annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

vecchie apparecchiature commerciali in ambito hamradio

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #31
    Re: vecchie apparecchiature commerciali in ambito hamradio

    Silvano, per creare ancor di piu' un legame con i tempi in cui andava in voga l' IC701, mi sono ricordato di aver visto l' IC701 sulla qsl che ho ritrovato di un neozelandese noto dxer, correva l'anno 1979, QSL di un qso tra ZL1BOQ e I4FAF, eccola in allegato con l' IC701 in primo piano, sponsorizzata ICOM.

    Ho la prima edizione del, oramai, raro libro di John Devoldere ON4UN (SK) "80 Meter DXing che usc nel 1978 (prima ancora delle 5 edizioni del "Low Band Dxing" il quale riportava una tabella di prove eseguite dai noti DJ7VY Martin e DL2LR quest'ultimo il Dr. Ulrich Rohde (socio Rohde e Schwarz e docente universitario) ora N1UL, di apparati dell'epoca, ora vintage, tra quelli tipicamente allora usati anche per operare nelle bande basse.
    Li ci si doveva difendere da problemi di "modulazione incrociata" e di sovraccarico, si pensi quando la banda dei 40 metri era piena in banda di broadcasting AM...nel testo di tale libro si diceva "it's not a digital counter that makes a good low-frequency receiver, but a good front-end"....ed andava ancora molto R4B Drake ad esempio citato da ON4UN.

    Il parametro di misura preso in considerazione in tale tabella era la sola l'intercetta del terzo ordine IP3 (non viene precisato a quale spaziatura i due generatori erano posizionati, tipicamente a 20 KHz), poi con il tempo si andati riportando altri parametri di prova ai ricevitori, vedi la tabella sopra riportata da I4LEC di Sherwood e li si passati al IMD D.R. a 2 Khz. (con un occhio anche al rumore di fase dell'oscillatore locale) ed i confronti diventano piu' stringenti.... Eccola sotto riportata e IC701 non sfigurava affatto con un + 6dBm, davanti all' Atlas 210X e vicino all' R4B a +8dBm.

    Saluti, Sergio IK4AUY.
    File allegati
    Ultima modifica di IK4AUY; 10-12-20, 22:04.

    Commenta


    • #32
      Re: vecchie apparecchiature commerciali in ambito hamradio

      Salve, da possessore di ICOM 781 e 765 ho fatto un test da un amico munito di un Flex solo ricevitore commutandi la medesima antenna clic - clac all'istante dal Flex al 781 e devo dire che il Flex spesso risultato spesso vincente riuscendo meglio a tirare fuori segnali in mezzo al QRM.

      Devo per anche dire che ho sempre potuto ascoltare col 781 quello che il Flex tirava fuori meglio.

      Credo che sicuramente la nuova tecnologia, da anni annuciata, stia portando vantaggi in termini di ascolto.

      Personalmente mi sento tuttavia esistante ad acquistare queste nuove apparecchiature, anche se ne sono invogliato, perch la differenza non la trovo cos grande da obbligarmi, per il momento, ad investire denaro.

      73 Rosario

      Commenta


      • #33
        Re: vecchie apparecchiature commerciali in ambito hamradio

        ik3oka de i4mfa: tirar fuori segnali in mezzo al qrm...
        Detta in questo modo la analisi sembra evidenziare pregi della tecnologia DSP piuttosto che non SDR...
        Marco, i4mfa w4mfa
        https://www.qrz.com/db/I4MFA/

        Commenta

        Sto operando...
        X