,
..........................
Tutto qui!

Spero possa essere utile anche a te.

A presto.

Daniele, IK1XPP
Grazie Daniele, la terr presente.
Intanto mi cercher anche gli altri documenti allegati (sentenze del TAR varie)

Buon lavoro e buoni DX !
Bob, I2WIJ
i2wij non   collegato   Reply With Quote
Old 13-03-09, 00:41   #7
iw1ecd
Junior Member
 
Join Date: Nov 2008
Posts: 2
Riferimento: Installazione traliccio da 15 metri in giardino

Quando sarai riuscito nell'installazione poi ci farai sapere...
Nel frattempo io ho avuto dei seri problemi con il comune che nel 2007
mi ha risposto cosi':
Oggetto permesso di costruire per l'installazione di un traliccio a sostegno di antenne per attivita radioamatorialedel-----
Richiesta documentazione integrativa sospensione dei termini previsti per il rilascio del permesso ai sensi art 20 comma 5 dpr 380 6-6-2001
in riferim. alla richiesta presentata la commiss. edilizia richiede:
1--relazione geologica-geotecnica redatta da tec. compet. al fine di stab. l'idoneita' della fondaz. della struttura
2 richiesta del rispetto della legge 1086/1971 in quanto trattasi di fondazione in cemento armato e struttura metallica..

Ci ho messo 6 mesi per trovare un'ingeniere che ha dichiarato che:
1- il traliccio lanzoni (di cui ho una serie di calcoli della casa madre in fotocopia) e' un'oggetto gia' prefabbricato e certificato
2- e' solo appoggiato sul plinto non armato(!!!!!)
3- il radioamatore lo puo' mettere lui e ne certifica la corretta installazione
4-Il peso e l'entita' della struttura con tiranti non necessita di perizia idrogeologica

Totale 700 euro di ingeniere e 300 di diritti comunali contro un preventivo iniziale per la legge sul cemento armato di quasi 4000 euro....
iw1ecd non   collegato   Reply With Quote
Old 01-07-09, 16:35   #8
iz5imd
Junior Member
 
Join Date: Apr 2008
Posts: 1
Re: Installazione traliccio da 15 metri in giardino

ciao a tutti,
un labirinto.....
perch da quello che ho capito da regione a regione o da comune a comune chiedono o vogliono cose differenti
iz5imd non   collegato   Reply With Quote
Old 02-07-09, 10:59   #9
iw5eij
Senior Member
 
iw5eij's Avatar
 
Join Date: May 2009
Location: JN53pu
Posts: 401
Re: Installazione traliccio da 15 metri in giardino

Soluzione banale... lo si appoggia a terra anzichè fissarlo ad un plinto, oppure lo si appoggia alla casa o ad un altra costruzione.

Minimo minimo vi sgabellate il Genio Civile e a mio personalissimo giudizion, non son opere soggette a procediemnti urbanistici.

Se i tecnici dell' A.C. le equiparano a stazioni radiobase non hanno capito nulla.
iw5eij non   collegato   Reply With Quote
Old 02-07-09, 15:53   #10
IZ5PXX
Member
 
IZ5PXX's Avatar
 
Join Date: Mar 2009
Location: Pisa
Posts: 39
Re: Installazione traliccio da 15 metri in giardino

Questo quello che hanno fatto alcuni radioamatori e io
Regione Toscana - Provincia di Pisa - Comune di Cascina
Richiesta di DIA solo per plinto di appoggio dimensionato con calcolo di Ing. o Arch.
Piu o meno Euro 300 di calcolo e 400 di DIA ( che puo essere estesa ad altre strutture come casine di legno o qualsiai opera fattibile in uso provato, tettoie ecc..)
FINE

Quello che ci sta sopra sono cavolacci nostri compreso tralicci e o pali visto che abbiamo il diritto di antenna.
Okkio il traliccio o palo non puo` essere superiore a 18Mt altrimenti cambia tutto.
Nessuno ha avuto problemi di sorta.

Dimenticavo se fate un traliccio sul vostro tetto di casa nessuno puo` dire nulla ( assurdita` delle leggi)


73!
__________________
Andrea Marchetti ( IZ5PXX )
Via M. Callas, 12
Loc. Latignano 56021
Cascina - Pisa
Italy


,,`,,,,`,.
Latitudine: 43.655166 (43 39' 18'' N)
Longitudine: 10.556601 (10 33' 23'' E)
,,`,,,,`,.

mail: IZ5PXX@gmail.com
IZ5PXX non   collegato   Reply With Quote
Reply

Bookmarks

Thread Tools
Display Modes

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off

Forum Jump


All times are GMT +1. The time now is 18:25.


Powered by vBulletin® Version 3.8.6
Copyright ©2000 - 2014, Jelsoft Enterprises Ltd.