annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

OPTIBEAM OB9-5 autocostruzione

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #16
    Riferimento: OPTIBEAM OB9-5 autocostruzione

    Ci siamo quasi..
    File allegati

    Commenta


    • #17
      Riferimento: OPTIBEAM OB9-5 autocostruzione

      Piccolo stop nella realizzazione. Mi rivolgo a coloro che hanno realizzato o assemblato una Optibeam. L'altro ieri, fissando le linee di adattamento d'impedenza e alimentazione agli elementi, mi sono accorto che il bulloncino che fissa le linee al tubo stesso attraversandolo ha la testa che sporge avvicinandosi alla piastra di supporto dell'elemento una volta messo in posizione e serrato. Forse sara una s***a mentale ma la testa del bullone "guardando" la piastra forma una capacità, molto piccola si, ma la somma di tutti...Inoltre le distanze sono tali (nell'elemento dei 20 metri e di pochi millimetri) che con grosse potenze potrebbe scaricare. Per ovviare a ciò avevo pensato di fare un foro dell'elemento lato testa del bullone di diametro tale che una volta serrato affoghi nell'elemento stesso andando a ristabilire la distanza dal supporto tra elemtno e boom. In sintesi in questa maniera (vedi schizzo). Portate pazienza per lo "schizzo" ..E' fatto con paint a mano libera. Chiedo a chi possiede tale antenna: La Optibeam e fatta cosi o no ? Io premetto che non ho mai visto tale antenna da vicino (neanche a Friedricshaffen, c'era solo la 3 ele WARC e messa a 10 metri di altezza) ma chi l'ha assemblata dovrebbe saperlo e ricordarlo....Grazie per per l'assistenza
      '73 de IZ5GNS Daniele.-
      File allegati

      Commenta


      • #18
        Riferimento: OPTIBEAM OB9-5 autocostruzione

        Originariamente inviato da IZ5GNS Visualizza il messaggio
        avevo pensato di fare un foro dell'elemento lato testa del bullone di diametro tale che una volta serrato affoghi nell'elemento stesso andando a ristabilire la distanza dal supporto tra elemtno e boom. In sintesi in questa maniera (vedi schizzo).

        IO no ho mai assemblato una Optibeam, tuttavia ne ho viste diverse da vicino e uno dei particolari che mi hanno colpito è esattamente quello dell'unione tra le sezioni tubolari telescopiche che compongono un elemento. Tale unione è realizzata proprio con un bulloncino che attraversa diametralmente i due tubolari. Però, dal lato della testa del bulloncino, il foro praticato nel tubolare è più grande del diametro della testa stessa, così che questa risulta "immersa" nello spessore del tubolare più grande. Proprio come hai fatto tu nello schizzo.
        73 de IK7JWY Art
        https://www.qrz.com/db/IK7JWY
        http://www.infinitoteatrodelcosmo.it...rturo-lorenzo/

        Commenta


        • #19
          Riferimento: OPTIBEAM OB9-5 autocostruzione

          Ciao Daniele,
          scusa se non Ti ho risposto prima.
          La schema che hai riportato è abbastanza chiaro ma nella realtà, e per quanto ricordo, le cose stanno in modo leggermente diverso.
          Il dado risulta essere inserito nell’anima in teflon (o quello che è) che unisce i due semielementi componenti il radiatore e non vi è un foro dalla parte opposta del tubo.
          Allego un disegnino.... fammi sapere.
          Per il fissaggio delle sezioni degli altri elementi, Art ha già illustrato tutto quanto.
          File allegati
          73 de Carlo iz7cdb

          Commenta


          • #20
            Riferimento: OPTIBEAM OB9-5 autocostruzione

            Ciao Carlo, Ok grazie per la risposta. Credo che faro come avevo gia iniziato a fare, vale a dire foro passante con rastrematura sul lato piastra in maniera che la testa del bullone "affoghi" nel teflon d'isolamento e poi una goccia di colla a caldo per evitare infiltrazioni d'acqua. Grazie ancora per la risposta..Alla prossima
            '73 de IZ5GNS Daniele.-

            Commenta


            • #21
              Riferimento: OPTIBEAM OB9-5 autocostruzione

              Avemus antenna, Optibeam est !!!
              Speriamo di non aver scritto strafalcioni...il latino l'ho "fatto" alle medie, tanti anni fa...Comunque sia l'antenna e finita. Ieri l'ho provata e sembra funzioni bene, anche se al momento e sul palo delle torture, a soli 5 metri da terra, e non sul traliccio. Comunque sia da prove empiriche condotte con il rosmetro l'antenna risuana perfettamente in tutte le bande previste, ha un'ottima larghezza di banda (oltre 1 mhz nelle bande basse con ROS accettabile). Nei vari centri banda il ROS si mantine prossimo al'1:1 con eccezione dei 12 metri dove siamo intorno al'1:1,2..comunque bisogna anche considerare la vicinanza al suolo (capacita e induttanze parassita). Credo che mettendola dove andra, a 14 metri dal suolo, migliori. Ho fatto prove sul campo e nonostante l'attivita solare di questi periodi sono riuscito a collegare A92GE un paio di americani, alcuni europei in 17 m. Piu alto non ho avuto il favore della propagazone (la MUF non saliva oltre i 18 MHZ). Allego tre foto dove si vede il complesso dell'antenna ed i particolari dei due loop quadri di adattamento a fine linee parallele di alimentazione dipoli (per altro non ancora fissati). I due quadri, non avendo misure esatte li ho fatto "ad'occhio". Quello posteriore è di 450x400 mm (lato lungo assiale al boom) e l'altro messo ruotato di 90° (lato 400 mm assiale al boom). Appena collegato il cavo ha funzionato subito con mia grande soddisfazione. Un grazie a tutti coloro che mi hanno aiutato nel reperire misure e dato consigli. Domani viane un collega OM locale, IK5MEN, con il suo MFJ e faremo delle misure. Appena l'avro' installata in via definitiva procedero con misure piu accurate con un'analizzatore poi pubblichero i risultati.
              '73 de IZ5GNS Daniele.-
              File allegati
              Ultima modifica di IZ5GNS; 25-09-08, 15:24.

              Commenta


              • #22
                Riferimento: OPTIBEAM OB9-5 autocostruzione

                Ciao,
                molto molto bravo !! Sinceri complimenti !! Appena posso mi faccio sentire così mi dai dritte !
                73 e..... buoni DX

                Commenta


                • #23
                  Re: OPTIBEAM OB9-5 autocostruzione

                  Interessantissimo!

                  Complimenti per la realizzazione.

                  Commenta


                  • #24
                    Re: OPTIBEAM OB9-5 autocostruzione

                    Ciao a tutti,

                    riprendo il post solo per riportare le dimensioni corrette dei due stub di adattamento (34x40 cm - lato lungo parallelo al boom) e per far vedere il mio clone.
                    A conti fatti l'impresa non è più conveniente come all'inizio di questa discussione; nel mio caso l'intento era quello di smaltire tantissimo alluminio che giaceva inutilizzato altrimenti l'opzione LZ è la più conveniente e sicura.
                    Anche questa comunque funziona a primo colpo e ho solo allungato un po' tutte le bande alte per stare più comodo in zona "cw".

                    Qui la vedete rigorosamente orientata a 286° verso Navassa, ma così ... giusto per fare ascolto HI

                    73' ENzo
                    File allegati
                    Iscritto alla sezione ARI di LECCE www.arilecce.it

                    Commenta


                    • #25
                      Ciao a tutti e scusate se mi riaggancio a questa vecchia discussione.
                      Sto testando una 11-3 casalinga, e sono rimasto un pò dubbioso sul montaggio dei due quadri della linea di trasmissione.
                      Essendo i tre dubi dei driver di diametri diversi, i quadri della linea di trasmissione una volta collegati al driver dei 20mt, rimarranno distanziati dagli altri due driver. In particolare 8mm per il driver dei 15mt e 11.5mm per quello dei 10mt. Nella versione originale come viene colmata questa differenza? Allego una bozza per meglio spiegare il mio dubbio. Ovviamente nel disegno, le distanze tra i tre radiatori non sono in scala, ma tutto il resto si.
                      Ringrazio anticipatamente a chi saprà spiegarmi l'arcano.

                      linea tx.pdf
                      Claudio - Barge (CN)
                      www.iz1lat.it

                      Commenta


                      • #26
                        Nella versione originale la linea di trasmissione è a diretto contatto con i semielementi componenti i radiatori, non esistono spessori per renderla pefettamente parallela al boom. In ogni caso al post n. 2 ci sono ulteriori chiarimenti.
                        73 de Carlo iz7cdb

                        Commenta


                        • #27
                          Grazie della risposta Carlo. Mi hanno chiarito la questione anche ieri su altro forum. Inoltre avevo letto nel post dell'interazione tra le linee di tx e il boom, ma come al solito volevo battere il naso, altrimenti che gusto c'era?
                          Sto recuperando i due quadri 20x20 della linea di trasmissione, perchè al momento ho installato due bandelle 25x5, spaziandole 10mm come i quadri. Tuttavia ieri sera pensavo di aver concluso il lavoro, accorciando i radiatori dei 10 (20 e 15 erano già a posto), ma oltre a non trovarmi un centro banda con ros 1:1 in 10mt, mi ha portato un pò fuori nuovamente i 15mt. Quindi sostituirò le bandelle con i quadri, così come da versione originale, e spero vada tutto a posto.
                          Claudio - Barge (CN)
                          www.iz1lat.it

                          Commenta

                          Sto operando...
                          X